Click qui - ICON PLUS Orvieto. marketing|comunicazione

Commenti

Transcript

Click qui - ICON PLUS Orvieto. marketing|comunicazione
GUIDA
al
FUORI
FESTIVAL
orvieto
29 dicemnre / 2 gennaio 2010
fuori festival è l’insieme degli eventi che
animano la città di orvieto in concomitanza
con umbria jazz winter.
L’iniziativa parallela e complementare al festival
nasce spontaneamente dalla volontà
di commercianti, operatori e imprenditori
a cui va un caloroso grazie.
IL
MAGAZZINO
VIA DI LORETO, 5
MOSTRA
FOTOGRAFICA
DI SANDRO
BECCHETTI
29 dicembre 2010
29 gennaio 2011
gli amici di umbria
jazz winter#18
Gli Artigiani della
CNA di Orvieto
PRESENTANO:
THE
FANTOMATIK
ORCHESTRA STREET BAND
30 / 31 DICEMBRE 2010
1 GENNAIO 2011
CENTRO STORICO
30 dicembre e 1 gennaio ore 12 e ore 18 nel centro storico
31 dicembre ore 01 piazza Duomo
THE FANTOMATIK ORCHESTRA
TROMBE : Luca Marianini, Nicola
Cellai, Stefano Masoni
TENOR SAX : Marco Caponi, Damiano
Niccolini
BARITON SAX : Claudio Ingletti,
Riccardo Zini
TUBA / TROMBONE: Simon Chiappelli
Loris Di Leo,
Stefano Scalzi,
Massimiliano
Santella
PERCUSSIONI:
Riccardo
Butelli,
Giammarco
Carlini,
Matteo Breschi
CHITARRA:
Jacopo
Castrucci
gli Amici di Umbria Jazz Winter#18
FOOD SPECIALLY
La Pergola Trattoria tipica- via dei Magoni 9/B; Trattoria La Grotta -via Luca Signorelli, 5; Osteria Antica
Cantina - p.zza Monaldeschi, 18-19; L’oste del re piatti tipici, salumi e formaggi - corso Cavour, 58; Sosta
pizzeria, gastronomia, self service, birreria - corso Cavour, 100 A; pizzeria Charlie - corso Cavour, 194;
panificio Basili Mario & C. - via Malabranca, 6; gelateria Pasqualetti - corso Cavour, 56 e p.zza Duomo, 14;
ristorante Da Carletto - via del Popolo, 9; La Bottega del tortellino pasta fresca - p.zza Fracassini, 1;
ristorante Antico Bucchero - via dei Cartari, 4; alimentari Caponeri - via Filippeschi, 31; trattoria La Buca di
Bacco - corso Cavour, 299; macelleria F.lli Mocetti - via Malabranca, 2; pizzeria I Dolci di Moscatelli - corso
Cavour, 11; pizzeria Paoleri Marco - corso Cavour, 49; Food Village - via A. Costanzi, 75
FOOD & DRINK
Il Vincaffè - via Filippeschi, 39; Caffè Montanucci - corso Cavour, 21; Cantina Foresi - p.zza Duomo, 2
HAPPY HOUR
Barrique lounge bar - corso Cavour, 111; Bar Duomo - largo Barzini, 14; Palace Cafè - p.zza del Popolo, 24;
Clandestino Caffè Bistrot - corso Cavour, 40; Caffè del Corso - corso Cavour, 158; Bar Caffetteria Hescanas p.zza Duomo, 31; Da Brozzi wine bar - via del Duomo, 27;
SHOPPING
AB Gioielli di Alessandro Barone - via Garibaldi 3/5; Adamas oroinoro - corso Cavour, 47; Orogami - via del
Duomo 14/16; Jolanda artigianato - via del Duomo, 66/68; Menabò design, casa, arredo - vicolo del Popolo
12/14; Pedetti Home & Fashion - corso Cavour 32/34 e via A. Costanzi 61; Gianni Mosconi abbigliamento p.zza del Popolo, 11; Stock House grandi firme - via dei Cartari 2/A; Yamamay - corso Cavour, 14; Boutique
Adriana - corso Cavour, 82/83; Arredo Barlozzini - via del Duomo, 70; Bottega Michelangeli - corso Cavour,
87; Enoteca La Loggia - corso Cavour, 135; L’Italottica - corso Cavour, 205; Seltz outlet store - via Filippeschi,
37; Urbani Mobili - corso Cavour , 124; Gruppo Commercianti- Piazza Duomo; Vogue Sport - p.zza della
Repubblica, 10; Erboristeria Il pane e le rose - corso Cavour, 175; 10m2 gioielli - corso Cavour, 39; Alter Ego
abbigliamento uomo - corso Cavour, 46; edicola Carbonari - corso Cavour, 54; Farmacia del Moro - corso
Cavour, 89; Luciana boutique - corso Cavour, 20; Benetton 012 abbigliamento bambini - via Filippeschi, 17;
Thun - corso Cavour , 8; Il Poliedro cartolibreria - corso Cavour, 27; libreria Parole Ribelli - corso Cavour, 3;
Jeko di Sara Pantoni - corso Cavour, 51; Libreria dei sette - corso Cavour, 85; Benetton - corso Cavour 123/
125; Sisley - Corso cavour 50 /52; Eta Beta elettricità - p.zza della Repubblica, 9; Acciaio abbigliamento,
accessori, moda made in italy - corso Cavour, 90; Antonella e Laura pelletterie - via della Costituente 4 Bis; La
mongolfiera abbigliamento e calzature bambini - corso Cavour, 143; Le Ore - via del Duomo, 26; Memo - via
Duomo, 22; Autoforniture Orvieto - via Monteluco, 22; Ottica Duomo - via del Duomo, 17; Fravolini oggetti
artistici - via del Duomo, 33; Calzedonia - corso Cavour, 93; Affittacamere Valentina - via Vivaria 5/7; Alliance
Healthcare; CNA Orvieto; Confagricoltura Orvieto; Cantina Barbi; Presciuttini Marco serramenti e infissi - piazza Monterosa, 56; Associazione Commercianti Centro Storico
È un’iniziativa del Consorzio Assoricambi - via L.Bartolini, 39 - 20155 Milano
tel. 02 33007196 - fax. 02 39266873 - www.assoservice.net - [email protected]
CAFFÉ CAVOUR
CORSO CAVOUR, 74
jam session
24 ore su 24
Caffe’ Cavour by night
Costadoro Coffee Lab, Cioccolateria
Eraclea, Tisaneria,birreria,
Cocktails mondiali, Vineria
PROGRAMMA:
DALLE ORE 23 ALLE ORE 02
28 DICEMBRE
BLUE DEVILS TRIO ROCK & BLUES
ROBERTO FORLINI (batteria)
ANDREA MAGINI (chitarra)
ANDREA IRSARA (voce)
29 DICEMBRE
BARTENDER (trio acustico)
DAVIDE TORDI, SVEDONIO, PINCIO
30 DICEMBRE
EZOZO FUNKY4
FEDERICO TURRENI (sax)
ALESSANDRO BRAVO (fenderhodes)
GIACOMO ANSELMI (chitarra)
ALESSANDRO RICCI (batteria)
31 DICEMBRE
DJ SET ALL NIGHT
by GERARDO DJ
1 GENNAIO
SWING...ANDO
ANTONIO BALLARANO BAND
2 GENNAIO
HEARTATTACK & VINE
TRIO JAZZ FUNK
7 GENNAIO
TAMAO BAND
CAFFÉ CLANDESTINO
CORSO CAVOUR, 40
BAR
BAR DUOMO
LARGO BARZINI, 14
PROGRAMMA:
ORE 19 E ORE 22
29 DICEMBRE
APERITIVO FALESCO
TAMAO BAND
30 DICEMBRE
SEX MACHINE BAND
31 DICEMBRE
DJ SET ALL NIGHT
1 GENNAIO
STRANIZZA SEXTET
2 GENNAIO
BARABBAS - 70’s 80’s
e vi aspetta a:
SALA DEL CARMINE
VIA LOGGIA
DE’ MERCANTI, 12
1 E 2 GENNAIO 2011
ORE 18,30
INGRESSO LIBERO
Presenta il regista
Marco Bergamaschi
In collaborazione con
il Laboratorio Teatro Orvieto
e con il patrocinio del Comune di Orvieto
Una Produzione FILMALBATROS
in collaborazione con HOBO FILM
Promozione e Distribuzione
Lo Scrittoio tel. 02 4983111
DISTRIBUZIONE: Isabella Rhode mob. +39 347 4305496
[email protected]
ITALIAN INSTABILE ORCHESTRA
IL PROGETTO
E’ possibile mettere insieme 18 musicisti fra i più creativi ed eterodossi che la scena italiana del
Jazz abbia mai espresso?
E’ possibile che una band di queste dimensioni non abbia un Direttore
d’orchestra da vent’anni?
E’ possibile che l’algido rigore cerebrale della musica contemporanea
abbia i piedi piantati nella terra della Taranta e lo sguardo rivolto oltre Atlantico alla lotta per i
diritti civili dei neri?
L’idea di un documentario sull’Italian Instabile Orchestra nasce nel 2003 dall’incontro tra Marco
Bergamaschi, percussionista e filmmaker milanese, e Tiziano Tononi, batterista dell’Orchestra:
bastano pochi “ascolti didattici” tra l’allievo e il maestro per stimolare un discorso, che subito
si trasferisce dal piano strettamente musicale a quello cinematografico. Era impensabile che la
storia, le dinamiche, i retroscena della più grande e longeva Orchestra Democratica mai apparsa
sulle scene, rimanesse in un cassetto.
Così nasce “Il Suono Instabile della Libertà”, un documentario che prende le mosse dalla volontà
di testimoniare un grande viaggio in cui la musica diventa il veicolo attraverso cui poter esprimere
tematiche profonde.
L’Italian Instabile Orchestra diventa il “luogo” in cui il concretizzarsi della dialettica su diversi piani
(umano, intellettuale, artistico) sintetizza un linguaggio nuovo, che proietta il jazz italiano nel
panorama mondiale con dignità, con peso, con originalità.
Esempio unico nella storia per ampiezza
dell’organico e durata del progetto l’Instabile è un Collettivo Democratico e non avrebbe potuto
essere altrimenti, viste le tante ed “ingombranti” personalità che racchiude.
L’importanza del raccontare questa esperienza, secondo gli autori, è proprio quella di mostrare
come attraverso l’esercizio della passione e dell’intelligenza, attraverso il rispetto reciproco, attraverso la capacità di fare ognuno “un passo indietro” creando un rapporto di scambio e fiducia
con l’altro in nome di un idea comune sia l’unico modo per raggiungere vette insperate. Oltre
qualunque steccato reale o metaforico, oltre le leggi del mercato, in un periodo nel quale sembra
che il Pensiero Unico (nella sua accezione allargata), attraverso le potenti leve del mercato e
dell’individualismo appiattisca e livelli qualunque voce, qualunque speranza di originalità…
oroinoro > ad am as
corso cavour, 47 - 0763 340565
Artigiano orafo, cesellatore, incisore,
incassatore di pietre preziose,
corsi di formazione privati
S
C
U
O
L
A
OSTERIA ANTICA CANTINA - Piazza Monaldeschi, 18 / 19
Il menù del Cenone di San Silvestro
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Parmigiana di cardi
Cartoccio di verdure pastellate
Risotto alla zucca in cestino di parmigiano e olio di rosmarino
Tortelloni al taleggio su letto di radicchio e cipolla di cannara caramellata
Cappello del prete con fungo porcino e polentina con contorno di misticanza all’olio nuovo
Morbidina al cacao con panna
Dolcezze di capodanno
Cotechino con lenticchie e brindisi di mezzanotte
i vini: Belloro, Castagnolo, Tellus, Pertusa, Spumanti Brut e Demi-Sec.
prenotazioni: 0763 344746 - [email protected] -
Prezzo 90€ a Persona
SOSTA
PIZZERIA,
GASTRONOMIA,
SELF-SERVICE,
BIRRERIA
CORSO CAVOUR, 100/A
PALAZZO CARAVAJAL SIMONCELLI
VIA MALABRANCA, 15
Azienda Agricola
LIVE MUSIC
MOSTRE
EVENTI
CENONI
APERITIVI
SHOPPING
iconplus / via pecorelli 22 / orvieto / www.iconplus.it / 0763 562173