comunicato dell`evento

Commenti

Transcript

comunicato dell`evento
ÑÜxáxÇàt
DC¥ gÜÉyxÉ Â VxÇàxÜ _|Çx Â
di
bench press
distensione del bilanciere su panca regolamentare
domenica 17 novembre 2013
PROGRAMMA:
dom. 17 novembre - Roma - c/o palestra “Center Line”,
via.le delle Medaglie d’Oro 83
(zona Prati/Trionfale)
ore 8.00/9.30 : ritrovo, operazioni di peso corporeo e controllo
materiale di gara,
ore 9.45: presentazione ufficiale della manifestazione,
ore 10.00: inizio gara con il sistema dei rounds.
CATEGORIE e PREMIAZIONI
sono previste le categorie e classi di età di seguito specificate. Le classifiche
relative a ciascuna di esse saranno stilate sulla base dei coefficienti della tabella
Wilks, che saranno affissi il giorno della gara .
femminili - 3 categorie:
juniores (’90 e succ.vi), seniores (nate tra l’89 e il ’74), master (’73 e prec.ti);
maschili - 8 categorie:
cadetti (’95 e succ.vi),
juniores (nati tra il ’94 e il ’90),
seniores (nati tra l’89 e il ’74) divisi in 3 categorie, -74 kg., -93 kg., oltre 93kg.,
master I (nati tra il ’73 e il ’64),
master II (nati tra il ’63 e il ‘54),
master III (nati nel ’53 e prec.ti).
Saranno premiati i primi 3 classificati delle categorie sopra menzionate nonché
le prime 3 squadre classificate sulla base dei migliori 6 atleti di ciascun team,
classificati mediante i criteri di punteggio della tabella Wilks .
ISCRIZIONI e PRENOTAZIONI:
Si ricorda che per la partecipazione a questa competizione è necessaria
l’affiliazione della società o il tesseramento dell’atleta allo CSEN
Per informazioni :
Comitato Provinciale di Roma, sito in Via Pietro Mascagni, 138 - 00199
Roma
e-mail: [email protected]
Tel. 06/86201061
http://www.csen-roma.com/ http://www.csen-roma.com/114_Come-tesserarsi.html
Affiliazione base ASD decorrenza 1 settembre al 31 agosto Euro 60,00
Tessera sportiva base per ogni singolo atleta Euro 5,00 validità 365 giorni
La quota di iscrizione è fissata per tutti in 15,00 euro da corrispondersi
sul posto all’atto delle operazioni di peso. Gli atleti devono essere in possesso
di un certificato medico di idoneità sportiva agonistica.
Si raccomanda agli atleti ed alle società interessate di voler effettuare le
preiscrizioni tramite il modulo allegato da comunicare via fax ai n.ri
06.86.04.532 – 06 86200752 o inviare via mail a
[email protected] comunicando la propria adesione, con le relative
generalità dei propri atleti, entro e non oltre giovedì 10 novembre 2013.
per ulteriori informazioni : Giovanni D’Alessandro, 3475356810 oppure
a [email protected]
Le iscrizioni pervenute dopo tale data non saranno accettate.
IMPORTANTE
L’Organizzazione si riserva di comunicare in tempi consoni e negli spazi usuali forum, avvisi postali e pagina facebook le eventuali variazioni di programma,
modifiche tecniche o ulteriori rettifiche che, per ragioni logistiche, pratiche o di
opportunità, si rendessero necessarie anche in relazione alla situazione generale
che dovesse delinearsi una volta decorso il termine delle prescrizioni.
REGOLAMENTO
Vige il regolamento internazionale (International Powerlifting Federation – IPF
http://www.powerlifting-ipf.com/) per le gare di bench press raw depositato
presso CSEN all’indirizzo http://www.csenroma.com/images/file/PL_Regolamento.pdf.
Si richiede l’assoluto rispetto delle norme, ivi comprese quelle che richiedono un
indumento consono alla competizione per consentire le valutazioni arbitrali
(singlet/body o calzoncini ciclisti con maglietta e scarpe).
NON E’ AMMESSA PER QUESTA COMPETIZIONE L’USO DELLA BENCH SHIRT.
REGOLAMENTO SPECIFICO PANCA
Caricato il bilanciere il capo pedana comunicherà ciò ad alta voce allo speaker che
annuncerà “bilanciere pronto” e chiamerà l’atleta in pedana, il cronometro sarà attivato
e l’atleta avrà un minuto per effettuare la prova.
Quando l’atleta si sdraia sulla panca ed impugna il bilanciere per posizionarsi
correttamente, gli arbitri laterali dovranno, unitamente al capo pedana, sollevare
decisamente un braccio e tenerlo sollevato finché l’atleta stesso non si trova in
posizione corretta; essi abbasseranno il braccio nel momento in cui l’atleta sarà
ritenuto in posizione corretta, e cioè:
a) contatto della testa, delle spalle e dei glutei con la panca visibile;
b) piedi piatti a terra o sui rialzi (non a contatto con la panca!!);
c) braccia completamente distese;
d) impugnatura con il pollice intorno al bilanciere ed entro gli 81 cm.
Se l’atleta non è ritenuto in posizione corretta o se c’è un’irregolarità
nell’abbigliamento (esempio: elastico dei polsini intorno al pollice!!) gli arbitri debbono
mantenere sollevato il braccio seguendo le stesse modalità dello squat.
La prova ha inizio con l’ordine “Via” da parte dell’arbitro capo pedana ed un visibile
movimento del braccio (con relativo fermo del cronometro).
L’atleta deve abbassare il bilanciere sul torace o sull’area addominale (il bilanciere non
deve toccare la cintura) e lo deve tenere fermo fino all’ordine “Press” del capo pedana.
Dopo spinge il bilanciere fino a braccia tese ed attende l’ordine “Giù” accompagnato da
un visibile movimento del braccio del capo pedana.
Cause di alzata nulla nella Panca :
1) Il bilanciere non viene abbassato sul torace o sull’area addominale e cioè non arriva
al torace o all’area addominale, o tocca la cintura (Può essere usato in questo caso da
parte degli arbitri un cartello rosso)
2) Qualsiasi movimento di discesa dell’intero bilanciere durante la risalita. Mancata
distensione completa delle braccia (braccia tese e gomiti serrati) alla fine dell’alzata.
(Può essere usato in questi casi da parte degli arbitri un cartello
blu):
3) Ondeggiamento o affondo del bilanciere dopo il fermo sul torace o sull’area
addominale, tale da aiutare l’atleta. Non rispettare i segnali del Capo Pedana
all’inizio, durante e/o alla fine dell’alzata. Qualsiasi cambiamento nella posizione scelta
per l’alzata durante la sua esecuzione e cioè qualsiasi sollevamento della testa, spalle,
natiche dal loro iniziale punto di contatto con la panca o sollevamento dei piedi dal
terreno (lo scivolamento dei piedi è consentito) o spostamento laterale delle mani sul
bilanciere. Contatto del bilanciere o atleta con gli assistenti/caricatori fra gli ordini del
Capo Pedana al fine di facilitare l’alzata. Qualsiasi contatto dei piedi dell’atleta con la
panca o i suoi montanti. Volontario contatto fra il bilanciere e i supporti della panca
durante l’alzata allo scopo di facilitare la spinta. Qualsiasi altro fallo nel rispettare le
regole generali (Può essere usato in questi casi da parte degli arbitri un cartello giallo).
Per l’attrezzatura consentita in gara si fa riferimento al regolamento depositato presso
CSEN all’indirizzo http://www.csen-roma.com/images/file/PL_Regolamento.pdf di cui ai punti
1) abbigliamento e punto 2) Attrezzature consentite .

Documenti analoghi

Regolamento

Regolamento Gli atleti devono essere in possesso di un certificato medico di idoneità sportiva agonistica. IMPORTANTE: L’Organizzazione si riserva di comunicare in tempi consoni e negli spazi usuali forum, avv...

Dettagli

Regolamento del Settore PowerLifting

Regolamento del Settore PowerLifting questo caso da parte degli arbitri un cartello rosso) 2) Qualsiasi movimento di discesa dell’intero bilanciere durante la risalita. Mancata distensione completa delle braccia (braccia tese e gomiti...

Dettagli