Spagna - Benvenuti nella scuola italiana

Commenti

Transcript

Spagna - Benvenuti nella scuola italiana
REGIONI ITALIANE
MODULO D 2
• LE
VOLUME
• VENTI
CAPITOLO
6
LA SPAGNA
Cose da sapere
A. Le idee importanti
l
l
l
l
l
l
Quadro fisico
La Spagna ha quasi 40 milioni di abitanti che vivono soprattutto nelle città e
sulle coste
L’economia spagnola è in forte sviluppo
La capitale è Madrid
La Spagna è formata da tre parti
Uno degli spettacoli più famosi in Spagna è la corrida
A T L A
N T I
C O
Golfo di
Biscaglia
nti
Mo
brici
Canta
I
Meseta
M o
n
I
E
Barcellona
L
e
i
Madrid
a
a Gran
Canaria
r
Tag
o
l
M e r i d i o n a l e
rra
Sie
MAROCCO
Valencia
r
i
Minorca
Maiorca
Ibiza
Formentera
Morena
uivir
dalq
Gua
ier
digl
e
a B
t
ica
Mulhacén
3478
M A
Melilla
D
T
E
R
A
E
O
ALGERIA
SCALA 1 : 8 000 000
0
SCALA 1 : 15 000 000
E
I
R
N
R
Ceuta
MAROCCO
e
a
a
Guadian a
i e
Fuerteventura
i
M e s e t a
M
Lanzarote
c
B
P O R
T O
G A
L
r
n
C
N
Eb
ro
i
Settentrionale
E
ANDORRA
b
Tenerife
0
t
R
I
O C E A N O
O
Duero
La Palma
Hierro
Pico de Aneto
3404
P
Cor
Gomera
F R A N C I A
100
200
km
400
km
n Quadro fisico
La Spagna si trova nella Penisola Iberica e confina con la Francia e il Portogallo.
È grande quasi due volte l’Italia.
A nord est confina con la Francia attraverso i . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ; sugli altri tre lati è
circondata dal ......................................... . ; dall’ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . e dal . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
145
Giampietro Paci • GUARDARE IL MONDO • © 2005 Zanichelli Editore
Al centro della Spagna c’è un grande altopiano che si chiama Meseta; attorno alla
Meseta ci sono molte catene montuose.
Guarda la carta e scrivi i nomi delle catene montuose:
1)
..................................................................................................................
2)
................................................................................................................
3)
..................................................................................................................
4)
................................................................................................................
Le due montagne più alte sono il . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . nella Cordigliera Betica e il
............. ................................
nei Pirenei.
Le pianure sono poche; si trovano soprattutto lungo i fiumi e lungo le coste.
Guarda la carta e scrivi i nomi delle pianure più importanti:
......................................................................... . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
I fiumi più importanti sono 5.
Guarda la carta e scrivi in quale mare sfociano:
1)
..................................................................................................................
2)
................................................................................................................
3)
..................................................................................................................
4)
................................................................................................................
5)
..................................................................................................................
In Spagna i fiumi sono poveri d’acqua in estate e ricchi d’acqua in inverno; si dice
che hanno una portata d’acqua irregolare.
Il clima è di tre tipi:
1) sulla costa settentrionale il clima è oceanico; i venti che vengono dall’Oceano
Atlantico portano la pioggia e la temperatura è mite;
2) nella Meseta il clima è continentale; le estati sono calde e gli inverni sono freddi;
3) sulla costa meridionale il clima è mediterraneo; caldo e con poca pioggia in
estate e con temperature miti durante l’inverno.
n La Spagna ha quasi 40 milioni di abitanti
che vivono soprattutto nelle città e sulle coste
In Spagna vivono
quasi 40 milioni di
persone; quasi tutte
vivono vicino al mare
o nelle città, dove è
più facile trovare lavoro.
La lingua ufficiale è
lo spagnolo (castigliano), ma si parlano anche l’euskara, nei
Paesi Baschi; il catalano, in Catalogna, e il
gallego, in Galizia.
La Spagna è divisa in
17 regioni che hanno
molta autonomia.
Due di queste regioni sono formate dagli
arcipelaghi delle Baleari e delle Canarie.
CANTABRIA PAESI
BASCHI
ASTURIE
Bilbao
NAVARRA
GALIZIA
LA RIDIA
Saragozza
CASTIGLIA VECCHIA
LEÓN
1
6
2
CATALOGNA
Barcellona
ARAGONA
Madrid
5
3
Valencia
4
ESTREMADURA
CASTIGLIA NUOVA
LA MANCHA
Baleari
VALENCIA
Aree regionali
MURCIA
Siviglia
NORDEST
EST
A N D A L U S I A
Malaga
146
NORD
CENTRO
SUD
1 Direttrici stradali
Giampietro Paci • GUARDARE IL MONDO • © 2005 Zanichelli Editore
Guarda la carta e scrivi i nomi delle 17 regioni che formano la Spagna:
1) Baleari
2) Canarie
3)
....................................................................
4)
..................................................................
5)
...................................................................
6)
....................................................................
7)
..................................................................
8)
...................................................................
9)
....................................................................
10)
...............................................................
11)
................................................................
12) ..................................................................
13)
...............................................................
14)
................................................................
15) ..................................................................
16)
...............................................................
17)
................................................................
Le due città più importanti sono la capitale, Madrid, e Barcellona.
Queste due città hanno più di un milione di abitanti.
Le grandi vie di comunicazione, cioè strade, autostrade e ferrovie, partono tutte
dalla capitale. Sembrano i raggi di un cerchio o della ruota di una bicicletta. Per
questo si dice che sono a raggiera.
Alcune strade e ferrovie importanti seguono anche il corso del fiume Ebro e collegano il mar Mediterraneo con l’Oceano Atlantico.
n L’economia spagnola è in forte sviluppo
In questi ultimi anni l’economia è cresciuta molto in tutti i settori.
Nell’agricoltura lavora ancora il 7% della popolazione; si coltivano la vite, l’olivo, gli
agrumi, i cereali, le patate, la barbabietola da zucchero, il tabacco, il cotone e il girasole. È importante anche l’allevamento dei suini e degli ovini (in particolare le pecore merinos che hanno una lana lunga e calda) e la pesca nell’oceano Atlantico.
Anche l’industria è cresciuta molto negli ultimi anni. Sono sviluppate le regioni
della Catalogna, l’Aragona, i Paesi Baschi e le Asturie. Ci sono molte industrie anche a Madrid e Barcellona. Le industrie più diffuse sono quelle automobilistiche,
meccaniche, chimiche, navali, della gomma e del vetro.
Molto importante è il turismo. La Spagna è uno Stato con una storia molto antica;
molte città sono bellissime e le coste sono ricche di spiagge e centri turistici.
n La capitale è Madrid
La capitale della Spagna è Madrid, che si trova al centro della
Meseta.
È la capitale dal 1561; prima era
una piccola città circondata da
campi dove si allevavano le pecore. Il re Filippo II scelse Madrid come capitale perché era al
centro del Paese. Da quel momento la città è diventata sempre più grande e importante; sono state costruite le strade e i palazzi più belli, come il Palazzo
Reale, l’Accademia reale delle
Belle Arti e il museo del Prado.
Palazzo Reale a Madrid
n La Spagna è formata da tre parti
Se guardi la cartina della Spagna vedi che il territorio di questo grande paese è
formato da tre parti.
147
Giampietro Paci • GUARDARE IL MONDO • © 2005 Zanichelli Editore
A nord vi sono:
O C E A N O
A T L A N T I C O
T U R I E
A S i
C a
A
M
o
n
t
n
BRIA
CANTA
t
a
b
r
i
c
PAESI
BASCHI
i
A
N
C
I
Pico de Aneto
3404
P
NAVARRA
I
R
E
Ebro
A
N
ANDORRA
E
I
M
o
A R A G O N A
n
t
Saragozza
i
C
1) La zona atlantica, cioè il territorio sull’oceano.
In questa zona ci sono molte
montagne e piove spesso. La città più importante è Bilbao.
Scrivi i nomi delle quattro regioni della zona atlantica:
A
T
A
O
L
A
G N
Barcellona
Ebro
I b
MAR
e
r
MEDITERRANEO
i c
i
SCALA 1 : 5 000 000
0
..................................................................................................................
...........................................................................................................................
..................................................................................................................
...........................................................................................................................
50
2) La Valle del fiume Ebro, formata dalle pianure che circondano il fiume Ebro.
L’Ebro sfocia (arriva) nel mar Mediterraneo con una foce a delta. Qui si coltivano grano, olivi e vite.
La città più importante è Saragozza.
3) La Catalogna si trova sul Mar Mediterraneo. È molto ricca, piena di industrie e
con un porto molto importante: Barcellona. Barcellona è la seconda città della
Spagna dopo la capitale Madrid.
Al centro vi sono:
1) La Meseta settentrionale. In
questa regione il fiume più importante è il Duero. La Meseta è un grande altopiano dove
fa caldo in estate e freddo in
inverno. Non è una zona molto abitata e si coltivano grano
e olivi. La città più importante
è Valladolid.
2) La Meseta meridionale. In
questa regione i fiumi più importanti sono i fiumi Tago e
Guadiana. Anche in questa
zona della Spagna fa caldo in
estate e freddo in inverno e gli
abitanti sono pochi. La città
più famosa è Toledo.
Burgos
Meseta
Castiglia Vecchia
o León
Valladolid
o
Duer
Settentrionale
Segovia
Avila
Sierra de Gred
os
a d em a
a
err
Si darr
a
u
G
Madrid
M e s e t a
o
ZI
R
San Sebastián
Bilbao
P O R T O G A L L O
G
A
LI
F
Santander
Oviedo
Ta g
Toledo
Castiglia Nuova
o La Mancha
Gu a d i a n a
M e r i d i o n a l e
SCALA 1 : 6 000 000
0
148
50
100
km
100
km
Giampietro Paci • GUARDARE IL MONDO • © 2005 Zanichelli Editore
ua
dia
n
PORTOGALLO
G
A sud si trova la regione dell’Andalusia con:
a
1) La valle del fiume
a
M o r e n
r a
e r
Guadalquivir. È una
i
S
ivir
zona molto fertile, doCórdoba
alqu
uad
a
G
ve si coltivano grano,
i c
t
A N D A L U S I A
e
olivi e viti in grandi
B
e r a
Siviglia
quantità. Le città più
r d i g l i
Granada
o
M. Mulhacén
C
famose sono Siviglia
3478
Si
a
err
a Nevad
e Cordoba.
Torremolinos
2) A sud del fiume GuaMalaga
Marbella
S o l
d e l
dalquivir c’è la CordiOCEANO
t a
s
o
C
DITERRANEO
gliera Betica; il masR ME
AT L A N T I C O
MA
a
r
r
e
siccio più importatnSCALA 1 : 5 000 000
Stretto di Gibilt
0
100
50
te è la Sierra Nevada
km
MAROCCO
che arriva fino a 3478
metri di altezza con il monte Mulhacén.
La città più importante è Granada.
3) Sul mar Mediterraneo c’è la Costa del Sol; su queste spiagge ci sono molti centri turistici. La città più importante è Malaga.
n Uno degli spettacoli più famosi in Spagna è la corrida
La parola corrida significa corsa. È uno spettacolo dove si affrontano uomini e tori. È uno
spettacolo molto antico che non
si svolge solo in Spagna, ma qui
finisce con la morte del toro o
(raramente) del torero.
Le corride si svolgono in posti
speciali chiamati «plaza de toros», dove cìè posto per migliaia
di spettatori.
149
Giampietro Paci • GUARDARE IL MONDO • © 2005 Zanichelli Editore
B. Esercizi
Segna la risposta giusta
a) La Meseta è un altopiano che si trova al centro della Spagna
b) In Spagna vivono circa 30 milioni di persone
c) L’economia della Spagna non è migliorata negli ultimi anni
d) La capitale della Spagna è Madrid
e) Dopo Madrid, la città più importante è Siviglia
l
Vf
Vf
Vf
Vf
Vf
Le cause e gli effetti
Completa lo schema.
l
è entrata
nell’Unione europea
..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................
la Spagna
ha un’economia
che sta crescendo
perché:
..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................
..............................................................
Ora prova a rileggere con attenzione quello che hai studiato e cerca di ripetere
tutto quello che ti ricordi in modo chiaro.
Ricorda di usare tutte le parole nuove che hai imparato.
Puoi aiutarti guardando la carta della Spagna.
Se non ti riesce, puoi aiutarti rispondendo a queste domande:
a) Dove si trova la Spagna?
b) Da quali mari è bagnata?
c) Con quali stati confina?
d) Quali sono le sue montagne più alte? E i suoi fiumi più lunghi?
e) È uno stato importante e popolato?
f) La sua agricoltura è ricca? Perché?
g) Il settore secondario è sviluppato? Perché?
h) Quello terziario è importane?
i) Quali sono le sue città più importanti?
Ora prova a ripetere da solo.
150

Documenti analoghi

Spagna - Libro più web

Spagna - Libro più web s t Moncayo Saragozza e 2313

Dettagli

Spagna 2. Bandiera e storia della bandiera: La bandiera spagnola

Spagna 2. Bandiera e storia della bandiera: La bandiera spagnola Speranza di vita: M 77; F 84 d) La popolazione, la società e le città 17.Popolazione (numero degli abitanti; densità demografica; distribuzione territoriale) Numero di abitanti: 45.054.694 (stima 2...

Dettagli