Scarica la brochure sulla nazionale italiana - Consolato

Commenti

Transcript

Scarica la brochure sulla nazionale italiana - Consolato
media guide
TOUR 2008
SUDAFRICA / ARGENTINA
INDICE
Saluto del Presidente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .3
La Federazione Italiana Rugby . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .4
Il calendario del tour 2008 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .5
I tabellini dell’Italia 2007/2008 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .6
La Nazionale Italiana . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .8
Gli avversari del tour . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .10
Sudafrica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .\10
Argentina . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .11
Lo staff azzurro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .12
Gli Azzurri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .17
La Nazionale in numeri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .26
Programma stampa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .31
Contatti utili . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .33
1
IL SALUTO DEL PRESIDENTE
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
Con la partecipazione al trentacinquesimo “tour estivo”
programmato in Sud Africa ed in Argentina, prosegue la
stagione di Nick Mallett alla guida della Nazionale azzurra.
Una parentesi
che è stata caratterizzata dal successo, nel Sei Nazioni,
sulla Scozia. Platonica rivincita sulla beffarda sconfitta di
Saint Etienne ai mondiali francesi.
Annata che ha visto la coraggiosa scelta, da parte del
tecnico sudafricano, di aprire la strada della Nazionale ad
un manipolo di giovani leve che non hanno tradito le
aspettative e le attese.
Per questa avventura Mallett, facendo fronte ad una malaugurata catena di infortuni,
ha allestito una rosa che comprende interessanti novità, doverose conferme e piacevoli ritorni.
Il calendario che aspetta l’Italia è, decisamente, in salita e carico di insidie. L’esordio
vedrà, infatti, il quindici azzurro affrontare a Città del Capo nientemeno che gli
Springboks, neo-campioni del mondo, mentre nella ridente Cordoba, città che evoca la
storica vittoria di tre anni orsono contro i Pumas, è in programma la sfida con
l’Argentina, terza classificata e vera rivelazione della sesta edizione della rassegna iridata.
Ma è proprio nelle difficoltà obiettive che presenta questa impegnativa tournée che
debbono emergere la mentalità ed il carattere di una squadra. Due probanti esami che
metteranno a dura prova l’Italia, ma che, al tempo stesso, consentiranno a Mallett di
trarre utili indicazioni in proiezione futura.
Due settimane di proficua esperienza che permetteranno di collaudare forze nuove ed
elementi cui viene offerta la preziosa opportunità di dimostrare di meritare la
Nazionale.
Non avendo nulla da perdere e sgravati da pericolose pressioni psicologiche gli azzurri, che danno vita ad una formazione in avvincente evoluzione, hanno l’occasione di
poter giocare liberi da ogni condizionamento e di esprimersi al meglio.
Ben venga questo difficile e proibitivo “tour estivo”. Ci auguriamo che una simile
impegnativa avventura consenta di vedere all’opera una Nazionale in crescita. E rappresenti un nuovo passo avanti verso mete sempre più ambiziose e radiose. Traguardi degni
di un movimento amato, rispettato ed in costante espansione.
Giancarlo Dondi
2
3
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
FEDERAZIONE
ITALIANA
RUGBY
PRESIDENTE
Giancarlo Dondi
PRESIDENTE ONORARIO
Maurizio Mondelli
CONSIGLIERI FEDERALI
Alfredo Gavazzi
(Vice Presidente Vicario)
Nino Saccà
(Vice Presidente)
Zeno Zanandrea
(Vice Presidente)
Orazio Arancio
4
Massimo Ballarin
Enore Bagatin
Cesare Barzoni
Pier Luigi Bernabò
Roberto Besio
Carlo Caione
Tiziano Casagrande
Carlo Checchinato
Vincenzo De Masi
Alessio Distinto
Giulio Donati
Michele Manzo
Pietro Mazzoni
Alessandro Moscardi
Moreno Trevisiol
Paolo Vaccari
SEGRETARIO FEDERALE
SEDE FEDERALE
Michele Signorini
Stadio Olimpico Curva Nord
Foro Italico - 00194, Roma
Tel. +39.06.45.21.31.16 - Fax
+39.06.45.21.31.76
[email protected]
www.federugby.it
DIRETTORE AMMINISTRATIVO
Giorgio Grenti
DIRETTORE SPORTIVO
Fabrizio Gaetaniello
5
TABELLINI ITALIA 2006/2007
CALENDARIO TOUR 2008
sabato 21 giugno 2008
Test Match internazionale
SUDAFRICA
–
ITALIA
I PRECEDENTI
Giocate 6 Vittorie
Italia - Sudafrica
Sudafrica - Italia
Sudafrica - Italia
Sudafrica - Italia
Italia - Sudafrica
Italia - Sudafrica
Italia 0 Pareggi 0 Vittorie
26-54
Genova
60-14
Port Elizabeth
101-0
Durban
74-3
Port Elizabeth
31-62
Bologna
21-40
Roma
Sudafrica 6
17.11.2001
30.06.2001
19.06.1999
12.06.1999
08.11.1997
12.11.1995
JTM
Tour '01
Tour '99
Tour '99
TM
TM
CORDOBA, “ESTADIO OLIMPICO”
sabato 28 giugno 2008
Test Match internazionale
ARGENTINA
-
ITALIA
I PRECEDENTI
6
Giocate 14 Vittorie Italia 4 Pareggi 1 Vittorie Argentina 9
Argentina - Italia
24-6
Mendoza
09.06.2007
Italia - Argentina
16-23
Roma
18.11.2006
Italia - Argentina
22-39
Genova
19.11.2005
Argentina - Italia
29-30
Cordoba
17.06.2005
Argentina - Italia
35-21
Salta
11.06.2005
Italia - Argentina
6-36
Roma
16.11.2002
Argentina - Italia
38-17
Buenos Aires
14.07.2001
Italia - Argentina
23-19
Piacenza
07.11.1998
Italia - Argentina
18-18
Lourdes
22.10.1997
Argentina - Italia
26-6
Tucuman
17.10.1995
Italia - Argentina
31-25
East London
04.06.1995
Argentina - Italia
21-16
Buenos Aires
24.06.1989
Argentina - Italia
25-16
Christchurch
28.05.1987
Italia - Argentina
19-6
Rovigo
24.10.1978
TM
JTM
JTM
Tour '05
Tour '05
JTM
Tour '01
TM
Coppa Latina
Coppa Latina
RWC '95
TM
RWC '87
TM
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
CAPE TOWN, “NEWLANDS STADIUM”
Saint Vincent, Stadio Perucca – sabato 18 agosto 2007
CARIPARMA TEST MATCH – RWC 2007 WARM-UP GAME
ITALIA – GIAPPONE 36-12 (22-7)
ITALIA: Bortolussi; Robertson, Canale G. (1’ st. Masi), Bergamasco Mi., Stanojevic; Pez (26’
pt. De Marigny), Troncon (32’ st. Canavosio); Parisse S., Bergamasco Ma., Sole (19’ st.
Vosawai); Bortolami (cap), Dellapè (19’ st. Bernabò V.); Castrogiovanni (19’ st. Lo Cicero),
Festuccia (32’ st. Ghiraldini), Lo Cicero (1’ st. Perugini)
ALLENATORE: Berbizier
GIAPPONE: Robyns (37’ st. Ono K.); Endo, Imamura, Onishi, Loamanu (25’ st. Aruga); Ando,
Yoshida; Miuchi (cap), O’Reily (20’ st. Asano), Makiri; Thompson, Ono H. (5’ st. Vatuvei);
Soma (15’ st. Yamamura), Matsubara, Nishiura (32’ st. Soma)
ALLENATORE: Kirwan
ARBITRO: Pearson (Inghilterra)
MARCATORI: p.t. 3’ cp. Bortolussi (3-0); 6’ m. Stanojevic (8-0); 10’ m. Stanojevic tr.
Bortolussi (15-0); 20’ m. Robertson tr. Bortolussi (22-0); 26’ m. Nishiura tr. Ando (22-7);
s.t. 17’ m. Makiri (22-12); 28’ m. Lo Cicero tr. Bortolussi (29-12); 40’ m. Bergamasco Ma. tr.
Bortolussi (36-12)
NOTE: primo test-match disputato dalla Nazionale in Valle d’Aosta, Stadio Perucca esaurito,
4700 spettatori circa. Terreno duro, giornata di sole. Cartellino giallo per Makiri (Giappone).
Esordio in Nazionale Italiana per Manoa Vosawai.
Belfast, Ravenhill Park – venerdì 24 agosto 2007
TEST MATCH – RWC 2007 WARM-UP GAME
IRLANDA – ITALIA 23-20 (10-13)
IRLANDA: Dempsey; Murphy, Trimble, D’Arcy, Hickie (41’ st. Carney); O’Gara, Stringer (41’ st.
Boss); Leamy, Best N., Easterby; O’Connell (cap, 33’ st. O’Kelly), O’Callaghan; Hayes (30’ st.
Best S.), Best R. (37’ st. Flannery), Horan
ALLENATORE: O’Sullivan
ITALIA: Bortolussi (6’ st. Galon); Robertson, Canale G. (30’ st. Griffen), Bergamasco Mi. (40’
st. Canavosio), Pratichetti M.; De Marigny, Troncon; Parisse, Barbieri R. (1’ st. Vosawai, 29’
st. Sole), Zanni; Bortolami (cap), Bernabò V.; Castrogiovanni Mar. (23’ st. Perugini), Ongaro,
Perugini (11’ st. Aguero)
ALLENATORE: Berbizier
ARBITRO: Owens (Galles)
MARCATORI: p.t. 6’ cp. O’Gara (3-0); 22’ drop Bortolussi (3-3); 26’ m. Trimble tr. O’Gara (103); 32’ cp. Bortolussi (10-6); 38’ m. Troncon tr. Bortolussi (10-13); s.t. 7’ cp. O’Gara (1313); 38’ drop O’Gara (16-13); 41’ m. Pratichetti tr. De Marigny (16-20); 42’ m. O’Gara tr.
O’Gara (23-20)
NOTE: primo incontro internazionale di rugby giocato a Belfast dal 1953. Tredicimila
spettatori circa, impianto esaurito. Cielo parzialmente nuvoloso, campo in ottime condizioni.
7
Marsiglia, Stade Velodrome – mercoledì 12 settembre 2007
RWC, I FASE, II GIORNATA, POOL C
ITALIA – ROMANIA 24-18 (8-0)
ITALIA: Bortolussi (8’ st. Galon); Robertson, Canale G., Bergamasco Mi., Masi (1’-5’ st.
Galon); Pez, Griffen (9’ st. Troncon); Parisse S., Bergamasco Ma., Sole (8’ st. Vosawai);
Bortolami (cap), Dellapè (6’ st. Bernabò V.); Castrogiovanni Mar., Festuccia, Lo Cicero
ALLENATORE: Berbizier
ROMANIA: Dumitras (39’ st. Vlad); Fercu, Gal, Gontineac, Brezoianu; Dimofte, Sirbu (39’ st.
Calafateanu); Tonita (30’ st. Ratiu), Manta (40’ st. Tudori), Corodeanu; Petre, Socol (cap);
Balan B., Tincu (39’ pt-1’st, 13’-16st., 29’ st. Mavrodin) Petrisor (23’ st. Popescu)
ALLENATORE: Santamans
ARBITRO: Spreadbury (Inghilterra)
MARCATORI: p.t. 5’ m. Dellapè (5-0); 13’ cp. Bortolussi (8-0); s.t. 2’ m. Manta (8-5); 7’ m.
Tincu tr. Dimofte (8-12); 13’ m. tecnica Italia tr. Pez (15-12); 21’ cp. Pez (18-12); 24’ cp.
Pez (21-12); 29’ cp. Dimofte (21-15); 30’ cp. Pez (24-15); 32’ cp. Dimofte (24-18)
NOTE: 44.251 spettatori, terreno in buone condizioni, serata calda. 12’ st. cart. giallo Manta (R)
Parigi, Parc des Princes – mercoledì 19 settembre 2007
RWC, I FASE, III GIORNATA, POOL C
ITALIA – PORTOGALLO 31-5 (16-5)
ITALIA: Bortolussi; Canavosio, Canale G., Masi, Pratichetti M.; De Marigny, Troncon (39’ st.
Griffen); Vosawai (18’ st. Orlando), Bergamasco Ma., Parisse S.; Bortolami (cap), Del Fava;
Castrogiovanni Mar. (23’ st. Perugini), Ghiraldini, Lo Cicero (23’ st. Aguero)
8
ALLENATORE: Berbizier
PORTOGALLO: Cabral; Mateus Da. (20’ st. Foro), Sousa, Mateus Di. (29’ pt. Gama), Aguilar;
Cardoso-Pinto, Pinto (26’ st. Pissarra); Uva V. (cap), Uva J. (23’ st. Murinello), Girao; Uva G.,
Penalva; Spachuck (20’ st. Silva), Correia (29’ st. Figuereido), Cordeiro (20’ st. Murè)
ALLENATORE: Moraiz
ARBITRO: Jonker (Sudafrica)
MARCATORI: p.t. 3’ m. Masi tr. Bortolussi (7-0); 16’ cp. Bortolussi (10-0); 29’ cp. Bortolussi
(13-0); 32’ m. Penava (13-5); 40’ cp. Bortolussi (16-5); s.t. 22’ cp. Bortolussi (19-5); 31’ m.
Bergamasco Ma. (24-5); 36’ m. Masi tr. Bortolussi (31-5)
NOTE: 45.476 spettatori, campo in buone condizioni. 7’ p.t. cartellino giallo Bortolami (I)
Saint Etienne, Stade Geoffroy Guichard - sabato 29 settembre 2007
RWC, I FASE, IV GIORNATA, POOL C
SCOZIA – ITALIA 18-16
SCOZIA: Lamont R. (25’ pt. Southwell); Lamont S., Webster, Dewey (20’ st. Henderson),
Paterson; Parks, Blair (32’ st. Cusiter); Taylor, Hogg (29’ st. Brown, White (cap); Hamilton
(32’ st. MacLeod), Hines; Murray, Ford, Kerr (25’ st. Smith)
ALLENATORE: Hadden
ITALIA: Bortolussi; Robertson, Canale G., Bergamasco Mi., Masi (39’ st. Galon); Pez, Troncon
(cap); Parisse S., Bergamasco Ma., Sole; Del Fava, Dellapè; Castrogiovanni (35’ st. Perugini),
Festuccia (13’ st. Ongaro), Perugini (9’ st. Lo Cicero)
ALLENATORE: Berbizier
ARBITRO: Kaplan (Sudafrica)
MARCATORI: p.t. 2’ cp. Paterson (3-0); 5’ cp. Paterson (6-0); 12’ m. Troncon tr. Bortolussi (67); 17’ cp. Bortolussi (6-10); 32’ cp. Paterson (9-10); 34’ cp. Paterson (12-10); s.t. 6’ cp. Paterson
(15-10); 11’ cp. Paterson (18-10); 15’ cp. Bortolussi (18-13); 21’ cp. Bortolussi (18-16)
NOTE: serata piovosa, In tribuna Marcello Lippi, ex-CT Nazionale Italiana di calcio, e Michel
Platini. Stadio esaurito in ogni ordine di posti: 34.701 spettatori. 8’ pt. giallo Bergamasco
Ma. (I), 14’ st. giallo Hines (S)
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
Marsiglia, Stade Velodrome - 8 settembre 2007
RWC, I FASE, I GIORNATA, POOL C
NUOVA ZELANDA – ITALIA 76-14 (43-7)
NUOVA ZELANDA: MacDonald; Howlett, Muliaina (10’ st. Toeava), McAlister, Sivivatu; Carter
(18’ st. Mauger), Kelleher (10’ st. Leonard); So’oialo, McCaw (cap, 18’ st. Masoe), Collins (4’14’ st. Tialata); Williams (31’ st. Lauaki), Jack; Hayman, Mealamu (10’ st. Oliver), Woodcock
(14’ st. Tialata)
ALLENATORE: Henry
ITALIA: Bortolussi (26’ st. Galon); Robertson, Masi, Bergamasco Mi., Stanojevic; De Marigny,
Troncon (v-cap, 26’ st. Griffen); Parisse S., Bergamasco Ma., Zanni (2’ st. Vosawai);
Bortolami (cap), Dellapè (18’ st. Bernabò); Castrogiovanni Mar. (12’ st. Perugini), Ongaro
(12’ st. Festuccia), Perugini (1’ st. Lo Cicero)
ALLENATORE: Berbizier
ARBITRO: Barnes (Inghilterra)
MARCATORI: p.t. 1’ m. McCaw tr. Carter (7-0); 6’ m. McCaw tr. Carter (14-0); 10’ cp. Carter (170); 12’ m. Howlett tr. Carter (24-0); 15’ m. Muliaina tr. Carter (31-0); 18’ m. Sivivatu tr. Carter
38-0; 28’ m. Sivivatu (43-0); 37’ m. Stanojevic tr. Bortolussi (43-7); s.t. 10’ m. Jack tr. Carter
(50-7); 15’ m. Howlett tr. Carter (57-7); 18’ m. Howlett (62-7); 27’ m. Collins tr. McAlister (697); 29’ m, Collins tr. McAlister (76-7); 30’ m. Bergamasco Mi. tr De Marigny (76-14)
NOTE: 3’ st. giallo Hayman (NZ); 20’ st. giallo Perugini (I). Giornata di sole, 30° circa,
terreno in ottime condizioni. Stade Velodrome esaurito.
Dublino-Croke Park, 2 febbraio 2008
RBS 6 NAZIONI 2008, I GIORNATA
IRLANDA – ITALIA 16-11 (10-3)
IRLANDA: Dempsey; Trimble, O’Driscoll B. (cap), D’Arcy (26’ pt. Kearney), Murphy; O’Gara,
Reddan (34’ st. Stringer); Leamy, Wallace D., Easterby; O’Kelly (26’ st. O’Driscoll M.),
ALLENATORE: O’Sullivan
ITALIA: Bortolussi (31’ st. Marcato); Robertson, Canale G., Bergamasco Mi., Canavosio (24’
p.t. Galon); Masi, Travagli; Parisse S. (cap), Bergamasco Ma., Sole (1’ st. Zanni); Del Fava (33’
st. Reato), Dellapè; Castrogiovanni Mar. (39’ st. Cittadini), Ghiraldini L. (15’ st. Festuccia),
Lo Cicero (15’ st. Perugini)
ALLENATORE: Mallett
ARBITRO: Kaplan (Sudafrica)
MARCATORI: p.t. 11’ cp. O’Gara (3-0); 17’ m. Dempsey tr. O’Gara (10-0); 37’ cp. Bortolussi
(10-3); s.t. 16’ cp. O’Gara (13-3); 20’ m. Castrogiovanni (13-8); 24’ cp. O’Gara (16-8); 29’
cp. Bortolussi (16-11)
9
NOTE: 75.347 spettatori, stadio esaurito. Cartellino giallo al 30’ p.t. per Dellapè (It) e all’8’ st.
per Easterby (Ir). Esordio in Nazionale per Reato e Cittadini. Esordio nel 6 Nazioni per Marcato.
Cardiff, Millennium Stadium – sabato 23 febbraio 2008
RBS 6 NAZIONI, III GIORNATA
GALLES – ITALIA 47-8 (13-8)
GALLES: Byrne; Jones M., Shanklin, Henson (30’ st. Parker), Williams S.; Jones S. (26’ st.
Hook), Peel (3’ st. Phillips); Jones R. (cap), Williams M. (26’ st. Delve), Thomas J.; Evans (26’
st. Jones De.), Gough; Thomas R. (26’ st. Jones Du.), Rees (15’ st. Bennett), Jenkins
ALLENATORE: Gatland
ITALIA: Marcato; Sgarbi, Canale G., Bergamasco Mi., Galon; Masi (12’ st. Buso), Picone (18’
st. Travagli); Parisse S. (cap), Bergamasco Ma., Sole (21’ st. Zanni); Del Fava, Dellapè (11’ st.
Bortolami); Castrogiovanni Mar. (19’-28’ pt. Lo Cicero, 30’ st. Perugini), Ghiraldini L. (30’ st.
Festuccia), Perugini (11’ st. Lo Cicero)
ALLENATORE:Mallett
ARBITRO: Pearson (Inghilterra)
MARCATORI: p.t. 4’ cp. Jones S. (3-0); 10’ cp. Jones S. (6-0); 12’ m. Castrogiovanni Mar. (65); 27’ m. Byrne tr. Jones S (13-5); 41’ cp. Marcato (13-8); s.t. 1’ m. Shanklin tr. Jones S.
(20-8); 6’ cp. Jones S. (23-8); 10’ cp. Jones S. (26-8); 16’ m. Williams S. tr. Jones S. (33-8);
27’ m. Byrne tr. Hook (40-8); 33’ m. Williams S. tr. Hook (47-8)
NOTE: 74.000 spettatori. cinquantesimo cap per Bergamasco Mi., Dellapè, Perugini (I),
Shanklin (G). Esordio in Nazionale per Paolo Buso (I). 10’ st. cartellino giallo Mirco Bergamasco
10
Roma, Stadio Flaminio – sabato 15 marzo 2008
RBS 6 NAZIONI 2008, V GIORNATA
ITALIA – SCOZIA 23-20 (10-17)
ITALIA: Marcato; Robertson, Canale G., Bergamasco Mi., Galon; Masi (21’ st. Travagli), Picone
(23’ st. Patrizio); Parisse S. (cap), Zanni, Sole; Bortolami, Del Fava (6’-13’ st. Erasmus);
Castrogiovanni Mar. (17’ st. Nieto), Ghiraldini (28’ st. Ongaro), Lo Cicero (16’ st. Perugini)
ALLENATORE: Mallett
SCOZIA: Southwell; da nielli (6’ pt. Henderson), Webster, Morrison, Paterson; Parks, Blair
(cap); Taylor, Hogg (30’ st. Brown), Strokosch; MacLeod (19’ st. White), Hines; Murray (17’
st. Smith), Thomson (12’ st. Lawson S.), Jacobsen (17’ st. Dickinson)
ALLENATORE: Hadden
MARCATORI: p.t. 12’ m. tecnica Italia tr. Marcato (7-0); 20’ m. Hogg tr. Paterson (7-7); 25’ cp.
Parks (7-10); 37’ cp. Marcato (10-10); 41’ m. Blair tr. Paterson (10-17); s.t. 19’ m. Canale tr.
Marcato (17-17); 30’ cp. Marcato (20-17); 32’ cp. Paterson (20-20); 39’ drop Marcato (23-20)
ARBITRO: Owens (Galles
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
Roma, Stadio Flaminio – domenica 10 febbraio
RBS 6 NAZIONI 2008, II GIORNATA
ITALIA – INGHILTERRA 19-23 (6-20)
ITALIA: Bortolussi D.; Robertson, Canale G. (22’ st. Sgarbi), Bergamasco Mi., Galon; Masi (32’
st. Marcato), Travagli (15’ st. Picone); Parisse S. (cap), Bergamasco Ma., Sole; Del Fava,
Dellapè (32’ st. Zanni); Castrogiovanni Mar. (19’ st. Nieto), Ghiraldini L. (22’ st. Festuccia),
Lo Cicero (12’ st. Perugini)
ALLENATORE: Mallett
INGHILTERRA: Balshaw; Sackey, Noon (11’-22’ st. Tait), Flood, Vainikolo; Wilkinson (25’ st.
Cipriani), Gomarsall (19’ st. Wigglesworth); Easter (25’ st. Narraway), Lipman, Haskell;
Borthwick (cap), Shaw (35’ st. Kay); Stevens, Regan (15’ st. Mears), Payne
ALLENATORE: Ashton
ARBITRO: Rolland (Irlanda)
MARCATORI: p.t. 3’ m. Sackey tr. Wilkinson (0-7); 5’ cp. Bortolussi (3-7); 12’ cp. Bortolussi
(6-7); 15’ m. Flood tr. Wilkinson (6-14); 31’ cp. Wilkinson (6-17); 37’ cp. Wilkinson (6-20);
s.t. 3’ cp. Bortolussi (9-20); 15’ cp. Bortolussi (12-20); 19’ cp. Wilkinson (12-23); 35’ m.
Picone tr. Bortolussi (19-23)
NOTE: 30.625 spettatori. Esordio in Nazionale e nel 6 Nazioni per Alberto Sgarbi (It).
Wilkinson (In) supera quota 1000 punti. Sergio Parisse (It) Man of the match
Parigi-Stade de France – domenica 9 marzo 2008
RBS 6 NAZIONI 2008, IV GIORNATA
FRANCIA – ITALIA 25-13
FRANCIA: Floch (13’-21’ st. Clerc); Rougerie, Jauzion, David (18’ st. Traille), Malzieu; TrinhDuc, Yachvili D. (30’ st. Tomas); Picamoles, Ouedraogo, Diarra (10’ st. Bonnaire); Thion (27’
st. Mela), Nallet (cap); Mas (21’ st. Poux), Szarzewski (23’ st. Guirado), Barcella
ALLENATORE: M. Lievremont
ITALIA: Marcato; Robertson, Canale G. (34’ st. Patrizio), Bergamasco Mi., Galon; Masi, Picone
(28’ st. Travagli); Parisse S. (cap), Zanni, Sole; Bortolami (7’-14’ pt. Erasmus), Del Fava (35’
pt. – 1’st Erasmus); Castrogiovanni Mar. (18’ st. Nieto), Ghiraldini L. (15’ st. Ongaro), Lo
Cicero (15’ st. Perugini)
ALLENATORE: Mallett
ARBITRO: Lewis (Irlanda)
MARCATORI: p.t. 13’ m. Floch tr. Yachvili (7-0); 17’ cp. Marcato (7-3); 26’ cp. Yachvili (103); 30’ cp. Marcato (10-6); 36’ cp. Yachvili (13-6); s.t. 12’ m. Jauzion (18-6); 17’ m.
Castrogiovanni tr. Marcato (18-13); 15’ m. Rougerie tr. Yachvili (25-13)
NOTE: Stade de France esaurito, tempo variabile, terreno in buone condizioni. Esordio in
Nazionale per Jaco Erasmus, esordio nel 6 Nazioni per Enrico Patrizio.
11
LA NAZIONALE AZZURRA
TUTTI GLI INCONTRI DELL’ITALIA
Anno di fondazione:
Numero di club:
Club più vecchio:
1928
1024
Sport Italia Milano e Lazio
Tesserati:
Stadio:
Commissario Tecnico:
Ranking IRB:
Inno Nazionale:
Maglia:
Maglia di riserva:
63.000
Stadio Flaminio, Roma
Nick Mallett
11° (al 9 giugno 2008)
“Inno di Mameli”
azzurra
bianca
COSÌ AI MONDIALI
1987
1991
1995
eliminata in prima fase;
eliminata in prima fase;
eliminata in prima fase;
1999
2003
2007
eliminata in prima fase;
eliminata in prima fase;
eliminata in prima fase
COSÌ NEL 2007-2008
Italia - Irlanda 24-51, Roma 17/03 (6N)
Italia - Galles 23-20, Roma 10/03 (6N)
Scozia - Italia 17-37, Edinburgo 24/02 (6N)
Inghilterra - Italia 20-7, Twickenham 10/03 (6N)
Italia - Francia 3-39, Roma 03/02 (6N)
Italia - Canada 41-6, Fontanafredda 25/11 (TM)
Italia - Argentina 16-23, Roma 18/11 (TM)
Italia - Australia, 18-25, Roma 11/11 (TM)
Russia - Italia 7-67, Mosca 14/10 (RWCQ)
Italia - Portogallo 83-0, L’Aquila 7/10 (RWCQ)
CONVOCATI TOUR ESTIVO 2007
Matias AGUERO (Saracens, 8 caps) – pilone Roberto BARBIERI (Benetton Treviso, 6
caps) – terza linea Pablo CANAVOSIO (Castres Olympique, 18 caps) – mediano di
mischia/ala Lorenzo CITTADINI (Cammi Calvisano, 1 cap) - pilone Salvatore COSTANZO (Benetton Treviso, 4 caps) - pilone Carlo Antonio DEL FAVA (Ulster, 28 caps) –
seconda linea Santiago DELLAPE’ (Biarritz Olympique, 50 caps) – seconda linea Jaco
ERASMUS (Montepaschi Viadana, 2 caps) – seconda linea/terza linea Gonzalo GARCIA
(Cammi Calvisano, esordiente) - centro Leonardo GHIRALDINI (Cammi Calvisano, 11
caps) – tallonatore Andrea MARCATO (Benetton Treviso, 7 caps) – mediano d’apertura/estremo Andrea MASI (Biarritz Olympique, 40 caps) –centro/ala /mediano d’apertura Luke MCLEAN (Cammi Calvisano, esordiente) – estremo/mediano d’apertura
Carlos NIETO (Gloucester, 26 caps) – pilone Ludovico Maria NITOGLIA (Cammi
Calvisano, 17 caps) - ala Fabio ONGARO (Saracens, 53 caps) – tallonatore Enrico
PATRIZIO (Carrera Petrarca Padova, 3 caps) – centro/ala Riccardo PAVAN (Overmach
Cariparma, esordiente) – centro/ala Simon PICONE (Benetton Treviso, 15 caps) –
mediano di mischia Matteo PRATICHETTI (Cammi Calvisano, 8 caps) – centro/ala
Tommaso REATO (Femi CZ Rovigo, 1 cap) – seconda linea Kaine ROBERTSON
(Montepaschi Viadana, 30 caps) – ala Josh SOLE (Montepaschi Viadana, 28 caps) –
seconda linea/terza linea Alessandro ZANNI (Cammi Calvisano, 22 caps) – terza linea
12
Avversario
Argentina
Australia
Belgio
Bulgaria
Canada
Catalogna
Cecoslovacchia
Croazia
Fiji
Francia
Francia XV
Francia "A"
Francia A1
Francia Espoirs
Galles
Georgia
Germania
Giappone
Inghilterra
Inghilterra XV
Inghilterra "A"
Inghilterra U23
Irlanda
Isole Cook
G
14
11
2
1
6
2
12
1
7
29
1
10
19
1
15
1
20
4
14
1
1
3
16
1
V
4
0
2
1
4
1
10
1
3
1
0
0
1
0
2
1
15
4
0
0
0
1
3
0
N
1
0
0
0
0
1
1
0
0
0
0
0
1
0
1
0
1
0
0
1
0
1
0
0
P
9
11
0
0
2
0
1
0
4
28
1
10
17
1
12
0
4
0
14
0
1
1
13
1
Avversario
G
Jugoslavia
3
LeopardsS
2
Madagascar
2
Marocco
8
Namibia
3
Nuova Zelanda 10
Nuova Zelanda Jr. 1
Olanda
4
Polonia
7
Romania
41
Portogallo
12
Russia
3
Scozia
14
Scozia "A"
3
Spagna
27
Stati UnitiI
2
Sudafrica
6
Tonga
3
Tunisia
3
Unione Societica 14
Uruguay
3
Western Samoa 3
Zimbabwe
4
Totale
370
V
3
2
2
6
1
0
0
4
6
22
10
3
5
1
23
2
0
2
3
4
3
0
3
159
N
0
0
0
0
0
0
0
0
0
3
1
0
0
0
1
0
0
0
0
1
0
0
0
14
P
0
0
0
2
2
10
1
0
1
16
1
0
9
2
3
0
6
1
0
9
0
3
1
197
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
ITALIA
L’Italia che ha battuto 23-20 la Scozia al Flaminio nell’ultimo turno dell’RBS 6 Nazioni 2008
13
GLI AVVERSARI DEL TOUR
Anno di fondazione:
Numero di club:
Tesserati:
Stadio:
1928
613
464.000
Newlands Stadium
Cape Town
Commissario Tecnico:
Ranking IRB:
(al 9 giugno 2008)
Inno Nazionale:
Maglia:
Maglia di riserva:
Pieter De Villiers
1°
“Nkosi sikelel’ iAfrika”
verde scuro con inserti gialli
-
COSÌ AI MONDIALI
1987
1991
1995
non invitata
non invitata
Campione del Mondo
1999
2003
2007
3° classificata
4° classificata
Campione del Mondo
COSÌ NEL 2007-2008
Sudafrica – Inghilterra 58-10, Bloemfontein 26/05
Sudafrica – Inghilterra 55-22, Pretoria 02/06
Sudafrica – Australia 22-19, Cape Town 16/06 (3N)
Sudafrica – N. Zelanda 21-26, Durban 23/06 (3N)
Australia – Sudafrica 25-17, Sydney 07/07 (3N)
N. Zelanda – Sudafrica 33-6, Christchurch 14/07 (3N)
Sudafrica – Namibia 105-13, Cape Town 15/08
Scozia – Sudafrica 3-27, Edinburgo 25/08
Sudafrica – Samoa 59-7, Parigi PdP 09/09 (RWC)
Inghilterra – Sudafrica 0-36, Parigi St. Denis 14/09 (RWC)
Sudafrica – Tonga 30-25, Lens 22/09 (RWC)
Sudafrica – Stati Uniti 64-15, Montpellier 30/09 (RWC)
Sudafrica – Isole Fiji 37-20, Marsiglia 07/10 (RWC)
Sudafrica – Argentina 37-13, Parigi St. Denis 14/10 (RWC)
Inghilterra – Sudafrica 6-15, Parigi St. Denis 20/10 (RWC)
Sudafrica - Galles 0-0, Sudafrica Bloemfontein 07/06
Sudafrica - Galles 0-0, Sudafrica Pretoria 07/06
CONVOCATI TOUR ESTIVO 2008
Avanti: Andries BEKKER, Bakkies BOTHA, BJ BOTHA, Bismarck DU PLESSIS, Ryan
KANKOWSKI, Victor MATFIELD, Tendai MTAWARIRA, Brian MUJATI, Danie ROSSOUW,
John SMIT (cap), Juan SMITH, Pierre SPIES, Gurthrö STEENKAMP, CJ VAN DER
LINDE, Joe van NIEKERK, Luke WATSON
Trequarti: Gcobani BOBO, Tonderai CHAVHANGA, Bolla CONRADIE, Jean dE
VILLIERS, Peter GRANT, Bryan HABANA, Adrian JACOBS, Butch JAMES, Conrad
JANTJES, Ricky JANUARIE, Percy MONTGOMERY, Odwa NDUNGANE, Ruan PIENAAR,
Francois STEYN
14
ARGENTINA
Anno di fondazione:
Numero di club:
Tesserati:
Stadio:
Commissario Tecnico:
Ranking IRB:
(al 9 giugno 2008)
Inno Nazionale:
Maglia:
Maglia di riserva:
1928
317
n.a.
Stadio Flaminio, Roma
Santiago Phelan
3°
“Marcha de la Patria
righe orizzontali bianco-celesti
blu scuro
COSÌ AI MONDIALI
1987
1991
1995
eliminata in prima fase
eliminata in prima fase
eliminata in prima fase
1999
2003
2007
quarti di finale
eliminata in prima fase
3° classificata
COSÌ NEL 2007-2008
Argentina – Irlanda 22-20, Santa Fe 26/05
Argentina – Irlanda 16-0, Buenos Aires 02/06
Argentina – Italia 26-6, Mendoza 09/06
Argentina – Cile XV 70-14, San Isidro 03/08
Galles – Argentina 27-20, Cardiff 18/08
Francia – Argentina 12-17, Parigi St. Denis 07/09 (RWC)
Argentina – Georgia 33-3, Lione 11/09 (RWC)
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
SUDAFRICA
Argentina – Namibia 63-3, Marsiglia 22/09 (RWC)
Irlanda – Argentina 15-30, Parigi PdP 30/09 (RWC)
Argentina – Scozia 19-13, Parigi St. Denis 07/10 (RWC)
Sudafrica – Argentina 37-13, Parigi St. Denis 14/10 (RWC)
Francia – Argentina 10-34, Parigi PdP 19/10 (RWC)
Argentina - Scozia 0-0, Rosario 07/06
Argentina - Scozia 0-0, Buenos Aires 14/06
CONVOCATI TOUR ESTIVO 2007
Avanti: Gomez KODELA (Belgrano Athletic), GAMBARINI, STUART (both CASI),
Aranguren (CUBA), Lagarrigue (Cardenales), Durand (Champagnat), Senatore
(Gimnasia y Esgrima Rosario), Maria (La Tablada), Costa Repetto (Los Matreros),
Genoud (Los Tordos), Campos (Pueyrredon), Lecot (Regatas Bella Vista), Abadie (San
Fernando), Bettolli, Caceres (both Tucuman Lawn Tennis), Guzman (Tucuman RC)
Trequarti: Fernandez (Hindu), Urdapilleta (CUBA), Amelong (Jockey Club
Rosario), Azcarate (Club Natacion y Gimnasia), Camacho (Buenos Aires), Contepomi
(Newman), Gauthier, Senillosa (both Hindu), Barrera Oro (Universitario), Serra
(SIC), Vergallo (Jockey Club Rosario), Albarracin (La Plata), Bruzzone, Lalanne,
Lopez Fleming (all SIC), Bustos Moyano (Cordoba Athletic), Merello (Regatas Bella
Vista), Miralles (Duendes), Nunez Piossek (Huirapuca)
15
LO STAFF AZZURRO PER IL TOUR
Commissario Tecnico Nick Mallett . . . . . . . . . . . . . . . . . . .19
Team Manager Carlo Checchinato . . . . . . . . . . . . . . . . . . .19
Assistant Coach Trequarti Jean-Philippe Cariat . . . . . . . . . .19
Assistant Coach Avanti Carlo Orlandi . . . . . . . . . . . . . . . . .20
Assistant Coach Alessandro Troncon . . . . . . . . . . . . . . . . .20
Fitness trainer Alex Marco . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .21
Video Analyst David Fonzi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .21
Responsabile medico Gianluca Melegati . . . . . . . . . . . . . . .22
Medico di squadra Roberto Pozzoni . . . . . . . . . . . . . . . . . .22
Fisioterapista Jarno Cheleghin
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
Presidente Giancarlo Dondi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .18
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . .23
Osteopata Sante Lugarini . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .23
Baggage Master Alberto Calabrò . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .24
Addetto Stampa Andrea Cimbrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . .25
16
17
GIANCARLO DONDI
NICK MALLETT
PRESIDENTE FIR
Nato ad Haileybury (Inghilterra) il 30 ottobre del 1956, si è
trasferito nello stesso anno con la propria famiglia in Rhodesia
e successivamente, nel 1963, in Sudafrica, acquisendo la cittadinanza.
Laureatosi all’Università di Cape Town nel 1977, è stato selezionato nello stesso anno dalla selezione provinciale di Western
Province prima di rientrare in Inghilterra, dove ha frequentato
con profitto la prestigiosa Oxford University, rappresentandola
sia con la maglia della squadra di rugby che nel cricket.
Rientrato in Sudafrica, è tornato a giocare – sempre nel ruolo
di flanker - tra le fila di Western Province, con cui ha vinto quattro Currie Cup tra il
1982 ed il 1985 militando anche nel campionato italiano, stagione 1982/83, con il
Rugby Rovigo. Nel 1984 ha indossato per due volte la maglia verde-oro degli
Springboks, la Nazionale sudafricana.
Dopo un’esperienza di sette anni come allenatore e giocatore in Francia, è tornato ancora una volta in Sudafrica nel 1994, diventando nel 1995 capo-allenatore della
provincia di Boland e, successivamente, assistant-coach degli Springboks.
Nominato CT della Nazionale del Sudafrica nel 1997, ha ottenuto alla guida degli
Springboks una serie di diciassette vittorie consecutive tra l’agosto del 1997 ed il
dicembre del 1998, record ad oggi ineguagliato.
Conclusa l’avventura sulla panchina verde-oro con un record di ventisette vittorie
in trentotto incontri, è tornato ancora una volta in Europa dove ha assunto la guida
dello Stade Francais, portato al successo nel massimo campionato transalpino nel
2003 e nel 2004, per poi approdare nuovamente nel proprio Paese natale come
Director of Rugby di Western Province, ruolo ricoperto sino alla nomina a
Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby. Nel primo 6 Nazioni alla guida
dell’Italia, in cui ha affidato a Sergio Parisse i gradi di Capitano, ha sfiorato una storica vittoria interna contro l’Inghilterra e guidato gli Azzurri al successo interno sulla
Scozia nell’ultima giornata del Torneo.
AVVERSARIO
RISULTATO
LUOGO E DATA
Italia - Scozia
23-20
Roma 15/03/2008
RBS 6 Nazioni
Francia - Italia
25-13
Parigi St.Denis 09/03/2008
RBS 6 Nazioni
Galles - Italia
47-8
Cardiff 23/02/2008
RBS 6 Nazioni
Italia - Inghilt.
19-23
Roma 10/02/2008
RBS 6 Nazioni
Irlanda - Italia
16-11
Dublino 02/02/2008
RBS 6 Nazioni
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
18
Presidente della Federazione Italiana Rugby dal 21 settembre
1996, Giancarlo Dondi è al suo terzo mandato alla guida della
FIR.
Nato a Parma il 19 aprile del 1935, sposato con due figlie,
ha giocato nella fila della Rugby Parma e delle Fiamme Oro
Padova, squadra della quale è stato anche capitano.
Ha vinto due campionati italiani ed è stato convocato più
volte nella selezione italiana.
Quale dirigente, prima di giungere alla Presidenza della FIR,
si è attivamente impegnato nello sviluppo e nella gestione del
movimento rugbistico locale, ricoprendo dal 1971 al 1975 la carica di Presidente del
Rugby Parma.
In Federazione è stato eletto per più mandati Vicepresidente, ha presieduto la
Commissione Tecnica Federale ed è stato, inoltre, responsabile, per dodici anni
dell’Attività Internazionale: Team Manager della Nazionale Azzurra alla Coppa del
Mondo del 1991 e del 1995, ai Giochi del Mediterraneo nel 1992 e nelle brillanti
tournèe in Argentina del 1989 ed Australia del 1994.
E’ il Presidente che ha portato l’Italia al vertice internazionale con l’ingresso nel
prestigioso Torneo delle 6 Nazioni.
Dal 1996 è membro dell’International Rugby Board e dall’1 maggio fa parte del
Comitato Esecutivo, primo italiano ad entrare nel massimo organo di governo del
rugby mondiale. Vice-presidente dell’AER-FIRA, la federazione europea, dal 1994.
Tra le più importanti onorificenze ricevute nel corso della sua carriera di dirigente
sportivo figurano la Stella d’oro al Merito Sportivo del CONI (1991), la Medaglia d’Oro
per Merito Sportivo conferitagli nel 1993 dall’AER-FIRA ed il Gran Cordon d’Or della
federazione europea ricevuto a Sorrento nel 2006.
Il 27 dicembre 2004 è stato insignito dell’onorificenza di Commendatore della
Repubblica Italiano per meriti sportivi.
COMMISSARIO TECNICO
TORNEO
19
CARLO CHECCHINATO
TEAM MANAGER
ASSISTENTE ALLENATORE-AVANTI
Nato a Piacenza l’1 novembre del 1967, è cresciuto come giocatore nelle fila dei Lyons, militando poi – sempre nel ruolo di
tallonatore – nella fila del Milan, del Rovigo e del Piacenza
Rugby. Con il club meneghino è stato Campione d’Italia nella
stagione 1995/1996.
Ha vestito la maglia della Nazionale Italiana in 42 test-match
tra il 1992 ed il 2000, disputando l’ultimo incontro contro la
Francia nel Torneo delle 6 Nazioni del 2000 e costituendo con
Massimo Cuttitta e Franco Properzi una delle migliori e durature prime linee azzurre, facendo reparto con loro in 25 occasioni. Formatosi come tecnico nelle fila della Federazione, ha seguito la Nazionale
Under 19 e la Nazionale Under 21 insieme ad Andrea Cavinato, guidando gli Azzurrini
ai Mondiali U21 del 2002 e del 2003.
Dal 2003 fa parte dello staff della Nazionale Maggiore come responsabile degli
avanti.
ALESSANDRO TRONCON
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
Nato ad Adria, in provincia di Rovigo, il 30 agosto del 1970, Carlo
Checchinato è dal novembre 2005 il Manager della Squadra Nazionale
dopo aver indossato ininterrottamente, per quattordici anni, la maglia
azzurra.
Figlio di Giancarlo, seconda linea per cinque volte nazionale negli
Anni ’70, è maturato nelle giovanili del Rovigo e, con il club rossoblu,
ha disputato la prima parte della propria carriera agonistica, approdando giovanissimo, a venti anni appena, in Nazionale.
Con l’Italia ha partecipato a quattro Coppe del Mondo
(1991,1995,1999,2003) e cinque tornei delle 6 Nazioni, disputando
complessivamente 83 test-match (secondo azzurro all-time dietro
Alessandro Troncon) e mettendo a segno ventuno mete, primato a lungo imbattuto a livello
internazionale per un giocatore del pack di mischia.
Seconda linea e numero otto, passato alla Benetton Treviso dopo aver lasciato il proprio club
d’origine, ha conquistato in carriera sette titoli di Campione d’Italia ed è stato capitano
dell’Italia
nel match inaugurale dei Mondiali 2003 contro gli All Blacks.
Ritiratosi al termine della stagione sportiva 2003/2004, è entrato subito a far parte dello
staff azzurro e, da team manager, ha partecipato alla sua quinta Coppa del Mondo nell’autunno 2007, la prima da non giocatore.
Vive a Treviso insieme alla moglie Marta ed ai figli Antonio e Pietro.
CARLO ORLANDI
ASSISTENTE ALLENATORE
JEAN -PHILIPPE CARIAT
ASSISTENTE ALLENATORE-TREQUART
Nato l’8 agosto del 1954 a Riscle, località medievale piranaica vicina all’Oceano Atlantico e non lontana da Tarbes, è stato
in gioventù un trequarti versatile, capace di ricoprire tutti i
ruoli della linea arretrata con Auch e l’Angouleme nel massimo
campionato francese, senza però approdare in Nazionale.
Professore di educazione fisica, è stato capo allenatore di
Grenoble, Pau e Colomiers, raggiungendo con quest’ultimo club
la finale per il titolo di Campione di Francia nel 2000, arrendendosi solo allo Stade Francais. E’ sposato e padre di due
figli, entrambi rugbisti. Curioso il suo arrivo sullo staff azzurro, come assistente di Pierre Berbizier: i due, che non si conoscevano di persona, si
sono incontrati sull’aereo che li riportava a Tolosa il giorno della nomina di Berbizier
a CT azzurro. Da lì, l’inizio di una proficua collaborazione. Anche dopo la partenza di
Berbizier, accasatosi al Racing Metro di Parigi, è rimasto nello staff della Nazionale
come assistente di Nick Mallett.
20
Uno dei più longevi talenti espressi dal rugby italiano,
Alessandro Troncon si è formato nelle fila della Benetton
Treviso, mettendosi subito in luce nel ruolo naturale di mediano di mischia. Passato nel 1993 al Mirano, rientrato a Treviso
dopo una stagione, ha conquistato nel 1994, a 21 anni, la sua
prima presenza in Nazionale, esordendo contro la Spagna.
Capitano degli Azzurri in venti occasioni, è stato uno dei primi
italiani ad imporsi in un campionato estero, vestendo la
maglia del Clermont per tre stagioni tra il 1999 ed il 2002.
Dopo la parentesi transalpina è rientrato ancora una volta al
proprio club d’origine, aggiungendo al proprio palmares altri due titoli di Campione
d’Italia nel 2004 e nel 2006 dopo quelli conquistati nel 1998 e nel 1999. Nel 2007,
ultimo suo anno di attività agonistica, è rientrato in Nazionale ed è stato “man of
the match” contro l’Inghilterra a Twickenham e nella storica vittoria di Edinburgo
sulla Scozia. Ha abbandonato il rugby giocato al termine dei Mondiali 2007, entrando subito a far parte dello staff della Nazionale come assistente di Nick Mallett.
21
DAVID FONZI
GIANLUCA MELEGATI
VIDEO ANALYST
ALEX MARCO
PREPARATORE ATLETICO
Alex Marco è nato a Clamard, cittadina del nord della Francia
non lontano da Parigi, l’8 agosto del 1977. Giocatore di rugby
di ottimo livello, ha interrotto la carriera ad appena 24 anni,
approdando immediatamente allo Stade Francais come responsabile della preparazione fisica.
Dopo due anni e due titoli nel Top 14, con Nick Mallett allenatore, ha proseguito la propria avventura con il club transalpino anche con l’avvento di Fabien Galthiè sulla panchina.
Nell’estate 2007 ha fatto parte dello staff della Nazionale
francese, curandone la preparazione in vista dei Mondiali
disputatisi proprio in Francia. Al termine della rassegna iridata ha sostituito il connazionale Pascal Valentini nel ruolo di preparatore atletico degli Azzurri.
Sposato, è uno dei giovani preparatori atletici più in vista sulla scena internazionale.
22
Laureato a pieni voti nel 1983 in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Milano, ha maturato una esperienza ventennale nell’ambito della Medicina dello Sport ed in
particolare nella Terapia Fisica e Riabilitazione, entrambe
discipline in cui si è accademicamente specializzato anche con
stage esteri all’Università di Pittzburgh. Ha acquisito importanti esperienza professionali presso il Centro di Traumatologia
dello Sport dell'Istituto Ortopedico, G. Pini di Milano, dove è
stato responsabile della sezione Isocinetica. Fisiatra presso il
Dipartimento di terapia Fisica e Riabilitazione dell'Istituto
Ortopedico G. Pini di Milano dal 1990 al 2000, è stato Responsabile della
Fisiocinesiterapia, Responsabile dell'Ambulatorio di Riabilitazione Sportiva e
Responsabile della Sezione Onde d'Urto Extracorporee.
Attualmente è responsabile del Centro di Riabilitazione Sportiva dell'Istituto
Ortopedico Galeazzi di Milano e della Sezione Onde d'Urto Extracorporee dello stesso Istituto, oltre che consulente per la Riabilitazione del Dipartimento di Terapia
Fisica e Riabilitazione dell’Istituto Ortopedico G. Pini di Milano e Professore presso
la Scuola di Specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitazione dell’Università
Statale di Milano.
In ambito sportivo si è dedicato in particolare a tre sport: rugby, pallavolo e sci.
Membro della Commissione Medica della Federazione Italiana Sci e responsabile dei
Terapisti delle squadre nazionali di sci. Consulente per la Riabilitazione della Squadra
Nazionale di Pallavolo. Dal ‘94 al ‘99 membro dello staff medico della Nazionale
Italiana di Rugby.
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
Nato a Roma il 28 agosto 1974, laureato all’Istituto
Universitario di Scienze Motorie, ha militato in Super 10 con
la Rugby Roma sino al 1999 nel ruolo di mediano di mischia,
passando poi all’Ealing RC. Abbandonata la carriera agonistica,
ha conseguito immediatamente il patentino di allenatore di
secondo livello e dal 2006 ha iniziato a collaborare con la FIR
come assistente della video-analisi con Simone Santa Maria.
Successivamente al passaggio di quest’ultimo al MetroRacing Parigi è divenuto, con l’avvento di Nick Mallett sulla
panchina azzurra, il video-analyst della Nazionale.
RESPONSABILE MEDICO SQUADRA NAZIONALE
ROBERTO POZZONI
MEDICO SQUADRA NAZIONALE
Milanese, specializzatosi in ortopedia e traumatologia nel
1998, il “doc” Roberto Pozzoni è alla sua prima stagione con
la Nazionale Italiana Rugby dopo aver ricoperto il ruolo di
medico di squadra per le formazioni giovanili dell’Inter, per la
Nazionale di hockey su ghiaccio e per quella di sci. Ha lavorato presso tutti i principali centri traumatologici del capoluogo
lombardo e, ad oggi, opera presso il centro di traumatologia
dello sport e chirurgia artroscopica dell’Istituto Ortopedico
Galeazzi.
Ha pubblicato su riviste nazionali ed internazionali. Prende il
posto nello staff azzurro di Alessandro Patricola. E’ sposato ed ha due figli.
23
JARNO CHELEGHIN
FISIOTERAPISTA
SANTE LUGARINI
Nato a Roma il 10 aprile 1968, è stato a più riprese
Campione d’Italia di lotta greco-romana nella categoria 7482kg. Nel 2001 è entrato in Federazione come responsabile
del Magazzino, ruolo che ricopre ancora oggi. Dal tour estivo 2006 fa parte dello staff della Nazionale Maggiore con il
ruolo di Baggage Master. E’ sposato con Monica ed ha tre
figli: Noemi, Gabriel e Christian.
ANDREA CIMBRICO
OSTEOPATH
Nato a Rovigo l’11 febbraio 1967, Sante Lugarini è stato
Campione d’Italia con il club rossoblù nelle categorie Under 15
ed Under 19.
Diplomato Massofisioterapista nel 1995 e Osteopata nel
2002, ha seguito come fisioterapista la squadra di Atletica
Leggera delle Fiamme Oro Padova, la Nazionale Femminile di
Rugby ed il Rugby Rovigo. E’ stato inoltre al fianco dell’ottocentista Azzurro Andrea Longo agli Europei del 1998. Da agosto 2005 fa parte dello staff della Nazionale Maggiore insieme
a Yarno Celeghin, con cui dirige il centro di fisioterapia
“Equipe” a Rovigo. E’ sposato con Sabina e ha due figli: Marcello – già avviato al
rugby – e Anna. E’ stato relatore a numerosi convegni sulla riabilitazione dell’arto
inferiore.
24
BAGGAGE MASTER
ADDETTO STAMPA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
Nato a Rovigo il 3 marzo 1975, Jarno Celeghin ha giocato
nelle giovanili del Rovigo dal 1990 al 1996, laureandosi poi in
Fisioterapia presso l’Università degli Studi di Ferrara con il
massimo dei voti. Ha svolto tirocini operativi presso l’Ospedale
riabilitativo S.Giorgio di Ferrara e l’Isokinetic di Bologna, centro leader nel riabilitazione sportiva. Dal 2000 ha iniziato il
proprio impegno presso l’Adriatic LNG Rovigo, collaborando poi
con le varie Nazionali Giovanili ed, infine, con la Nazionale
Maggiore.Ha svolto presso Unibell International il corso formativo per l’applicazione della Tecar Terapia, che utilizza con frequenza all’interno del Gruppo Azzurro. Dal settembre 2005 insegna bendaggio funzionale presso la Scuola dello Sport del CONI di Roma. Dirige il centro di riabilitazione “Equipe” a Rovigo insieme al collega Azzurro Sante Lugarini.
ALBERTO CALABRO’
Nato a Genova il 29 ottobre del 1980, diploma classico presso il
“Collegio Emiliani” di Genova-Nervi, ha praticato il rugby solo a livello scolastico.
Ex pallanuotista, ha difeso i colori della Sportiva Nervi e della Rari
Nantes Sori prima di intraprendere la carriera giornalistica. Lavora
all’Ufficio Stampa della FIR dal novembre 2003. Dall’autunno 2006 si
occupa stabilmente della Nazionale.
E’ stato responsabile stampa dei Mondiali U23 di canotaggio nel
2002 e dei Mondiali di snowboard 2003 e media manager della
Nazionale ai Mondiali di “Francia 2007”.
25
GLI AZZURRI
Team Manager Carlo Checchinato . . . . . . . . . . . . . . . . . . .19
Assistant Coach Trequarti Jean-Philippe Cariat . . . . . . . . . .19
Assistant Coach Avanti Carlo Orlandi . . . . . . . . . . . . . . . . .20
Assistant Coach Alessandro Troncon . . . . . . . . . . . . . . . . .20
Fitness trainer Alex Marco . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .21
Video Analyst David Fonzi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .21
Chief Doctor Gianluca Melegati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .22
Team Doctor Roberto Pozzoni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .22
Jarno Cheleghin Physio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .23
Osteopath Sante Lugarini . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .23
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
Commissario Tecnico Nick Mallett . . . . . . . . . . . . . . . . . . .18
Chiropratico Alessandro Trabattoni . . . . . . . . . . . . . . . . . .24
Baggage Master Alberto Calabrò . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .24
Tour Media Manager Andrea Cimbrico . . . . . . . . . . . . . . . .25
26
27
MATIAS AGUERO
PABLO CANAVOSIO
MEDIANO DI MISCHIA/ALA
nato a: Buenos Aires; il: 13.02.81; ruolo: pilone; altezza:
185cm; peso: 111kg; Club: Saracens; Caps: 8; Esordio in
Nazionale: Italia – Tonga 48-0, Prato 12.11.05: punti segnati: 5 (1 meta)
Caps 6 Nazioni: - ; Caps RWC: 1; altre selezioni: “A”, U25
Website: -
nato a: Cordoba; il: 26.12.81; ruolo: mediano di mischia/ala;
altezza: 175cm; peso: 85kg; Club: Castres; Caps: 18; Esordio
in Nazionale: Australia – Italia 69-21, Melbourne 25.06.05;
Punti segnati: 20 (4 m.)
Caps 6 Nazioni: 6 ; Caps RWC: 1; altre selezioni: Seven
TON05, ARG05, FIJ05, FIJ06, URU07, ARG07, IRL07(2),
POR07
Maturato nel Rovigo, dal 2003/2004 al Viadana. Ha esordito in Nazionale nel 2005
contro Tonga. Pilone sinistro dalle brillanti doti tecniche e dal considerevole carisma, a lungo tra i numeri uno più in vista del Super 10, ha fatto parte del gruppo
di trenta Azzurri che ha partecipato ai Mondiali di Francia 2007. Per lui una sola
apparizione iridata, contro il Portogallo. Dal 2007/2008 milita nella Premiership
inglese con i Saracens.
ROBERT BARBIERI
AUS05, TON05, FIJ05, IRL06, ENG06, FRA06, WAL06,
SCO06, FIJ06, POR06, RUS06, AUS06, ARG06, ARG07,
JAP07, IRL07(2), POR07, IRL08
La meta d’intercetto realizzata contro il Galles a Cardiff, nel 6 Nazioni 2006, rimane
per ora la pietra miliare della carriera Azzurra di Pablo Canavosio. Cresciuto rugbisticamente come mediano di mischia, si è reinventato ala per necessità, continuando
però a preferire la maglia numero nove. Nel 2006, dopo aver sfiorato il secondo scudetto con il Cammi Calvisano, è stato ingaggiato dal club francese del Castres. In
campo nelle qualificazioni ai Mondiali dell’autunno 2006 e nei test match contro
Australia ed Argentina, ha saltato per infortunio il 6 Nazioni 2007.
Recuperato, è stato chiamato, nuovamente come mediano di mischia, a far parte
della Nazionale per il tour estivo 2007 in Uruguay ed Argentina, giocando però solo
trenta minuti nella partita contro i Pumas prima di uscire nuovamente per infortunio. Una presenza ai Mondiali 2007 ed una al 6 Nazioni 2008 prima di essere fermato nuovamente dall’infortunio alla spalla per il quale, questa volta, si è sottoposto
ad intervento chirurgico.
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
PILONE
TERZA LINEA
nato a: Toronto; il: 05.06.84; ruolo: flanker; altezza: 185cm;
peso: 105kg; Club: Benetton Treviso; Caps: 6; Esordio in
Nazionale: Giappone – Italia 6-52, Tokyo 11.06.06;
punti segnati: Caps 6 Nazioni: - ; Caps RWC: -; altre selezioni: “A”, U21
Website: JAP06, FIJ06, POR06, URU07, ARG07, IRL07(2)
Numero otto per due stagioni con l’Under 21 azzurra, maturato nell’Overmach Cariparma, è oggi uno dei flanker più in vista del panorama nazionale. Esordio con la Nazionale maggiore in occasione del tour estivo 2006 in
Giappone ed Isole Fiji come riserva e prima maglia da titolare pochi mesi dopo, contro il Portogallo,nel match di qualificazione ai Mondiali 2007 vinto per 83-0 a
L’Aquila. Passato alla Benetton Treviso nella stagione 2007/2008, ha partecipato ai
Mondiali 2007 ma un infortunio nell’ultimo match di preparazione, contro l’Irlanda,
lo ha costretto al forfait dopo due settimane.
Sostituito da Silvio Orlando senza aver preso parte a nessuno degli incontri iridati.
28
LORENZO CITTADINI
PILONE
nato a: Brescia; il: 17.12.82; ruolo: pilone; altezza: 191cm;
peso: 126kg; Club: Cammi Calvisano; Caps: 1; esordio in
Nazionale: Irlanda – Italia 16-11, Dublino 02.02.08; punti
segnati: -; Caps 6 Nazioni: 1; Caps RWC: -; altre selezioni: “A”
IRL08
Nato a Brescia, si è avvicinato al rugby a diciassette anni,
mettendosi subito in mostra per le sue sorprendenti doti fisiche. Pilone destro in forza al Cammi Calvisano, ha partecipato alle IRB Nations Cup del 2006 e 2007 con l’Italia “A”.
Ha esordito con la Nazionale maggiore nei minuti finali del match inaugurale del 6
Nazioni 2008, rimpiazzando Castrogiovanni al Croke Park di Dublino contro l’Irlanda.
E’ stato tra i giocatori a mettersi in maggiore evidenza nel Super 10 2007/2008.
29
SALVATORE COSTANZO
SANTIAGO DELLAPÉ
SECONDA LINEA
nato a: Catania; il: 09.04.82; ruolo: pilone; altezza: 188cm;
peso: 120kg; Club: Benetton Treviso; Caps: 4; esordio in
Nazionale: Romania – Italia 25-24, Bucarest 26.06.04; punti
segnati: -; Caps 6 Nazioni: -; Caps RWC: -; altre selezioni:
“A”, U21, U19
nato a: La Plata; il: 09.05.78; ruolo: seconda linea; altezza:
200cm; peso: 116kg; Club: Biarritz Olympique; Caps: 50;
Esordio in Nazionale: Francia – Italia 33-12, Parigi 02.02.02;
punti segnati: 15 (3 mete); Caps 6 Nazioni: 28; Caps RWC:
6; altre selezioni: “A”
ROM04, CAN04, NZL04, USA04
FRA02, SCO02, IRL02, ENG02, NZL02, ESP02, ARG02,
FRA03, SCO03, SCO03, GEO03, TON03, CAN03, WAL03,
ENG04, FRA04, SCO04, IRL04, WAL04, CAN04, NZL04,
IRL05, WAL05, SCO05, ENG05, FRA05, ARG05, IRL06,
ENG06, WAL06, SCO06, JAP06, FIJ06, POR06, RUS06, AUS06, ARG06, CAN06,
FRA07, ENG07, SCO07, WAL07, IRL07, JAP07, NZL07, ROM07, SCO07(2) ,
IRL08, ENG08, WAL08
Nato a Catania, approdato giovanissimo alla Benetton Treviso,
ha esordito in Nazionale appena ventiduenne, sotto la guida di
John Kirwan. Stabilmente nel giro azzurro per tutto il 2004, ne è rimasto ai margini nelle stagioni successive, venendo impiegato però stabilmente con la Nazionale
“A”. E’ tornato nel gruppo della Nazionale Maggiore in occasione del tour estivo
2008, rilevando il posto dell’infortunato Castrogiovanni. Come il pilone del Leicester,
può schierarsi indifferentemente a destra e a sinistra della prima linea.
CARLO ANTONIO DEL FAVA
Uno dei cardini della mischia azzurra dal 2002 ad oggi, ha giocato a L’Aquila, Viadana
e Treviso prima di trasferirsi in Francia, dapprima all’Agen e successivamente al
Biarritz. Con Marco Bortolami, in maglia azzurra, forma una delle seconde linee di
maggior qualità sulla scena internazionale. Nonostante sia stato più volte fermato
da infortuni vanta già un considerevole numero di caps ed ha partecipato ai Mondiali
del 2003 e del 2007.
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
PILONE
SECONDA LINEA
nato a: Umtata ; il: 01.07.81; ruolo: seconda linea; altezza:
198cm; peso: 109kg; Club: Ulster; Caps: 28; Esordio in
Nazionale: Galles – Italia 44-10, Cardiff 27.03.04; punti
segnati: -; Caps 6 Nazioni: 16; Caps RWC: 2; altre selezioni: “A”
Website: WAL04, ROM04, JAP04, IRL05, WAL05, SCO05,
FRA05, TON05, ARG05, FIJ05, IRL06, ENG06,
WAL06, SCO06, JAP06, FIJ06, POR06, URU07,
POR07, SCO07(2) , IRL08, ENG08, WAL08, FRA08,
ENG05,
FRA06,
ARG07,
SCO08
JACO ERASMUS
SECONDA LINEA / TERZA LINEA
nato a: Empangeni (RSA); il: 31.07.1979; ruolo: flanker/n.8;
altezza: 198cm; peso: 105kg; Club: Montepaschi Viadana;
Caps: 2; Esordio in Nazionale: Francia – Italia 25-13, Parigi
09.03.08; punti segnati: -; Caps 6 Nazioni: 2; Caps RWC: -;
altre selezioni: “A”, Seven
FRA08, SCO08
Sbarcato nel 2003 in Italia, all’Overmach Parma, è stato subito notato dallo staff
azzurro per le sue grandi qualità fisiche. Dopo una sola apparizione con la Nazionale
“A”, ha esordito come titolare nel 2004 contro il Galles nel 6 Nazioni. Stabilmente
nel giro azzurro da allora, ha saputo ritagliarsi il proprio spazio in seconda linea
insieme a Marco Bortolami e Santiago Dellapè. Conclusa l’esperienza all’Overmach
Cariparma, ha militato prima per due stagioni nel Bourgoin, nel massimo campionato francese, ed inseguito è approdato alla franchigia irlandese dell’Ulster, di cui è
stato anche capitano. Ha partecipato ai Mondiali francesi del 2007 ed è stato titolare per tutto il 6 Nazioni 2008.
30
E’ passato al Montepaschi Viadana dopo aver iniziato la propria avventura italiana alla Rugby Roma. Seconda e terza linea,
dotato di ottima tecnica e di una rapidità fuori dal comune per un giocatore di
mischia, è stato a lungo impiegato dalla Nazionale Seven di Marco Gabrielli. Dopo
due presenze con la Nazionale “A” nel 2008, è stato convocato dal CT Nick Mallett
per le ultime due giornate dell’RBS 6 Nazioni, entrando in campo come riserva sia
contro la Francia che nel vittorioso match del Flaminio contro la Scozia.
31
GONZALO GARCIA
ANDREA MARCATO
MEDIANO D’APERTURA / ESTREMO
nato a: Mendoza (Arg); il: 18.02.84; ruolo: centro; altezza:
185cm; peso: 96kg; Club: Cammi Calvisano; Caps: esordiente;
altre selezioni: Argentina U21
nato a: Padova; il: 17.04.83; ruolo: apertura; altezza: 182cm;
peso: 85kg; Club: Benetton Treviso; Caps: 7; Esordio in
Nazionale: Giappone – Italia 6-52, Tokyo 11.06.06; punti
segnati: 24 (5 cp., 3 tr. 1 drop); Caps 6 Nazioni: 5; Caps
RWC: -
Giovane centro originario di Mendoza, ha meritato la convocazione con la Nazionale italiana alla prima stagione con il
Cammi Calvisano. Maturato nei Maristas, ha militato
nell’Argentina U21 prima di scegliere di rappresentare l’Italia
sulla scena internazionale. Con Calvisano ha dimostrato una
grande propensione offensiva ed ottime attitudini difensive,
qualità che gli sarà chiesto di mettere in mostra anche con la maglia azzurra.
JAP06, POR06, IRL08, ENG08, WAL08, FRA08, SCO08
Uno dei pezzi pregiati del vivaio del Petrarca Padova, passato
successivamente alla Benetton Treviso, è uno dei giovani che
hanno esordito nel tour del 2006 in Giappone ed alle Isole Fiji. Già capitano
dell’Italia U21, due scudetti con Treviso, è entrato stabilmente nell’orbita della
Nazionale maggiore nel corso dell’RBS 6 Nazioni 2008. Mediano d’apertura per formazione, ha ricoperto il ruolo di estremo nelle ultime tre giornate del Torneo, in
seguito all’infortunio di David Bortolussi. Suo il drop allo scadere che ha dato il successo all’Italia contro la Scozia nell’ultima giornata del 6 Nazioni.
ANDREA MASI
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
CENTRO
CENTRO / ALA / MEDIANO D’APERTURA
LEONARDO GHIRALDINI
TALLONATORE
nato a: Padova; il: 26.12.84; ruolo: tallonatore; altezza:
184cm; peso: 99kg; Club: Cammi Calvisano; Caps: 11; Esordio
in Nazionale: Giappone – Italia 6-52, Tokyo 11.06.06; punti
segnati: -; Caps 6 Nazioni: 6; Caps RWC: 1; altre selezioni:
“A”, Seven, U21, U19, U18
Website: JAP06, FIJ06, WAL07, IRL07, JAP07, POR07, IRL08,
ENG08, WAL08, FRA08, SCO08
Cresciuto nel Petrarca Padova, azzurro a partire dalla Nazionale U18, è entrato nel
giro della Nazionale maggiore nel 2006, esordendo contro il Giappone nel tour estivo. Flanker di formazione, si è affermato come tallonatore rapido nel gioco aperto e
dotato di ottima tecnica in mischia, affidando le proprie qualità anche con la
Nazionale di rugby a sette. Capitano del Cammi Calvisano nel 2007/2008, ha fatto
parte del gruppo di trenta azzurri che ha partecipato ai Mondiali 2007, giocando una
sola partita contro il Portogallo. Titolare per tutto l’RBS 6 Nazioni 2008.
32
nato a: L’Aquila; il: 30.03.81; ruolo: centro/ala; altezza:
183cm; peso: 97kg; Club: Biarritz Olympique; Caps: 40;
Esordio in Nazionale: Italia – Spagna 42-11, L’Aquila
26.08.99; punti segnati: 50 (10 mete); Caps 6 Nazioni: 18;
Caps RWC: 8; altre selezioni: “A”, U21, U19
Website: ESP99, ENG03, FRA03, SCO03, SCO03, IRL03, NZL03,
TON03, CAN03, WAL03, ENG04, IRL04, WAL04, ROM04,
JAP04, CAN04, IRL05, WAL05, SCO05, ENG05, FRA05,
ARG05, ARG05, AUS05, JAP06, FIJ06, POR06, RUS06, FRA07, SCO07, JAP07,
NZL07, ROM07, POR07, SCO07(2) , IRL08, ENG08, WAL08, FRA08, SCO08
L’esordio in Nazionale contro la Spagna nel 1999, nella sua L’Aquila, lo ha consacrato come il più giovane Azzurro del secondo dopoguerra ma è dal 2003 che Andrea
Masi rappresenta un punto fisso della linea dei trequarti della Nazionale. Maturato
nel club del capoluogo abruzzese, poi passato a Viadana, milita dal 2005/2006 nel
Biarritz Olympique. Grande placcatore, ottimo attaccante, ha ricoperto tutti i ruoli
dei trequarti nel corso della propria carriera internazionale: estremo, ala, centro – il
ruolo da lui preferito – è stato anche mediano d’apertura titolare nel corso del 6
Nazioni 2008.
33
LUKE MCLEAN
ESTREMO MEDIANO D’APERTURA
Australiano di nascita, una nonna italiana, Luke ha rappresentato uno dei punti di forza della linea dei trequarti del
Calvisano nella stagione 2007/2008, appena sbarcato, non
ancora ventenne, nel massimo campionato italiano dopo aver
militato nel club del Perth Spirit.
E’ un estremo tecnico, in possesso di un eccellente gioco al
piede e di un’innata velocità, doti che gli sono subito valse la convocazione in
Nazionale per il tour estivo 2008.
CAN04, NZL04, USA04, IRL05, WAL05, SCO05, ENG05,
FRA05, ARG05, TON05, ARG05, FIJ05, IRL06, ENG06,
FRA06, WAL06, SCO06
CARLOS NIETO
TALLONATORE
nato a: Venezia; il: 23.09.77; ruolo: tallonatore; altezza:
183cm; peso: 104kg; Club: Saracens; Caps: 53; Esordio in
Nazionale: Italia – Canada 17-22, Rovigo 11.11.00; punti
segnati: 20 (4m.); Caps 6 Nazioni: 21; Caps RWC: 6; altre
selezioni: “A”, U21, U18
Ha esordito in Nazionale Maggiore appena ventunenne, a
L’Aquila, in occasione della netta vittoria per 51-6 sul Canada.
Frutto del vivaio della Lazio&Primavera, è attualmente in forza al Cammi Calvisano.
Ha svolto tutta la trafila delle Nazionali giovanili ed è stato titolare della maglia
numero quattordici nei 6 Nazioni 2005 e 2006 prima di saltare per infortunio la stagione 2006/2007. Dopo aver disputato con la Nazionale “A” la IRB Nations Cup 2007
a Bucarest, ha fatto parte della training squad azzurra che ha preparato i Mondiali
francesi del 2007, ma non ha strappato il biglietto per la rassegna iridata. Timido e
riservato nella vita privata, è un’ala classica, non potente ma estremamente veloce,
che rende al meglio negli spazi aperti.
FABIO ONGARO
PILONE
nato a: La Plata; il: 28.04.76; ruolo: pilone; altezza: 185cm;
peso: 106kg; Club: Gloucester RFC; Caps: 26; Esordio in
Nazionale: Italia – Inghilterra 9-45, Roma 07.04.02; punti
segnati: -; Caps 6 Nazioni: 12; Caps RWC: -; altre selezioni:
“A”
34
ALA
nato a: Roma; il: 27.10.83; ruolo: ala; altezza: 178cm; peso:
80kg; Club: Cammi Calvisano; Caps: 17; Esordio in Nazionale:
Italia – Canada 51-6, L’Aquila 06.11.04; punti segnati: -; Caps 6
Nazioni: 10; Caps RWC: -; altre selezioni: “A”, Seven, U21, U19
IRL02, ARG05(1), ARG05(2), AUS05, TON05, ARG05(3),
FIJ05, IRL06, ENG06, FRA06, WAL06, JAP06, FIJ06,
AUS06, ARG06, CAN06, FRA07,SCO07, WAL07, IRL07,
ARG07, ENG08, FRA08, SCO08
CAN00, NAM01, RSA01, URU01, ARG01, ARG02, AUS02,
ENG03, FRA03, SCO03, IRL03, GEO03, NZL03, TON03,
CAN03, WAL03, ENG04, FRA04, SCO04, IRL04, ROM04,
JAP04, CAN04, NZL04, USA04, IRL05, WAL05, SCO05,
ENG05, FRA05, TON05, ARG05, FIJ05, IRL06, ENG06,
FRA06, WAL06, SCO06, JAP06, FIJ06, POR06, RUS06, AUS06, ARG06, CAN06,
FRA07, SCO07, URU07, ARG07, IRL07(2), NZL07, SCO07(2) , FRA08, SCO08
Pilone destro di grande esperienza, un cap nel 2002 prima di rientrare stabilmente
nel giro della Nazionale dal 2005, è uno dei giocatori di prima linea più rispettati
del massimo campionato inglese, dove milita nel Gloucester con cui ha raggiunto la
finale nel 2007 dopo aver giocato a lungo nel Viadana in Super 10.
Non ha partecipato ai Mondiali 2007, ma ha riconquistato il proprio posto in
Nazionale nel 6 Nazioni 2008.
Il padre, Carlos Alberto “Chango” Nieto, è stato uno dei cantanti folk più famosi e
celebrati d’Argentina.
Un passato da terza linea nelle Nazionali giovanili ed un presente da tallonatore per
Fabio Ongaro che, dopo tante stagioni in biancoverde con la Benetton Treviso, ha
attraversato la Manica per approdare al centenario club inglese dei Saracens.
Stabilmente nel gruppo Azzurro a partire dal 6 Nazioni 2003, dopo saltuarie apparizioni tra il 2000 ed il 2002, titolare nell’ultima edizione della Coppa del Mondo,
Fabio ha all’attivo anche quattro mete in Nazionale, una delle quali decisiva per il
successo sulla Scozia nel Torneo 2004.
Tra le sue numerose apparizioni con la maglia Azzurra anche una presenza come
Capitano nel Test Match vinto nel novembre 2004 a Biella contro gli Stati Uniti.
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
nato a: Townsville; il: 29.06.87 ; ruolo: estremo; altezza:
185cm ; peso: 90kg ; Club: Cammi Calvisano; Caps: esordiente; altre selezioni: -
LUDOVICO NITOGLIA
35
ENRICO PATRIZIO
nato a: Camposanpiero (PD); il: 15.01.85; ruolo: centro;
altezza: 188cm; peso: 95kg; Club: Carrera Petrarca Padova;
Caps: 3; Esordio in Nazionale: Uruguay – Italia 5-29,
Montevideo 02.06.07; punti segnati: -; Caps 6 Nazioni: 2;
Caps RWC: -; altre selezioni: “A”, U21, U19, U18, U17
nato a: Roma; il: 26.09.82; ruolo: mediano di mischia/centro;
altezza: 180cm; peso: 89kg; Club: Benetton Treviso; Caps:
15; Esordio in Nazionale: Irlanda – Italia 19-3, Dublino
20.03.04; punti segnati: 5 (1 meta); Caps 6 Nazioni: 10;
Caps RWC: -
URU07, FRA08, SCO08
IRL04, WAL04, FRA05, ENG06, FRA06, SCO06, JAP06,
POR06, RUS06, ARG06, CAN06, ENG08, WAL08, FRA08,
SCO08
Centro giovane e dalle eccellenti doti fisiche ed atletiche,
punto forte nella linea dei trequarti del Petrarca Padova, ha
esordito in Nazionale contro l’Uruguay, in occasione del tour estivo del 2007, ma
un’intossicazione alimentare gli ha impedito di partecipare alla preparazione ai
Mondiali 2007. Rientrato in condizione dopo la rassegna iridata, si è conquistato un
posto nel gruppo Azzurro del 6 Nazioni 2008.
Originario di Viterbo, affermatosi con le maglie di Roma e Silea, è da tempo in forza
alla Benetton Treviso e, dopo aver svolto la trafila nelle varie selezioni giovanili, ha
fatto il proprio esordio con la Nazionale Maggiore nel 2004. Mediano di mischia come
formazione, è stato utilizzato anche come centro in maglia azzurra ma, con il ritiro
di Alessandro Troncon, è tornato nel 6 Nazioni 2008 a guidare il pack azzurro, dividendo il ruolo con Pietro Travagli.
MATTEO PRATICHETTI
CENTRO / ALA
CENTRO / ALA
nato a: Conegliano (TV); il: 13.10.1986; ruolo: centro/ala;
altezza: 187cm; peso: 91kg; Club: Overmach Cariparma; Caps:
esordiente; altre selezioni: “A”, U21, U19, U18
nato a: Roma; il: 27.07.85; ruolo: centro/ala; altezza: 190cm;
peso: 100kg; Club: Cammi Calvisano; Caps: 8; Esordio in
Nazionale: Italia – Nuova Zelanda 10-59, Roma 13.11.04;
punti segnati: 20 (4 mete); Caps 6 Nazioni: 3; Caps RWC: 1;
altre selezioni: “A”, U21, U19, U18, U17
Cresciuto nel Treviso, ha militato nelle Nazionali giovanili a
partire dall’Under 18 insieme al gemello Gilberto e nel
2007/2008 è stato protagonista con l’Overmach Cariparma e
con la Nazionale “A”.
E’ un trequarti giovane e versatile, che con la seconda rappresentativa azzurra ha ricoperto anche il ruolo di estremo oltre
a quelli, a lui più congeniali, di centro e ala.
E’ stato convocato per la prima volta in Nazionale Maggiore in occasione del tour
estivo 2008 in Sudafrica e Argentina.
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIANO DI MISCHIA / CENTRO
RICCARDO PAVAN
36
SIMON PICONE
CENTRO
NZL04, ENG07, WAL07, IRL07, URU07, ARG07, IRL07(2),
POR07
Ha esordito in Nazionale ad appena 19 anni, nel novembre
2004, scendendo in campo come titolare contro gli All Blacks neozelandesi. Nato a
Ostia in una famiglia di grande tradizione rugbistica, cresciuto nelle fila dell’Unione
Rugby Capitolina, milita da tre stagioni nel Cammi Calvisano. Ha svolto tutta la trafila delle Nazionali giovanili, sino all’Under 21.
Nel 2007 si è ritagliato uno spazio stabile nella rosa della Nazionale Maggiore, seppure nel ruolo di ala e non in quello di centro. Nel tour estivo 2007 contro l’Uruguay
ha messo a segno tre mete in cinque minuti ed ha partecipato ai Mondiali 2007. Ha
saltato il 6 Nazioni 2008 per un infortunio alla spalla.
37
TOMMASO REATO
nato a: Rovigo; il: 12.05.84; ruolo: seconda linea; altezza:
193cm; peso: 96kg; Club: Femi CZ Rovigo; Caps: 1; esordio in
Nazionale: Irlanda – Italia 16-11, Dublino 02.02.08; punti
segnati: -; Caps 6 Nazioni: 1; Caps RWC: -; altre selezioni:
„A“, U21, U19, U18
nato a: Hamilton; il: 15.02.80; ruolo: flanker/N.8; altezza:
196cm; peso: 110kg; Club: Arix Viadana; Caps: 28; Esordio in
Nazionale: Argentina – Italia 35-21, Salta 11.06.05; punti
segnati: 20 (4m.); Caps 6 Nazioni: 13; Caps RWC: 2; altre
selezioni: -
IRL08
ARG01 (1), TON05, ARG05, IRL06, ENG06, FRA06, WAL06,
SCO06, JAP06, FIJ06, RUS06, AUS06, ARG06, CAN06,
FRA07, ENG07, IRL07, URU07, ARG07, JAP07, IRL07(2),
ROM07, SCO07(2) , IRL08, ENG08, WAL08, FRA08, SCO08
Cresciuto nelle giovanili del Rovigo, dove ha saputo divenire
giovanissimo uno dei punti di forza del pacchetto di mischia,
Tommaso è sempre rimasto fedele al club rossoblù, con cui milita ancora oggi.
Da sempre nel giro delle giovanili azzurre, convocato ai raduni estivi della Nazionale
Maggiore nel 2005 e nel 2006, ha fatto parte del gruppo azzurro nell’RBS 6 Nazioni
2008, esordendo nel match inaugurale contro l’Irlanda. In Nazionale Under 21 ha
fatto a lungo coppia con Valerio Bernabò.
Madre napoletana, padre scozzese, Josh è stato lanciato a sorpresa in Azzurro da
Pierre Berbizier in occasione del tour in Argentina ed Australia del 2005. Sbarcato a
Viadana nella stagione 2004/2005 dopo aver militato nell’NPC neozelandese, nel
Super 10 italiano si è dimostrato seconda linea e numero 8 tecnicamente completo
e con il vizio della meta: nelle 10 partite sin qui disputate con la Nazionale, è andato in quattro occasioni al di là della linea di meta avversaria. In Azzurro non è mai
stato utilizzato come seconda linea, scendendo in campo variabilmente con la
maglia numero 6 o con quella numero 8.
KAINE ROBERTSON
nato a: Auckland; il: 29.10.80; ruolo: ala; altezza: 178cm;
peso: 76kg; Club: Arix Viadana; Caps: 30; Esordio in
Nazionale: Romania – Italia 25-24, Bucarest 20.06.04 ; punti
segnati: 60 (12 mete); Caps 6 Nazioni: 13; Caps RWC: 3;
altre selezioni: “A”, Seven
ROM04, JAP04, CAN04, NZL04, USA04, IRL05,
SCO05, FRA05, ARG05, ARG05, AUS05, POR06,
FRA07, ENG07, SCO07, WAL07, IRL07, URU07,
JAP07, IRL07(2), NZL07, ROM07, SCO07(2),
ENG08, FRA08, SCO08
WAL05,
RUS06,
ARG07,
IRL08,
In Italia dall’età di 18 anni, ha sempre indossato la maglia dell’Arix Viadana, evidenziando grandi qualità di velocista e distinguendosi per il senso della meta.
Convocato in Nazionale nel 2004, per il tour estivo in Romania e Giappone, è andato subito a segno contro il XV dell’est europeo. Un grave infortunio lo ha tenuto lontano dalla maglia Azzurra per tutto il 2005/2006. E’ rientrato stabilmente nel gruppo della Nazionale nell’autunno 2006, ed è stato titolare nel corso di tutto il 6
Nazioni 2007: determinante la sua meta messa a segno contro il Galles alla quarta
giornata, con una corsa di oltre sessanta metri.
Ex compagno di classe dell’ala della Nuova Zelanda Doug Howlett, ha fatto coppia
con l’All Black nella staffetta scolastica.
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
SECONDA LINEA / TERZA LINEA
ALA
38
JOSH SOLE
SECONDA LINEA
ALESSANDRO ZANNI
TERZA LINEA
nato a: Udine; il: 31.01.84; ruolo: flanker/N.8; altezza:
193cm; peso: 99kg; Club: Cammi Calvisano; Caps: 22; Esordio
in Nazionale: Italia – Tonga 48-0, Prato 12.11.05; punti
segnati: 5 (1m.); Caps 6 Nazioni: 11; Caps RWC: 1; altre
selezioni: “A”, U21, U19, U18
TON05, ARG05(3), FIJ05, FRA06, WAL06, SCO06, POR06,
RUS06, AUS06, ARG06, CAN06, SCO07, WAL07, IRL07,
URU07, IRL07(2), NZL07, IRL08, ENG08, WAL08, FRA08,
SCO08
Pezzo pregiato del vivaio dell’Udine, si è affermato nelle serie minori con il club
bianconero e nelle nazionali giovanili come numero otto e flanker. Passato nel
2005/2006 nel massimo campionato, con la maglia del Calvisano, si è subito conquistato un posto nel giro della Nazionale Maggiore, esordendo a Prato nella netta
vittoria autunnale (48-0) su Tonga. Due settimane dopo, contro le Fiji, a Monza, è
stato titolare in azzurro per la prima volta.
E’ entrato nel gruppo dei trenta azzurri che hanno partecipato ai Mondiali 2007, ma
dopo il match inaugurale contro la Nuova Zelanda è stato costretto da un infortunio
in allenamento ad abbandonare la rassegna iridata.
39
LA NAZIONALE IN NUMERI
DA AGGIORNARE
MAGGIOR NUMERO DI TEST-MATCH IN NAZIONALE COME CAPITANO
37 Massimo Giovanelli
37 Marco Bortolami
CARRIERA AZZURRA PIÙ LUNGA
15 anni Sergio Lanfranchi (1949-64)
14 anni Carlo Checchinato (1990-2004)
MAGGIOR NUMERO DI PUNTI REALIZZATI IN NAZIONALE
983 Diego Dominguez
MAGGIOR NUMERO DI METE REALIZZATE IN NAZIONALE
25 Marcello Cuttitta
MIGLIORE VITTORIA DELLA NAZIONALE IN TEST-MATCH
104-8 vs Repubblica Ceca, Viadana 18.05.94
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MAGGIOR NUMERO DI TEST-MATCH IN NAZIONALE
101 Alessandro Troncon
PEGGIORE SCONFITTA DELLA NAZIONALE IN TEST-MATCH
101-0 vs Sudafrica, Durban 19.06.99
MAGGIOR NUMERO DI PUNTI REALIZZATI DA UN GIOCATORE IN
UN TEST-MATCH DELLA NAZIONALE
29 Stefano Bettarello in Canada vs Italia 9-37, Toronto 01.07.83
29 Diego Dominguez in Italia vs Scozia 34-20, Roma 05.02.00
MAGGIOR NUMERO DI METE REALIZZATE DA UN GIOCATORE IN
UN TEST-MATCH DELLA NAZIONALE
4 Renzo Cova in Italia vs Belgio 45-0, Parigi 10.10.37
4 Ivan Francescato in Italia vs Marocco 70-9, Carcassonne 19.06.93
MAGGIOR NUMERO DI TRASFORMAZIONI REALIZZATE DA UN GIOCATORE IN
UN TEST-MATCH DELLA NAZIONALE
12 Luigi Troiani in Italia vs Repubblica Ceca 104-8, Viadana 18.05.94
MAGGIOR NUMERO DI DROP REALIZZATI DA UN GIOCATORE IN
UN TEST-MATCH DELLA NAZIONALE
3 Rocco Caligiuri in Transvaal XV vs Italia 28-24, Johannesburg 11.07.73
3 Diego Dominguez in Italia vs Scozia 34-20, Roma 05.02.00
40
41
PRESENZE IN NAZIONALE
ATLETA
TRONCON
CHECCHINATO
LO CICERO
DOMINGUEZ
STOICA
CUTTITTA MAS.
BORTOLAMI
BERGAMASCO Ma.
VACCARI
GHIZZONI
GIOVANNELLI
PERSICO A.
BETTARELLO
CUTTITTA MAR.
MASCIOLETTI
PROPERZI
CASTROGIOVANNI MAR.
PIVETTA
ONGARO
PARISSE S.
BERGAMASCO Mi.
PERUGINI
BONA
DELLAPE’
GIACHERI
BOLLESAN
TROIANI
ROSSI G.
FESTUCCIA
MOSCARDI
MARCHETTO
FAVARO
FRANCESCATO N.
INNOCENTI
ORLANDI
DALLAN D.
COLELLA
FEDRIGO
CANALE
CAPS
40
40
39
39
38
38
38
37
35
34
34
34
34
34
33
33
32
31
31
30
30
29
28
28
28
28
27
27
26
26
26
26
25
25
24
24
24
24
24
ATLETA
PEZ
MASI
GAETANIELLO FABR.
MAZZUCATO
FRANCESCATO I.
FRANCESCATO R.
GRIFFEN
SGORLON A.
BARBA
ARANCIO
BONETTI
BONOMI
DE ROSSI A.
LORIGIOLA
MAZZARIOL
ROBAZZA
DE CARLI
ARTUSO
CRISTOFOLETTO
GAETANIELLO FABIO
ROBERTSON
BORDON
SALSI
VENTURI
SOLE
DEL FAVA
ALTIGERI
DE ANNA
CALIGIURI
GHINI AL.
MORELLI GIO.
NIETO
PEDRONI
PIETROSANTI
COSSARA
CROCI
DE BERNARDO
LAZZARINI
AMBRON
PUNTI
983
483
294
260
153
133
110
107
105
105
99
95
93
84
78
77
77
75
72
70
68
65
60
55
50
50
49
47
47
46
45
45
ATLETA
Diego DOMINGUEZ
Stefano BETTARELLO
Luigi TROIANI
Ramiro PEZ
David BORTOLUSSI
Ennio PONZI
Marcello CUTTITTA
Paolo VACCARI
Carlo CHECCHINATO
Gert PEENS
Rima WAKARUA
Alessandro TRONCON
Massimo BONOMI
Enrico MARCHETTO
Francesco MAZZARIOL
Serafino GHIZZONI
Ivan FRANCESCATO
Mirco BERGAMASCO
Gabriel FILIZZOLA
Elio LAZZARINI
Massimo MASCIOLETTI
Mauro BERGAMASCO
Kayne ROBERTSON
Cristian STOICA
Andrea MASI
Martin CASTROGIOVANNI
Andrea SCANAVACCA
Oscar COLLODO
Roland DE MARIGNY
Edgardo VENTURI
Luca MARTIN
Marko STANOJEVIC
DETTAGLIO
9 mete, 209 cp., 127 tr., 19 drop
7 m., 104 cp., 46 tr., 17 drop
2 m., 57 cp., 57 tr.
4 m.,52 cp., 33 tr., 6 drop
1 m. 25 cp. 35 tr., 1 drop
31 cp., 17 tr., 2 drop
25 m.
22 m.
21 m.
22 cp., 18 tr., 1 drop
22 cp., 15 tr., 1 drop
19 m.
6 m., 13 cp., 5 tr., 5 drop
21 m.
2 m., 14 cp., 13 tr.
17 m., 3 drop
16 m.
15 m.
5 m., 5 cp., 16 tr.
14 cp., 11 tr., 2 drop
17 m.
13 m.
12 m.
11 m.
10 m.
10 mete
2m., 7cp., 9 tr.
2 m., 3 tr., 6 cp., 5 drop
1 m. 12 cp. 3 tr.
11 m.
9 m.
9 m.
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
42
CAPS
101
83
76
74
71
69
67
65
64
60
60
56
55
54
54
54
54
53
53
53
52
52
50
50
48
47
47
45
45
44
43
42
42
42
42
42
41
41
41
I MARCATORI IN MAGLIA AZZURRA
43
DROP
METE
25
22
21
21
19
17
17
16
15
13
12
11
11
10
10
10
9
9
9
9
8
7
7
7
7
7
7
6
6
6
6
6
6
6
6
DROP
19
17
6
5
5
3
3
3
3
2
2
2
2
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
1
ATLETA
Marcello CUTTITTA
Paolo VACCARI
Carlo CHECCHINATO
Enrico MARCHETTO
Alessandro TRONCON
Serafino GHIZZONI
Massimo MASCIOLETTI
Ivan FRANCESCATO
Mirco BERGAMASCO
Mauro BERGAMASCO
Kayne ROBERTSON
Cristian STOICA
Edgardo VENTURI
Vittorio AMBRON
Andrea MASI
Martin CASTROGIOVANNI
Diego DOMINGUEZ
Luca MARTIN
Gianni ZANON
Marko STANOJEVIC
Elio DE ANNA
Stefano BARBA
Stefano BETTARELLO
Paolo ROSI
Denis DALLAN
Marco BORTOLAMI
Andrea LO CICERO
Massimo BONOMI
Marco BOLLESAN
Massimo CUTTITTA
Nello FRANCESCATO
Elio MICHELON
Alessandro MOSCARDI
Francesco VINCI III
Gonzalo CANALE
CARRIERA
1987-1999
1991-2003
1990-2004
1972-1981
1994-2007
1977-1987
1977-1990
1990-1997
2002
1998
2004
1997
1983-1993
1962-1972
1999
2002
1991-2003
1997
1981-1991
2006
1972-1980
1985-1993
1979-1988
1948-1954
1999
2001
2000
1988-1996
1963-1975
1990-2000
1972-1982
1969-1971
1993-2002
1929-1940
2003
ATLETA
Diego DOMINGUEZ
Stefano BETTARELLO
Ramiro PEZ
Massimo BONOMI
Oscar COLLODO
Rocco CALIGIURI
Serafino GHIZZONI
Lelio LAZZARINI
Pierluigi PACIFICI
Roberto MARTINI
Ennio PONZI
Claudio TORRESAN
Tommaso VISENTIN
Ivan ALOISIO
Nando BARBINI
Aldo CALUZZI
Aldo CECCHETTO-MILANI
Gianmatteo CECCHIN
Massimo BRUNELLO
Claudio DELLA VALLE
Paul GRIFFEN
Renzo MAFFIOLI
Ettore PARMIGGIANI
Gert PEENS
Mario PISANESCHI
Giampiero RICCI
Raffaello SALVAN
Daniele TEBALDI
Francesco VINCI III
Rima WAKARUA
Loredano ZUIN
David BORTOLUSSI
Andrea MARCATO
IN AZZURRO
1991-2003
1979-1988
2000
1988-1996
1977-1987
1969-1979
1977-1987
1970-1974
1969-1971
1965-1968
1973-1977
1980-1985
1996
1933-1936
1953-1960
1970-1974
1952
1970-1972
1988-1993
1968-1971
2004
1933-1937
1942-1948
2002
1948-1955
1967-1969
1973-1974
1985-1991
1929-1940
2003
1977-1979
2006
2006
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
44
METAMAN IN AZZURRO
45
MEDIAPLAN
GIOVEDÌ 19 GIUGNO
evento: visita al villaggio S.O.S. Bambini di Cape
Town - 17a Matopo Rd, Thornton 7460
disponibilità: rappresentanza staff e squadra
luogo: villaggio S.O.S. bambini
accesso stampa: completo
orario: tba
VENERDÌ 20 GIUGNO
evento: Captain’s Run
disponibilità: luogo: Newlands Stadium – Cape Town
accesso stampa: operatori tv e fotografi
orario: 11.00
evento: conferenza stampa
disponibilità: CT, Manager, Capitano
luogo: Newlands Stadium – Cape Town
accesso stampa: completo
orario: 12.00
DOMENICA 22 GIUGNO
evento: partenza per l’Argentina
disponibilità: accesso stampa: operatori tv e fotografi
volo: MH201 per Buenos Aires/Cordoba
orario: 10.45
CONTATTI UTILI
PARK HOTEL “LA BORGHESIANA” (Roma)
Via della Capanna Murata 120, 00132,
Roma
Tel. +39.06.20.72.051
Fax +39.06.20.71.191
www.laborghesiana.net
SOUTHERN SUN NEWLANDS (Cape Town)
Main Road, Newlands 7700
Tel. +27.21.68.36.562
[email protected]
Andrea CIMBRICO
Addetto Stampa Squadra Nazionale
Cell. +39.320.78.77.687
[email protected]
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
46
Tutti gli orari del seguente programma stampa sono da intendersi secondo il fuso orario locale.
Per problemi logistico-organizzativi, il programma della settimana in Argentina verrà comunicato successivamente a mezzo email e su www.federugby.it, così come eventuali variazioni a quanto comunicato di
seguito:
orario: da definire
MARTEDÌ 10 GIUGNO
evento: inizio raduno Squadra Nazionale
DOMENICA 15 GIUGNO
disponibilità: evento: partenza per il Sudafrica
luogo: Park Hotel “La Borghesiana” - Roma
luogo: Aeroporto Internazionale “Leonardo da
accesso stampa: nessuno
Vinci” – Roma-Fiumicino
orario: 18.00
accesso stampa: operatori tv e fotografi
volo: BA549 per Londra Heathrow/Cape Town
MERCOLEDÌ 11 GIUGNO
evento: incontro stampa
orario: 13.35
disponibilità: assistenti allenatori, due giocatori
luogo: Park Hotel “La Borghesiana” - Roma
LUNEDÌ 16 GIUGNO
evento: arrivo al Cape Town International Airport
accesso stampa: completo
accesso stampa: operatori tv e fotografi (no
orario: 12.00
interviste)
orario: 7.50
evento: allenamento
disponibilità: evento: conferenza stampa
luogo: Park Hotel “La Borghesiana” - Roma
accesso stampa: operatori tv e fotografi
disponibilità: Presidente, CT, Manager, Capitano,
orario: tbd
vice-capitano (se nominato)
luogo: Southern Sun Newlands Hotel
GIOVEDÌ 12 GIUGNO
accesso stampa: completo
evento: incontro stampa
orario: 12.00
disponibilità: CT, Manager, due giocatori
luogo: Park Hotel “La Borghesiana” - Roma
MARTEDÌ 17 GIUGNO
accesso stampa: completo
evento: allenamento
orario: 12.00
disponibilità: luogo: tbd
VENERDÌ 13 GIUGNO
accesso stampa: operatori tv e fotografi
evento: Rugby Event
orario: 10.00
disponibilità: atleti e staff al completo
luogo: Stadio Flaminio - Roma
evento: annuncio formazione
accesso stampa: su invito
disponibilità: CT, Manager
orario: 20.30
luogo: Southern Sun Newlands Hotel
accesso stampa: completo
SABATO 14 GIUGNO
orario: 12.00 – 13.00
evento: incontro stampa
disponibilità: quattro giocatori
MERCOLEDÌ 18 GIUGNO
luogo: Park Hotel “La Borghesiana” - Roma
evento: incontro stampa
accesso stampa: completo
disponibilità: dieci giocatori nella formazione
orario: 12.30 – 13.30
titolare
luogo: Southern Sun Newlands
evento: allenamento
accesso stampa: completo
luogo: Park Hotel “La Borghesiana” - Roma
orario: 12.00 – 13.00
accesso stampa: operatori tv e fotografi
SITO INTERNET FEDERALE
www.federugby.it
LUNEDÌ 23 GIUGNO
nessun accesso stampa
LUNEDÌ 30 GIUGNO
evento: rientro in Italia
accesso stampa: operatori tv e fotografi (no
interviste)
luogo: Aeroporto Internazionale “Leonardo da
Vinci” – Roma-Fiumicino
volo: AZ681
orario atterraggio: 6.10
47
MEDIA GUIDE TOUR ESTIVO 2008 SUDAFRICA / ARGENTINA
48

Documenti analoghi