Porsche Times edizione inverno 2015

Commenti

Transcript

Porsche Times edizione inverno 2015
Centro Porsche Ticino, www.porsche-ticino.ch
Indice
04 | La nuova 911 Carrera: Con un cuore e un cervello nuovi.
06 | Macan GTS: Una sportività unica.
07 | Porsche Driver’s Selection: Natale in stile Porsche.
08 | Il 4 vince: 4 Porsche Classic Rallye.
10 | Gran premio Parco del Valentino.
11 | Porsche Club Ticino: Giri in libertà sul nuovissimo Circuito Tazio Nuvolari.
12 | Porsche Driving School Svizzera.
14 | Porsche Service Day.
15 | Business Networking Client Event.
Colophon
Porsche Times è edito da Centro Porsche Ticino, AMAG First SA, Via Pian Scairolo 46A,
C.P. 326, 6915 Pambio-Noranco, Tel. 091 961 80 60, Fax 091 961 80 66
[email protected], www.porsche-ticino.ch. Tiratura: 2’300 copie.
Non ci assumiamo alcuna responsabilità per foto e manoscritti inviati spontaneamente.
Il Centro Porsche si assume la responsabilità dei contenuti redazionali e delle
immagini di questo numero. Sono escluse le pagine ufficiali della Porsche AG.
Redazione e pubblicità: Mazzantini & Associati SA, Corso Elvezia 10, 6900 Lugano,
Tel. 091 910 56 60, [email protected]
N
el 1963 Martin Luther King pronunciava il suo leggendario discorso I have
a dream, John Fitzgerald Kennedy veniva assassinato a Dallas e usciva il primo
LP dei Beatles Please Please Me. Nascevano lo scacchista russo Garry Kasparov,
il regista visionario Quentin Tarantino e l’atleta ucraino da record Sergej Bubka.
Il mondo – politico, sportivo, musicale e cinematografico – non sarebbe
mai più stato lo stesso.
Nel 1963, al Salone dell’Automobile di Francoforte, fu presentata la Porsche 911.
Il talento di Ferdinand Anton Porsche aveva dato vita a un’icona. Nemmeno
il mondo dell’automobile, dal 1963, sarebbe mai più stato lo stesso.
Com’è cambiata quest’auto in più di 50 anni? Fondamentalmente in nulla,
fondamentalmente in tutto e chi ama Porsche sa che queste due affermazioni non
sono in antitesi tra loro. Che sono l’espressione di un’auto iconica che ispira chi la
guida, e si ispira a chi la guida.
Eppure, a 52 anni di distanza dalla nascita, la 911 si rivoluziona con il nuovo motore
biturbo e fa entrare prepotentemente l’innovazione nell’abitacolo con il sistema di
infotaiment PCM (Porsche Communication Management) il cui schermo multitouch è
stato completamente rielaborato con soluzioni «high technology».
Ma più che spiegata la rivoluzione 911 va provata.
L’appuntamento è irrinunciabile: il 12 dicembre al Centro Porsche Ticino.
Segnatelo ovunque, ma non dimenticatelo.
Vi aspettiamo.
Ivan Jacoma
LA NUOVA 911 CARRERA
CON UN CUORE E UN CERVELLO NUOVI
A partire dal 12.12.2015 alle ore 9:11 presso tutti i Centri Porsche svizzeri. Oppure sul sito www.new911.ch
P
iacere di guida... conoscete questa promessa e
avete sicuramente già letto e sentito molto al rigu-
ardo. Per questo abbiamo cercato di immaginare come
e abbiamo constatato che nella nuova generazione tutto è rimasto
come è sempre stato, cioè meglio. Il suo cuore infatti, l’innovativo
motore boxer da 3,0 litri, grazie al sovralimentazione biturbo garan-
descrivere la nuova Porsche 911 Carrera in modo un po’ diverso.
tisce un incremento di potenza di 20 CV e 60 Nm di coppia, consu-
Prima di tutto ci siamo chiesti perché è da decenni la vettura spor-
mando fino a 1,1 litri in meno. Le sospensioni PASM (Porsche Active
tiva più venduta al mondo. Per il suo design iconico? Perché le sue
Suspension Management), ora di serie, ampliano la forbice tra la
eccezionali prestazioni vanno sempre di pari passo con consumi
taratura sportiva e quella confortevole adatta all’uso quotidiano.
ragionevoli? Perché sa eccellere tanto in pista quanto nell’uso
Inoltre, lo sterzo sull’asse posteriore, già in uso sui modelli turbo
quotidiano? O ancora, perché rispetta sia le esigenze del progresso
e GT3, è ora disponibile anche per i modelli Carrera S e garantisce
che quelle della tradizione?
ancora più agilità nelle curve strette e ancora più stabilità alle
Riteniamo che si tratti di una combinazione di tutti questi aspetti
alte velocità.
I
Motore: 6 cilindri boxer biturbo · Cilindrata: 2.981 cm3 · Potenza: 370 CV (272 kW) o 420 CV (308 kW) · Coppia massima: 450 o 500 Nm a 1.700-5.000 giri/min ·
Accelerazione 0-100 km/h: 4,1-4,8 s · Velocità massima: 290-308 km/h · Consumi (in l/100 km): ciclo urbano 9,9-12,3, ciclo extraurbano 6,0-6,7, ciclo combinato
7,4-8,8 · Emissioni di CO2 169-202 g/km · Valore medio delle emissioni di CO2 di tutti i modelli di veicoli offerti in Svizzera: 144 g/km
4
Poi siamo passati a considerare i fari rielaborati con luci diurne
informazioni sul traffico in tempo reale, accesso wireless a Internet,
a 4 punti, le luci posteriori tridimensionali e il cofano posteriore
Connect App e un utilizzo nettamente semplificato. Infine siamo
affinato con lamelle verticali. Quindi abbiamo aperto la portiera
partiti, siamo andati avanti, sempre più avanti e...
del guidatore mediante la maniglia senza guscio, ci siamo messi al
Dove siamo arrivati? Avete indovinato, al piacere di guida. In fondo
nostro posto preferito, aderendo perfettamente al sedile sportivo
siamo specializzati nella costruzione di vetture sportive affascinanti
e abbiamo avviato il motore. Abbiamo ascoltato l’inconfondibile
e non nell’invenzione di nuove parole. Lo capirete non appena avrete
rombo del 6 cilindri boxer attraverso l’impianto di scarico sportivo
provato la nuova 911 Carrera e 911 Carrera S in versione Coupé
opzionale, comunicando nel frattempo con il cervello della 911
o Cabriolet. Anche voi resterete senza parole... e già al primo
Carrera, il Porsche Communication Management intelligente con
sguardo.
CONCORSO A PREMI: FESTEGGIATE CON NOI
IL LANCIO E VINCETE!
Visitate il nostro Centro Porsche il 12 dicembre e festeggiate insieme a noi il lancio
della nuova 911 Carrera. Tra tutti i visitatori che in quella giornata compileranno la cartolina di partecipazione al concorso estrarremo a sorte bellissimi premi della collezione
Porsche Driver’s Selection:
1° premio: orologio automatico Porsche Premium Classic (Limited Edition)
del valore di CHF 1’911.–
2° premio: valigia Rimowa del valore di CHF 780.–
3° premio: set saliera e macina per pepe del valore di CHF 191.–
I NUOVI MODELLI CARRERA 4
I
L’INVERNO LI LASCIA FREDDI
rinforzati o rilevati dalla 911 Turbo. Inoltre, è
velocemente di quelli corrispondenti a trazi-
stata ulteriormente migliorata la qualità della
one posteriore. Un esempio? La Carrera 4S
regolazione, affinché la distribuzione della
impiega 3,8 secondi da 0 a 100 km/h, cioè
forza tra asse anteriore e posteriore avvenga
un decimo di secondo in meno rispetto alla
in qualsiasi condizione di guida. Per questo
in modo ancora più rapido e preciso. Il risul-
Carrera S, senza parlare dei vantaggi in fatto
l’attesa della nuova generazione della 911
tato? Più stabilità di guida e più precisione. Un
di dinamismo trasversale offerti dal sistema
Carrera 4 e della 911 Targa 4 è ancora più
ulteriore incremento della trazione cui siete
di trazione integrale interamente variabile. Il
febbrile. Come le versioni a trazione posterio-
abituati e un sorriso rilassato la prossima
posteriore più largo di 44 millimetri rispetto
re, dispongono di nuovi motori boxer biturbo
volta che vi recherete in montagna d’inverno
alle versioni a trazione posteriore e la caratte-
a efficienza migliorata con a scelta 370 CV
o la rampa del vostro garage sarà ricoperta
ristica banda luminosa fanno il resto, affinché
e 450 Nm o 420 CV e 500 Nm nei modelli
di neve. E d’estate? Avrete ulteriori motivi per
possiate gioire per il lancio in primavera,
S. Per assecondare le prestazioni superiori e
essere raggianti. Oltre alla maggiore sicurez-
ma poi anche per tutte le estati e gli inverni
l’erogazione di coppia i nostri ingegneri han-
za in condizioni difficili, il PTM ulteriormente
seguenti. I nuovi modelli Carrera 4 saranno
no messo mano anche al Porsche Traction
evoluto offre infatti anche vantaggi per quanto
disponibili presso di noi per una prova su
Management (PTM). Quasi tutti i componenti
concerne il dinamismo di guida. I modelli
strada a partire dalla fine di febbraio.
del sistema di trazione integrale sono stati
Carrera 4 per la prima volta accelerano più
modelli Porsche a trazione
integrale in Svizzera sono
particolarmente apprezzati perché
garantiscono una trazione eccezionale
Caratteristiche specifiche
> Nuova carrozzeria posteriore più larga di 44 millimetri rispetto ai modelli
a trazione posteriore
> Nuovo design delle ruote (qui: da 20 pollici con design RS Spyder)
> Banda luminosa con illuminazione ancora più omogenea
> Modelli Targa 4 con 4 diversi colori del tettuccio in stoffa (nero, blu, marrone, rosso)
> Porsche Traction Management (PTM) ulteriormente sviluppato per un comportamento
su strada armonico e una trazione ottimale
> Porsche Torque Vectoring (PTV e PTV Plus) opzionale per i modelli Carrera 4 e Targa 4
5
MACAN GTS
TRE LETTERE.
UNA SPORTIVITÀ UNICA.
S
criviamo SMS, diciamo PC, chiediamo RSVP,
ridiamo con un LOL e su una Porsche usiamo il PDK.
Questo perché oggi tutto deve essere veloce, molto
La nuova Macan GTS colma così la lacuna tra la Macan S e la
versione Turbo. Lo fa con un equipaggiamento esterno e interno
che sottolinea il suo DNA sportivo e un motore V6 biturbo da
veloce o ancora meglio ASAP. Un esempio ne è anche la sigla GTS
3,0 litri potenziato che eroga 360 CV e 500 Nm. Tutto, dalle
che, FYI, significa Gran Turismo Sport. Provate a pronunciarla,
sospensioni al PASM (Porsche Active Suspension Management) di
impiegherete quasi lo stesso tempo che serve ai nostri modelli per
serie, fino ad arrivare alla gommatura mista da 20 pollici e alla
passare da 0 a 100.
nuova modalità sportiva compresa nel pacchetto Sport Chrono
Tuttavia, dietro a queste tre lettere c’è molto più che un nome
opzionale, è stato studiato per garantire la migliore agilità, la
lungo. Ci sono purismo, inconfondibilità, una storia di successi in
massima precisione nell’entrata in curva e il più elevato dinamismo
pista, gioie in curva che nemmeno un OMG riuscirà a descrivere
trasversale, puntando così ancora una volta a fissare nuovi
appieno e nessun compromesso in fatto di comfort. GTS è il nostro
standard nel suo segmento.
modo di riassumere i concetti di sportività e utilizzabilità quotidiana.
Dopo aver assegnato questo riconoscimento a 911, Panamera,
P.S. La nuova Macan GTS sarà disponibile presso il nostro Centro
Cayenne, Boxster e Cayman, lo dovevamo anche all’unica Porsche
Porsche da fine febbraio.
tra i SUV compatti.
Caratteristiche specifiche
> 6 cilindri biturbo da 360 CV (265 kW) e 500 Nm
> Design esterno specifico con pacchetto SportDesign e side balde in nero opaco con scritta GTS
> Ruote da 20 pollici con design RS Spyder nero
> Impianto di scarico sportivo comprensivo di terminali neri
> Sospensioni sportive ribassate di 15 mm e PASM (Porsche Active Suspension Management)
> Fari principali Bi-Xenon, neri con PDLS (Porsche Dynamic Light System) incluso e luci posteriori a LED con luci dei freni adattive
> Interni con pacchetto pelle GTS comprensivo di contorni in Alcantara
> Sedili sportivi GTS a 8 regolazioni per guidatore e passeggero, con logo GTS
6
PORSCHE DRIVER’S SELECTION
I
NATALE IN STILE PORSCHE
vostri cari sono pienamente felici? Hanno tutto ciò
di cui necessitano? E sanno quanto siano importanti
per voi anche senza ricevere doni? Ottimo, perché non
gli occhi di grandi e piccini. In breve, qualcosa della Porsche
Driver’s Selection. Potete trovare le seguenti idee regalo sul sito
www.porsche.ch/produktkatalog o direttamente presso il vostro
c’è motivo migliore per fare loro un regalo. Qualcosa che non si
concessionario Porsche. Troverete però anche molti altri prodotti...
aspettano, qualcosa che faccia battere forte il cuore e faccia brillare
nel caso anche voi siate pienamente felici.
Orologio automatico Premium
Classic – Limited Edition
WAP 070 100 0G
La Porsche da polso. Con
cassa in acciaio legato finemente
satinato, cinturino in vacchetta
di alta qualità e cinturino di
ricambio a 3 elementi in acciaio
inox. In edizione limitata a
1911 esemplari. Impermeabile
all’acqua. Ø 42 mm. Swiss Made.
CHF 1’911.–
Macine per sale e pepe
WAP 050 014 0E
Macine in acciaio inox con dispositivo di macinatura in ceramica
e impugnatura ispirata al design
del monodado di fissaggio
Porsche. Altezza ca. 18 cm.
Ø 4,5 cm. CHF 191.–
Orologio da tavolo
WAP 070 101 0G
Così la mattina è più facile
alzarsi. La suoneria della sveglia
riproduce il rombo originale del
motore boxer e il design ricalca
quello dell’orologio Sport Chrono
della Porsche 911. Altezza ca.
11,5 cm. Colore nero. Disponibile a partire da gennaio 2016.
CHF 281.–
Set per ufficio - RS 2.7
Collection
WAP 050 812 0G
Mouse wireless per PC e Mac e
chiavetta USB con una memoria
di 8 GB e il design della 911
Carrera RS 2.7. I fari si accendono quando si inserisce la
chiavetta. CHF 159.–
Valigetta per computer portatili - Metropolitan Collection
WAP 035 141 0G
Elegante valigetta business per
laptop, nero/arancione. Con due
grandi scomparti principali per
computer, tablet e cartellette sottili. 42 x 29 x 9 cm. CHF 245.–
Borsa da weekend
WAP 911 008 0F
Una storia da portare avanti. In
pregiata pelle di vacchetta e con
una perforazione ispirata a quella
dei sedili Porsche. CHF 551.–
Calendario Porsche 2016
WAP 092 001 0G
Le pagine più belle del nuovo
anno. Calendario stampato su
entrambi i lati con 24 immagini
dei modelli Porsche attuali.
59 × 55,5 cm Made in Germany.
CHF 57.–
La mia prima Porsche –
Automobilina in legno
WAP 040 011 0G
Per i piccoli fan: 911 giocattolo
in legno/metallo. Per bambini
a partire da 1 anno. Lunghezza
ca. 10 cm. Made in Europe.
CHF 24.–
Tutti i prezzi IVA inclusa. Salvo cambiamenti ed errori.
7
IL 4 VINCE
Alcuni se la sono presa calma altri meno... alla 4a edizione del Classic Rally di Porsche Schweiz i partecipanti sono
partiti a gruppi o, per la prima volta, anche singolarmente con roadbook. Tutti però possono dirsi vincitori, visto che
il tempo, le strade e l’atmosfera non avrebbero potuto essere migliori.
L
8
suddivisione in due gruppi. Alcuni hanno
teggiando la riva del lago. L’elenco delle
sono presentate alla partenza,
preferito seguire una vettura guida, come
località e dei luoghi forse non suona così
presso il centro di guida sicura Driving Grau-
già avveniva nelle precedenti edizioni, per
spettacolare, ma chi era presente è rimasto
bünden di Cazis, in perfetta forma e tirate a
godersi al meglio il paesaggio. Chi invece
affascinato dai panorami montani da sogno.
lucido, pronte per la sfida. Chi non avesse
predilige un’impostazione più sportiva, ha
Laghi di un blu intenso e strade mozzafiato,
saputo che modelli come la 993 Turbo, la
optato per le nuove partenze singole con
sulle quali è stato possibile guidare le
classica 944 transaxle o la Boxster di prima
roadbook, transponder GPS e misurazione
Porsche come meritano, godendo il rombo
generazione non sono più in produzione da
professionale della regolarità lungo il percor-
dei quattro e sei cilindri a pieno regime, il
tempo, avrebbe potuto pensare che le auto
so. I meno abituati a viaggiare seguendo i
tutto con in uno stupendo clima estivo. I
fossero nuove. Lo spettacolo deve essere
pittogrammi, venerdì mattina hanno avuto
partecipanti hanno vissuto emozioni che non
piaciuto anche a Giove pluvio perché il
qualche difficoltà a trovare la strada giusta,
dimenticheranno tanto presto. Tra di essi
tempo era perfetto e la vista sulla Alpi moz-
ma già nel pomeriggio, dopo essersi rifocil-
anche Daniel Uebelhard di Bergdietikon, che
zafiato. Anche i volti dei clienti Porsche
lati per pranzo al Castelgrande di Bellinzona,
sabato sera durante la premiazione è stato
Classic erano raggianti quando, la mattina
tutti avevano preso familiarità con il road-
proclamato vincitore. Proprietario di diverse
del 28 agosto, dopo una prova di slalom
book e si sono messi in viaggio verso l’af-
Porsche, era alla seconda partecipazione al
con misurazione della regolarità, ha preso il
fascinante Losone pieni di ambizioni. Una
Classic Rally di Porsche Schweiz con la
via la 4a edizione del Classic Rally di
volta arrivati, i 70 partecipanti sono stati
moglie sulla sua 911 Turbo (964) e ha svolto
Porsche Schweiz. Il percorso li ha condotti
accolti all’Albergo Losone e coccolati con
la prova di regolarità accumulando solo
lungo la vecchia strada del passo del San
una cena rustica al Grotto Broggini con
11 secondi di penalità. La possibilità di
Bernardino, giù verso Bellinzona e, su una
degustazione di vini inclusa.
partire roadbook alla mano è stata molto
stupenda strada di montagna, attraverso il
La seconda giornata è iniziata con una ricca
apprezzata dal vincitore che ha commentato:
Canton Ticino che con le sue palme e i
colazione e un briefing per i piloti. L’itinera-
«Per chi ha già partecipato ad alcuni rallye è
lungolaghi ha suscitato emozioni quasi
rio prevedeva l’attraversamento delle Cento-
stato sicuramente più emozionante che
caraibiche. «Sebbene durante il tempo
valli in direzione Domodossola, per poi
seguire il gruppo».
libero sia quasi di casa in Ticino, non cono-
lambire il romantico Lago di Mergozzo nel
Vincitori o no, la 4a edizione del Classic
scevo ancora queste bellissime strade»,
Belpaese e percorrere una speciale stradina
Rallye di Porsche Schweiz è stata per tutti i
racconta felice Markus Müllhaupt di Winter-
che conduce al punto panoramico di Pian
partecipanti un pieno successo, con itinerari
thur, che ha partecipato per la prima volta
Cavallo con vista sul Lago Maggiore. Lascia-
spettacolari, un programma di contorno
con la sua 911 SC Targa del 1979. Nuove
to sulla destra il Pian Nave si è poi tornati
molto vario, un’ospitalità di prima qualità,
erano non solo molte facce, ma anche la
all’Albergo Losone in tutta tranquillità cos-
prove difficili e una bella atmosfera in com-
e 35 sportive di Zuffenhausen si
4 Porsche Classic Rallye del 28-30 agosto 2015
1a giornata: itinerario rosso
Da Cazis passando per il San Bernardino, giù verso
Bellinzona, pernottamento a Losone.
2a giornata: itinerario blu
Da Losone attraverso le Centovalli fino a Domodossola
poi, costeggiando il Lago Mergozzo, fino al punto
panoramico di Pian Cavallo e ritorno a Losone.
3a giornata:
piacevole prima colazione insieme e rientro personalizzato.
pagnia di persone con la stessa passione.
l’albergo bellissimo». Affinché tutto sia così
L’aspetto migliore? «Semplicemente il fatto
anche alla 5a edizione del Classic Rallye di
di stare insieme a entusiasti del marchio
Porsche Schweiz, i preparativi sono già in
Porsche di tutte le età, di tutta la Svizzera e
corso. I titolari di una Porsche Classic Card
addirittura dall’estero», spiega Eduard Halm
possono iniziare fin d’ora a immaginare dove
di Berna. Müllhaupt concorda: «L’atmosfera
li porterà il viaggio del prossimo anno.
era molto rilassata, il cibo eccezionale e
Foto: Dirk Seidler
9
GRAN PREMIO PARCO DEL VALENTINO
IL NUOVO EVENTO PER GLI AMANTI DELLE QUATTRO
RUOTE ALLA PRIMA EDIZIONE SI È VESTITO ANCHE CON
I COLORI DEL CENTRO PORSCHE TICINO
D
all’11 al 14 giugno 2015 nel «polmone verde»
Valentino e che vide correre e trionfare leggende come Ascari,
di Torino si è svolto il «Parco del Valentino - Gran
Nuvolari, Farina, Fangio e Villoresi, era presente anche il Centro
Premio dell’Automobile». Definito dagli organizza-
Porsche Ticino grazie all’appassionata partecipazione di
tori un «festival motoristico», quest’evento unico è riuscito ad unire
alcuni nostri cari clienti che hanno preso parte alla sfilata mettendo
l’attrattività di un salone dell’auto open air in cui erano esposte le
in bella mostra due straordinari modelli: una Porsche 911 Carrera
principali novità del settore allo charme di una rievocazione storica
RSR e una Porsche 935, entrambe originalissime.
delle più belle auto del mondo.
Grazie a questo nuovo evento del panorama automobilistico italiano,
che ha saputo registrare un grande successo di partecipanti e di
Domenica 14 giugno si è tenuta la «Rievocazione Gran Premio
pubblico e che secondo gli organizzatori avrà decorrenza annuale, i
dell’Automobile», una parata celebrativa aperta ai collezionisti privati;
due gioielli Porsche hanno avuto l’occasione di farsi ammirare dal
la sfilata delle vecchie glorie automobilistiche, tra cui la leggendaria
numeroso pubblico.
Lancia D-50 che guidata da Ascari, il 27 marzo 1955, vinse l’ultimo
Gran Premio del Valentino di Formula 1, si è snodata per 15 km
Oltre al tributo per le vie di città, il serpentone rombante nelle location
lungo le vie della città italiana, dal Parco del Valentino fino ai giardini
più spettacolari di Torino e dintorni ha regalato alle vetture momenti
reali della splendida Reggia di Venaria.
da vere star, durante gli altri tre giorni i viali del Parco del Valentino,
ombreggiati da alberi secolari che portano al maestoso castello,
10
In questo contesto unico in termini di eleganza e di esclusività,
hanno fatto da cornice all’esposizione dei due magnifici modelli
lungo i viali del parco, lo stesso che fu teatro del Gran Premio del
Porsche, dal valore storico e culturale inestimabile.
PORSCHE CLUB TICINO
GIRI IN LIBERTÀ SUL NUOVISSIMO
CIRCUITO TAZIO NUVOLARI
D
Il circuito Nuvolari è progettato per soddis-
Vecchia Pavia «al Mulino».
fare le esigenze delle automobili più perfor-
Situato nel cuore di Certosa di Pavia, nell’an-
manti, quindi ha scatenato l’agonismo e il
tico mulino quattrocentesco annesso
nizzato una gita a Pavia per dare a numerosi
divertimento dei partecipanti. Appena oltre
all’abbazia, il ristorante è insignito da una
soci la possibilità di inebriarsi di velocità ed
la linea di partenza, dopo il rettilineo in cui
prestigiosa Stella Michelin ed è qui che i
esercitarsi nella guida sportiva sul nuovo
prendere velocità e spingere al massimo i
«piloti» hanno potuto effettuare il loro
autodromo Tazio Nuvolari.
motori, arriva una curva veloce, l’ideale per
«secondo percorso», stavolta gastrono-
È a «Nivola», leggenda dell’automobilismo,
i piloti più capaci che possono sfruttarla per
mico, degustando un raffinatissimo menù.
che Pavia ha voluto dedicare il suo circuito:
arrivare alla successiva curva tentando un
Al termine del pranzo, prima di rientrare, i
2804 metri, 5 curve a sinistra, 6 curve a
sorpasso. I soci del Porsche Club Ticino
partecipanti si sono diretti alla Certosa per
destra e, soprattutto, un rettilineo di 720
si sono divertiti tantissimo lanciandosi a
una visita guidata al magnifico complesso
metri che permette alle auto di superare la
tutto gas verso le due curve più veloci del
monumentale cistercense, edificato da Gian
velocità di 270 km/h.
circuito che mettono alla prova rigore e
Galeazzo Visconti alla fine del XIV secolo.
Il gruppo si è ritrovato alle ore 7.30 a Lugano
audacia dei piloti, così come gli assetti delle
Infine, stanchi ma soddisfatti, tutti hanno
per partire alla volta del circuito. Alle 9.30
loro Porsche. Il tracciato ha belle doppie a
fatto rientro in Ticino.
i soci erano già a Cervesina, la cittadina del
sinistra una stretta «esse», una curva in
Grazie alla collaborazione tra il Porsche
pavese in cui sorge il tracciato. I partecipanti
frenata e poi di nuovo al massimo della
Club Ticino e il Centro Porsche Ticino a
hanno seguito un breve briefing e infine
potenza per fendere l’aria nell’ultimo retti-
questa fantastica gita hanno potuto parteci-
via… tutti in pista a far rombare i motori!
lineo che porta al traguardo. Emozioni forti
pare anche diversi clienti e, per alcuni di
La mattinata è stata interamente dedicata
che hanno reso tutti i soci del Porsche Club
questi, l’evento nel pavese ha significato un
ai giri liberi sull’entusiasmante circuito, sul
Ticino protagonisti di tanti entusiasmanti
vero e proprio battesimo in pista. Tanto che
quale i piloti hanno potuto mettere alla
giri sul circuito dedicato a Tazio Nuvolari.
da clienti si sono subito trasformati in nuovi
prova i loro gioielli per saggiarne libera-
Dopo la grande abbuffata di adrenalina, alle
membri del Porsche Club Ticino.
mente le prestazioni.
ore 12.00 il gruppo si è diretto alla Locanda
opo la pausa invernale,
il 19 marzo scorso il
Porsche Club Ticino ha orga-
11
PORSCHE DRIVING SCHOOL SVIZZERA
AMPLIATE I VOSTRI
ORIZZONTI...
SU ASFALTO O NEVE
S
coprite il fascino Porsche dove è più divertente, cioè al volante. Sia su asfalto che sulla neve, nel corso di un’escursione lungo un apposito itinerario o in pista e sotto la direzione dei nostri istruttori esperti, l’offerta variegata di Porsche
Driving Experience Svizzera vi regalerà momenti indimenticabili che amplieranno i vostri orizzonti. Concedetevi la possibilità
di partecipare a un evento Porsche o sorprendete i vostri cari con un buono regalo. Perché non già a Natale? Saremo lieti di
fornirvi una consulenza. Potete richiedere informazioni al vostro consulente presso il Centro Porsche Ticino.
7.-20.1.2016 | Corso di guida invernale di 1 giornata
storia di questo marchio leggendario. Arriverete a Stoccarda su
a Les Diablerets
auto messe a disposizione da Porsche, vi godrete un pranzo al
Per il corso avrete a disposizione una strada di montagna riservata
Christophorus, il ristorante del museo, e potrete effettuare un’emo-
esclusivamente per Porsche. Dopo l’introduzione teorica potrete
zionante visita guidata all’esclusiva collezione.
ottimizzare la vostra sicurezza di guida su ghiaccio e neve a bordo
delle vetture a trazione integrale messe a disposizione da Porsche.
14.-23.6.2016 | Porsche Roadshow Svizzera a Seelisberg
Presso il Driving Center di Seelisberg e il campo di volo di Buochs
5.-7./7.-9.2.2016 | Corso di guida invernale di 2 giornate
avrete l’opportunità, nel corso di una giornata, di provare l’intera
a St.Moritz/Samedan
gamma di modelli Porsche, testando i vostri limiti e quelli delle vet-
Durante la prima giornata avrà luogo un’introduzione ai fondamenti
ture. Istruttori esperti vi accompagneranno con competenza tra
della guida su neve e ghiaccio e poi avrete modo di mettere in prati-
diverse sezioni.
ca quanto appreso sulle vetture Porsche a trazione integrale messe
a disposizione. Nella seconda giornata arriverete al limite, alla ricerca della linea ideale su strada ghiacciata.
2.7.2016 | Raduno Porsche a Mollis
Gli entusiasti del marchio Porsche sono invitati a presentare la propria vettura sul campo di volo di Mollis davanti a un vasto pubblico e
12.-14.2.2016 | Porsche e sci a St.Moritz
a una giuria. Un ampio programma di contorno focalizzato sul mar-
A St.Moritz vi potrete divertire con tutti i modelli Porsche, avrete
chio Porsche completerà la giornata per grandi e piccini.
modo di dare un’occhiata dietro le quinte di AK Ski, ottimizzerete la
linea ideale sugli sci con l’aiuto di Dani Mahrer e verrete coccolati
9.7.2016 | Porsche Driving Day ad Ambrì
dal punto di vista culinario, il tutto sullo sfondo del panorama mon-
Partiremo dalla sede principale della Porsche Schweiz AG a Rot-
tano unico di St. Moritz.
kreuz e, passando dal Gottardo, arriveremo in Ticino, dove utilizzeremo il campo di volo per la scarica di adrenalina, cioè per la parte
19.3.2016 | Visita al Museo Porsche di Stoccarda (DE)
della giornata dedicata al dinamismo di guida. Dopo il pranzo, ripar-
Scoprite durante questa escursione di una giornata la ricca storia di
tiremo rilassati tornare nella Svizzera interna attraversando le Alpi.
questo marchio leggendario. Viaggerete da Rotkreuz a Stoccarda
su vetture messe a disposizione da Porsche, vi godrete un pranzo al
3.9.2016 | Porsche Driving Day ad Ambrì
Christophorus, il ristorante del museo, e potrete effettuare un’emo-
Partiremo dalla sede principale della Porsche Schweiz AG a Rot-
zionante visita guidata all’esclusiva collezione.
kreuz e, passando dal Gottardo, arriveremo in Ticino, dove utilizzeremo il campo di volo per la scarica di adrenalina, cioè per la parte
21.5. o 4.6.2016* | Visita al Museo Porsche di
della giornata dedicata al dinamismo di guida. Dopo il pranzo, ripar-
Stoccarda (DE)
tiremo rilassati tornare nella Svizzera interna attraversando le Alpi.
Scoprite durante questa escursione guidata di una giornata la ricca
12
8.10.2016* | Tour autunnale Porsche in Engadina
Saremo lieti di informarvi in merito alle date disponibili
Boschi con i colori dell’autunno, montagne mozzafiato, innumerevoli
e ai relativi prezzi.
curve... l’Engadina è perfetta per imparare a conoscere i modelli
Per ulteriori informazioni potete anche consultare il sito:
Porsche. Il tour inizia a Rotkreuz e passa per Zurigo, Svitto, San
www.porsche.com/swiss/de/sportandevents/driving-experience/
Gallo e Glarona fino ad arrivare nei Grigioni. Lungo il percorso ci
sarà la possibilità di alternarsi al volante e cambiare vettura.
ORA ANCHE IN SVIZZERA:
In preparazione | Porsche Sports Cup Suisse – Introduction
to Racetrack
Dopo un briefing teorico per i piloti, imparerete a conoscere il circui-
Regalate un viaggio su una Porsche!
to dietro a una vettura guida, prima di affrontarlo in totale autonomia
Siete pronti per viaggiare su una Porsche? O meglio, sulla vostra
Porsche preferita... Qualsiasi sia tra 911, Boxster, Cayman, Panamera, Macan e Cayenne, sta già aspettando voi e i vostri cari.
Dovete solo salire a bordo.
Pianificate con calma da casa il vostro viaggio da sogno. La prenotazione si effettua con semplicità online. Per saperne di più
consultate il sito www.porsche.ch/drive.
durante i giri liberi. Avrete anche accesso alle gare della GT3 Cup
Challenge e della Porsche Sports Cup Suisse di venerdì e sabato.
In preparazione | Porsche GT3 Trackday
Il circuito a disposizione per giri liberi in esclusiva per i nostri clienti
Porsche con modelli GT3 di tutti gli anni di costruzione (996, 997,
991 incl. RS). Su richiesta viene offerto anche un coaching personalizzato da parte di istruttori professionali.
PS: Potete anche regalare questa opportunità da sogno.
Ordinate subito online i vostri buoni regalo.
*Data non ancora definitiva
13
PORSCHE
SERVICE DAY
’
L
appuntamento con il primo evento della serie «Porsche Service Days» si è tenuto il
26 settembre al Centro Porsche Ticino ed è stata una bella occasione per conoscere
tutto il mondo di servizi della prestigiosa Casa di Stoccarda.
Nell’officina, gli appassionati della sportiva tedesca hanno potuto dare libero sfogo alla loro
curiosità: meccanici e tecnici hanno risposto a domande di ogni tipo, da cos’è e come funziona
esattamente un tester PIWIS all’utilità di un dispositivo per il controllo dell’assetto e cosa regoli...
Il dietro le quinte del mondo Porsche affascina chiunque e non si può che rimanerne rapiti.
Nell’angolo Classic erano esposti modelli davvero particolari come la 918 Spyder e la Carrera
GT, inclusi un motore e le sue varie parti illustrati da meccanico Porsche specializzato che ha
descritto le peculiarità di ciascun gioiello.
E per i fan delle attività sportive si sono aperte le porte del mondo degli accessori targati
TEquipment, un’occasione per il Centro Porsche Ticino di presentare una gamma dedicata ai
sognatori.
E se ancora non bastasse, nello shop era presente una postazione Porsche Driver’s Selection
dove sono state presentate le ultime collezioni di abbigliamento uomo, donna e bambino oltre
che la valigeria, i modellini di automobili da collezione e molto altro ancora.
A chiudere questa giornata di pura immersione tra modelli Porsche e accessori esclusivi, è
stata offerta a tutti i presenti una gustosa grigliata. Se per qualsiasi ragione non avete avuto
l’opportunità di partecipare, non vi resta che aspettare il prossimo Porsche Service Day.
14
BUSINESS
NETWORKING
CLIENT EVENT
2015
I
l 4 settembre, nel cuore
di Lugano i rombanti motori
della sportiva tedesca sono
stati protagonisti del Business Networ-
king Client Event 2015 e hanno fatto bella
mostra di loro davanti al Casino della Città
affacciata sul Ceresio.
Porsche era ovunque, anche sulle pareti
e nelle sale di Seven The Restaurant, The
Lounge e The Club, dove le gigantografie
della Casa di Stoccarda hanno aggiunto
all’arredamento degli interni un inconfondibile «tocco Porsche».
L’evento è stato organizzato da Brülhart &
Partner, società specializzata nel campo
della consulenza immobiliare professionale
e nella valutazione immobiliare presente in
Ticino nel Cantone dei Grigioni.
Brülhart & Partners ha offerto ai partecipanti
l’occasione di stringere nuovi contatti e
stabilire relazioni commerciali.
E ad aggiungere al business tanto divertimento il Centro Porsche Ticino, tra i partner dell’evento, aveva organizzato un test
drive grazie al quale moltissimi ospiti hanno
potuto guidare la vettura dei loro sogni
scegliendo tra 911 Targa, Macan S, Cayenne
Hybrid, Cayman e Panamera Hybrid.
15
L’unica auto sportiva
che si può misurare con una 911:
la nuova 911.
Centro Porsche Ticino
AMAG First SA
Via Pian Scairolo 46A
6915 Pambio - Noranco
Tel. 091 961 80 60
www.porsche-ticino.ch
[email protected]
Porsche 911 Carrera Cabriolet • Consumi di carburante (in l/100 km): ciclo urbano 11,9-9,9 • ciclo extraurbano 6,5-6,2 • ciclo combinato 8,5-7,5; emissioni di CO2: 195-172 g/km
Porsche 911 Carrera S Cabriolet • Consumi di carburante (in l/100 km): ciclo urbano 12,3-10,2 • ciclo extraurbano 6,7-6,5 • ciclo combinato 8,8-7,8; emissioni di CO2: 202-178 g/km

Documenti analoghi