piano razionalizza. 2011 -Allegato 1 delib.298

Commenti

Transcript

piano razionalizza. 2011 -Allegato 1 delib.298
(Allegato 1- Delibera di G.C. N°298)
COMUNE DI AZZANO SAN PAOLO
(Prov. di Bergamo)
RELAZIONE A CONSUNTIVO DEL PIANO TRIENNALE DI RAZIONALIZZAZIONE DI
ALCUNE SPESE DI FUNZIONAMENTO ANNO 2011
(Art. 2, commi 594 e seg. della Legge n. 244/2007)
Indice
-
PREMESSA...............................................................................................…….………… 2
-
A) DOTAZIONI STRUMENTALI, ANCHE INFORMATICHE, CHE CORREDANO LE
STAZIONI DI LAVORO NELL’AUTOMAZIONE DELL’UFFICIO ……………………...
3
-
B) TELEFONIA FISSA E MOBILE ……………………………………………………….. 15
-
C) AUTOVETTURE DI SERVIZIO ......................…………………......................……… 17
-
D) BENI IMMOBILI AD USO ABITATIVO E/O DI SERVIZIO ………………………….. 19
-
E) MISURE PREVISTE PER IL TRIENNIO 2011-2013………………………………….. 21
-
F) DISMISSIONI ……………………………………………………………………………… 21
-
G) DISPOSIZIONI FINALI …………………………………………………………………… 22
1
Premessa
La legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge Finanziaria 2008) all’articolo 2 comma 594 prevede testualmente:
“Ai fini del contenimento delle spese di funzionamento delle proprie strutture, le amministrazioni pubbliche di
cui all’articolo 1, comma 2 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 adottano piani triennali per le misure
finalizzate alla razionalizzazione dell’utilizzo:
a) delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro nell’automazione
dell’ufficio;
b) delle autovetture di servizio, attraverso il ricorso, previa verifica di fattibilità, a mezzi alternativi di
trasporto, anche cumulativo;
c) dei beni immobili ad uso abitativo o di servizio, con esclusioni di beni infrastrutturali.
Il successivo comma 595 prevede che:“ Nei piani di cui alla lettera a) del comma 594 siano altresì indicate le
misure dirette a circoscrivere l’assegnazione di apparecchiature di telefonia mobile ai soli casi in cui il
personale debba assicurare, per esigenze di servizio pronta e costante reperibilità e limitatamente al periodo
necessario allo svolgimento delle particolari attività che ne richiedono l’uso, individuando nel rispetto della
normativa sulla tutela della riservatezza dei dati personali, forme di verifica, anche a campione, circa il
corretto utilizzo delle relative utenze”.
Il comma 596 prevede che qualora vi siano dismissioni strumentali le stesse siano accompagnate da
documenti finalizzati alla dimostrazioni della congruenza dell’operazione in termini di costi/benefici;
Il comma 597 prevede la trasmissione di consuntivo annuale da inviare alla competente sezione nella Corte
dei Conti, mentre il comma 598 prevede adeguate forme di pubblicità di tale piano .
2
A) DOTAZIONI STRUMENTALI, ANCHE INFORMATICHE, CHE CORREDANO LE STAZIONI
DI LAVORO NELL’AUTOMAZIONE DELL’UFFICIO:
A seguito di una preliminare ricognizione della situazione esistente con riferimento alla verifica dell'idoneità
delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro nell'automazione d'ufficio,
si ritiene che non sussistano ridondanze e/o sprechi nell'ambito delle dotazioni strumentali di cui trattasi.
Le dotazioni strumentali anche informatiche che corredano le stazioni di lavoro degli uffici dell’Ente, sia a
livello direzionale che operativo, sono, in linea generale, così composte:
- un personal computer con relativo sistema operativo e con gli applicativi tipici dell’automazione
d’ufficio;
- un telefono in dotazione ad ogni postazione di lavoro connesso alla centrale telefonica;
- un collegamento a una stampante individuale e/o di rete presente nell’ufficio o in un’area di lavoro.
Il numero di fax è limitato a 3 di cui:
- uno presso la sede Municipale di Piazza IV Novembre n°23, ;
- n°2 presso la sede distaccata c/o Centro Servizi Marchesi, rispettivamente n°1 c/o Settore Polizia
Locale e n°1 c/o Settore Servizi Demografici
Gli uffici sono altresì dotati di fotocopiatrici collocate nelle varie aree di lavoro.
I dipendenti sono altresì dotati delle attrezzature e vestiario richiesto, ai sensi del D.Lgs. 81/2008 emanato in
Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n.123, in materia di tutela della salute e della sicurezza
nei luoghi di lavoro.
3
A.1) DOTAZIONI INFORMATICHE HARDWARE E SOFTWARE
Il Comune si avvale, per la gestione ordinaria delle attività lavorative, di un sistema informativo basato su
tecnologie informatiche hardware e software di ultima generazione corredate di tutto quanto necessario alla
salvaguardia, alla protezione ed alla disponibilità dei dati secondo quanto è previsto dal D.Lgs 196/2003.
L’architettura informatica del comune di Azzano San Paolo è strutturata in modo tale che tutti i dati di
rilevanza critica all’interno dell’organizzazione siano immagazzinati, custoditi e salvaguardati all’interno di
elaboratori con funzionalità e capacità di server, siti in posizione “logica” centrale rispetto agli altri computer,
realizzando quella che tecnicamente viene definita una rete informatica in modalità client/server.
Questa scelta permette da un lato di scaricare di importanza le risorse hardware client in dotazione agli
operatori comunali e, dall’altro, di avere un maggiore controllo dei dati e del loro stato in quanto facenti capo
ad una struttura concordata e monitorata.
Questa scelta, di contro, richiede un’elevata attenzione ed una concentrazione degli investimenti sulle
apparecchiature hardware e sui software di gestione dei server in quanto essi divengono apparati critici
nell’erogazione di servizi e di informazioni sulla rete.
Per le ragioni sopra esposte si ritiene di concentrare l’analisi dei rischi delle risorse hardware e software solo
sui server ed eventualmente su PC per i quali si rileva una criticità funzionale.
Le risorse hardware e software utilizzate per trattare i dati sono analizzate nella seguente scheda
riepilogativa.
L’attuale server ha le seguente caratteristiche:
Server
Modello:
Processore Intel Quad-core Xeon E5310
Anno di installazione:
2009
Sistema operativo:
Microsoft Windows server 2008. Microsoft
Exchange server 2007. RAM 4 GByte.
Rete:
Privata – LAN
Password di sistema:
Sì
Antivirus:
Si
Aggiornamento antivirus: tutti i giorni.
Altri dispositivi:
UPS
Mirroring:
Si
Router:
Si
Proxy server:
Si
Firewall:
Si
Manutenzione:
Si
Dotazioni software della risorsa:
1) Software
Password
Si
Anno installazione
2004
Manutenzione
Si
2) Software
Office 2000 pro
Password
No
Anno installazione
2004
Manutenzione
No
4
Dal mese di Dicembre 2008 è in funzione un nuovo server deputato all’esclusiva gestione delle applicazioni Halley.
L’amministrazione della sicurezza e delle applicazioni è in capo ad halley Informatica s.n.c.
Halley Linux enterprise
SI computer – Estrema S300
2008
Linux red Hat enterprise update 4, Intel
Sistema operativo:
Xeon X3330 Quad core RAM 4 Gbyte, DAT
36/72 GB
Rete:
Privata –LANPassword di sistema:
Sì
Antivirus:
No
Aggiornamento antivirus: ---Altri dispositivi:
UPS
Mirroring:
Si
Router:
No
Proxy server:
No
Firewall:
Si
In carico ad Halley informatica come
Manutenzione:
servizio “black box”
Dotazioni software della risorsa:
1) Software
Password
Si
Anno installazione
2008
Manutenzione
Si
2) Software
HH2006 – ambiente Halley Password
Sì
Anno installazione
2008
In carico ad Halley informatica come
Manutenzione
servizio “black box”
Marca e Modello:
Anno di costruzione:
Le modalità di accesso e di uso della Rete Informatica e telematica e dei servizi che, tramite la stessa Rete,
è possibile ricevere o offrire all’interno e all’esterno dell’Amministrazione, sono disciplinate con Regolamento
comunale approvato dal C.C. con delibera n° 172 del 03.10.2007 che ha recepito il provvedimento a
carattere generale “Lavoro: le linee guida del Garante per posta elettronica e internet” adottato dal Garante
per la protezione dei dati personali il 1° marzo 2007, contenente prescrizioni ai datori di lavoro in relazione
alle misure, necessarie o opportune, per conformare alle disposizioni vigenti il trattamento di dati personali
effettuato per verificare il corretto utilizzo, nell’espletamento delle mansioni e nell’esercizio delle prerogative
datoriali connesse al rapporto di lavoro, della posta elettronica e della rete Internet.
Il sistema informativo in essere, basandosi su tecnologie informatiche hardware e software di ultima
generazione, richiede la presenza di una figura idonea e qualificata in possesso delle necessarie
competenze tecniche-professionali che ne assicuri al meglio le funzionalità. A tal fine, poiché attualmente
l’Ente è sprovvisto, nell’ambito della propria struttura, di figure idonee alla gestione del sistema informativo,
si è provveduto, per l’anno 2011, all’affidamento del servizio di manutenzione ed assistenza dello stesso
alla società M.I.D.A. INFORMATICA SRL, Via Casalino 27 – Bergamo.
Il costo dell’incarico è stato di €uro 15.840,00.
L’accesso ad internet da parte degli utenti del sistema informatico comunale avviene tramite Proxy,
attraverso cui sono controllati gli accessi ed inoltre sono stati impostati dei blocchi di accesso a siti non
consentiti. Il Provider della connessione internet è Q.com con sede in Via Roggia Vignola n. 9 – Treviglio
Bg), per cui è stato sostenuto un costo di €uro 2.660,26.
A seguito della realizzazione del nuovo sito web comunale, avvenuto nel corso del 2010, si è provveduto,
per l’anno 2011 ad affidare il servizio di assistenza del portale internet alla ditta M.I.D.A Informatica srl, per
un costo pari ad €uro 1.068,00.
Poiché, vi sono servizi comunali che mettono a disposizione dell’utenza l’accesso ad internet, sono state
attivate ad hoc dell’ulteriori connessioni internet rispetto a quella utilizzata dal sistema informatico comunale
di rete, al fine di tutelare la sicurezza di quest’ultimo.
Queste ulteriori connessioni riguardano:
5
-
-
l’aggiornamento on-line del software del sistema di videosorveglianaza e la relativa manutenzione,
per cui è stata attivata una connessione internet sul PC dove è installato il relativo software. Il
servizio è effettuato dalla ditta H3g spa, con sede in Trezzano sul Naviglio (MI).
il Settore Servizi sociali, per il servizio Punto gioco (ditta H3g spa) ed Informascolto (Telecom Italia
s.p.a.).;
la biblioteca comunale, per cui sono state create n.2 postazioni per gli utenti. A tal fine è attivo un
contratto con Telecom Italia s.p.a.. L’accesso ad internet è disciplinato nell’ambito del Regolamento
“Biblioteca civica – Centro Servizi “A. Marchesi” Approvato con deliberazione C.C. n.48 del
15/11/2006. La gestione dell’internet point presso la biblioteca avviene tramite il software interbiblio,
fornito dalla Internavigare srl di Como, individuato dal Sistema interbibliotecario di Dalmine, ed
adottato da diverse biblioteche della Provincia. Per la manutenzione e l’aggiornamento del software
interbiblio è previsto un canone annuale di euro 180,00, Iva compresa, mentre il canone per
l’erogazione del servizio wi-fi, per consentire agli utenti di collegarsi ad internet utilizzando il proprio
pc, ammonta ad euro 300,00.
I costi sostenuti nel 2011 per le connessioni ad internet sono di seguito riportati:
Descrizione
Importo
Servizio internet presso la sede comunale anno
2011
Canone ADSL servizio Punto gioco
Canone ADSL connessione internet per
aggiornamento software di manutenzione
ordinaria impianto di videosorveglianza
TOTALE SPESA 2011
Fornitore
€uro
985,50 TELECOM ITALIA SPA
€uro
350,00 H3G
€uro
280,00 H3G
€uro
1.615,50
Settore
Amministrazione generale
Servizi sociali
Polizia locale
Per quanto riguarda i software operativi utilizzati dagli uffici si precisa che:
- le principali procedure necessarie agli uffici per svolgere le competenze assegnate sono fornite da
un unico soggetto che è la Halley Informatica s.p.a. mediante un sistema di software integrato con
un unico data base, al fine di rendere le informazioni condivise tra gli uffici;
Settore Amministrazione generale:
- Atti Amministrativi
- Contratti
- Protocollo Informatico
- Procedimenti amministrativi
- Portale del dipendente
Ragioneria
- Contabilità finanziaria
- Inventario beni
- Economato
Settore Demografici
- Anagrafe-elettorale
Settore Entrate
- Gestione I.C.I.
- Banca dati U.T.E.
- Tributi e bollettazione
Settore Servizi Tecnici
- Gestione territorio
- Pratiche edilizie
-
ciascun utente accede all’Ambiente Halley attraverso una password individuale. In merito alle
procedure non direttamente gestite dall’utente, ma che comunque sono di supporto alla propria
attività, l’accesso è limitato alla sola consultazione. In ogni caso i Responsabili di Settore per le
procedure direttamente gestite hanno la possibilità di regolare l’accesso da parte dei colleghi
attraverso diversi livelli.
Il canone di assistenza ai programmi gestionali Halley è pari ad €uro 12.933,60, mentre per il servizio
assistenza Black Box fornito sempre da Halley Informatica s.r.l. è stato di €uro 1.104,00.
6
Sui p.c. è possibile l’installazione di ulteriori software applicativi necessari per l’espletamento delle funzioni
assegnate previa autorizzazione dell’Amministrazione di sistema.
L’Ente è dotato delle seguenti licenze Microsoft:
- n. 10 licenze Microsoft Office 2000
- n. 27 licenze Microsoft Office Professional 2007
- n. 1 licenza Microsoft Windows Server 2008
- n. 1 licenza Microsoft Windows Exchange 2008
Dotazioni Hardware e Software
Le principali dotazioni hardware e software in carico ai Settori sono di seguito elencate:
SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE
AMBIENTE
N°
INV
MODELLO
INDICARE SE: PROPRIETA'COMODATO - LEASING ALTRO (SPECIFICARE)
I PIANO MUNICIPIO
6750
FOTOCOPIATRICE AFICIO MP3010AD
PROPRIETA'
SALA GIUNTA
6369
STAMPANTE HP DJ 1280C
PROPRIETA'
SALA GIUNTA
6749
PERSONAL COMPUTER DC7600SFF
PROPRIETA'
SALA SERVER
6227
SERVER CON SOFTWARE
PROPRIETA'
SALA SERVER
6231
SWITCH 3C 16470 16PORTE 10/100
PROPRIETA'
SALA SERVER
6238
SERVIZIO INTERNET
PROPRIETA'
SALA SERVER
6379
Acquisto licenze antivirus
PROPRIETA'
SALA SERVER
6380
Acquisto licenze antivirus
PROPRIETA'
SALA SERVER
6388
GRUPPO CONTINUITA' SMART-UPS
PROPRIETA'
SALA SERVER
7074
SERVER HP ML150 G5 COD.450164-421
PROPRIETA'
SALA SERVER
7075
LICENZE MICROSTOF
PROPRIETA'
UFFICIO SEGRETARIO
6382
PC COMPLETO DI DVD CONFIGURATO
PROPRIETA'
UFFICIO SEGRETARIO
6384
MONITOR LCD HP 17 POL.NERO/ARG
PROPRIETA'
TERRITORIO
4248
TABELLONE ELETTRONICO VERBALUX HA 64.24/2 YW
PROPRIETA'
UFFICIO SEGRETERIA E URP
4397
MATERIALE INFORMATICO: ADVANCE
PROPRIETA'
UFFICIO SEGRETERIA E URP
4434
SCANNER EPSON GT 10000 A3
PROPRIETA'
UFFICIO SEGRETERIA E URP
4455
WINDOWS 98 OEM
PROPRIETA'
UFFICIO SEGRETERIA E URP
5397
PROPRIETA'
6281
MOD.MEM.16MB EDO-SCHEDA INTER.
STAMPANTE RICOH AFICIO AP600N MATRICOLA
Q0746703563
UFFICIO SEGRETERIA E URP
6282
TERMINALE CONTROLLO PRESENZE
UFFICIO SEGRETERIA E URP
6385
MONITOR LDC HP 17 POL NERO/ARG
PROPRIETA'
UFFICIO SEGRETERIA E URP
6870
PC HPDC7800SFF CORE2 E8300
PROPRIETA'
UFFICIO SEGRETERIA E URP
6872
MONITOR BENQ G700 17' LCD
PROPRIETA'
UFFICIO SEGRETERIA E URP
6873
MONITOR BENQ G700 17' LCD
PROPRIETA'
UFFUCIO SINDACO
6381
PC COMPLETO DI DVD CONFIGURATO
PROPRIETA'
UFFUCIO SINDACO
6386
MONITOR LDC HP 17 POL NERO/ARG
PROPRIETA'
UFFICIO SEGRETERIA E URP
GLOBAL SERVICE
PROPRIETA'
UFFUCIO SINDACO
6753
HP DESKJET 5940
PROPRIETA'
UFFUCIO URP
6751
PC HPDC7700 SFFPD 945 1GB 80GB
PROPRIETA'
UFFUCIO URP
6752
MONITOR HP L1706 TFT 17'
PROPRIETA'
UFFUCIO URP
6875
FOTOCOPIATORE LANIER 5645 COM-
PROPRIETA'
UFFICIO URP
7217
QUICKCAM SPHERE AF COD. 960/0001114
PROPRIETA’
UFFICIO URP
7218
SWICTH 8 PORTE COD. CGSU08AME
PROPRIETA’
7
SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI
AMBIENTE
N°
INV
MODELLO
INDICARE SE: PROPRIETA'COMODATO - LEASING ALTRO (SPECIFICARE)
SERVIZI DEMOGRAFICI
6403 COMPUTER P4/3000 RAM 1 GB,WIN
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6758 FAX SAMSUNG 560
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6886 FOTOC.AFICIO MP3010AD+MOBILET-
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6265 MONITOR LCD 17" MULTIMEDIALE
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6266 MONITOR LCD 17" MULTIMEDIALE
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6264 MONITOR LCD 17" TFT1280X1024
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6261 PC Completo DVD
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6262 PC Completo DVD
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6263 PC Completo DVD
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6091 PC VT7500G P42.4GHZ 256MBDDR
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
5901 STAMPANTE FUJITSU AGHI
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
5902 STAMPANTE FUJITSU AGHI DL9400
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6260 STAMPANTE FUJITSU DL9400
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6402 STAMPANTE HP DESKJET 1280
PROPRIETA'
SERVIZI DEMOGRAFICI
6092 VIDEO AL512 15TFT MULTIMEDIALE
PROPRIETA'
SERVIZI SOCIALI
AMBIENTE
N°
INV
MODELLO
INDICARE SE: PROPRIETA'COMODATO - LEASING ALTRO (SPECIFICARE)
SERVIZI SOCIALI - Municipio
7003 MONITOR HANNSC HW 173A - LCD 17" WIDE
PROPRIETA'
SERVIZI SOCIALI - Municipio
7002 PC ACER VERITON M460 PENTIUM
PROPRIETA'
C.A.G.
6072 MONITOR ACER AC711 17" 1280X
PROPRIETA'
C.A.G.
6070 OFFICE XP PRO WIN 32 ITA OEM
PROPRIETA'
C.A.G.
6069 P.C. ACER VT7500G P4 2.0 128/
PROPRIETA'
C.A.G.
6073 STAMPANTE HP LJ COLOR 2500 LIG
PROPRIETA'
SFA
6582 PC CON STAMPANTE E SCANNER
PROPRIETA'
SERVIZI SOCIALI informa ascolto
6286 MONITOR 17"TFT ATLANTIS
PROPRIETA'
SERVIZI SOCIALI informa ascolto
6285 PC INTEL P4
PROPRIETA'
SERVIZI SOCIALI informa ascolto
6284 FOTOCOPIATORE GESTETNER DSM618
PROPRIETA'
SERVIZI SOCIALI informa ascolto
6179 Stampante HP DESKJET 5652
PROPRIETA'
SERVIZI SOCIALI centro anziani
6745 FOTOCOPIATORE RICHO AFICIO
PROPRIETA'
SFA
7208 HP DC7900 SFF CORE2
PROPRIETA'
S/NCZ9271X2K
SETTORE RAGIONERIA
AMBIENTE
N°
INV
MODELLO
INDICARE SE: PROPRIETA'COMODATO - LEASING ALTRO (SPECIFICARE)
SETTORE RAGIONERIA
6390 STAMPANTE DI RETE AFICIO SP8100DN
PROPRIETA'
SETTORE RAGIONERIA
6297 PC INTEL P4 3,06GHZ 160GB
PROPRIETA'
SETTORE RAGIONERIA
6296 PC INTE P4 GHZ COMPLETO
PROPRIETA'
SETTORE RAGIONERIA
6088 P.C.ACER + LG COMBO DVD +ACCES
PROPRIETA'
SETTORE RAGIONERIA
6298 MONITOR LCD 17" TFT ATLANTIS YAKU
PROPRIETA'
SETTORE RAGIONERIA
6299 MONITOR LCD 17" TFT ATLANTIS
PROPRIETA'
SETTORE RAGIONERIA
6391 MONITOR LCD 17" TFT ATLANTIS
PROPRIETA'
SETTORE RAGIONERIA
7512 PC ACER VERITON COMPLETO DI FLOPPY
PROPRIETA
8
SETTORE ENTRATE
AMBIENTE
N° INV
MODELLO
INDICARE SE: PROPRIETA'COMODATO - LEASING ALTRO (SPECIFICARE)
SETTORE ENTRATE
6079 MONITOR LCD 15" BENQ
PROPRIETA'
SETTORE ENTRATE
6250 MONITOR SAMSUNG 15" LCD 152V
PROPRIETA'
SETTORE ENTRATE
6880 PC COMPLETO + TASTIERA E MOUSE
PROPRIETA'
SETTORE ENTRATE
6881 PC COMPLETO + TASTIERA E MOUSE
PROPRIETA'
SETTORE ENTRATE
6395 PC INTEL P4 630 + MONITOR 17"
PROPRIETA'
SETTORE ENTRATE
6080 STAMPANTE EPSON STILUS C 1520
PROPRIETA'
SETTORE TECNICO
AMBIENTE
N°
INV
MODELLO
INDICARE SE: PROPRIETA'COMODATO - LEASING ALTRO (SPECIFICARE)
SERVIZIO TECNICO
7031 FAX LASER CANON I-SENSYS L140
PROPRIETA'
SERVIZIO TECNICO
6397 FOTOCOPIATRICE RICHO AFICIO
PROPRIETA'
SERVIZIO TECNICO
PROPRIETA'
SERVIZIO TECNICO
6192 FP 731 17'25MS 450:1 TC 99 SIL
MONITOR FP 767 17'MM 12MS N.SERIE
6277 50402898TAGYBE
SERVIZIO TECNICO
6247 PC completo di DVD N.SERIE 450031DAEL00
PROPRIETA'
SERVIZIO TECNICO
6189 PC VT7600GT P42.8GHZ 512M 80G
PROPRIETA'
SERVIZIO TECNICO
6276 PC VT7700G P4 515N.SERI 50303D48EK03
PROPRIETA'
SERVIZIO TECNICO
4247 PROGRAMMA BACKOFFICE SMALL
PROPRIETA'
SERVIZIO TECNICO
6278 STAMPANTE HP DESKJET 5740 N.SERI MY4B81X15D
PROPRIETA'
SERVIZIO TECNICO
6196 STAMPANTE HP SERIE PCS 1100
PROPRIETA'
PROPRIETA'
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 4466 AUTOCAD 2000I ITA FULL
PROPRIETA'
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 4461 AUTOCAD 2002 IT
PROPRIETA'
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 6883 MONITOR 19' NEROARG L1906 TFT SN:CNN7440TD1
PROPRIETA'
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 6226 MONITOR FLATRON 19POL
PROPRIETA'
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 6258 PC completo di DVD n.serie 4500325DELOO
PC DC7800CMT CORE2 DUO E6550 1G 160GB VISTA
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 6882 SN:CZC74246GR
PC PORTATILE +garanz.e borsa
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 6396 SN:PY509ET:CNU5381TFZ
PROPRIETA'
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 5822 PLOTTER HP 500
PROPRIETA'
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 6401 SCANNER EPSON GT1500
PROPRIETA'
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 4529 SOFTWARE SIRIO MODULO
PROPRIETA'
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 6884 SWITCG GIGABIT 5P 10/100/1000
MULTIFUNZIONALE STAMPANTE
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 7077 FOTOCOP.SCANNER A COLORI
PROPRIETA'
LAVORI PUBBLICI - TERRITORIO 7201 MONITOR 19" HP COMPAQ
PROPRIETA
PROPRIETA'
PROPRIETA'
PROPRIETA'
SETTORE AMBIENTE
AMBIENTE
AMBIENTE
N°
INV
MODELLO
AMBIENTE
4526 LICENZA USO SOFTWARE CRUX
MONITOR 17' 25MS 500:1 TC099 SILVER N.SERIE
6249 43502160TC1HSE
PC Acer Veriton 7600GT S/N:
6191 PS7GTE6306426014EBEL0B
PC Acer Veriton 7600GT S/N:
6190 PS7GTE63064260150BEL0B
AMBIENTE
7055 STAMPANTE SPC222DN
AMBIENTE
AMBIENTE
INDICARE SE: PROPRIETA'COMODATO - LEASING ALTRO (SPECIFICARE)
PROPRIETA'
PROPRIETA'
PROPRIETA'
PROPRIETA'
PROPRIETA'
9
SETTORE POLIZIA LOCALE
AMBIENTE
N° INV
MODELLO
INDICARE SE: PROPRIETA'COMODATO - LEASING ALTRO (SPECIFICARE)
SETTORE POLIZIA LOCALE
6890
FLASH DRIVE LEOMAT 2GB
SETTORE POLIZIA LOCALE
6760
FLASH DRIVE LOEMAT 4GB
PROPRIETA'
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
5789
MODEM ATLANTIS ISDN USB
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
6762
Monitor HYUND 19" N91W
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
6289
MONITOR LCD BELINEA 15" COMPLE
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
5792
MONITOR SONY 19"
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
6089
P.C. VT7500G P42.4GHZ 256MBDDR
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
6412
PALMARE HP FA736AT
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
7011
PC HP DC7800 2GB 250GB DVD/RW
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
6761
PC HPDC7700CMT 160GB
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
7058
PC PORTATILE HP PAVILLON DV 9000
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
6892
SCANNER DOCUPEN COMPLETO DI
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
5791
SPEAKERS PHILIPS USB 330
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
7059
STAMPANTE CANON PIXMA IP90V
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
6410
STAMPANTE EPSON C11C559O118Z
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
6763
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
7235
STAMPANTE XEROX PHASER 6110
SISTEMA PER CONTROLLO FALSI DOCUMENTALI
COMPLETO DI SOFTWARE
EM FULL PAGE READERHIGH
SETTORE POLIZIA LOCALE
7504
LETTORE SCHEDE MEMORIA SONY
PROPRIETA’
SETTORE POLIZIA LOCALE
7505
FLASH DRIVE LEOMAT 32 giga
PROPRIETA’
SETTORE POLIZIA LOCALE
7506
HUB LEOMAT 4 PORTE GS0637
PROPRIETA’
PROPRIETA’
SETTORE ISTRUZIONE-CULTURA-SPORT
AMBIENTE
N° INV
MODELLO
INDICARE SE: PROPRIETA’COMODATO – LEASING –
ALTRO (SPECIFICARE)
Settore Istruzione Municipio
6363
MONITOR 17” LCD ATLANTIS
BIBLIOTECA
6981
AFICIO MP3350P CON MOBILETTO
PROPRIETA’
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6630
ATTIVAZIONE LICENZE ML WIN SBS
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6828
AVG ANTI-MALWARE 3 COMPUTERS
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6963
HP COLOR LASERJET 2600N
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
7038
LETTORE CODICE A BARRE PER PRE
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
7039
LETTORE CODICE A BARRE PER PRE
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6982
LICENZE MICROSOFT OFFICE
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6077
MONITOR ACER 17” LCD
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6961
MONITOR ASUS 17” LCD VB171D
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6962
MONITOR ASUS 17” LCL VB171D
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6958
PC FUJITSU-SIEMENS ESPRIMO
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6959
PC FUJITSU-SIEMENS ESPRIMO
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6960
PC FUJITSU-SIEMENS ESPRIMO
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6245
PC MEGABYTE completo di master
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
6267
STAMPANTE HP LASERJET 1160
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
7189
MONITOR BLACK 17POL
BIBLIOTECA
7191
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
7193
SN MY17H9NQB25631
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
7194
PC HP DC7900 SFF CORE2 DUO S/N CZC9271X29
MONITOR 17” 8MS MM DUALIMPUT SN
MY17H9NQA30998
LETTORE SMART CARD INSERIMENTOVERTICALE
PER POSTAZ.OPERAT
Settore Istruzione Municipio
7447
PC ACER VERITON S670G E7500 3 GB
PROPRIETA’
Settore Istruzione Municipio
7448
PROPRIETA’
BIBLIOTECA
7487
7496
PC ACER VERITON S670G E7500 3 GB
HARDWARE E SOFTWARE PER PREDISPOSIZIONE
SERVIZIO WI-FI
KIT TOUCH 90 LIGHT + CAVO USB 42 LETTORE
OTTICO
7514
STAMPANTE HP LASERJET P2035
PROPRIETA
BIBLIOTECA
BIBLIOTECA
PROPRIETA’
PROPRIETA’
PROPRIETA’
PROPRIETA’
10
Risultati conseguiti 2011
Nel corso dell’anno 2011 si è provveduto:
-
-
-
-
ad implementare il sito web comunale con servizi aggiuntivi rivolti ai cittadini, quali: Newsletter,
accesso tramite CRS, sondaggi. Il costo sostenuto è stato di €uro 2.580,00 a favore di M.I.D.A.
Informatica Srl;
a realizzare il servizio di trasmissione on-line delle sedute del Consigliuo Comunale. Il servizio è
stato realizzato dalla ditta Brain System SRL Via Provinciale 43 – Dalmine (BG) ed ha avuto un
costo di €uro 1.052,00;
attivare il servizio di trascrizione delle sedute di Consiglio Comunale, per un importo pari ad €uro
2.592,00 a favore di M.I.D.A. Informatica Srl. Per la realizzazione del servizio si è reso necessario
l’acquisto un nuovo impianto di registrazione per l’aula Consiliare, dotato di un’apparecchiatura
relativa al Sistema Conference System, che permette la registrazione su supporto digitale per un
costo complessivo di €uro 7.932,00 a favore della ditta Sangio Sound snc di Seriate – via Levata 34.
ad acquistare n° 6 nuovi PC e relativi accessori per la somma complessiva di €uro 5.287,80 e nello
specifico:
-
FORNITURA DI DUE PERSONAL COMPUTER
DESTINATI AL SETTORE SERVIZI TECNICI
2.128,00
PATH INFORMATICA
S.R.L.
Servizi Tecnici
ACQUISTO DI N° DUE PERSONAL COMPUTERS PER IL
SETTORE DEMOGRAFICO
1.384,70
PROJECT
INFORMATICA SRL
Servizi demografici
FORNITURA PERSONAL COMPUTER E MONITOR PER
IL SETTORE POLIZIA LOCALE
936,30
PC CENTER
BERGAMO S.R.L.
Polizia Locale
ACQUISTO DI UN COMPUTER PER IL SETTORE
SERVIZI SOCIALI
838,80
COMPUTER HALLEY
S.R.L.
Servizi sociali
Nella successiva tabella sono riportati ulteriori costi sostenuti per acquisto e manutenzione di altre dotazioni
informatiche.
Descrizione
Importo
Fornitore
Fornitura software popcon
120,00
M.I.D.A. INFORMATICA
SRL
Amministrazione
generale
Rinnovo contratto di manutenzione per attrezzature
hardware per uffici comunali.
489,60
PROJECT
INFORMATICA SRL
Amministrazione
generale
Rinnovo del servizio di licenza d’uso software
antivirus per pc e server.
684,00
ECOISOLA SPA
Amministrazione
generale
POSTECOM S.P.A.
Amministrazione
generale
FORNITURA DI N. 1 PRODOTTO POSTECERT FIRMA
DIGITALE A FAVORE DEL SETTORE
AMMINISTRAZIONE GENERALE - SERVIZIO U.R.P.
52,03
Settore
Canone assistenza hardware per terminale di
rilevazione presenze a lettura magnetica anno 2011
264,00
BASIS OROLOGI
INDUSTRIALI S.N.C.
Amministrazione
generale
Fornitura switch di rete
264,00
M.I.D.A. INFORMATICA
SRL
Amministrazione
generale
OPEN SOFTWARE
MEDIA SRL
Polizia Locale
Software POLCITY XP.
1.236,00
SERVIZIO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA DEL
PROGRAMMA DI GESTIONE DEL CIMITERO CRUX CAD
ANNO 2011
780,00
STARCH s.r.l.
Servizi Tecnici
Acquisto software per predisposizione relazione al
redinconto di gestione anno 2010
739,20
EDK EDITORE s.r.l.
Ragioneria
11
A.2) CRITERI DI UTILIZZO DI TUTTE LE DOTAZIONI STRUMENTALI, ANCHE INFORMATICHE.
Tutte le dotazioni strumentali ed in particolare quelle di tipo informatico assegnate ai posti di lavoro dei
servizi dell’Ente vengono gestite secondo i seguenti criteri:
- l’utilizzo di tutte le dotazioni strumentali va limitato alle esigenze ed alle attività dell’ufficio;
- l’individuazione dell’attrezzatura informatica a servizio delle diverse stazioni di lavoro verrà effettuata
secondo i principi dell’efficacia operativa e dell’economicità;
- le sostituzioni dei pc potranno avvenire qualora la valutazione costi/benefici dia esito favorevole
anche tenendo conto dell’obsolescenza dell’apparecchio che causa un rapido deprezzamento dei
dispositivi elettronici ed informatici. Tale valutazione sarà effettuata dal Responsabile del Settore,
avvalendosi del giudizio tecnico dei tecnici della società a cui è affidata la gestione del servizio
informatico;
- nel caso in cui un pc non avesse più la capacità di supportare efficacemente l’evoluzione di un
applicativo verrà, prima di procedere ad una valutazione in merito alla dismissione, utilizzato in
ambiti dove sono richieste performance inferiori;
- sono adottate tutte le misure per garantire la sicurezza delle postazioni e garantita la privacy;
- è attuata ogni procedura per il corretto utilizzo delle apparecchiature, nonché attivate tutte le misure
necessarie al fine di evitare un utilizzo non corretto delle apparecchiature, foriero di possibili dispendi
o sprechi. In particolare sono attive misure atte ad evitare che siano installati programmi
direttamente dall’utente e sia modificata da parte dell’utente la configurazione della stazione di
lavoro;
- contenimento dei costi di manutenzione delle software house per gli applicativi utilizzati dai vari
servizi dell’Ente;
- I server installati sono dotati di backup, al fine di ripristinare eventuali perdite di dati;
- Ciascun operatore ha accesso ai soli files rientranti nella propria area di competenza, in quanto
l’Amministratore di rete ha attivato delle restrizioni su disposizione dell’Amministrazione.
Al fine di indurre gli utenti abilitati ad ottimizzare l’uso della carta ed evitare passaggi cartacei inutili, nonchè
di snellire e velocizzare la tempistica di acquisizione interna dei documenti da parte degli uffici, si è
provveduto:
- alla creazione ed attivazione di un sistema di cartelle sul server con relativi profili di accesso per ogni
ufficio (solo lettura,lettura/scrittura);
- alla creazione di caselle di posta elettronica per tutto il personale e per gli amministratori comunali
secondo la normativa vigente ed ampio utilizzo, reso obbligatorio, per diverse tipologie di
comunicazione;
- alla dotazione di un sistema informatico integrato, al fine di ridurre al massimo la stampa di
documenti;
- ad attivare la firma digitale per ogni Responsabile di Settore e Direttore generale;
Misure in corso:
- sostituzione dei monitor con modelli LCD che permettono di ridurre il consumo di energia elettrica;
- progressiva sostituzione di stampanti laser al posto di quelle a getto di inchiostro;
- ricorso a banche dati informatiche in luogo della sottoscrizione di abbonamenti a riviste cartacee;
- è stato razionalizzato l’impiego di stampanti direttamente collegate al singolo personal computer
privilegiando l’utilizzo di stampanti di rete. Le stampe dovranno prioritariamente essere effettuate in
modalità “fronte-retro”;
- utilizzo massivo dei collegamenti via internet tra i vari enti pubblici per lo scambio dati;
- sono state attivate tutte le misure di sicurezza affinchè l’attuale server del Comune funga da server
pubblico, in modo da consentire al cittadino di accedere alla banca dati comunale per visualizzare la
propria posizione anagrafica e tributaria (accesso attraverso password).
In relazione ai punti sopraesposti i Responsabili dei singoli settori adottano misure organizzative finalizzate
all’attuazione dei predetti indirizzi vigilando, peraltro, sull’andamento complessivo della struttura di
pertinenza rispetto alle prescrizioni generali del piano.
Per tali beni è in ogni caso autorizzata la dismissione, qualora non venga più accertata alcuna utilità
funzionale e contabile.
E’ in ogni caso prerogativa di ogni Responsabile la preventiva valutazione circa l’opportunità di ricorso a
forme di noleggio o leasing, in luogo dell’acquisto in proprietà, per l’approvvigionamento di dotazioni
strumentali.
Misure per la sicurezza
Il Comune di Azzano San Paolo, con delibera di G.C. n° 94 del 09.06.2004, ha adottato il “Documento
Programmatico sulla Sicurezza” in ordine al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03, il quale
viene aggiornato annualmente, in esecuzione dell’art. 36 D.lgs 196/200, mentre l’accesso e l’uso della rete
12
informatica sono disciplinati da apposito Regolamento comunale approvato con Delibera di G.C. n° 172 del
03.10.2007.
A.3) DOTAZIONI STRUMENTALI ASSEGNATE AI SETTORI
Altre dotazioni strumentali in carico ai Settori, oltre a quelle informatiche, sono di seguito elencate:
SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE
AMBIENTE
UFFICIO SEGRETERIA E
URP
N°
INV
4374
MODELLO
MACCHINA AFFRANCATRICE FRANCOTYP
POSTALIA T1000
INDICARE SE: PROPRIETA'COMODATO - LEASING ALTRO (SPECIFICARE)
PROPRIETA'
SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI
AMBIENTE
SERVIZI DEMOGRAFICI
N°
INV
MODELLO
6758 FAX SAMSUNG 560
INDICARE SE:
PROPRIETA'- COMODATO
- LEASING - ALTRO
(SPECIFICARE)
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE
AMBIENTE
N°
INV
MODELLO
INDICARE SE:
PROPRIETA'- COMODATO
- LEASING - ALTRO
(SPECIFICARE)
SETTORE POLIZIA LOCALE 6230 ETILOMETRO DRAGER 7110MK III
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 4162 IMPIANTO RADIO ICOM MODELLO IC
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6252 RADIO PORTATILE ICOM + CARICA
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6253 RADIO PORTATILE ICOM + CARICA
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6254 RADIO PORTATILE ICOM + CARICA
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6255 RADIO PORTATILE ICOM + CARICA
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6408 RADIO PORTATILE ICOM IC F34GT
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6409 RADIO PORTATILE ICOM IC F34GT
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6212 RADIO PORTATILE ICOM IC F3GTN
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6213 RADIO PORTATILE ICOM IC F3GTN
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6214 RADIO PORTATILE ICOM IC F3GTN
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6215 RADIO PORTATILE ICOM IC F3GTN
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6407 RADIO VEICOLARE ICOM F1610
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 4436 TELELASER
PROPRIETA'
SETTORE POLIZIA LOCALE 6090 VIDEO AL512 15 TFT MULTIMED.
FOTOCAMERA DIGITALE NIKON MOD.
SETTORE POLIZIA LOCALE 7507 COOLPIXS230 10 Megapixel
FOTOCAMERA DIGITALE NIKON MOD.
SETTORE POLIZIA LOCALE 7508 COOLPIXS230 10 Megapixel
FOTOCAMERA DIGITALE NIKON MOD.
SETTORE POLIZIA LOCALE 7509 COOLPIXS230 10 Megapixel
PROPRIETA'
PROPRIETA’
PROPRIETA’
PROPRIETA’
SETTORE POLIZIA LOCALE 7510 ETILOMETRO PRE-TEST ALCO-QUANT 6020
PROPRIETA’
SETTORE POLIZIA LOCALE 7511 ETILOMETRO PRE-TEST ALCO-QUANT 6020
PROPRIETA’
L’utilizzo dei beni assegnati alla polizia locale è disciplinato da apposito Regolamento.
Sistema di videosorveglianza comunale
L’Ente è dotato di un sistema di videosorveglianza costituto da n° 47 telecamere (con relativi encoder), di cui
12 dedicate alla lettura delle targhe.
La manutenzione sia ordinaria che straordinaria dell’impianto è stata affidata alla Ditta Promelit s.p.a. per il
triennio 2011-2013 rispettivamente per l’importo di €uro 6.960,00 ed €uro 2.000,00.
Nel corso dell’anno 2011 è stata altresì sostenuta una spesa pari ad €uro 22.436,22 per il ripristino di una
parte dell’impianto di videosorveglianza danneggiato da temporale (di cui €uro 18.667,00 sono stati
rimborsati da compagnia assicurativa).
13
Risultati conseguiti nel 2011
Nel corso del 2011 si è provveduto all’acquisto delle seguenti nuove attrezzature:
DESCRIZIONE
IMPORTO
FORNITURA BILANCIA INTERFACCIABILE CON
MACCHINA AFFRANCATRICE MOD. T1000S IN USO
PRESSO L’U.R.P.
FORNITURA IMPIANTO RADIOMICROFONO AD
IMPUGNATURA PER AULA CONSILILARE
640,80
FORNITURA ISOLATORE AUDIO
FORNITURA RILEVATORE DI BANCONOTE FALSE
FORNITURA STAMPANTE MULTIFUNZIONE LASERJET
HP COLOR. CIG. ZE800D160B CUP D23D11000470004
540,00
FORNITORE
SETTORE
AMMINISTRAZIONE GENERALE
87,60
ITALIANA AUDION SRL
SANGIO SOUND SNC DI
BARCELLA
SANGIO SOUND SNC DI
BARCELLA
131,25
ERREBIAN SPA
POLIZIA LOCALE
270,04
ERREBIAN S.P.A.
AMMINISTRAZIONE GENRALE
AMMINISTRAZIONE GENRALE
FORNITURA FOTOCOPIATORE E STAMPANTE
2.662,00
SIMEA S.R.L.
POLIZIA LOCALE
ASSISTENZAISTRUZIONE –
CULTURA-SPORT
Fornitura scheda analogica per sistema telefonico
948,00
ITCORE SPA
Amministrazione generale
In merito alla manutenzione ordinaria delle attrezzature d’ufficio (fotocopiatori-fax-stampanti) la somma
sostenuta nel corso del 2011 è stata pari ad €uro 5.585,76, mentre la spesa sostenuta per interventi di
manutenzione strordinaria è stata pari ad €uro 1.168,10. In merito all’acquisto di cartucce e toner la spesa è
stata pari ad €uro 3.565,21.
DESCRIZIONE
IMPORTO
SOSTITUZIONE PEZZI DI RICAMBIO STAMPANTE RICOH
AFICIO SP8100DN
CONTRATTO DI NOLEGGIO DI N° 1 FOTOCOPIATORE
RICOH AFICIO MP3350SP.
CONTRATTO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE
ORDINARIA IN FORMULA GLOBAL SERVICE PER
FOTOCOPIATRICE MOD. LANIER 5645 - ANNO 2010.
SERVIZIO ASSISTENZA E MANUTENZIONE STAMPANTE
RICOH AFICIO SP8100DN.
MANUTENZIONE ORDINARIA DELLE FOTOCOPIATRICI E
FOTOSTAMPATORI IN DOTAZIONE ALLA BIBLIOTECA
MANUTENZIONE TELEFAX SAMSUNG SF-560 E
FOTOCOPIATORE RICOH MP3010 AD IN DOTAZIONE
ALL'UFFICIO SERVIZI DEMOGRAFICI
SOSTITUZIONE PEZZO DI RICAMBIO (KIT DI FUSIONE)
ALLA FOTOCOPIATRICE RICOH AFICIO MP3010
SOSTITUZIONE PEZZO DI RICAMBIO (RULLO
TRASFERIMENTO IMMAGINE) ALLA FOTOCOPIATRICE
RICOH AFICIO MP301
INTERVENTO PER MODIFICA PERCORSO SCANNER
INSTALLATO SUL FOTOCOPIATORE DSM620D
CONTRATTO DI MANUTENZIONE PER FOTOCOPIATORE
GESTETNER DSM618 PRESSO L'UFFICIO INFORMA
GIOVANI - ANNO 2011
CONTRATTO DI MANUTENZIONE – ASSISTENZA TECNICA
ANNUALE DELLA FOTOCOPIATRICE INFOTEC MPC2050AD
CONTRATTO DI ASSISTENZA STAMPANTE
MULTIFUNZIONE XEROX IN DOTAZIONE AL SETTORE P.L.
TOTALE SPESA 2011
FORNITORE
SETTORE
104,40
GAMMA UFFICIO SRL
Amministrazione generale
2.319,36
GAMMA UFFICIO SRL
Amministrazione generale
904,19
SIMEA S.R.L.
Amministrazione generale
348,00
GAMMA UFFICIO SRL
Amministrazione generale
504,00
GAMMA UFFICIO SRL
Istruzione-cultura-sport
378,00
GAMMA UFFICIO SRL
Servizi Demografici
108,00
GAMMA UFFICIO SRL
Servizi Demografici
204,00
GAMMA UFFICIO SRL
Servizi Demografici
84,70
GAMMA UFFICIO SRL
Servizi Demografici
156,00
PANCROMATIC SRL
Servizi sociali
456,00
MARCO LENA
Servizi Tecnici
234,00
LOGA SRL
Polizia Locale
5.800,65
Sono state altresì sostenute ulteriori spese per la manutenzione ordinaria di varie attrezzature, quali:
DESCRIZIONE
IMPORTO
CONTRATTO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE
ORDINARIA MACCHINA AFFRANCATRICE
SERVIZIO DI VERIFICA E VISITA PERIODICA DI
ETILOMETRO
RIPARAZIONE APPARECCHIATURE ETILOMETRO
MANUTENZIONE IMPIANTI ELETTRONICI DISSUASORI
VELOCITA'
TOTALE SPESA 2011
FORNITORE
SETTORE
415,20
ITALIANA AUDION s.r.l.
Amministrazione generale
459,80
BERTAZZONI SRL
Polizia Locale
866,40
BERTAZZONI SRL
Polizia Locale
900,00
PSV SRL
Polizia Locale
2.641,40
14
B) TELEFONIA FISSA E MOBILE
B.1) TELEFONIA FISSA
Il sistema di telefonia fissa è stato sostituito alla fine del 2007. Attualmente il sistema è costituito da un
sistema Seltatel SamOffice8 che è un sistema telefonico che si basa sulla tecnologia Voip che si integra sia
al trasporto della voce su LAN sia alla condivisione di servizi e risorse legate al mondo IT. SamOffice8 è una
piattaforma di comunicazione multimediale full IP basata su standard aperti che mette a disposizione una
notevole flessibilità nelle telecomunicazioni e consente applicazioni basate sul modello client/server e per i
servizi web.
Il sistema è costituito da n° 34 telefoni collegati ad un centralino tutti di tipo analogico. La logica seguita è
stata quella i affidare un apparecchio telefonico ad ogni postazione di lavoro come di seguito illustrato:
N° TELEFONI FISSI IN DOTAZIONE
5
Settore AA. GG.
di cui:
U.r.p.
3
segreteria
2
Settore Servizi Demografici
(Anagrafe-Elettorale)
3
Settore servizi sociali
2
Settore ragioneria
3
Settore entrate
3
Settore servizi tecnici
5
Settore ambiente
2
Settore Polizia Locale
3
Settore Istruzione /cult./sport
4
di cui:
biblioteca
2
ludoteca
1
Ufficio Sindaco
1
Ufficio Segretario Comunale
1
Ufficio Giunta
1
Sala Consiglio
1
Sala server
1
c.a.g. n° 1 cordless
1
La manutenzione ordinaria per il 2011 è affidata alla Ditta IT Core SpA, con sede a Treviolo, Viale Europa
17/B, per un costo annuo pari ad €uro 1.080,00.
Il gestore della telefonia è Telecom.
Risultati conseguiti nel 2011
I costi sostenuti per le utenze telefoniche sono i seguenti:
Utenza
Gestore
Fax Palazzo municipale - Centro marchesi Telecom
spesa per
abbonamenti
linea e servizi
spesa per noleggi
manutenzione e
altri addebbiti
spesa per
consumi
ore di
conversazione
totale spesa
2011
447,02
5,19
102,85
80.73.22
555,06
Palazzo municipale - Centro marchesi
Telecom
2.868,12
30,23
2.401,10
681.23.34
5.248,95
S.T.H.
Telecom
680,13
28,96
314,04
43.07.63
1.012,13
C.A.G.
Telecom
910,93
55,99
567,07
98.30.83
1.516,99
C.A.G. /via stezzano ascensore
Telecom
329,50
-
-
0.00.00
329,50
CENTRO INFORMA ASCOLTO
utenza telefonica p.i.p.
Telecom
telecom
721,02
133,00
24,03
26,50
148,68
-
17.92.93
0.00.00
893,73
159,50
276,50
6.366,22
57,14
228,04
0,36
3.455,60
0.20.45
921.68.85
334,00
10.049,86
utenza telefonica relativa al serv.prot.civile telecom
Totale
15
B.2) TELEFONIA MOBILE
L’assegnazione di telefonia mobile viene circoscritta ai soli casi in cui il personale debba assicurare, per
esigenze di servizio, pronta e costante reperibilità e limitatamente al periodo necessario allo svolgimento
delle particolari attività che ne richiedono l’uso. I Responsabili provvedono, ciascuno per il proprio settore di
competenza e previa ricognizione della situazione esistente, all’individuazione dei soggetti abilitati all’utilizzo
dei cellulari di servizio, attestando le mansioni che ne legittimano l’attribuzione.
I Responsabili, nel rispetto della normativa sulla tutela della riservatezza dei dati personali, attuano altresì
forme di verifica, anche a campione, circa il corretto utilizzo delle relative utenze, in particolare in sede di
liquidazione delle relative fatture.
Dal 27 Ottobre 2010 fino a Settembre 2011 tutti i telefoni cellulari sono stati assoggettati al profilo tariffario
“Silver zero” di Vodafone Omnitel, e per il traffico dati internet Mobile “Vodafone Omnitel Broadband XL” che
prevedeva:
- zero canone mensile;
- chiamate verso rete fissa e cellulari a 12 centesimi al minuto, senza scatto alla risposta e
tariffazione al secondo;
- chiamate tra i cellulari dei colleghi (intranet) gratis;
- tassa concessione governativa: gratis al raggiungimento di €uro 60 di traffico nazionale, effettuato
nel bimestre del conto telefonico;
- sms gratis: 300 SMS al mese (gli SMS eccedenti tale soglia sono tariffati a 12,5 cent.)
Nel corso dell’anno è sorta la necessità di valutare altre offerte commerciali, anche in considerazione
dell’elevato costo della Tassa di concessione governativa applicata da Vodafone, soprattutto per le utenze
con ridotto traffico telefonico. Ed è in quest’ottica che a Settembre 2011 si è attuata la recessione dal
contratto con Omnitel, per sottoscrivere un nuovo contratto con Telecom Italia spa (Offerta commerciale
personalizzata “Passa a Tim”), che prevede, per quanto concerne la telefonia mobile, piani ricaricabili con
profilo “Tim valore special”, mentre per quanto concerne Internet mobile il profilo “Pack 50 ore”, entrambi
migliorativi in termini di prezzo, e precisamente:
- Canone abbonamento mensile €uro7,00 + servizi BlachBerry 13,00 +IVA;
- Chiamate verso numeri fissi e numeri cellulari del Comune/ fissi aziendali: 0 Cent;
- Chiamate verso numeri TIM 1000 minuti/mese gratis;
- Chiamate verso fissi e altri operatori mobili 12 cent./minuto;
- Scatto alla risposta 0 cent. - tariffazione a secondi. Sms12 Cent.
Settore
Modello cellulare
Tipologia
Funzione
Assegnatario
Polizia Locale
Blackbarry 8520 XML BLACK MNP
Proprietà
Resp. Settore
Polizia Locale
Nokia – 3220
Proprietà
Agente P.L.
Polizia Locale
Blackbarry 8520 XML BLACK MNP
Proprietà
Assessore
Polizia Locale
Nokia E72 HSUPA grey
Proprietà
Agente P.L.
Polizia Locale
Vodafone 527
Proprietà
Agente P.L.
Polizia Locale
Samsung C6625
Proprietà
Servizio associato
Ragioneria
Amministrazione
generale
Amministrazione
generale (Segreteria)
Settore IstruzioneCultura-Sport
Blackbarry 8520 XML BLACK MNP
Modem utenza dati Huawie (internet
mobile)
Proprietà
Assessore
Gestore
Vodafone /Tim
Vodafone /Tim
Vodafone /Tim
Vodafone /Tim
Vodafone /Tim
Vodafone /Tim
752,04
Vodafone /Tim
Proprietà
Sindaco
Vodafone /Tim
Proprietà
Sindaco
Nokia E65
Proprietà
Assessore
Vodafone/Tim
Servizi sociali
Nokia- 3510
Proprietà
Volontario
Vodafone/Tim
Servizi sociali
Blackbarry 8520 XML BLACK MNP
Proprietà
Assessore
Vodafone/Tim
Settore Ambiente
Nokia - 2630
Proprietà
settore ambiente
Vodafone/Tim
Settore Servizi Tecnici
Blackberry 8900 curve
Proprietà
assessore
Vodafone/Tim
Settore Servizi Tecnici
Nokia - 2630
Proprietà
Istruttore amm.vo
Vodafone/Tim
Settore Servizi Tecnici
Nokia - 2630
Proprietà
Operaio
Vodafone/Tim
Settore Servizi Tecnici
Blackberry 8110
Nokia – 2630 (fino a Settembre
2011)
Proprietà
Resp. Settore
Vodafone/Tim
Proprietà
Operaio
Vodafone
Proprietà
Operaio
Tim
Settore Servizi Tecnici
Nokia C2 01 (Da Ottobre 2011)
Nokia – 2630 (Fino a Settembre
2011)
Proprietà
Operaio
Vodafone
Settore Servizi Tecnici
Motorola V6 (Da Ottobre 2011)
Proprietà
Operaio
Tim
Settore Servizi Tecnici
Samsung C6625
Proprietà
Assessore
Settore Servizi Tecnici
2.563,18
Vodafone /Tim
Blackbarry 8520 XML BLACK MNP
Settore Servizi Tecnici
Spesa 2011
1.395,00
680,24
1.573,39
252,28
2.994,77
Vodafone/Tim
16
C) AUTOVETTURE DI SERVIZIO
Il Comune di Azzano San Paolo dispone attualmente di n. 6 autovetture.
SETTORE
ASSEGNATARIO
Settore Servizi Sociali
MODELLO
UTILIZZO
FIAT PUNTO - TG. CR773ZW
Trasporti disabili/anziani
Settore Servizi Sociali
FIAT DOBLO - TG. DL564SN
Trasporti disabili/anziani/, distribuzione pasti a domicilio
anziani.
Settore Servizi Sociali
MERCEDES KOMBI - TG. CE621SS
Settore servizi tecnici LL.pp./territorio
FIAT DOBLO - TG. DK189AE
Settore Polizia Locale
OPEL ZAFIRA – TG YA075AB
Settore Polizia Locale
TOURAN - TG YA050AB
Trasporto disabili, concessione a associazioni sportive.
Il mezzo assegnato al "Settore Servizi tecnici" è utilizzato
principalmente dai Servizi Lavori pubblici-Territorio ed
Ambiente per effettuare sopralluoghi sul territorio e nei
cantieri, ma anche dagli altri Settori comunali per
l'espletamento di attività istituzionali (es. consegna pratiche
per conto degli uffici, notifiche da parte del Messo com.le,
distribuzione posta o avvisi sul territorio, ecc.)
Mezzo utilizzato dal corpo di Polizia Locale (controlli sul
territorio, pattugliamenti, ordine pubblico)
Mezzo utilizzato dal corpo di Polizia Locale per espletamento
Servizio in convenzione (controlli sul territorio, pattugliamenti,
ordine pubblico).
Le autovetture sono utilizzate per l’espletamento di funzioni istituzionali. Non sono previste autovetture di
rappresentanza e nessuno degli amministratori normalmente utilizza mezzi comunali.
I mezzi sono dotati di un libretto sul quale sono registrati quotidianamente i nominativi degli utilizzatori, la
località di destinazione, la motivazione dell’utilizzo, nonché i chilometri percorsi.
Nell’ottica del contenimento delle spese di esercizio delle autovetture i Responsabili di Settore sono invitati a
verificare in fase di autorizzazione di missioni o trasferte, per il medesimo itinerario, la possibilità di usufruire
di mezzi pubblici. In ogni caso la verifica circa la modalità di trasporto più conveniente ed opportuna verrà
effettuata in relazione:
- alle esigenze di servizio rispetto a tempi e modalità di espletamento delle incombenze;
- ai costi per il Comune, tenuto conto degli oneri di diretta imputazione e di quelli per il personale in
relazione alla durata effettiva della trasferta o missione.
I Responsabili di Settore valutano concordemente le esigenze di spostamento al fine di consentire,
nell’ambito della medesima trasferta o missione, il soddisfacimento di necessità plurime correlate alla stessa
destinazione.
Qualora per l’espletamento di mansioni fuori dal territorio comunale (trasferte o missioni) non siano
disponibili le autovetture dell’Ente ed il luogo di destinazione non sia raggiungibile efficacemente ed
economicamente con mezzi pubblici, i dipendenti utilizzano, previa autorizzazione, mezzi propri con
corrispondente rimborso.
La fornitura di carburante è affidata alla Shell Italia s.p.a.
L’approvvigionamento di carburante avviene tramite “Fuel Card”, carta di credito elettronica collegata a
ciascun automezzo che consente di rilevare un eventuale utilizzo non corretto della carta riducendo al
massimo il rischio che il rifornimento di carburante avvenga illegittimamente ed, in particolare, prevede:
- il ricevimento periodico della fattura con riportate, per singolo automezzo, tutte le transazioni, oltre
alla data, alla località al costo del carburante erogato ed al chilometraggio all’atto del rifornimento;
- ogni carta è personalizzata da un codice segreto ed è valida per un solo automezzo, quindi non può
essere utilizzata da estranei;
- presso ogni distributore sono installati dei sistemi automatici che emettono ricevute del rifornimento,
senza alcun intervento manuale, evitando così errori o manomissioni delle stesse.
Tre delle autovetture a disposizione sono alimentati sia a benzina che a metano come di seguito riportat. La
fornitura di metano è affidata alla ditta M.A.C. metano autotrazione Contini snc di Mondelli Vittoria & C. con
sede a Bergamo in Via Zanica 119.
Criteri da seguire in caso di rinnovo della dotazione autovetture
La sostituzione e la conseguente dismissione di autovetture di servizio sarà effettuata in caso di guasto
irreparabile e nel caso di valutazioni costi/benefici con esito sfavorevole relativa alla riparazione. Le
17
valutazioni costi/benefici dovranno essere effettuate dal Responsabile del Settore a cui il mezzo è assegnato
e con finalità di risparmio sui costi di manutenzione, di consumi e soprattutto di minor impatto ambientale.
Risultati conseguiti 2011
Nel corso del 2011 i costi sostenuti per il consumo di carburante per le autovetture sono stati i seguenti:
CONSUMI CARBURANTE AUTOVETTURE
ANNO 2011
TOTALE
ANNO 2011
CONSUMI BENZINA ANNO 2011
AUTO VIGILI TOURAN TG. YA050AB
43,94
AUTO VIGILI ZAFIRA TG. YA057AB
-
AUTO SERVIZI SOCIALI FIAT PUNTO TG. CR773ZW
616,58
AUTO SERVIZI SOCIALI FIAT DOBLO - TG. DL564SN
1.591,48
AUTO SERVIZI SOCIALI MERCEDES KOMBI TG. CE621SS
1.434,76
AUTO UFFICIO TECNICO FIAT DOBLOTG. DK189AE
357,45
TOTALE
4.044,21
CONSUMI METANO ANNO 2011
AUTO VIGILI TOURAN TG.YA050AB
1.200,95
AUTO VIGILI ZAFIRA TG. YA057AB
456,23
AUTO UFFICIO TECNICO FIAT DOBLOTG. DK189AE
126,79
TOTALE
1.783,97
TOTALE GENERALE
5.828,18
Altre spese correnti sostenute nel corso dell’anno 2011 per il mantenimento delle autovetture sono state le
seguenti:
DESCRIZIONE
PREMI RELATIVI ALLE POLIZZE ASSICURATIVE VEICOLI IN
DOTAZIONE AL SETTORE.
AFFIDAMENTO SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORD. VETTURE
IN DOTAZIONE AL SETTORE POLIZIA LOCALE
PAGAMENTO POLIZZE ASSICURATIVE PER AUTOMEZZI
SETTORE SERVIZI SOCIALI. ANNO 2011
MANUTENZIONE ORDINARIA AUTOMEZZI IN DOTAZIONE AL
SETTORE SERVIZI SOCIALI
MANUTENZIONE ORDINARIA AUTOMEZZI IN DOTAZIONE AL
SETTORE SERVIZI SOCIALI
PULIZIA E IGIENIZZAZIONE MEZZI DI TRASPORTO IN
DOTAZIONE AI SERVIZI SOCIALI
MANUTENZIONE ORDINARIA MERCEDES KOMBI TG.CE621SS
IN DOTAZIONE AI SERVIZI SOCIALI
LAVAGGIO AUTOMEZZI IN DOTAZIONE AI SERVIZI SOCIALI
IMPORTO
FORNITORE
SETTORE
469,20
UNIONE ASSICURATORI
S.R.L.
AUTOFFICINA ZANELLATO
DI ZANELLATO
UNIONE ASSICURATORI
S.R.L.
CD AUTO DI CERESOLI
DARIO & PIERLUI
AUTOFFICINA
ELETTRAUTO MIKI DI
MAMMANA
servizi sociali
500,00
CENTRO PELLE SNC DI
PONTI MICHELE
servizi sociali
2.232,00
1.800,00
2.443,00
1.353,25
177,55
Polizia Locale
Polizia Locale
servizi sociali
servizi sociali
MANUTENZIONE ORDINARIA FIAT DOBLO’ TG. DK189AE
155,0
LODAUTO SPA
EFFENDI GIUSEPPE E C.
SNC
UNIONE ASSICURATORI
S.R.L.
CD AUTO DI CERESOLI
DARIO & PIERLUI
M.A.C. METANO AUTO DI
CONTINI SNC
BOLLO AUTO FIAT PUNTOCR773ZW
159,30
REGIONE LOMBARDIA
Servizi Sociali
BOLLO AUTO FIAT DOBLO' TG.DL564SN
147,06
REGIONE LOMBARDIA
Servizi Sociali
100,00
POLIZZE RCA ED INFORTUNIO CONDUCENTE FIAT DOBLO’
UFF. TECNICO
MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA FIAT DOBLO’
TG. DK189AE
693,00
485,49
servizi sociali
servizi sociali
Servizi Tecnici
Servizi Tecnici
Servizi Tecnici
In merito alla autovetture assoggettate ai limiti previsti dall'art.6 del D.L. n. 78/2010 si rileva che gli stessi
sono stati rispettati, come riportato nel questionario del revisore dei conti.
18
D) BENI IMMOBILI AD USO ABITATIVO E/O DI SERVIZIO.
I beni immobili destinati ad uso abitativo di proprietà del Comune di Azzano San Paolo sono
complessivamente 101, di cui 75 destinati ad e.r.p. e 16 ad uso abitativo in emergenza abitativa.
L’Ente dispone di due Edifici destinati ad uffici di cui uno sito in Piazza IV novembre ed uno in Via Papa
Giovanni XXIII.
Gli altri immobili sono di seguito elencati:
UNITA' IMMOBILIARI DESTINATE AD USO ABITATIVO
n.
alloggi
n.
autorimesse
via delle Pezze alle Murere
3
12
12
CONDOMINIO STALETTI
CONDOMINIO PAPA
GIOVANNI XXIII
via Staletti 1
26
bando pubblico
via Papa Giovanni XXIII 11
15
bando pubblico
CONDOMINIO VIA FERMI
via Fermi 1
21
CONDOMINIO ALFA
P.zza IV Novembre 22
1
ALLOGGI E.R.P.
CONDOMINIO FIORENZA
indirizzo
Totale alloggi e.r.p.
ALLOGGI NON E.R.P.
indirizzo
via Monastero Santo
CONDOMINIO MONASTERO Rosario 23
modalità di
assegnazione
bando pubblico
21
bando pubblico
bando pubblico
75
33
n.
alloggi
n.
autorimesse
contratto di locazione ( L. R.
27/2007)
contratto di locazione ( L. R.
27/2007)
contratto di locazione ( L. R.
27/2007)
contratto di locazione ( L. R.
27/2007)
contratto di locazione ( L. R.
27/2007)
modalità di
assegnazione
10
bando pubblico
via Trento 1/2
12
bando pubblico
ALLOGGI DELLA COMUNITA' via Trento 1/2
(n.16 - attualmente disponibili
solo n.13 alloggi)
3
emergenza
abitativa
1
assegnato
all'Ambito di
Dalmine
via Trento 1/2
Totale alloggi della
comunità
Totale alloggi destinati ad
uso abitativo non e.r.p.
totale alloggi destinati ad
uso abitativo
tipologia contratto
tipologia contratto
contratto di locazione canone
agevolato (art.2, comma 3
L.431/1998 e D.M. 30/12/2002)
retta di soggiorno (regolamento
Comunale per l'assegnazione)
contratto di locazione
temporaneo (regolamento
Comunale per l'assegnazione)
contratto di locazione
temporaneo (regolamento
Comunale per l'assegnazione- da
definire)
16
26
101
UNITA' IMMOBILIARI DESTINATE AD USO DI SERVIZIO
ALLOGGI NON E.R.P.
indirizzo
Poste Italiane Spa
c/o Centro Servizi Marchesi Viale Papa
Giovanni XXIII –Piano Terra
c/o Centro Servizi Marchesi Viale Papa
Giovanni XXIII-Piano Terra
c/o Centro Servizi Marchesi Viale Papa
Giovanni XXIII-Piano Terra
Centro Sportivo Comunale
Via Stezzano, 33
Studio Pediatrico
Punto Gioco
n. alloggi
1
tipologia contratto
contratto di locazione
1
1
1
Salone centro culturale anziani Locale Via Papa Giovanni XXIII, 11
1
Centro di aggregazione
giovanile
Locale c/o Centro sportivo comunale
1
Sale associative
Locale c/o Centro Servizi Marchesi Via
Papa Giovanni XXIII,17
1
Locali s.f.a.
Via Verdi
contratto di locazione
Dato in concessione alla Società La Cupola s.r.l.Dal 1/9/2010 al 15/8/2011 – Associazione
Araucaima Teater dal 15/8/11 al 15/8/12
Locali attribuiti in concessione gratuita ad
Associazione anziani
Oltre che la gestione del servizio C.A.G.I Locali
possono essere attribuiti in concessione gratuita ad
Associazioni varie
Locali attribuiti in concessione gratuita all’Equipe
Sovracomunale di Zanica per l’Agenzia Minori
dell’Ambito Territoriale di Dalmine
Oltre che alla gestione del Servizio S.F.A. I locali
possono essere attribuiti in concessione gratuita ad
Associazioni varie
19
Al patrimonio immobiliare viene garantita la necessaria manutenzione, al fine di consentire il mantenimento
in efficienza di impianti e strutture. Per il patrimonio in locazione, in particolare, si segnala la necessità di
garantire interventi manutentivi in linea con le prescrizioni contrattuali all’uopo stipulate.
Allo stato attuale l’ubicazione di detti uffici è funzionale rispetto alle esigenze del territorio, anche in
considerazione della natura comprensoriale di gran parte di detti servizi. In ogni caso è preciso intento
dell’Amministrazione la razionalizzazione e l’ottimizzazione degli spazi disponibili.
Il 20 dicembre 2010 è stato collaudato il primo lotto della R.S.A. sita in Via Trento. A Novembre del 2011 si è
proceduto all’aggiudicazione definitiva all’ATI composta da Soc. Cooperativa Carpe Diem e Soc.
Cooperativa Dolce dell’affidamento in concessione dei servizi e delle attività della R.S.A.
Nel 2012 a seguito del completamento della Cittadella dell’Anziano, gli spazi ubicati al piano terra del “
corpo E” verranno concessi in locazione a prezzo di mercato, secondo la proposta costruita insieme
all’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti di Bergamo per collocare alcuni servizi specialistici di rilievo sociale
e sanitario, dedicati in particolar modo all’ambito riabilitativo nel momento attuale riferibile all’ipovisione.
Inoltre nel corso del 2011, l’Amministrazione ha deliberato di concedere in locazione al nuovo medico
pediatra di libera scelta (Studio associato Tschumperlin – Pietrobon) i locali adibiti a studio medico siti in via
Papa Giovanni XXIII n. 15 presso il “Centro Servizi Marchesi. La durata del contratto di locazione è di anni 6.
Risultati conseguiti nel 2011
Per quanto riguarda gli immobili e.r.p. il servizio di riscossione e rendicontazione dei canoni di locazione è
affidato ad Aler - Azienda Lombarda per l'Edilizia Residenziale della Provincia di Bergamo - mediante
convenzione annuale, a cui nel 2011 è stato riconosciuto un corrispettivo pari ad €uro 9.543,70 (di cui €uro
1.243,20 per gestione del bando e formazione graduatoria per l’assegnazione di alloggi e.r.p. ed €uro 216,00
per la predisposizione raccolta e trasmissione alla Regione Lombardia dei dati relativi all’anagrafe
patrimoniale e dell’utenza degli alloggi E.R.P.).
Sono state sostenute altre spese per gestione ordinaria pari ad euro 73.971,15 di cui €uro 63.532,23
anticipate dall’Ente, ma a carico degli assegnatari che provvedono al rimborso ed €uro 895,22 a carico
dell’Ente; mentre le spese per la manutenzione straordinaria sono state pari ad €uro 35.839,54.
Anche per quanto riguarda gli alloggi della comunità e del Monastero le somme sostenute dall’ente che sono
rimborsate dagli assegnatari è pari rispettivamente ad €uro 23.461,83 ed €uro 3.841,51.
Per il salone adibito a centro culturale anziani le spese correnti sostenute per utenze varie, per l’anno 2011,
sono state apri ad €uro 2.500,00.
E) MISURE PREVISTE PER IL TRIENNIO 2011-2013.
1) Dotazioni strumentali ed informatiche
Non si prevede la dismissione di dotazioni strumentali al di fuori dei casi di guasto irreparabile o di
obsolescenza dell’apparecchiatura.
Qualora si rendano necessari nuovi acquisti gli stessi saranno effettuati verificando la sussistenza di
convenzioni Consip e comparando i costi delle stesse con indagini di mercato, nel rispetto di quanto previsto
dal Regolamento per l'esecuzione in economia di lavori - beni e servizi.
2) Telefonia fissa
I responsabili vigileranno per quanto di competenza sul corretto utilizzo dell’apparecchiature telefoniche in
dotazione.
L’Amministrazione effettuerà periodiche indagini di mercato al fine di verificare la convenienza dei piani
tariffari in essere.
3) Telefonia mobile
I responsabili dovranno costantemente vigilare sul corretto utilizzo dei telefoni cellulari ed attuare
periodicamente indagini di mercato circa la convenienza dei piani tariffari.
4) Autovetture di servizio
Non sono previsti nuovi acquisti per il triennio 2011-2013.
5) Immobili ad uso abitativo e/o di servizio
Tutti gli interventi sia di manutenzione ordinaria che straordinaria inerenti gli immobili comunali sono
improntati al contenimento delle spese nella garanzia del mantenimento in efficienza degli stessi.
20
F) DISMISSIONI
Per tutti i beni strumentali è autorizzata la dismissione qualora non venga più accertata alcuna utilità
funzionale e contabile. La dismissione di una apparecchiatura da una postazione di lavoro , ufficio, area di
lavoro derivante da una razionalizzazione dell’utilizzo delle dotazioni strumentali complessive comporterà la
sua riallocazione in altra postazione o area di lavoro fino al termine del suo ciclo di vita.
Per le dotazioni informatiche ed in particolare per i pc nel caso in cui il bene non avesse più la capacità di
supportare efficacemente l’evoluzione di un applicativo verrà, prima di procedere ad una valutazione in
merito alla dismissione, utilizzato in ambiti dove sono richieste performance inferiori.
La dismissione di autovetture di servizio, come già anticipato al Paragrafo C) sarà effettuata in caso di
guasto irreparabile e nel caso di valutazioni costi/benefici con esito sfavorevole relativa alla riparazione. Le
valutazioni costi/benefici saranno effettuate dal Responsabile del Settore a cui il mezzo è assegnato e con
finalità di risparmio sui costi di manutenzione, di consumi e soprattutto di minor impatto ambientale
Per quanto riguarda gli immobili ad uso abitativo e/o di servizio non sono previste dismissioni. Qualora
l’Amministrazione ritenga di dover alienare o valorizzare beni immobili di proprietà non strumentali
all’esercizio delle proprie funzioni istituzionali, la stessa provvederà all’adozione del “Piano delle alienazioni
e valorizzazioni immobiliari” introdotto dall’art. 58 della Legge 133/2008.
In ottemperanza a quanto previsto nel vigente Regolamento di contabilità comunale e sulla base di quanto in
dicato al precedente punto F), nel corso del 2011 si è provveduto a dismettere attrezzature ormai obsolete e
non più funzionanti, quali:
-
n. 1 monitor Acer 17’’ LCD -numero di serie ET. 70706.00130701383PK00- in dotazione alla
Biblioteca Comunale;
n. 15 microfoni da tavolo presenti in aula consiliare;
n. 1 asta metallo porta microfono presente in aula consiliare;
n. 2 amplificatori relativi all’impianto audio presente in aula consiliare;
n. 1 registratore Akai presente in aula consiliare;
n. 1 PC COMPLETO INTEL P4 3,06 GHZ in dotazione ai servizi sociali;
n. 1 Monitor LCD Atlantis 17” – numero di serie A05-17AM-C04 in dotazione ai servizi sociali;
n. 1 Stampante HP Color Laserjet 3600n in dotazione ai servizi sociali;
n. 1 Videoproiettore ProScreen 4500/4600 Philips in dotazione al Settore Istruzione;
n. 1 PC P4/3000 RAM 512 HDD120 GB in dotazione al settore Polizia Locale;
n. 1 Stampante HP Color Laser Jet 1600 in dotazione al settore Polizia Locale;
n. 1 Stampante HP Deskjet 1280 in dotazione al settore Polizia Locale;
n. 1 Fotocopiatrice digitale/Fax Ricoh Aficio FX10 in dotazione al settore Polizia Locale;
G) DISPOSIZIONI FINALI:
Si precisa che i Responsabili di Settore nel provvedere agli acquisti laddove non abbiano aderito alle
convenzioni Consip attive ne hanno utilizzato i parametri di prezzo-qualità, come limiti massimi, per la
stipulazione dei contratti di acquisto di beni e servizi, in base a quanto disposto dall’art. 1 comma 449 della
Legge 296/2006, dandone atto nelle relative determinazioni di impegno spesa.
Qualora non si sia aderito alle convenzioni Consip sebbene attive, è stato dovuto ai seguenti motivi: i
parametri qualità/prezzo non erano convenienti, le caratteristiche tecniche delle forniture non erano
corrispondenti alle necessità dell’Ente oppure le stesse erano attive ma per quantità ordinabili superiori alle
effettive necessità dei Settori dell’Ente.
21

Documenti analoghi

Consuntivo2008-Allegato1delib.284-2009

Consuntivo2008-Allegato1delib.284-2009 Dal mese di Dicembre 2008 è entrato in funzione un nuovo server deputato all’esclusiva gestione delle applicazioni Halley. L’amministrazione della sicurezza e delle applicazioni è in capo ad halley...

Dettagli