Romolo e Remo (Romulus et Remus in ripa fluvii) Latino in Bottiglia

Commenti

Transcript

Romolo e Remo (Romulus et Remus in ripa fluvii) Latino in Bottiglia
Romolo e Remo (Romulus et Remus in ripa fluvii)
Facebook
Google +
Latino
Romulus et Remus in ripa fluvii oppidum condere statuerunt. Remus sex corvos vidit, sed
Romolus duodecim corvos: sic fuit Romuli condere Romam. Romulus in agro sulcum duxit et
murum aedificavit. Postea, magna cum ira dixit: “Vae advenae qui eum antecedet!”. Remus
sprevit imperium et antecessit. Itaque Romulus Remum, advenam, necavit.
Traduzione
Romolo e Remo decisero di fondare una città sulla riva di un fiume. Remo vide sei corvi ma
Romolo ne vide dodici: così fu Romolo a fondare Roma. Romolo fece un’incisione nel campo
ed edificò un muro. Poi con grande rabbia disse: “Guai allo straniero che lo supera!”. Remo
ignorò l’ordine e lo superò. Così, come (se fosse) uno straniero, Romolo uccise Remo.
Facebook
Google +
Latino in Bottiglia

Documenti analoghi

Italian 4: 29 settembre, 2015

Italian 4: 29 settembre, 2015 Italian 4: 29 settembre, 2015 Historical Notes based on the reading: Storia: Le Origini Roma fu fondsata nel 753 a.C. Roma, inizialmente, fu un piccolo villaggio di pastori1 e contadini.2 Dal 753 a...

Dettagli