XIII COMMISSIONE PERMANENTE

Commenti

Transcript

XIII COMMISSIONE PERMANENTE
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
58
—
Commissione XIII
XIII COMMISSIONE PERMANENTE
(Agricoltura)
IN SEDE REFERENTE
[Parere della I, della II, della V, della VI (ex articolo
73, comma 1-bis, del regolamento, limitatamente
Giovedı̀ 31 luglio 1997. — Presidenza
del Presidente Alfonso PECORARO SCANIO. — Interviene il Sottosegretario di
Stato per le politiche agricole Roberto
Borroni.
La seduta inizia alle 8,15.
Testo unificato delle proposte e del disegno di legge:
PECORARO SCANIO: Modifiche alla legge 3 maggio
1982, n. 203, recante norme sui contratti agrari
(365).
(Parere della I, della II e della V Commissione).
FERRARI ed altri: Norme in materia di affitto di
fondi rustici (430).
(Parere della I, della II, della V e della VI
Commissione articolo 73, 1-bis materia tributaria).
POLI BORTONE ed altri: Nuove norme sulla proprietà diretto-coltivatrice e riordinamento della
Cassa per la formazione della proprietà contadina
(953).
(Parere della I, della V, della VI, della VIII, della X
e della XIV Commissione).
SCARPA BONAZZA BUORA ed altri: Norme in
materia di affitto di fondi rustici (2369).
(Parere della I, della II, della V, della VI ex articolo
73, comma 1-bis, del regolamento, limitatamente
agli aspetti attinenti alla materia tributaria, della XI
e della XIV Commissione).
TATTARINI ed altri: Modifica alla legge 3 maggio
1982, n. 203, e norme per favorire la continuità di
impresa ai coltivatori affittuari (2386).
agli aspetti attinenti alla materia tributaria), della X
e della XI Commissione].
POLI BORTONE ed altri: Modifiche alla legge 3
maggio 1982, n. 203, recante norme sui contratti
agrari (2471).
(Parere della I, della II, della V e della VI
Commissione).
MALENTACCHI ed altri: Norme in materia di
affitto di fondi rustici (2511).
(Parere della I, della II, della V, della VI e della XI
Commissione).
VASCON ed altri: Norme in materia di contratti di
affitto dei fondi rustici (2691).
[Parere della I, della II, della V, della VI (ai sensi
articolo 73, comma 1-bis del regolamento, in materia tributaria), della VIII e della XIV Commissione).
LEMBO: Norme in materia di contratti di affitto dei
fondi rustici (2692)
(Parere della I, della II, della V, della VI ex articolo
73, comma 1-bis, del regolamento, limitatamente
agli aspetti attinenti alla materia tributaria, della
VIII e della XIV Commissione).
PECORARO SCANIO: Trasformazione della Cassa
per la formazione della proprietà contadina in
Agenzia per il riordino fondiario (2753).
Parere della I, della III, della V, della VI, della VIII,
della XI e della XIV Commissione).
GIOVANARDI ed altri: Nuova disciplina dell’affitto
dei fondi rustici (2788)
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
(Parere della I e della II Commissione). Ulteriori
modifiche ed integrazioni alla legge 3 maggio 1982,
n. 203, sui contratti agrari (3024).
(Parere della I, della II, della V, della VIII e della
XIV Commissione).
Ulteriori modifiche ed integrazioni alla legge 3
maggio 1982, n. 203, sui contratti agrari (3024).
(Parere della I e della XIV Commissione).
MANZIONE: Deroga al divieto di cui all’articolo 45
della legge 3 maggio 1982, n. 203, in materia di
stipula di contratti agrari (3256).
(Parere della I, della II, della XI Commissione ex
articolo 73 comma 1-bis del regolamento).
(Seguito dell’esame e rinvio)
La Commissione prosegue l’esame del
testo unificato dei progetti di legge all’ordine del giorno.
Giovanni DI STASI, presidente, ricorda
che nella seduta di ieri si era concluso
l’esame degli emendamenti riferiti all’articolo 1 e l’esame degli emendamenti
riferiti agli altri articoli era stato deferito,
come già concordato nella seduta dei
martedı̀ 29 luglio, al comitato ristretto.
Invita il relatore, onorevole Nardone, ad
illustrare il lavoro svolto in sede di comitato ristretto.
Carmine NARDONE, relatore, comunica che il comitato ristretto, nella riunione svoltasi ieri, ha affrontato alcuni
problemi posti al centro del dibattito negli
ultimi giorni. Alla luce del confronto
svolto in sede di comitato ristretto ha
elaborato delle proposte emendative riguardanti aspetti particolari.
Giovanni DI STASI, presidente, fa presente che gli emendamenti elaborati dal
relatore si riferiscono all’articolo 3 ed agli
articoli successivi. Ricorda che nella seduta di ieri era iniziato il dibattito sull’articolo aggiuntivo 1.01, che, nessun altro
chiedendo di parlare, pone in votazione.
La Commissione respinge l’articolo aggiuntivo 1.01 e passa all’esame dell’articolo 2 e degli emendamenti ad esso
riferiti.
Carmine NARDONE, (sinistra democratica-l’Ulivo) relatore, esprime parere
59
—
Commissione XIII
favorevole sull’emendamento 2.1; invita i
presentatori al ritiro degli emendamenti
2.2, 2.3, 2.4, 2.5, 2.7 e 2.8; qualora essi
non vengano ritirati, esprimerebbe un
parere contrario. Si riserva di esprimere
un giudizio sull’emendamento 2.6 dopo
l’illustrazione da parte del presentatore.
Invita il collega Scarpa Bonazza Buora a
ritirare l’articolo aggiuntivo 2.01, del quale
è primo firmatario, che affronta un argomento rilevante anche se circoscritto ad
una zona ben delimitata, cui può essere
data una risposta legislativa in altra sede.
Il Sottosegretario Roberto BORRONI
esprime parere contrario su tutti gli
emendamenti e l’articolo aggiuntivo riferiti all’articolo 2.
La Commissione
mento 2.1.
approva
l’emenda-
Paolo RUBINO (sinistra democratical’Ulivo) ritira l’emendamento 2.2.
Giacomo de GHISLANZONI CARDOLI
(forza Italia) insiste per la votazione
dell’emendamento 2.3, non accogliendo
l’invito al ritiro rivoltogli dal relatore.
La Commissione respinge l’emendamento 2.3 e successivamente gli identici
emendamenti 2.4 e 2.5, per i quali i
deputati Adriana POLI BORTONE (alleanza nazionale) e Paolo SCARPA BONAZZA
BUORA (forza Italia) non hanno accolto
l’invito al ritiro loro rivolto dal relatore.
Passa pertanto all’esame dell’emendamento 2.6.
Sauro SEDIOLI (sinistra democratical’Ulivo) rileva che lo scopo dell’emendamento è teso a consentire di operare
miglioramenti anche nei terreni pubblici.
Comunque, per venire incontro alle esigenze di rapidità da più parti manifestate,
ritira l’emendamento 2.6.
Giacomo de GHISLANZONI CARDOLI
(forza Italia) insiste per la votazione
dell’emendamento 2.7, non accogliendo
l’invito al ritiro rivoltogli dal relatore.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
60
—
Commissione XIII
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) insiste per la votazione
dell’emendamento 2.8, non accogliendo
l’invito al ritiro rivoltogli dal relatore.
3.01 e 3.02. Invita i presentatori al ritiro
degli identici emendamenti 3.5 e 3.6, degli
identici emendamenti 3.13 e 3.14, nonché
degli identici emendamenti 3.15 e 3.16 e
degli emendamenti 3.18 e 3.28. Esprime
parere favorevole sugli emendamenti 3.30
e 3.34.
La Commissione respinge l’emendamento 2.8 e approva l’articolo 2, come
modificato.
Il Sottosegretario Roberto BORRONI
esprime un parere conforme a quello del
relatore.
La Commissione respinge l’emendamento 2.7.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) si dichiara disponibile a
ritirare l’articolo aggiuntivo 2.01 nel caso
in cui riceva precise assicurazioni dalla
presidenza, dal relatore e dai rappresentanti dei gruppi che il problema da esso
posto, relativo alle valli da pesca lagunari,
venga affrontato in tempi brevi. Ricorda
in proposito di essere il primo firmatario
di una proposta di legge, i cui contenuti
sono stati trasfusi nell’articolo aggiuntivo,
che auspica possa essere rapidamente
posta all’ordine del giorno della Commissione.
Giovanni DI STASI, presidente, dà atto
al collega Scarpa Bonazza Buora di aver
più volte prospettato il problema delle
valli da pesca lagunari, per il quale
assicura la massima sensibilità della presidenza della Commissione, che si attiverà
per consentirne l’esame in tempi rapidi.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia), alla luce delle assicurazioni
della presidenza, ritira l’articolo aggiuntivo 2.01.
La Commissione passa all’esame degli
emendamenti e degli articoli aggiuntivi
riferiti all’articolo 3, ad eccezione dell’emendamento 3.12, dichiarato irricevibile
nella seduta del 24 luglio.
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, esprime parere contrario sugli emendamenti 3.1, 3.2, 3.3, 3.4,
3.7, 3.8, 3.9, 3.10, 3.11, 3.17, 3.19, 3.20,
3.21, 3.22, 3.23, 3.24, 3.35, 3.25, 3.26, 3.27,
3.29 e 3.31, nonché sugli articoli aggiuntivi
La Commissione respinge gli identici
emendamenti 3.1 e 3.2, nonché gli identici
emendamenti 3.3 e 3.4. Approva l’emendamento 3.34 e respinge gli identici emendamenti 3.5 e 3.6, per i quali i deputati
Stefano LOSURDO (alleanza nazionale) e
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA (forza
Italia) non accolgono l’invito al ritiro
rivolto loro dal relatore.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) ritira gli emendamenti 3.7,
3.8, 3.9 e 3.10.
La Commissione respinge l’emendamento 3.11.
Sergio TRABATTONI (sinistra democratica-l’Ulivo) ritira l’emendamento 3.13.
Sauro SEDIOLI (sinistra democratical’Ulivo) ritira l’emendamento 3.14.
La Commissione respinge gli identici
emendamenti 3.15 e 3.16, per i quali i
deputati Stefano LOSURDO (alleanza nazionale) e Paolo SCARPA BONAZZA
BUORA (forza Italia) non accolgono l’invito al ritiro rivolto loro dal relatore.
Respinge quindi l’emendamento 3.17.
Mario PEPE (popolari e democraticil’Ulivo) ritira, anche a nome del primo
firmatario, l’emendamento 3.18.
La Commissione respinge, con distinte
votazioni, l’emendamento 3.19 e gli identici emendamenti 3.20 e 3.21.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
Giacomo de GHISLANZONI CARDOLI
(forza Italia) rimarca l’importanza degli
identici emendamenti 3.22 e 3.23, i quali
conducono ad una totale ed effettiva
equiparazione tra il coltivatore diretto e
l’imprenditore agricolo a titolo principale.
Gli appartenenti a quest’ultima categoria
possono infatti avvalersi della facoltà di
non iscriversi alla gestione previdenziale.
Eliminando il riferimento a tale iscrizione
si opera un’equiparazione che non può
essere rinviata al momento in cui si
discuterà la riforma del sistema previdenziale.
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, accoglie il senso
delle motivazioni espresse dal collega de
Ghislanzoni Cardoli ma ritiene che la
questione debba essere risolta nel quadro
della complessiva riforma del sistema previdenziale.
La Commissione respinge, con distinte
votazioni, gli identici emendamenti 3.22 e
3.23 e gli identici emendamenti 3.24 e
3.35, nonché gli emendamenti 3.25, 3.26 e
3.27.
Sauro SEDIOLI (sinistra democratical’Ulivo) ritira l’emendamento 3.28.
La
Commissione
respinge
quindi
l’emendamento 3.29 e approva l’emendamento 3.30. Risulta cosı̀ assorbito l’emendamento 3.31. Approva quindi l’articolo 3,
come modificato.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) rileva che dal serio confronto
svoltosi negli ultimi giorni, anche attraverso una serie di lunghi e approfonditi
colloqui informali, è emerso l’impegno
anche delle forze della maggioranza e del
relatore ad arrivare ad una piena equiparazione tra l’imprenditore agricolo a
titolo principale ed il coltivatore diretto.
Chiede pertanto al relatore un’assicurazione che nel testo che verrà discusso in
Assemblea tale equiparazione venga raggiunta. Se il relatore fornirà adeguate
61
—
Commissione XIII
assicurazioni, si dichiara disponibile al
ritiro dell’articolo aggiuntivo 3.01.
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, osserva che proprio
perché viene accolta sul piano formale e
sostanziale la richiesta di equiparare l’imprenditore agricolo a titolo principale al
coltivatore diretto vi è l’esigenza di prevedere una normativa tesa ad evitare
l’insorgere di contenziosi. Fino ad oggi il
diritto di prelazione era riservato ai coltivatori diretti. Nel momento in cui ad essi
vengono equiparate altre figure è stato
necessario stabilire un ordine di priorità
attraverso l’approvazione dell’emendamento 3.30.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) chiede al relatore di integrare le proprie osservazioni, ricordando
che vi è stato un impegno generale ad
esaminare le proposte di legge finalizzate
ad aggiornare la definizione delle figure
professionali, addivenendo all’equiparazione. È infatti necessario approvare in
tempi rapidi una normativa ad hoc che
preveda una totale equiparazione.
Flavio TATTARINI (sinistra democratica-l’Ulivo) non ha difficoltà a confermare un impegno già più volte ribadito.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) ritira l’articolo aggiuntivo
3.01.
La Commissione respinge l’articolo aggiuntivo 3.02 e passa all’esame degli
emendamenti e dell’articolo aggiuntivo riferiti all’articolo 4.
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, esprime parere favorevole sull’emendamento 4.15 e sull’emendamento 4.4, purché venga riformulato collocandolo dopo le parole: « quaranta anni » e sostituendo il riferimento
alle cooperative di soci lavoratori con
quello alle cooperative di conduzione associata dei terreni.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
Sauro SEDIOLI (sinistra democratical’Ulivo) accetta la riformulazione proposta
dal relatore.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) ritira gli emendamenti 4.8,
4.10, 4.11, 4.12 e 4.13.
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, esprime parere contrario sugli emendamenti 4.1, 4.2, 4.5, 4.6,
4.7, 4.9 e 4.14. Invita i presentatori al
ritiro dell’emendamento 4.3 e dell’articolo
aggiuntivo 4.01.
Francesco FERRARI (popolari e democratici-l’Ulivo) ritira l’articolo aggiuntivo
4.01.
Il Sottosegretario Roberto BORRONI
esprime un parere conforme rispetto a
quello del relatore.
La Commissione approva l’emendamento 4.15 e respinge, con distinte votazioni, gli emendamenti 4.1 e 4.2.
62
—
Commissione XIII
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, osserva che l’emendamento si inserisce nel contesto dell’articolo 4, relativo alla prelazione di più
confinanti. In tale ambito una dizione di
carattere generale rischia di risultare eccessivamente ampia, ponendo ancora più
vincoli ai proprietari.
Filippo MISURACA (forza Italia) osserva che la riformulazione proposta dal
relatore circoscrive la possibilità di avvalersi del diritto di prelazione alle sole
cooperative che conducono terreni. Suggerisce che si ampli il campo alle cooperative iscritte al registro prefettizio nel
settore agricolo.
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, evidenzia che le cooperative iscritte al registro prefettizio nel
settore agricolo possono dedicarsi, oltre
che alla conduzione dei terreni, anche ad
attività di trasformazione. In tale modo si
amplierebbe eccessivamente l’ambito di
riferimento del diritto di prelazione.
Adriana POLI BORTONE (alleanza nazionale), in ossequio allo spirito di collaborazione con il quale sta lavorando la
Commissione, ritira l’emendamento 4.3.
Filippo MISURACA (forza Italia)
obietta che la riformulazione proposta dal
relatore è eccessivamente restrittiva.
Ernesto ABATERUSSO (sinistra democratica-l’Ulivo) dichiara di sottoscrivere
l’emendamento 4.4.
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, sottolinea che un
allargamento eccessivo del diritto di prelazione risulterebbe ingestibile.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) dichiara di non avere alcuna
contrarietà ad evitare discriminazioni nei
confronti delle forme associative. Considera però riduttivo limitarsi soltanto alle
cooperative perché in tal modo si rischia
di discriminare tra forme associative diverse, assumendo una posizione un po’
datata, che non tiene conto delle società
di persone e di capitali. Non comprende
inoltre perché si specifichi nell’emendamento che si tratta di conduzione associata quando già si fa riferimento ad un
soggetto collettivo come la cooperativa.
Confida in conclusione nella buona volontà del relatore e della maggioranza.
Giovanni DI STASI, presidente, rileva
che nel dibattito sono state esposte posizioni diverse e chiare. La riformulazione
dell’emendamento appare in linea con la
preoccupazione più volte espressa dal
collega Scarpa Bonazza Buora in merito
ai vincoli cui sono assoggettati i proprietari.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) propone di accantonare
l’emendamento 4.4.
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, è contrario all’accan-
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
tonamento per esigenze di celerità e chiarezza nella conduzione dei lavori.
Giovanni DI STASI, presidente, concorda con il relatore, evidenziando che
sull’emendamento si è svolto un ampio
dibattito. Lo porrà pertanto in votazione
dopo la dichiarazione di voto del collega
Prestamburgo.
Mario PRESTAMBURGO (popolari e
democratici-l’Ulivo) esprime le proprie
perplessità in merito ad un’estensione
troppo vasta del diritto di prelazione.
La
Commissione
l’emendamento 4.4.
approva
quindi
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) ritira gli emendamenti 4.5 e
4.6.
La Commissione respinge l’emendamento 4.7
Giovanni DI STASI, presidente, sospende la seduta per cinque minuti.
La seduta, sospesa alle 9,10, riprende
alle 9,15.
La Commissione riprende l’esame degli
emendamenti riferiti all’articolo 4.
La Commissione respinge, con distinte
votazioni, gli emendamenti 4.9 e 4.14 ed
approva l’articolo 4, come modificato.
Passa quindi all’esame degli emendamenti
e degli articoli aggiuntivi riferiti all’articolo 5.
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, esprime un parere
contrario su tutti gli emendamenti e gli
articoli aggiuntivi riferiti all’articolo 5.
Il Sottosegretario Roberto BORRONI si
associa al parere espresso dal relatore.
Giacomo de GHISLANZONI CARDOLI
(forza Italia), intervenendo sul complesso
degli emendamenti e degli articoli aggiun-
63
—
Commissione XIII
tivi riferiti all’articolo 5, osserva che le
disposizioni recate da tale articolo confliggono con consolidati orientamenti giurisprudenziali, ribaditi pure dalla Corte di
Cassazione a sezioni riunite, in merito alla
contiguità dei terreni. Invita pertanto il
relatore a riflettere sulla necessità di
approfondire la questione che viene trattata nell’articolo in esame in modo tale da
non escludere profili di incostituzionalità.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia), integrando l’intervento del
collega de Ghislanzoni Cardoli, considera
spericolato immaginare che si possano
definire confinanti terreni separati da
canali di bonifica di larghezza non indifferente. Nel momento in cui si innova
profondamente il diritto vigente, giudica
necessario approfondire attentamente la
materia, invitando il relatore a riesaminare il problema, anche al fine di una
riformulazione dell’articolo.
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, evidenzia che le pronunce delle sezioni specializzate agrarie
dei tribunali differiscono da provincia a
provincia, valutando diversamente la contiguità dei terreni. L’articolo 5, comunque
suscettibile di successivi approfondimenti,
cerca di stabilire regole uniformi.
Mario PRESTAMBURGO (popolari e
democratici-l’Ulivo) concorda con l’opportunità di approfondire la questione, ricordando che il concetto di contiguità è già
stato definito quando si è stabilito il
diritto di prelazione per i confinanti.
Flavio TATTARINI (sinistra democratica-l’Ulivo) dichiara di aver confidato,
dopo la riunione del Comitato ristretto
svoltasi ieri e gli intensi contatti informali
tra i rappresentanti dei gruppi, che oggi la
Commissione avrebbe potuto lavorare in
termini più snelli rispetto alla mole di
emendamenti. Auspica pertanto che vengano rispettati gli impegni assunti ieri in
sede di Comitato ristretto.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) dichiara che il gruppo di
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
forza Italia aderisce alla richiesta di non
utilizzare emendamenti apparentemente
ostruzionistici, preannunciando che manterrà in votazione soltanto gli emendamenti realmente sostanziali.
Enzo CARUSO (alleanza nazionale),
intervenendo sull’ordine dei lavori, fa presente che tra pochi minuti si procederà a
votazioni in Assemblea. Invita pertanto il
presidente a togliere la seduta.
Giovanni DI STASI, presidente, comunica che la Commissione ha ancora a
disposizione un limitato spazio prima di
consentire a tutti i deputati di affluire in
Assemblea.
Carmine NARDONE (sinistra democratica-l’Ulivo), relatore, fa proprio l’invito
del collega Tattarini al ritiro degli emendamenti di carattere ostruzionistico.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) ritira gli emendamenti da 5.6
a 5.22, da 5.24 a 5.29 e da 5.31 a 5.279.
64
—
Commissione XIII
Sauro SEDIOLI (sinistra democratical’Ulivo) ritira gli emendamenti 5.23 e 5.30.
La Commissione respinge, con distinte
votazioni, gli identici emendamenti 5.1 e
5.2, nonché gli emendamenti 5.3, 5.4, 5.5,
5.280 e gli identici emendamenti 5.281 e
5.282.
Paolo SCARPA BONAZZA BUORA
(forza Italia) ritira l’emendamento 5.283.
La Commissione approva infine l’articolo 5 e respinge l’articolo aggiuntivo 5.01.
Giovanni DI STASI, presidente, rinvia il
seguito dell’esame ad altra seduta, ricordando che al termine della seduta antimeridiana dell’Assemblea o, in caso di
mancata sospensione, al termine dei lavori
o della stessa, avrà luogo una riunione
dell’Ufficio di presidenza integrato dai
rappresentanti dei gruppi.
La seduta termina alle 9,30.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
65
Commissione XIII
—
ALLEGATO
Emendamenti al testo unificato dei progetti di legge nn. 365-430953-2369-2386-2471-2511-2691-2692-2753-2788-3024-3256, recante
NORME IN MATERIA DI CONTRATTI AGRARI
EMENDAMENTI RIFERITI AGLI ARTICOLI 2-5
Al comma 3, sopprimere il secondo
periodo.
ART. 2.
Al comma 2, sostituire le parole: preavviso di sei mesi con le seguenti: preavviso
non inferiore a sei mesi.
2. 1.
Anghinoni, Dozzo, Lembo, Vascon.
Al comma 2, sostituire le parole da:
dalla concessione fino alla fine del comma
con le seguenti: dal rilascio del fondo per
scadenza contrattuale.
2. 2.
* 2. 5.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 3, secondo periodo, sopprimere la parola: non.
2. 6.
Sedioli.
Paolo Rubino.
Sopprimere il comma 4.
Al comma 3, primo periodo, sopprimere
le parole: o quelli eseguiti a seguito del
procedimento di cui all’articolo 16 della
legge 3 maggio 1982, n. 203.
Conseguentemente, al medesimo comma,
sopprimere il secondo periodo.
2. 3.
de Ghislanzoni Cardoli.
Al comma 3, sopprimere il secondo
periodo.
* 2. 4.
Fino, Poli Bortone, Losurdo,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
2. 7.
de Ghislanzoni Cardoli.
Al comma 4, aggiungere, in fine, il
seguente periodo: Restano ferme le disposizioni previste dall’articolo 22 della legge
11 febbraio 1971, n. 11, come modificato
dall’articolo 51 della legge 3 maggio 1982,
n. 203, con riguardo alla iniziale concessione dei terreni demaniali e patrimoniali.
2. 8.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
Dopo l’articolo 2, inserire il seguente:
ART. 2-bis.
66
—
Sopprimere il comma 1.
** 3. 3.
1. L’articolo 9 della legge 5 marzo
1963, n. 366, è sostituito dal seguente:
« ART. 9. – 1. Rientra nella raccolta dei
proprietari e dei conduttori delle valli da
pesca e dei terreni ricadenti nelle conterminazioni delle lagune di Venezia e di
Marano-Grado il libero esercizio dell’agricoltura, della pesca e dell’acquacoltura.
2. Le valli da pesca di cui al comma 1
sono soggette a servitù idraulica ed il loro
esercizio deve essere svolto nel rispetto
dei programmi, dei controlli e degli ordini
disposti dal Magistrato alle acque per il
mantenimento del regime lagunare.
3. Qualora il Magistrato alle acque
ritenga necessario destinare alla libera
espansione della marea alcune aree all’interno o ai margini del perimetro lagunare,
se i vincoli derivanti dalla servitù idraulica sono ritenuti inadeguati al buon
regime delle acque esso procede alle
occorrenti espropriazioni per pubblica
utilità oppure, ove ne sia il caso, alla
affrancazione da eventuali diritti esistenti
sulle aree medesime.
4. Nulla è dovuto se la modifica al
perimetro lagunare è avvenuta per cause
naturali ».
2. 01.
Scarpa Bonazza Buora, de Ghislanzoni
Cardoli,
Cuccu,
Amato, Dell’Utri, Giudice,
Misuraca, Piva, Scaltritti,
Marra.
ART. 3.
Sopprimerlo.
* 3. 1.
Poli Bortone, Fino, Losurdo,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
Commissione XIII
Fino, Poli Bortone, Losurdo,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
Sopprimere il comma 1.
** 3. 4.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, dopo il numero: 7 inserire
il seguente: 22.
3. 34.
Il relatore.
Al comma 1, dopo le parole: legge 3
maggio 1982, n. 203 inserire le seguenti:
nonché gli affittuari imprenditori agricoli
a titolo principale ai sensi dell’articolo 12
della legge 9 maggio 1975, n. 153.
* 3. 5.
Losurdo, Fino, Poli Bortone,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
Al comma 1, dopo le parole: di cui agli
articoli 6, 7 e 25 della legge 3 maggio
1982, n. 203 inserire le seguenti: nonché
gli affittuari imprenditori agricoli a titolo
principale ai sensi dell’articolo 12 della
legge 9 maggio 1975, n. 153.
Sopprimerlo.
* 3. 2.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
* 3. 6.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
67
—
Commissione XIII
Al comma 1, sostituire le parole: un
anno con le seguenti: un mese.
Al comma 1, sostituire le parole: un
anno con le seguenti: due anni.
3. 7.
* 3. 13.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole: un
anno con le seguenti: quarantacinque
giorni.
3. 8.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole: un
anno con le seguenti: cinquanta giorni.
3. 9.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole: un
anno con le seguenti: due mesi.
3. 10.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole: un
anno con le seguenti: tre mesi.
3. 11.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole: per un
anno con le seguenti: per tre anni.
3. 12.
Trabattoni.
Al comma 1, sostituire le parole: per un
anno con le seguenti: per due anni.
* 3. 14.
Sedioli.
Al comma 1, sopprimere le parole: ,
anche dopo il rilascio del fondo.
** 3. 15.
Losurdo, Fino, Poli Bortone,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
Al comma 1, sopprimere le parole:
anche dopo il rilascio del fondo.
** 3. 16.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, aggiungere, in fine, le
parole: , se non è stato stipulato un nuovo
contratto di affitto.
3. 17.
Anghinoni, Dozzo, Lembo, Vascon.
Al comma 1, aggiungere, in fine, le
parole: e comunque fino a quando non sia
stata versata dal locatore l’indennità per i
miglioramenti di cui all’articolo 17 della
citata legge n. 203 del 1982.
3. 18.
Ferrari, Mario Pepe.
Dopo il comma 1 inserire il seguente:
1-bis. La violazione di quanto disposto
dal comma 1 legittima l’affittuario ad
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
agire unicamente in sede giudiziale per il
riconoscimento del danno nei confronti
della parte concedente che non abbia
rispettato il diritto di prelazione di cui
all’articolo 8 della legge 26 maggio 1965,
n. 590, e successive modifiche ed integrazioni.
3. 19.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Sopprimere il comma 2.
* 3. 20.
Anghinoni, Dozzo, Lembo, Vascon.
68
—
Sopprimere il comma 3.
***3. 35.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 2, sopprimere le parole: ,
iscritti, questi ultimi, nella relativa gestione previdenziale.
** 3. 22.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Sostituire il comma 3 con il seguente:
3. Nel caso di esercizio del diritto di
prelazione o di riscatto da parte di soggetti con qualificazioni diverse, si procederà in base alla riformulazione delle
condizioni contrattuali.
3. 25.
Sopprimere il comma 2.
* 3. 21.
Commissione XIII
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Sostituire il comma 3 con il seguente:
3. Nel caso di esercizio del diritto di
prelazione o di riscatto da parte di soggetti con qualificazioni diverse, il diritto
del coltivatore diretto equivale a quello
dell’imprenditore agricolo a titolo principale.
3. 26.
Fino, Poli Bortone, Losurdo,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 2, sopprimere le parole: ,
iscritti, questi ultimi, nella relativa gestione previdenziale.
Sostituire il comma 3 con il seguente:
** 3. 23.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Sopprimere il comma 3.
*** 3. 24.
Poli Bortone, Fino, Losurdo,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
3. Nel caso di esercizio del diritto di
prelazione o di riscatto da parte di soggetti con qualificazioni diverse, il diritto
del coltivatore diretto prevale sull’imprenditore agricolo a titolo principale il quale
prevale sui soggetti equiparati ai coltivatori diretti. Il diritto dominatore di prelazione rimane al confinante, ai sensi degli
articoli 4 e 5 della presente legge.
3. 27.
Anghinoni, Dozzo, Lembo, Vascon.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
Sostituire il comma 3 con il seguente:
3. Nel caso di esercizio del diritto di
prelazione o di riscatto da parte di soggetti con qualificazioni diverse, il diritto
del coltivatore diretto e di soggetti equiparati ai sensi dell’articolo 7 della legge 3
maggio 1982, n. 203, prevale su quello
dell’imprenditore agricolo a titolo principale.
3. 28.
—
Poli Bortone, Fino, Losurdo,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
ART. 3-bis.
1. Non può esistere alcuna priorità o
discriminazione tra le figure del coltivatore diretto e dell’imprenditore agricolo a
titolo principale.
3. 01.
Losurdo, Fino, Poli Bortone,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
Al comma 3, sostituire le parole da:
prevale su quello del soggetto equiparato
fino alla fine del comma con le seguenti:
equivale a quello dell’imprenditore agricolo a titolo principale.
3. 31.
Losurdo, Fino, Poli Bortone,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Dopo l’articolo 3 inserire il seguente:
ART. 3-ter.
1. Non può esistere alcuna priorità o
discriminazione tra le figure del coltivatore diretto e dell’imprenditore agricolo a
titolo principale e le società semplici, di
persone, costituite da imprenditore agricolo a titolo principale e coltivatore.
3. 02.
Al comma 3, sostituire le parole da:
prevale su quello fino alla fine del comma
con le seguenti: prevale su quello dell’imprenditore agricolo a titolo principale e
quest’ultimo prevale su quello del soggetto
equiparato.
3. 30.
Commissione XIII
Dopo l’articolo 3 inserire il seguente:
Sedioli.
Al comma 3, sostituire le parole da:
prevale su quello fino alla fine del comma
con le seguenti: prevale su quello del
soggetto equiparato di cui al comma 1
dell’articolo 7 della legge n. 203 del 1982,
quest’ultimo prevale su quello dell’imprenditore agricolo a titolo principale il
quale a sua volta prevale su quello del
soggetto equiparato di cui al comma 2
dell’articolo 7 della legge n. 203.
3. 29.
69
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
ART. 4.
Al comma 1, sopprimere le parole:
aventi la medesima qualificazione.
4. 15.
Il relatore.
Al comma 1, sopprimere le parole: ,
nell’ordine.
4. 1.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
70
—
Commissione XIII
Al comma 1, sostituire la parola: partecipi con la seguente: coadiuvanti.
Al comma 1, sostituire la cifra: 18 con
la seguente: 16.
4. 2.
4. 7.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, dopo la parola: partecipi
inserire le seguenti: o coadiuvanti.
4. 3.
Al comma 1, sostituire la cifra: 18 con
la seguente: 17.
4. 8.
Poli Bortone, Fino, Losurdo,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
Al comma 1, dopo le parole: imprese
familiari inserire le seguenti: e cooperative
di soci lavoratori.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire la cifra: 40 con
la seguente: 45.
4. 9.
Sedioli, Abaterusso.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, dopo le parole: 40 anni
inserire le seguenti: e cooperative di conduzione associata dei terreni.
Al comma 1, sostituire la cifra: 40 con
la seguente: 44.
4. 4.
4. 4 (nuova formulazione).
Sedioli, Abaterusso.
Al comma 1, sostituire la cifra: 18 con
la seguente: 14.
4. 5.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
4. 10.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire la cifra: 40 con
la seguente: 43.
4. 11.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire la cifra: 18 con
la seguente: 15.
Al comma 1, sostituire la cifra: 40 con
la seguente: 42.
4. 6.
4. 12.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
Al comma 1, sostituire la cifra: 40 con
la seguente: 41.
4. 13.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Dopo l’articolo 4 inserire il seguente:
ART. 4-bis.
(Nullità della rinuncia).
1. È nulla la rinuncia ad esercitare il
diritto di prelazione sottoscritta prima
della notifica del contratto preliminare di
cui al quarto comma dell’articolo 8 della
legge 26 maggio 1965, n. 590, e successive
modificazioni.
2. La rinuncia preventiva di cui al
comma 1 è fatta salva quando risulti
oggetto di una transazione, nella quale sia
indicato anche il prezzo di vendita del
terreno, stipulata tra le parti con assistenza delle rispettive organizzazioni professionali agricole maggiormente rappresentative a livello nazionale, tramite le
loro organizzazioni provinciali.
4. 01.
Sopprimerlo.
* 5. 1.
Sopprimerlo.
* 5. 2.
Fino, Poli Bortone, Losurdo,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Sostituirlo con il seguente:
ART. 5.
1. Le società semplici di cui agli
articoli 2251 e seguenti del codice civile,
ivi comprese quelle regolarizzate, formate
esclusivamente da coltivatori diretti o da
imprenditori agricoli a titolo principale,
ad esercenti in modo esclusivo attività
agricola, sono titolari del diritto di prelazione di cui all’articolo 8 della legge 26
maggio 1965, n. 590, e all’articolo 7 della
legge 14 agosto 1971, n. 817.
2. Il preliminare di vendita del fondo
oggetto di esercizio di prelazione, di cui al
comma 1, deve essere notificato, nei modi
di legge, a tutti i soci che compongono la
società semplice.
3. Fermo restando quanto previsto
dagli articoli 2257 e 2258 del codice civile
in tema di amministrazione della società,
in caso di amministrazione disgiuntiva, le
opposizioni di cui all’articolo 2257,
comma secondo, dovranno essere manifestate al proprietario del fondo entro il
termine previsto per l’esercizio di prelazione.
5. 3.
Ferrari.
ART. 5.
Commissione XIII
—
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sopprimere le parole: il
numero di essi.
4. 14.
71
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Sopprimere il comma 1.
5. 4.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due.
5. 5.
Commissione XIII
superiore a metri due e da strade poderali
in terra non ricoperti da ghiaia.
5. 9.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due e da strade poderali
in terra ricoperte da tappeto erboso.
5. 10.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due e da strade poderali
in terra.
5. 7.
—
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due e da strade poderali
in terra.
5. 6.
72
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due e da strade poderali
in terra parzialmente ricoperte da tappeto
erboso.
5. 11.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due e da strade poderali
in terra non ricoperti da ghiaia.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due e da strade poderali
in terra parzialmente battuta.
5. 8.
5. 12.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
73
—
Commissione XIII
superiore a metri due e da strade poderali
in terra totalmente battuta.
in terra con ghiaia di diametro superiore
a 4 cm.
5. 13.
5. 17.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due e da strade poderali
in terra irregolarmente battuta.
5. 14.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due e da strade poderali
in terra rossa e bruna.
5. 15.
5. 16.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due e da strade poderali
in terra di riporto ed altro materiale
alluvionale.
5. 18.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due e da strade poderali
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sopprimere la parola:
canali.
5. 19.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire le parole da:
canali fino a: strade interpoderali con le
seguenti: canali e fossi di larghezza non
superiore a metri due e da strade poderali
in terra con ghiaia di diametro superiore
a 8 cm.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sopprimere le parole: fossi
o scoli privati.
5. 20.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sopprimere, ovunque ricorrano, le parole: fossi o.
5. 21.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
74
—
Commissione XIII
Al comma 1, sopprimere le parole: scoli
privati.
Al comma 1, sopprimere le parole: o
scoli pubblici.
5. 22.
5. 28.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, dopo le parole: fossi o
scoli privati inserire le seguenti: o scoli
privati di acque pubbliche.
5. 23.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sopprimere le parole: da
canali di bonifica anche consorziali.
5. 24.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sopprimere le parole:
anche consorziali.
5. 25.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sopprimere le parole: o da
strade interpoderali.
5. 29.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sopprimere le parole: fossi
o scoli pubblici.
5. 27.
5. 30.
Sedioli.
Al comma 1, dopo le parole: strade
interpoderali aggiungere le seguenti: e
transiberiana.
5. 31.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Seguono una serie di emendamenti, da
5.32 a 5.279, che dopo le parole: strade
interpoderali propongono di inserire le
seguenti:
e laboratori di biotecnolgie applicate al
banano.
5. 32.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, dopo le parole: strade
interpoderali inserire le seguenti: e vicinali.
Al comma 1, sopprimere la parola:
torrenti.
5. 26.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
75
Commissione XIII
—
e allevamenti di giovani marmotte.
e fiumare umide.
5. 33.
5. 39.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di rottweiler.
e fiumare a secco.
5. 34.
5. 40.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di dobermann.
e cascate.
5. 35.
5. 41.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di bobtail.
e canyon.
5. 36.
5. 42.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e canale d’Otranto.
e discoteche.
5. 37.
5. 43.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e zona di ripopolamento caimani.
e night club.
5. 38.
5. 44.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
76
Commissione XIII
—
e aeroporti militari.
e campi nomadi.
5. 45.
5. 51.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
banchine portuali.
e campi di polo.
5. 46.
5. 52.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e aeroporti civili.
e stadi di pallavolo.
5. 47.
5. 53.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e parchi acquatici.
e stadi di pallamano.
5. 48.
5. 54.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e stadi di rugby.
e eliporti.
5. 49.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
5. 55.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e aeroporti.
e stadi di calcio.
5. 50.
5. 56.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
77
Commissione XIII
—
e cinodromi.
e vulcani spenti.
5. 57.
5. 63.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e deserti.
e monasteri trappisti.
5. 58.
5. 64.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e foreste tropicali.
e cementifici.
5. 59.
5. 65.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e trincee e camminamenti.
e cantieri navali.
5. 60.
5. 66.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e beauty farm.
e stabilimenti siderurgici.
5. 61.
5. 67.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e consorzi agrari in liquidazione coatta.
e aree residenziali.
5. 62.
5. 68.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
78
Commissione XIII
—
e aree di edilizia popolare.
e negozi.
5. 69.
5. 75.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e consorzi agrari commissariati.
e piste da sci.
5. 70.
5. 76.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e consorzi agrari.
5. 71.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e rivendite di giornali.
5. 72.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e stabilimenti di produzione cinematografica.
5. 77.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e gravine.
5. 78.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e trampolini da sci olimpionici.
e promontori.
5. 73.
5. 79.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e piste da slittino.
e centri aerospaziali.
5. 74.
5. 80.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
79
Commissione XIII
—
e sedi del PPI.
e sedi di uffici privati.
5. 81.
5. 87.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e sedi del PDS.
e sedi di uffici pubblici.
5. 82.
5. 88.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e sedi di cooperative.
5. 83.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e dighe.
5. 89.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e gazebi della lega nord per l’indipendenza della Padania.
e centri urbani.
5. 84.
5. 90.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e ristoranti.
e laghi.
5. 85.
5. 91.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e alberghi.
e colline.
5. 86.
5. 92.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
80
Commissione XIII
—
e parchi zoologici.
e luoghi di culto.
5. 93.
5. 99.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e fiumi.
e centri termali.
5. 94.
5. 100.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e autostrade.
e fast-food.
5. 95.
5. 101.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e montagne.
e distributori di benzina.
5. 96.
5. 102.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e strade statali.
e pizzerie.
5. 97.
5. 103.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e strade provinciali.
e rilievi carsici.
5. 98.
5. 104.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
81
Commissione XIII
—
e cime appenniniche.
e penitenziari.
5. 105.
5. 111.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e cime alpine.
e vulcani in eruzione.
5. 106.
5. 112.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e golfo di Trieste.
e monasteri benedettini.
5. 107.
5. 113.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e cartiere.
e baie.
5. 108.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
5. 114.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e prefetture.
e golfi.
5. 109.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
5. 115.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e fiordi.
e ministeri.
5. 110.
5. 116.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
82
Commissione XIII
—
e procedure della Repubblica.
e centri di accoglienza profughi.
5. 117.
5. 123.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e tribunali.
5. 118.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e consolati.
5. 124.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e centri di accoglienza profughi di paesi a
regime totalitario.
e ambasciate.
5. 119.
5. 125.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e centri di accoglienza profughi di paesi
comunisti.
5. 120.
5. 121.
e cinematografi.
5. 126.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e negozi di pelletteria.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e teatri lirici.
5. 127.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e centri di accoglienza profughi albanesi.
e cimiteri.
5. 122.
5. 128.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
83
Commissione XIII
—
e campi di tiro al piccione.
e municipi.
5. 129.
5. 135.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e campi di tiro al volo.
e luna park.
5. 130.
5. 136.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e villagi turistici.
e sedi di comunità terapeutiche.
5. 131.
5. 137.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e parchi per naturalisti.
e chiese.
5. 132.
5. 138.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e campi di pattinaggio.
e centri congressi.
5. 133.
5. 139.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e raffinerie petrolchimiche.
e macelli.
5. 134.
5. 140.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
84
Commissione XIII
—
e centri di monta.
e industrie pesanti.
5. 141.
5. 147.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e farmacie.
e cinematografi bisala.
5. 142.
5. 148.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e profumerie.
e cinematografi monosala.
5. 143.
5. 149.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e negozi di calzature.
e cinematografi multisala.
5. 144.
5. 150.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e industrie belliche.
e coltivazione di banane.
5. 145.
5. 151.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e industrie metallurgiche.
e coltivazioni di ananas.
5. 146.
5. 152.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
Commissione XIII
—
e rampe di lancio.
e scogli.
5. 153.
85
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
5. 159.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e centri di salute mentale.
e canale di Sicilia.
5. 154.
5. 160.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e cime dolomitiche.
e mare Tirreno.
5. 155.
5. 161.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e scale immobili.
e mare Ligure.
5. 156.
5. 162.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e scale mobili.
e mare Jonio.
5. 157.
5. 163.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e rampe di scale.
e mare Adriatico.
5. 158.
5. 164.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
Commissione XIII
—
e uffici postali.
e mare.
5. 165.
86
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
5. 171.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e stretto di Messina.
e parcheggi a pagamento.
5. 166.
5. 172.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e ippodromi.
e parcheggi privati.
5. 167.
5. 173.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e autodromi.
e parcheggi pubblici.
5. 168.
5. 174.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e centri ricreativi per anziani.
e ospedali.
5. 169.
5. 175.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e sedi di istituti di credito.
e scuole.
5. 170.
5. 176.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
87
—
Commissione XIII
e sedi di rifondazione comunista.
e centri di avvistamento ufo.
5. 177.
5. 183.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e monasteri cistercensi.
e zone di ripopolamento del cincillà.
5. 178.
5. 184.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e la Repubblica di San Marino.
5. 179.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e zone di ripopolamento della marmotta.
5. 185.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e continenti.
e zone di ripopolamento del boa constrictor.
5. 180.
5. 186.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e spiagge non attrezzate.
e zona di ripopolamento del cobra.
5. 181.
5. 187.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e spiagge attrezzate.
e zone di ripopolamento del piccione.
5. 182.
5. 188.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
88
Commissione XIII
—
e zone di ripopolamento della tortora.
e miniere d’oro.
5. 189.
5. 195.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e zone di ripopolamento del tordo.
e steppe.
5. 190.
5. 196.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e miniere di rubini.
e zone di ripopolamento del fringuello.
5. 191.
5. 197.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e miniere di diamanti.
e zone di ripopolamento del canarino.
5. 192.
5. 198.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e miniere di platino.
e zone di ripopolamento del cuculo.
5. 193.
5. 199.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e miniere d’argento.
e zone di ripopolamento del merlo.
5. 194.
5. 200.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
89
Commissione XIII
—
e vivai di fave.
e monti peloritani.
5. 201.
5. 207.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e zone di ripopolamento.
e rifugi appeninici.
5. 202.
5. 208.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e rifugi alpini.
e aerovie.
5. 203.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
5. 209.
e confini di Stato.
e slavine.
5. 204.
5. 210.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e colli euganei.
e allevamenti di cinghiale.
5. 205.
5. 211.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e monti iblei.
e raccordi autostradali.
5. 206.
5. 212.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
90
Commissione XIII
—
e interporti.
e asili nido.
5. 213.
5. 219.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e città metropolitane.
e asili.
5. 214.
5. 220.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e valanghe.
e tortellinifici.
5. 215.
5. 221.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e ovili.
e frane.
5. 216.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
5. 222.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e canili.
e rapide.
5. 217.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
5. 223.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e teleferiche.
e campi da tennis.
5. 218.
5. 224.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
91
Commissione XIII
—
e campi da golf.
e fiumi di risorgiva.
5. 225.
5. 231.
Palmizio,
Scarpa
Bonazza
Buora, Amato, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
e laghi salati.
e ponti.
5. 226.
5. 232.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e strisce pedonali.
5. 227.
5. 229.
5. 233.
5. 234.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e palmizi.
5. 235.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e sentieri alpini.
e rupi.
5. 230.
5. 236.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e dune.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e autotreni.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e saline.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e autoarticolati.
5. 228.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Palmizio,
Scarpa
Bonazza
Buora, Amato, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
92
Commissione XIII
—
e ponti diroccati.
e palazzi normanni.
5. 237.
5. 243.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e ville pompeiane.
e palazzi gotici.
5. 238.
5. 244.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e bastioni.
e radiofari.
5. 239.
5. 245.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e castelli medievali.
e fari.
5. 240.
5. 246.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e palazzi umbertini.
e torri normanne.
5. 241.
5. 247.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e palazzi barocchi.
e torri saracene.
5. 242.
5. 248.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
93
Commissione XIII
—
e allevamenti di coccinella.
e allevamenti di civetta.
5. 249.
5. 255.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di coccodrilli.
e allevamenti di gatto siberiano.
5. 250.
5. 256.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di tartaruga.
e allevamenti di puma.
5. 251.
5. 257.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di volpe argentata.
e allevamenti di ghepardo.
5. 252.
5. 258.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di urogallo.
e allevamenti di leopardo.
5. 253.
5. 259.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di gufo.
e deserto dei tartari.
5. 254.
5. 260.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
94
Commissione XIII
—
e lago dei cigni.
e allevamenti di cammelli.
5. 261.
5. 267.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di oritterotopo.
e allevamenti di gorilla.
5. 262.
5. 268.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di cercopiteco.
e allevamenti di scimpanzè.
5. 263.
5. 269.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di lupo selvatico.
e allevamenti di guanaco.
5. 264.
5. 270.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di lupo domestico.
e allevamenti di lince.
5. 265.
5. 271.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e allevamenti di dromedari.
e coltivazioni di baobab.
5. 266.
5. 272.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
e coltivazioni di guaranà.
5. 273.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e coltivazioni di cactus.
5. 274.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e coltivazioni di cocco.
5. 275.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
e coltivazioni di piante grasse.
5. 276.
95
—
Commissione XIII
e coltivazioni di canna da zucchero.
5. 279.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sopprimere le parole:
sempreché sussistano i presupposti del
collegamento funzionale.
5. 280.
Caveri, Brugger, Zeller, Detomas, Widmann.
Al comma 1, sostituire la parola: funzionale con la seguente: strutturale.
* 5. 281.
Losurdo, Fino, Poli Bortone,
Aloi, Nuccio Carrara, Caruso,
Franz.
Al comma 1, sostituire la parola: funzionale con la seguente: strutturale.
* 5. 282.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Al comma 1, sostituire la parola: funzionale con la seguente: camionabile.
e coltivazioni di mango.
5. 277.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
5. 283.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
Cuccu, de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca, Piva, Scaltritti.
Dopo l’articolo 5, inserire il seguente:
e coltivazioni di papaja.
5. 278.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.
ART. 5-bis.
1. Le società semplici di cui agli
articoli 2251 e seguenti del codice civile,
ivi comprese quelle regolarizzate, formate
esclusivamente da coltivatori diretti o da
imprenditori agricoli a titolo principale,
ed esercenti in modo esclusivo attività
Giovedı̀ 31 luglio 1997
—
agricola, sono titolari del diritto di prelazione di cui all’articolo 8 della legge 26
maggio 1965, n. 590, e all’articolo 7 della
legge 14 agosto 1971, n. 817.
2. Il preliminare di vendita del fondo
oggetto di esercizio di prelazione, di cui al
comma 1, deve essere notificato, nei modi
di legge, a tutti i soci che compongono la
società semplice.
3. Fermo restando quanto previsto
dagli articoli 2257 e 2258 del codice civile
in tema di amministrazione della società,
96
—
Commissione XIII
in caso di amministrazione disgiuntiva, le
opposizioni di cui all’articolo 2257,
comma secondo, dovranno essere manifestate al proprietario del fondo entro il
termine previsto per l’esercizio del diritto
di prelazione.
5. 01.
Scarpa Bonazza Buora, Amato,
de Ghislanzoni Cardoli, Dell’Utri, Giudice, Misuraca,
Piva, Scaltritti.

Documenti analoghi