Il Menù - Bergese

Commenti

Transcript

Il Menù - Bergese
AVANTI SAVOIA!
ADDIO AL TRANSATLANTICO
Sernia Vermut de Turin
Vin gianco de Cuuna
Marsala Siccu ri Sicilia
A panissa ..e.. Pizzà Reginà Margherit
L'insalata Russa
Il Salmone in Bellavista
Il Carrè di Vitello all'Orlof
Il filetto di Manzo alla Wellington
I Vini:
GENOVA PER NOI
Bianco “Soave” del Veneto
Rosato “Bardolino” del Garda
Rosso “Valpolicella” del Veneto
Insalata di Stokke
Minestrone
Pesto
Vino Bianco “Bianchetta Genovese”
CANTO DEGLI ITALIANI
L'Italia s'è desta?
Moscato del Piemonte
Marsala dolce di Sicilia
MAMMA LI TURCHI!!
Cous cous o Cascà?
Vino Bianco “Cortese di Gavi
LA FAME
Olio di ricino e lacrime
p.s.:
GIRO D'ITALIA
D'ITALIA diVINO, FORMAGGIO E SALUMI
SALUMI
“Io sono orgoglioso di essere cittadino italiano, ma mi
sento anche cittadino del mondo, sicchè quando un
uomo in un angolo della terra lotta per la sua libertà
ed è perseguitato perchè vuole restare un uomo libero,
io sono al suo fianco con tutta la mia solidarietà di
cittadino del mondo.
Lo ripeto qui a voi, italiani e italiane, quello che ebbi
a dire innanzi al parlamento quando fui insediato
come presidente della repubblica: << si svuotino gli
arsenali di guerra sorgente di morte, si colmino i
granai sorgente di vita per milioni di creature umane
che stanno lottando contro la fame >>.
Dico questo con accento accorato, perchè penso
soprattutto alle nuove generazioni, ai giovàni. E a
loro mi rivolgo. Io credo nella nostra gioventù anche
se vi è una frangia di giovani smarriti. La stragrande
maggioranza della gioventù, a mio avviso, è
moralmente sana.”
Sandro Pertini
Messaggio di fine anno agli italiani, 31 dicembre 1978
Questa sera siamo qui per ricordare una storia…