SCHEDA TECNICA PRODOTTO denominazione: CARBONE

Commenti

Transcript

SCHEDA TECNICA PRODOTTO denominazione: CARBONE
SCHEDA TECNICA PRODOTTO
denominazione: CARBONE VEGETALE in polvere -uso alimentare E153
CARATTERISTICHE
CHIMICHE
Valore
Tolleranza
Un. Misura
Rif/Par
Umidità
5
Max
%
t.q.
Ceneri
5
Max
%
s.s.
1000
Max
mg/g
Assorbimento Iodio
RESIDUI
Valore
Arsenico
< 0,14
ppm
Piombo
<3
ppm
Cadmio
< 1,00
ppm
Mercurio
< 0,10
ppm
Tolleranza
Rif/Par
Un. Misura
ALLERGENI
Può contenere tracce di cereali contenenti glutine, soia, sesamo, lupino
NORME APPLICABILI:
•
•
•
•
EN 12903
Reg. (CE) n.629/2008
Reg. (CE) n. 1333/2008
Reg. (UE) n. 1129/2011
Il prodotto può essere consegnato in sacco da 500g
SHELF-LIFE: 36 mesi in luogo fresco ed asciutto.
1/2
La materia prima di origine per la produzione dei carboni attivi sono i gusci della noce di
cocco.
I gusci restanti da tale lavorazione vengono utilizzati per produrre il carbone (processo di
carbonizzazione). La carbonizzazione avviene a 500-600°C per 5-6 ore.
Il processo di attivazione prevede che il carbone da noce di cocco viene introdotto in un
forno di attivazione rotatorio per circa 70 ore ad una temperatura di 1000°C.
Il CARBONE VEGETALE ALIMENTARE è un prodotto 100% vegetale (noce di cocco)
che viene attivato fisicamente, cioè con vapore acqueo (attivazione fisica).
Durante il processo di attivazione il carbone si decompone dando origine alla formazione di
elevata superficie specifica e numerosi pori in grado, grazie alle forze di Van der Waals, di
trattenere e adsorbire i gas intestinali ed i colibatteri.
Alla fine del processo di attivazione, il carbone attivo viene setacciato per selezionare le
dimensioni richieste.
Il CARBONE VEGETALE ALIMENTARE può essere usato come colorante alimentare per
la produzione di prodotti fini da forno e per il settore caseario.
I valori analitici sopraindicati sono soggetti a normale variazione per processi naturali, trattandosi di prodotti vegetali
variabili a seconda della varietà e delle condizioni di coltivazione.
Per alcuni prodotti, la scheda riporta i dati ricevuti dal produttore/fornitore.
Le informazioni sono orientative e soggette a modifica senza preavviso.
Compilato da: Agostini Roberto
Ultima modifica:
Data: 11/12/2015
2/2