Nicola Larini Chevrolet WTCC Eccellenti in qualifica, sfortuna in gara

Commenti

Transcript

Nicola Larini Chevrolet WTCC Eccellenti in qualifica, sfortuna in gara
Chevrolet - Rassegna Stampa Web
http://www.kaleidosweb.it/intestazioneautoweb.h
22 settembre
Nicola Larini Chevrolet WTCC
Eccellenti in qualifica, sfortuna in gara
Istanbul (Turchia) - Al termine della giornata di sabato, la quindicesima e sedicesima tappa del
Campionato del Mondo Turismo 2005 sembravano le più promettenti della stagione per Nicola Larini, che
aveva concluso le qualifiche su una pista apparentemente sfavorevole alla sua Chevrolet Lacetti col
dodicesimo tempo, oltretutto con un distacco appena superiore al secondo, ovvero al di là delle più
favorevoli previsioni. La messa a punto era talmente ideale che il pilota toscano aveva deciso di non
effettuare il warm up domenica mattina perché soddisfatto pienamente e quindi interessato piuttosto a
risparmiare delle gomme da sfruttare nella trasferta successiva a Valencia (tra due settimane).
Ma domenica le cose sono cambiate.
“Ero partito benissimo”, ha poi raccontato Larini, “e sono passato al decimo posto, ma purtroppo sono stato
urtato nel curvone in discesa facendomi perdere un paio di posizioni, e mentre cercavo di riprendere la
mia gara dopo questo brutto inizio il pilota tedesco di una BMW privata mi ha colpito ancora mandamoni in
testacoda in una brutta posizione e danneggiandomi anche lo sterzo. Sono rientrato ed i meccanici mi
hanno rimesso a posto la vettura, ma le cose non sono cambiate in Gara 2 perché mi sono ritrovato in
mezzo alle SEAT ufficiali, e prima Terting e poi Ortelli (il quale già mi aveva compromesso la prima gara) si
sono dati da fare per far durare la corsa mia e la loro il meno possibile. Non ci sono riusciti, ma poco dopo
mi sono ritrovato alle spalle la BMW di Joerg Mueller che li ha imitati e mi ha dato una bella botta,
rompendomi ancora lo stesso particolare della gara precedente e per il balzo che ha fatto la mia macchina
ho anche preso un discreto colpo al collo. Sono molto contrariato per l'occasione persa, perché come
dimostra il piazzamento a punti del mio compagno Alain Menu nella seconda corsa, oggi potevo fare una
bella corsa e terminare ancora in una posizione favorevole, forse in entrambe le corse".
Punto di Riferimento | www.pdir.it |
Edilight | www.edilight.it |
14/10/2005 12

Documenti analoghi

Nicola Larini ritorna sulla Chevrolet Lacetti

Nicola Larini ritorna sulla Chevrolet Lacetti MILLBROOK (Bedfordshire Gran Bretagna) - La prima presa di contatto di Nicola Larini con la Chevrolet Lacetti destinata a prendere parte alla seconda edizione del Campionato del Mondo Turismo FIA h...

Dettagli

Corsanews.it il portale dei motori

Corsanews.it il portale dei motori posizione per quasi tutta la gara; suo miglior risultato della stagione e miglior risultato per la Lacetti WTC. Menu ha "trainato" il compagno di squadra italiano per quasi tutta la gara 1, fino a ...

Dettagli

Nicola Larini e Chevrolet Lacetti All`attacco del WTCC

Nicola Larini e Chevrolet Lacetti All`attacco del WTCC aprile: “In teoria Magny-Cours è un tracciato destinato a mettere in mostra le buone doti telaistiche della nostra Chevrolet. Come si è visto a Monza nella gara precedente, abbiamo ancora da soffri...

Dettagli