scarica il programma completo

Transcript

scarica il programma completo
“Azonzo Travel®” propone:
“Azonzo in®” Thailandia
Un viaggio per scoprire le bellezze della Thailandia, dai siti archeologici
di Ayutthaya e Sukhothai, ai templi buddisti di Chiang Mai, per terminare con il
Triangolo d’Oro, lungo le rive del fiume Mekong.
9 giorni / 7 notti, da novembre 2016 a febbraio 2017
Estensioni mare aggiuntive, su richiesta.
Proponiamo un viaggio dedicato alla scoperta della Thailandia, con i suoi imponenti palazzi reali, templi
buddisti e interessanti siti archeologici.
Durante questo interessante viaggio si parte dalla vivace città di Bangkok, con il celebre Royal Grand Palace
che racchiude il Wat Phra Kaew (Tempio del Buddha di smeraldo). Da qui parte il tour di gruppo diretto verso
il nord del Paese. Dopo una sosta a Bang Pa In, per visitare la celebre residenza estiva della famiglia Reale, si
giunge a Ayutthaya dove si trovano le celebri rovine che costituirono la capitale dei Re del Siam per oltre
quattrocento anni, dal XIV fino al XVIII secolo. Passando per Phitsanuloke, si arriva all’interessante sito
archeologico di Sukhothai al cui interno si trovano le rovine dei templi Wat Mahathat e l’imponente tempio
del palazzo Reale. Si prosegue fino a raggiungere Chiang Mai, la “Rosa del Nord”, centro spirituale Buddista
tra i più importanti dell’Asia. Lasciati i templi di Chiang Mai, ci si spinge sempre più a nord per arrivare nella
provincia di Chiang Rai e visitare la zona del Triangolo d’Oro, che rappresenta il punto geografico, posto
lungo le acque del fiume Mekong, dove la Thailandia incontra il Laos e la Birmania. Rientro a Chiang Mai,
visitando la località di Lampang, il capoluogo di una delle province più estese e popolate della Thailandia del
Nord. Al termine del viaggio è possibile, per chi lo desiderasse, effettuare un’estensione facoltativa al mare.
Dettaglio pasti inclusi: B=Breakfast; L=Lunch; D=Dinner
Giorno 1: Sabato o Martedì
Italia – Bangkok
Volo di linea per Bangkok. Pernottamento a bordo.
Giorno 2: Domenica o Mercoledì
Bangkok
Arrivo a Bangkok, accoglienza e successivo trasferimento presso il Pullman Bangkok Hotel G o similare
(check in dalle ore 09.30). Tempo libero a disposizione per attività a proprio piacimento, pernottamento.
Nota: per chi volesse è possibile ridurre di un giorno o prolungare la permanenza a Bangkok, prima
dell’inizio del tour di gruppo
www.azonzotravel.com - il tour operator per i viaggiatori intelligenti - [email protected]
Azonzo Travel srl - via Vincenzo Monti, 26 - 20123 Milano - Italy - tel. +39 02 36 51 32 94 - fax +39 02 36 51 33 67 - P.I. 044 87 44 09 60
Giorno 3: Lunedì o Giovedì
Bangkok (B)
Prima colazione e giornata libera per visitare la capitale thailandese. Possibilità di organizzare visite guidate
facoltative della città di Bangkok (quotazione su richiesta; nel periodo di alta stagione sarà possibile
partecipare solo a visite di gruppo e non su base privata). Si suggerisce di visitare il Royal Grand Palace con
il celebre Wat Phra Kaew (Tempio del Buddha di smeraldo). La parte visitabile del Royal Grand Palace
include le costruzioni principali che si trovano al suo interno: il Palazzo Montien, il Palazzo Chakri e il
Palazzo Dusit. Di questi, il Palazzo Chakri è visitabile solo esternamente. Il Dusit ed il Montien sono
occasionalmente visitabili anche all’interno (non garantito tutti i giorni - sospeso in alcuni periodi dell'anno).
Da non perdere anche il celebre Wat Pho, il monastero Buddista più antico della città e noto per custodire
all’interno del proprio “Wihan” una gigantesca statua del Buddha reclinato. Qui si trova anche la sede della
più antica scuola di massaggi Thai. Inoltre, se si attraversa poi il fiume Chao Praya si ha modo di raggiungere
uno dei landmark più noti della città: il Wat Arun (“Tempio dell’Aurora”), il monastero la cui gigantesca
pagoda costituisce l'immagine per antonomasia di Bangkok. Pernottamento.
Giorno 4: Martedì o Venerdì
Bangkok - Bang Pa In – Ayutthaya – Phitsanuloke - Sukhothai (B;L;D)
Prima colazione e successivo pick up dei clienti nei vari hotel al mattino molto presto e successiva partenza in
direzione di Bang Pa In, per visitare la celebre residenza estiva della famiglia Reale. Si continua poi in
direzione di Ayutthaya dove si trovano le celebri rovine che costituirono la capitale dei Re del Siam per oltre
quattrocento anni, dal XIV fino al XVIII secolo. Qui si ha modo di visitare il tempio Wat Chai Wattanaram,
disposto sulle rive del fiume Chao Praya ed edificato nel corso del XVII secolo in stile Khmer; si continua con
il Wat Sri Samphet, il tempio dell’antico palazzo Reale e costituito da 3 gigantesche pagode campaniformi,
per poi terminare con il Wat Mongkhon Bophit, tempio al cui interno si trova una statua del Buddha in
posizione seduta di gigantesche dimensioni. Pranzo in ristorante locale e partenza in direzione di
Phitsanuloke, nel centro-nord del Paese. Arrivo nel pomeriggio e successiva visita del tempio Wat Mahathat
al cui interno si trova la copia originale della sacra statua del Buddha “Chinnarat”. Il Wat Mahathat è
considerato uno dei templi più sacri del Paese ed è visitato ogni giorno dai migliaia di pellegrini. Se si è
fortunati si potrà assistere a una delle cerimonie religiose più tradizionali del Paese: l’offerta ai monaci
“Sankhathan”, che avviene attraverso un preciso rito di scambio di preghiere e ringraziamenti nell’antica
lingua Pali tra i monaci ed i pellegrini. Infine si raggiunge la vicina Sukhothai, dove in passato aveva sede la
prima città capitale del Siam e dove la cultura, la lingua e l’ideale di nazione del popolo siamese ha avuto
origine (XIII e XIV secolo). Sistemazione presso il Le Charme Sukhothai Resort o similare, cena e
pernottamento.
Giorno 5: Mercoledì o Sabato
Sukhothai – Chiang Mai (B;L;D)
Prima colazione e successiva visita del parco archeologico di Sukhothai al cui interno si trovano le rovine dei
templi Wat Mahathat, l’imponente tempio del palazzo Reale, quindi il grazioso Wat Sa Sri ed il Wat Sri
Sawai, preesistente al regno di Sukhothai ed inizialmente dedicato al culto induista. Al termine delle visite e
partenza in direzione di Chiang Mai, la grande città del nord della Thailandia, effettuando alcune soste per
visite a varie attrazioni locali lungo il percorso. Pranzo lungo il tragitto. Arrivo nella celebre città di Chiang
Mai, la “Rosa del Nord”, centro spirituale Buddista tra i più importanti dell’Asia ed i cui templi ospitano le
comunità di monaci più numerose ed attive del Paese. Visita all’antichissimo Wat Phra Singh, il cui “Bot” ed
il “Wihan” sono sapientemente costruiti in legno con raffinate decorazioni. Al Wat Chedi Luang sarà infine
possibile ammirare i melodiosi ed idilliaci canti serali in lingua Pali della comunità monastica ispirati al
Dharma, il sacro insegnamento del Buddha. I canti si tengono alle 17:00 e si estendono per venti minuti circa.
Presso il Wat Chedi Luang la cerimonia si tiene nel “Wiharn”, all’interno del quale i visitatori possono
accedere mantenendo un comportamento rispettoso e contenuto. Sistemazione presso il The Empress Chiang
Mai o similare, cena e pernottamento.
Nota: in concomitanza con alcune speciali festività del calendario buddista, per alcune giornate i canti dei
monaci potrebbero risultare sospesi. Se queste giornate dovessero coincidere con i giorni di visita, si farà il
possibile per recuperare l'evento l'indomani.
Giorno 6: Giovedì o Domenica
Chiang Mai (B;L)
Prima colazione e successiva partenza per la visita ad uno dei luoghi più celebri della Thailandia: il tempio
Wat Phrathat Doi Suthep, conosciuto agli occidentali come il “tempio sulla collina”. Edificato a oltre 1000m.
di altitudine sull’omonimo monte che domina l’intera città, la storia del Doi Suthep è legata alla leggenda di
un mitologico elefante bianco. Pranzo incluso in ristorante locale. Nel pomeriggio successiva visita della
fattoria delle orchidee di Chiang Mai. A seguire si visiterà un centro artigianale presso la località di San
Kampheng. Qui gli artigiani producono con mani sapienti oggetti in argento, lacche, ceramiche, sete ed i
variopinti ombrelli di carta. Rientro in hotel e tempo libero, pernottamento.
Giorno 7: Venerdì o Lunedì
Chiang Mai – Triangolo D’Oro - Chiang Rai (B;L;D)
Prima colazione e successiva partenza in direzione della provincia di Chiang Rai. Lungo il tragitto si
effettuerà una sosta ad un campo degli elefanti e tempo libero a disposizione per un opzionale Elephant
Riding oppure Bamboo rafting (da pagare in loco). A seguire partecipazione ad uno spettacolo dimostrativo
degli elefanti al lavoro nella jungla. Proseguimento per il percorso montano fino alla località di Thaton, nei
pressi del confine Birmano, adagiata sul corso del fiume Maekok. Pranzo incluso in ristorante locale. Si
seguirà quindi il percorso che porta verso il Triangolo d’oro effettuando alcune tappe per visitare i villaggi
tribali (possibilità di visitare i villaggi Padong, delle donne giraffa, fee da pagare in loco). Arrivo al Triangolo
d’oro, uno dei luoghi più celebri della Thailandia e che rappresenta il punto geografico posto lungo le acque
del fiume Mekong, uno dei grandi fiumi asiatici che scende dalla Cina, dove la Thailandia incontra il Laos e la
Birmania. Visita del museo dell’oppio dove viene ripercorsa la storia dei noti traffici internazionali che hanno
avuto qui luogo nel corso dei decenni scorsi. Al termine delle visite sistemazione presso il The Mantrini
Chiang Rai o similare, cena e pernottamento.
Giorno 8: Sabato o Martedì
Chiang Rai – Lampang – Chiang Mai (B;L)
Prima colazione al mattino presto e successiva partenza per via stradale da Chiang Rai in direzione sud. Prima
tappa di giornata presso il vicino tempio Wat Rong Khun, costruzione moderna ma dal fascino antico e di
vaste proporzioni. Proseguimento alla volta del capoluogo di provincia di Pha Yao, dove si effettua una visita
al vasto complesso templare del Wat Analayo Thippayaram, sulla sommità di una collina che domina sul lago.
Svariate costruzioni sacre di diversa origine e diversa ispirazione, che spaziano tra lo stile cinese, thai ed
indiano, occupano una serie di piattaforme collegate tra loro da ponti e camminamenti che costituiscono una
sorta di labirinto. Proseguimento per Lampang, il capoluogo di una delle province più estese e popolate della
Thailandia del Nord. Tappa lungo il percorso per ammirare un mercato delle spezie (“Dtalat Samunphrai”) nel
quale le varie popolazioni tribali che abitano le montagne di Pha Yao (in maggioranza di etnia “Yao”)
convergono per vendere i loro prodotti. Arrivo a Lampang, pranzo e visita del Wat Phra That Lampang
Luang, il tempio storicamente più importante della città nonché uno degli esempi più classici e notevoli dello
stile Lanna. Al termine delle visite, diretto trasferimento per Chiang Mai e sistemazione presso il The
Empress Chiang Mai o similare, pernottamento.
Giorno 9: Domenica o Mercoledì
Chiang Mai – FINE DEI SERVIZI (B)
Prima colazione e successivo trasferimento in aeroporto per imbarcarsi sul volo di rientro in Italia.
Nota: Possibilità di effettuare delle estensioni (quotazioni su richiesta) per rilassarsi al mare oppure per
visitare altre località thailandesi.
Partenze settimanali : da novembre 2016 a febbraio 2017
Quota: euro 1.200,00 a persona in camera doppia
Supplemento sistemazione camera singola: euro 300,00
Supplemento cena di Capodanno a Chiang Mai (obbligatorio): euro 70,00 a persona
Assicurazione medico/bagaglio obbligatoria valida fino 69 anni: 35,40 euro a persona
Assicurazione medico/bagaglio obbligatoria over 70 anni: 51,35 euro a persona
Modalità di pagamento: 30% alla prenotazione e saldo 30 gg. prima della partenza
Partenza garantita con minimo 2 partecipanti
Attenzione. I clienti di Azonzo Travel saranno aggregati in loco a clienti italiani di altri operatori
Per chi lo desidera è possibile effettuare un’estensione mare. Quotazioni su richiesta
La quota comprende:
- Transfer di gruppo da/per l’aeroporto a destinazione
- Tutti i trasferimenti interni come sopra specificato nel programma (il veicolo utilizzato verrà scelto in
base al numero dei partecipanti)
- Sistemazione in camera doppia negli hotel o similari indicati nel programma
- Pasti come specificato nel programma
- Guida locale parlante italiano durante il tour dal giorno 4 al giorno 8
- Visite, ingressi ed escursioni come sopra specificato nel programma
- Polizza “Garanzia diritti del passeggero”
La quota non comprende:
- Volo internazionale Italia – Bangkok / Chiang Mai – Italia (quotazione su richiesta)
- Pasti non specificati nel programma
- Visite, ingressi o escursioni a Bangkok (quotazione su richiesta)
- Estensione mare post tour (quotazione su richiesta)
- Bevande, mance, e spese personali di ogni genere
- Escursioni facoltative come Bamboo rafting o visita villaggio Padong (da pagare in loco)
- Cena di Capodanno (costo indicato a parte)
- Accompagnatore dall’Italia (non previsto)
- Assistenza in aeroporto alla partenza (non prevista)
- Eventuale adeguamento valutario entro 20 giorni dalla data della partenza
- Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus senza annullamento (costo esplicitato a parte)
- Assicurazione Intermundial Multiassistenza plus con annullamento (costo da definire)
- Tutto quanto non espressamente indicato nel programma
Assicurazione Intermundial Multiassistenza Plus (medico/bagaglio) obbligatoria valida fino a 69 anni:
Assicurazione multi assistenza plus senza annullamento
(prezzi per persona)
Fino a 8 giorni
Fino a 15 giorni
Fino a 30 giorni
15giorni aggiuntivi
ITALIA
10,65€
14,50€
20,00€
11,75€
EUROPA
15,60€
22,20€
35,40€
22,20
MONDO
24,40€
35,40€
56,30€
29,90€
Assicurazione Intermundial Multiassistenza Plus (medico/bagaglio) obbligatoria valida dai 70 anni:
Assicurazione multi assistenza plus senza annullamento
(prezzi per persona)
Fino a 8 giorni
Fino a 15 giorni
Fino a 30 giorni
15giorni aggiuntivi
ITALIA
14,23€
20,00€
28,25€
15,88€
EUROPA
21,65€
31,55€
51,35€
33,20
MONDO
34,85€
51,35€
82,70€
43,10€
Assicurazioni facoltative annullamento: quotazione su richiesta
Per maggiori informazioni:
AZONZO TRAVEL
Via Vincenzo Monti, 26 – 20123 Milano
Internet: www.azonzotravel.com (vedere sezione “viaggi” -> “viaggi speciali pronti”)
Email: [email protected]
Tel. 02 36513294
Fax. 02 36513367

Documenti analoghi