Scarica - Camera di Commercio di Roma

Commenti

Transcript

Scarica - Camera di Commercio di Roma
Alla CAMERA DI COMMERCIO di Roma - Servizio Ispezioni e Verifiche
V.le Oceano Indiano 19 - 00144 ROMA - Tel. 0652082278-0652082226 – P.e.c.:[email protected]
MODELLO A
Presentazione alla verificazione periodica di strumenti per pesare a funzionamento
non automatico
(Il modello va completato in tutte le sue parti in stampatello e con caratteri chiari e leggibili)
Utente (Dati per intestazione fattura)
Il sottoscritto………………………………………...........................................................................nato a……………………………………………………………il………………………….
residente a ……………………………………………………………..……………… in via ……………………………………………………………………………………………………….
cap………………… in qualità di (rapp.legale, titolare, ecc.) …………….…………………..…………. della ditta ………………………………..………………………………………
……………………………………….…… con sede legale in …………………………………………………………………………………… via …………..……………………………………
…………………………………………….. cap ………………… esercente l’attività di ……………………………………………….……………………………………….……………………
iscritto al Registro Imprese della C.C.I.A.A. di …………………………………………………..…..…………..…………. n° REA ……………………..……………….. Codice fiscale
……………………………………………………………………… Partita IVA ……………………………………………………………………… Tel………………………..……………….
fax ……………………………………. cellulare……………………………………. PEC………………………………………………………………………………………………………………
Presenta alla verificazione periodica i seguenti strumenti presso
il luogo di utilizzo nel Comune di……………………………………….……….. via……………………….…………………………………………………… cap……………………….
codesto Ufficio
Matricola
MERCATO: Giorno di presenza
Marca
Modello
Comune
Portata
Riparato
si o no
solo per gli strum. elettronici indicare il tipo di
riparazione e i bolli rimossi
Indirizzo
BOX n.:
Si dichiara che gli strumenti riparati, ove di tipo elettronico, non hanno subito modifiche e mantengono i requisiti dichiarati dal fabbricante per
l’ammissione a verifica metrica
ORARIO DI APERTURA: Mattina, dalle ore ……………….. alle ore ………………..; Pomeriggio, dalle ore ……………….. alle ore ………………...
GIORNO DI CHIUSURA: ………..……………………………………. dalle ore ……………….. alle ore ……………….. .
_______________________________________________________________________________________________________________________________________________
Il sottoscritto delega per la presentazione della richiesta il Sig. ………………..……………….………………..……………… nato a ………………..……………………………….
il ………………………….. identificato a mezzo documento …………………………………………………………………………………………………………………………………….,
che si allega in copia fotostatica.
Data
……………………………………………….
( Firma utente )
…………………………………………………………………………...
TARIFFE PER L'ACCERTAMENTO DELLA CONFORMITA' DEGLI STRUMENTI METRICI
(COMPRENSIVE DI I.V.A. al 22%)
DELIBERA DI GIUNTA n. 32 del 20 APRILE 2009
STRUMENTI PER PESARE
A FUNZIONAMENTO NON AUTOMATICO CON PORTATA MASSIMA FINO A 200 kg
1 STRUMENTO
2 STRUMENTI
3 STRUMENTI
4 STRUMENTI
5 STRUMENTI
6 STRUMENTI
7 STRUMENTI
8 STRUMENTI
9 STRUMENTI
10 STRUMENTI
ULT. STRUM.
57,34
75,64
93,94
112,24
130,54
148,84
167,14
185,44
203,74
222,04
18,30
1 STRUMENTO
2 STRUMENTI
3 STRUMENTI
4 STRUMENTI
5 STRUMENTI
6 STRUMENTI
7 STRUMENTI
8 STRUMENTI
9 STRUMENTI
10 STRUMENTI
ULT. STRUM.
63,44
93,94
124,44
154,94
185,44
215,94
246,44
276,94
307,44
337,94
30,50
1 STRUMENTO
2 STRUMENTI
3 STRUMENTI
4 STRUMENTI
5 STRUMENTI
6 STRUMENTI
7 STRUMENTI
8 STRUMENTI
9 STRUMENTI
10 STRUMENTI
ULT. STRUM.
87,84
142,74
197,64
252,54
307,44
362,34
417,24
472,14
527,04
581,94
54,90
1 STRUMENTO
2 STRUMENTI
3 STRUMENTI
4 STRUMENTI
5 STRUMENTI
6 STRUMENTI
7 STRUMENTI
8 STRUMENTI
9 STRUMENTI
10 STRUMENTI
ULT. STRUM.
142,74
252,54
362,34
472.14
581,94
691,74
801,54
911,34
1021,14
1130,94
109,80
A FUNZIONAMENTO NON AUTOMATICO CON PORTATA MASSIMA COMPRESA FRA 200 kg E 1.000 kg (2)
A FUNZIONAMENTO NON AUTOMATICO CON PORTATA MASSIMA COMPRESA FRA 1.001 kg E 10.000 kg (2)
A FUNZIONAMENTO NON AUTOMATICO CON PORTATA MASSIMA SUPERIORE A 10.000 kg (2)
INFORMAZIONI CIRCA LA
VERIFICA PERIODICA DEGLI STRUMENTI DI MISURA
La verifica periodica viene effettuata dall'Ufficio Metrico della Camera di Commercio o dai Laboratori Accreditati, su istanza dell’utente
metrico – ovvero colui che utilizza uno strumento di misura (ad es. bilance o erogatori di carburante) – per definire il prezzo del corrispettivo
nelle transazioni commerciali.
La verificazione viene richiesta dagli Utenti Metrici per accertare che gli strumenti di misura utilizzati nei rapporti commerciali non abbiano
subito alterazioni e mantengano nel tempo le loro caratteristiche.
Si tratta di un obbligo di legge tuttora vigente, il cui rispetto si realizza mediante la presentazione della richiesta di verifica periodica. La
verifica va richiesta compilando il modulo1 sul fronte, contenente i dati identificativi dell’impresa, il luogo presso il quale sarà eseguito il
controllo e gli estremi degli strumenti da sottoporre a verifica (marca, numero di matricola, portata, ecc).
La verificazione periodica per strumenti per pesare (bilance) deve essere effettuata con la periodicità prescritta dalla legge e, cioè, ogni 3
anni.
Tuttavia occorre fare attenzione al fatto che, al di là della periodicità di legge, gli strumenti devono essere sottoposti alla verificazione ogni
volta che, per un qualsiasi motivo, vengono rimossi i sigilli metrici e comunque entro sessanta giorni dall'inizio della loro prima
utilizzazione.
La Camera di Commercio di Roma esegue poi questa verifica, presso la propria sede2 oppure presso l'esercizio dell'utilizzatore, secondo la
scelta dell’utente metrico.
La verifica periodica ha un costo3 che varia a seconda che venga effettuata presso gli uffici della Camera di commercio di Roma o presso
l’utente metrico – in tal caso l’ispettore si reca presso il la sede indicata in richiesta e comunque è da pagare solo dopo che la verifica
periodica sia stata eseguita da un ispettore, secondo le indicazioni presenti nella nota spese da questi rilasciata..
La verifica periodica può essere effettuata anche da Laboratori metrologici accreditati dalle Camere di commercio e/o da Unioncamere
Nazionale. L’ elenco di tutti i Laboratori in possesso dei requisiti necessari per l’esecuzione della verifica periodica è consultabile sul sito di
Unioncamere alla pagina http://www.metrologialegale.unioncamere.it/content.php?p=10
In sede di vigilanza sul corretto rispetto delle norme in materia di metrologia, la mancata osservanza dell’obbligo di richiedere la verifica
periodica entro la data di scadenza dello strumento o nel caso di rimozione dei sigilli costituisce violazione amministrativa4 e comporta la
applicazione della sanzione del pagamento fino a 206,00 euro.
Per ogni ulteriore informazione o per tutti i riferimenti normativi, si prega di consultare il sito della Camera di Commercio all’indirizzo:
http://www.rm.camcom.it, ovvero contattare gli uffici ai recapiti di seguito indicati:
Servizio Ispezioni e Verifiche
Viale Oceano Indiano 19 - 00144 ROMA - Tel. 0652082278-0652082226
– e-mail: [email protected] - Posta elettronica certificata: [email protected]
Scaricabile all’indirizzo: http://www.rm.camcom.it
In V.le Oceano Indiano 17-19, il mercoledì, ore 8.30.12.30 e 13.30-15.00.
3 Se effettuata presso la Camera di commercio il costo è di 18,30 euro; se presso l’utente secondo la tabella riportata in alto.
4 Ai sensi dell’articolo 6 del D.M. 28 marzo 2000, n. 182.
1
2

Documenti analoghi