Corso Sketchup - Ordine degli Architetti di Vercelli

Commenti

Transcript

Corso Sketchup - Ordine degli Architetti di Vercelli
CORSO
Il programma SketchUp, scaricabile gratuitamente on line, permette di realizzare modelli tridimensionali (oggetti ed ambienti) per la
progettazione architettonica. Questo corso fornisce gli strumenti essenziali per la presentazione di progetti in 3d.
Sono previste 8 ore di lezione distribuite su 4 giornate di corso, presso la sede dell’ Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di
Vercelli, in Corso Garibaldi 53 a Vercelli, quarto piano. Verrà consegnato agli iscritti un diploma di partecipazione al corso.
Il corso sarà tenuto da Fulvio Caligaris e da Luciano Raviciotti. Sono previsti un minimo di 10 iscritti ed un massimo di 25, dando la
precedenza ai primi che si iscriveranno entro e non oltre il 15 febbraio.
Il calendario previsto è:
Giovedì 21 febbraio 2013 ore 16.00 – 18.00
Giovedì 28 febbraio 2013 ore 16.00 – 18.00
Giovedì 07 marzo 2013 ore 16.00 – 18.00
Giovedì 14 marzo 2013 ore 16.00 – 18.00
Gli argomenti trattati saranno i seguenti:
1ª lezione
Nozioni preliminari: area di lavoro, i menu, le toolbar, la barra di stato, le finestre di dialogo, impostazione del modello, navigazione
nello spazio 3d, selezione degli oggetti.
Strumenti di disegno: linee e facce, le inferenze, rettangoli, tracciare geometrie sulle facce.
Strumenti di modifica: spostare e copiare gli oggetti.
Strumenti avanzati: disegnare in 3d: offset, spingi/tira, seguimi, funzione interseca.
Tecniche di gestione: i layers, creare un gruppo.
2ª lezione
Strumenti di disegno: archi, poligoni generici, curve a mano libera.
Strumenti di modifica: ruotare gli oggetti, scalare gli oggetti.
Strumenti di ausilio: guide/linee di costruzione, quote, i piani di sezione, note.
Assegnazione esercitazione.
3ª lezione
Tecniche di gestione: creare un componente, differenze tra gruppi e componenti.
Presentazione di un modello: i materiali, la luce e le ombre, gli stili.
4ª lezione
Strumenti di ausilio: quote, i piani di sezione, note.
Presentazione di un modello: le scene.
Esportazione di un modello: esportare il modello in formato immagine (jpg), e come filmato (avi, mov).
Presentazione di V Ray (motore di rendering).
Presentazione da parte degli studenti dell'esercitazione assegnata e verifica/correzione della stessa in aula.