Fabrizio Pagani Amministratore non esecutivo. Nato a Pisa nel

Commenti

Transcript

Fabrizio Pagani Amministratore non esecutivo. Nato a Pisa nel
Fabrizio Pagani
CONSIGLIERE
ELETTO
DALLA
LISTA
PRESENTATA
DAL
MINISTERO
DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE
Amministratore non esecutivo.
Nato a Pisa nel 1967, è Consigliere Eni da maggio 2014. Attualmente è capo
della Segreteria Tecnica del Ministro dell’Economia e delle Finanze.
Esperienze
È stato Vice Direttore dell’International Training Programme for Conflict
Management presso la Scuola Superiore S. Anna di Pisa dal 1995 al 1998,
Docente di Diritto Internazionale presso la Facoltà di Scienze Politiche
dell’Università di Pisa dal 1993 al 2001, Vice-Capo Ufficio Legislativo presso
il Dipartimento delle Politiche Comunitarie dal 1998 al 1999 e Consigliere per
gli Affari Internazionali del Ministro dell’Industria e del Commercio estero dal
1999 al 2001.
È stato Senior Advisor presso l’OCSE dal 2002 al 2006, Capo della Segreteria
Tecnica del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
dal 2006 al 2008, membro del Consiglio di Amministrazione di SACE, Gruppo
SACE SpA, dal 2007 al 2008, Consigliere Politico del Segretario Generale
dell’OCSE dal 2009 al 2011, Direttore dell’Ufficio G8 / G20 dell’OCSE dal
2011 al 2013 e Consigliere economico del Presidente del Consiglio e Sherpa
G20 dal 2013 al 2014. È stato NATO Fellow. È stato visiting scholar presso la
Columbia University, New York.
È laureato in Studi Internazionali presso la Scuola Sant’Anna di Pisa e ha
conseguito il Master presso lo European University Institute, Firenze.

Documenti analoghi