Tour della Borgogna

Commenti

Transcript

Tour della Borgogna
Tour della Borgogna
attraversando la Cote d’Or, la Valle del Rodano e la Savoia
Francia: 3 giorni
Viaggio Pasquale
dal 26 al 28 marzo
Altre date del viaggio dal 23 al 25 aprile
dal 2 al 4 giugno
dal 9 al 11 settembre
Quota
€ 415,00
Supplemento singola € 70,00
Quote & Offerte a pag. 124
1º GIORNO: Viaggio di trasferimento - Digione
Ritrovo dei Signori partecipanti nella prima mattinata, sistemazione in autobus Gran Turismo e partenza per la Francia centrale con soste per il ristoro. Nel
primo pomeriggio arrivo a Digione, incantevole
località Capitale della Borgogna con un grande
patrimonio artistico. Incontro con guida locale e
visita del Palais des Ducs, connubio di edifici
costruiti nel corso di 500 anni, all’interno del quale
si trovano oggi il Municipio e il Museo delle Belle
Arti; proseguimento con vista sulla Cattedrale di
St. Benigne e sulla Basilica di Notre Dame, in stile
gotico borgognone, i famosi Palazzi Signorili della
Rue de la Chouette, Rue de Forges e Rue Berbisey,
e infine Les Halles, i mercati coperti del XIX secolo
con la struttura in ferro e grandi vetrate. Tempo a
disposizione per una passeggiata in Rue Verrerie
con i tipici negozi di antiquariato, di prodotti locali,
mostarda, crema di cassis e panpepato. Al termine
della visita sistemazione in hotel, tempo a disposizione per il relax, cena e pernottamento.
2º GIORNO: Beaune - Paray le Monial - Cluny Macon - Bourg En Bresse
Dopo la prima colazione a buffet intera giornata
dedicata all’escursione nel cuore della Borgogna.
Trasferimento a Beaune per la visita dell’Hotel Dieu,
l’ospedale dei poveri, un edificio unico nel suo
genere in stile tardo gotico e perfettamente conservato dal medioevo. Proseguimento verso Paray le
Monial per la visita della Basilica del Sacro Cuore,
uno degli esempi più rappresentativi dell’architettura romanica in Francia. Al termine trasferimento a
Cluny e all’arrivo pranzo in ristorante. Visita dei resti
della celebre Abbazia benedettina, capolavoro di
arte romanica, la più grande chiesa della cristianità
fino alla costruzione della Basilica di San Pietro. Al
termine proseguimento verso Macon e passeggiata
nelle pittoresche strade pedonali della località: il
quartiere lungo la Saone con il ponte di Saint-Laurent dell’XI sec. simbolo della città, la caratteristica
piazza del mercato Place aux Herbes, la Chiesa di
San Pietro, i resti dell’antica Cattedrale di San Vincenzo, risalente al VI sec. e distrutta durante la Rivoluzione. Al termine della visita trasferimento nella
zona di Bourg en Bresse; sistemazione in hotel, tempo a disposizione per il relax e cena. Passeggiata
serale nel centro storico, incantevole gioiello ove
sarà possibile ammirare antiche abitazioni medievali
e palazzi rinascimentali. Pernottamento in hotel.
3º GIORNO: Bourg en Bresse - Grenoble - Annecy Viaggio di ritorno
Dopo la prima colazione a buffet visita della chiesa
abbaziale di Brou, uno dei monumenti più visitati in
Francia, splendido esempio di gotico fiorito che conserva nel suo interno le tombe in marmo di Margherita d’Austria, Margherita di Borbone e Filiberto di
Savoia. Al termine della visita trasferimento a Grenoble e incontro con guida locale. Visita guidata
della storica provincia del Delfinato che offre un felice connubio di costruzioni regali, stile belle époque
e architetture moderniste. Visita del centro storico
con la Place St. Andrèm e Place Grenette sulle quali
si affacciano i principali edifici cittadini. Possibilità di
salita al Fort de la Bastille, incantevole punto panoramico sulle Alpi e sulla città. Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio itinerario attraverso la Savoia, con
vista sul Lago di Aix Les Bains e l’Abbazia d’Hautecombe, sino a raggiungere Annecy, fiabesca città
detta la “Venezia della Savoia” e abbracciata dall’incantevole lago. Passeggiata nel romantico centro
storico impreziosito da romantici porticcioli, caratteristici canali, ponti in pietra, portici e storici monumenti: il Palais de l’Isle, vecchia prigione a forma di
prua di nave simbolo della città, il Castello e la Cattedrale di Saint Pierre. Al termine della visita partenza per il viaggio di ritorno con soste per il ristoro e
arrivo in serata nelle rispettive sedi di partenza.