SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO!!

Commenti

Transcript

SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO!!
Comunicato Stampa 12 Luglio 2016
MANIFESTAZIONE AL DAP
ESITO INCONTRO CON L’AMMINISTRAZIONE?...SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO!!!
Dopo l’incontro di ieri con i vertici del DAP Presidente CONSOLO e Vice Capo DE PASCALIS, non possiamo
che definire così l’esito della manifestazione odierna perchè, pur avendo avuto ben 20 giorni di tempo per
studiare realmente la situazione e considerato che le OO.SS., in altri momenti dell’anno corrente, hanno
scritto svariate note in merito alle problematiche di Frosinone e Velletri, l'Amministrazione ha prodotto
solo risposte di comodo, definiremmo perditempo.
Probabilmente, al DAP, gli impegni che hanno sono esclusivamente quelli legati ad assicurare gli spazi
detentivi e non, invece, permettere al personale di Polizia Penitenziaria di svolgere il proprio servizio nel
rispetto della loro dignità; moltiplicando turnazioni o costringendo a svolgere la loro operatività in pieno
disagio, a rischio della propria incolumità psico-fisica oramai giunta all’estremo.
Un'Amministrazione che non sembra prestare la dovuta attenzione alla nostra vertenza, che non ha
compreso perfettamente quali siano i problemi reali, non solo legati a numeri che non possono essere
soltanto quelli del confronto detenuti/agenti: Sono i servizi da espletare, i Colloqui, la Vigilanza interna ed
esterna, le traduzioni e i piantonamenti, le visite ambulatoriali, la sorveglianza a vista ecc.ecc. che implicano
più posti di servizio e turni massacranti per il personale.
Non si può pensare che il tutto sia relegato all’uso del Lavoro straordinario che, di fatto, aumentano i
turni di servizio per gli stessi uomini e donne della Polizia Penitenziaria che, invece, si dovrebbe permettere
ad essi di uscire dopo 6 o al massimo 8 ore da un turno di lavoro rispetto alle attuali 12 o addirittura 16 ore
di servizio continuato.
Tutto questo noi lo definiamo una VERGOGNA e ciò che ci attendiamo è l’invio immediato di un congruo
numero di unità di personale di polizia penitenziaria per la CC. FROSINONE e numero analogo per la CC.
VELLETRI che non sia la solita manovra temporanea con l'impiego di unità in distacco bensì assegnate con
idoneo provvedimento.
Per questi motivi, pur considerando l’impegno assunto dal Capo del Dap di darci una risposta entro 7
giorni, le OO.SS firmatarie ritengono che i tempi siano finiti e si attendono una risposta adeguata alla
vertenza dalle stesse avviata.
Prossimamente le OO.SS. manifesteranno nuovamente sotto il DAP per sollecitare le giuste risposte e, se
sarà opportuno, lo ripeteremo fino a quando avremo la forza di farlo. E' ormai diventata una questione di
principio, dovuta ad un emergenza che in questo caso riguarda tutta l’Amministrazione Penitenziaria.

Documenti analoghi