Banda larga e satellite: Lepida rinnova gli accordi con Open Sky e

Commenti

Transcript

Banda larga e satellite: Lepida rinnova gli accordi con Open Sky e
Banda larga e satellite: Lepida rinnova gli accordi con Open Sky e Noitel per abbattere il digital divide LepidaSpA rinnova gli accordi con le due aziende per portare la connettività broadband anche nelle aree della Regione più impervie e difficili da raggiungere con le altre tecnologie. Telecoms ‐ Prosegue l'impegno di LepidaSpA verso l'abbattimento del digital divide e per favorire l'accesso dei cittadini e delle aziende dell'Emilia Romagna ai servizi broadband attraverso tutte le tecnologie disponibili sul mercato. Un impegno a 360 gradi che punta anche sulle tecnologie satellitari ‐ in grado di portare la connettività broadband anche nelle aree più impervie e difficili da raggiungere con gli altri sistemi. Negli ultimi giorni, LepidaSpA ‐ società costituita dalla Regione Emilia‐Romagna e dagli Enti locali della regione per lo sviluppo tecnologico del territorio ‐ ha quindi rinnovato due distinti accordi: il primo con Open Sky e il secondo con Noitel Italia che consentiranno ai cittadini di usufruire della connettività satellitare attraverso offerte esclusive. Grazie al rinnovo di questi due accordi, incentrati sulle tecnologie satellitari, sarà possibile estendere l'accesso alla banda larga ‐ riconosciuto ormai come uno dei bisogni primari per lo sviluppo sostenibile della regione Emilia‐Romagna ‐ nelle aree ancora scoperte per motivi orografici o di scarsa rimuneratività per gli operatori tradizionali. Il primo accordo, tra Lepida e Open Sky ‐ rinnovato fino al 31 dicembre 2014 ‐ permetterà ai cittadini dell'Emilia Romagna di collegarsi a internet via satellite con un mese di gratuità e scoprire l'esclusivo profilo Open Sky Flat senza limiti di traffico. Questa tipologia di promozione va ad aggiungersi ai 4 profili di abbonamento residenziale (Open Sky Easy, Open Sky Flat 20, 30 e 50). La tecnologia Open Sky, già disponibile per oltre 1300 utenti privati e aziende della Regione, garantisce un collegamento a internet via satellite fino a 20 Mega ovunque ci si trovi. L'accordo con Noitel, anch'esso rinnovato fino a dicembre 2014, prevede un'offerta commerciale e un canale di vendita specifico messo a disposizione su un portale web dedicato. L'offerta riguarderà uno sconto sui canoni mensili e sul costo di attivazione, oltre ad un nuovo profilo "a consumo". La tecnologia Noitel, tramite il sistema satellitare Tooway di Eutelsat, garantisce velocità sino a 20 Mbit/sec. in download e 6 Mbit/sec. in upload senza limitazioni geografiche. Alessandra Talarico 03 Marzo 2014 ‐ notizia 223442 © 2002‐2014 Key4biz