Venezia - Maurizio Centro Viaggi

Commenti

Transcript

Venezia - Maurizio Centro Viaggi
Crociera nel Mediterraneo con MSC Fantasia
29 giugno 2014
8 giorni tra le isole della Grecia
DATA
29 GIUGNO
30 GIUGNO
01 LUGLIO
02 LUGLIO
03 LUGLIO
04 LUGLIO
05 LUGLIO
06 LUGLIO
PORTO
VENEZIA
BARI
KATAKOLON ( Grecia )
SANTORINI ( Grecia )
PIRAEUS ( Grecia )
CORFU' (Grecia)
DUBROVNIK
VENEZIA
ARRIVO
13.00
13.00
09.00
07.30
12.30
08.00
08.00
PARTENZA
17.00
18.00
19.00
17.00
16.30
18.30
14.00
-
Venezia
Il percorso inizia con la magia di Venezia dove luce e acqua si fondono. Un
museo a cielo aperto. La città dei Dogi dei ponti e dei canali,tra gli splendori
dei mosaici e l'equilibrio compositivo del Palladio,tra le vedute del Tintoretto e
la sacralità delle Basiliche.
Bari
Percorrendo Bari in bicicletta si va alla scoperta dei suoi numerosi gioielli
nascosti. Dal porto al suggestivo lungomare barese, che sinuoso e elegante,
si snoda fino alle sue porte. Per poi pedalare nei pressi della Basilica di San
Nicola, eretta durante la dominazione normanna, fino al noto Castello, antico
baluardo difensivo della Città Vecchia. Dopo un tuffo nel passato, è un must
immergersi nella Bari moderna, seconda metropoli del meridione italiano.
Katakolon
Katakolon è una località marittima della Grecia nel comune di Pyrgos.
Piccolo villaggio di pescatori, è cresciuto in seguito alla realizzazione di un
moderno porto che permette l’attracco delle navi da crociera che fanno scalo
nel suo porto per permettere ai crocieristi di visitare il sito archeologico di
Olimpia.
Santorini
Santorini è una delle isole più carismatiche delle Cicladi. Le case bianche
con le porte e le finestre blu formano un anfiteatro, e riflettono la terra nera
bruciata dell'isola. Sono migliaia i villeggianti, i turisti, le celebrità, gli sposi in
luna di miele ed i greci che visitano l'isola ogni estate per trascorrere una
vacanza indimenticabile; le foto di Santorini con vista sul tramonto sono un
vero e proprio marchio di fabbrica dell'isola. Sono molte le crociere che
approdano a Santorini ogni giorno durante la stagione estiva, e sono
centinaia i turisti che raggiungono l'isola anche con altri mezzi, come per
esempio in aereo, atterrando all'aeroporto di Santorini. Le sue peculiarità
geologiche, il suo passato e il suo imponente scenario unico nel Mar Egeo
,differenziano Santorini dal resto delle Cicladi. Luminose bianche case a
cupola, aggrappate sui lati della scogliera della caldera, formata
dall'esplosione del vulcano nel 1500 A.C., hanno un'incredibile vista su
Kamenes, (bruciati), gli isolotti color carbone. Alcune delle più spettacolari
spiagge si trovano a Santorini; sia con ciottoli scuri sia con sabbia nera.
Un'intera civiltà è venuta alla luce presso i siti archeologici di Akrotiri, la città
preistorica, e Messa Vouno, dove si trovano le rovine dell'antica Thira.
Piraeus
Il Pireo è un comune greco dell'Attica situato a poco più di 10 km a sud-est
del centro di Atene, con la quale è unito senza soluzione di continuità per il
tramite di una serie di sobborghi. Si tratta del comune più popoloso dell'Attica
dopo Atene, con una popolazione di 163.688 abitanti su 10.9 km², mentre la
sua prefettura ha 466.065 abitanti su un totale di 50 km². Insieme ad Atene e
ai sobborghi attici fa parte dell'hinterland ateniese, che conta 4.013.368
abitanti. È il più grande porto della Grecia e il maggiore d'Europa per numero
di passeggeri, nonché il terzo del mondo, con un traffico di oltre 20 milioni di
passeggeri l'anno. Porto naturale con diverse insenature e porticcioli
secondari, la sua importanza nell'economia dell'Attica e della Grecia si può
rintracciare fin dall'antica Grecia. In particolare dal V secolo a.C., quando
divenne il porto dell'Atene classica, contribuendo così alla sua crescita
economica e militare.
Corfù
Corfù è un'isola greca, nel mar Ionio, posta di fronte alle coste dell'Epiro, al
confine tra Grecia e Albania; è separata dalla terra ferma da uno stretto di
larghezza variabile dai 3 ai 25 km. La sua superficie è di 613,6 km², seconda
isola Ionica per estensione dopo quella di Cefalonia (786 km²) ed è lunga in
linea d'aria al massimo 61,5 km e larga massimo 28,2 km. La popolazione
ammonta a circa 110.000 abitanti, dei quali circa 36.000 nella sola capitale,
Corfù. È collegata alla terraferma, sia greca che italiana, da diverse linee di
navigazione effettuate con traghetti e con aliscafi che fanno capo a
Gomenizza, Passo, Venezia, Bari, Brindisi, Ancona, oltre che da un aeroporto
internazionale con collegamenti operati sia da vettori nazionali che privati,
che offrono sia voli di linea che charter verso numerose destinazioni (in molti
casi, nel nord Europa) e un nuovo servizio di idrovolante.
Dubrovnik
Nascosta nell'estremo sud del territorio croato, Dubrovnik è un'inestimabile
perla della costa adriatica meridionale. Con le sue bellezze naturali che
tolgono il fiato, il suo clima perfetto, la sua ricca eredità culturale ed un'offerta
turistica variegata, Dubrovnik è fra le destinazioni più amate e visitate di tutta
regione.La storia turbolenta di Dubrovnik, risalente all'alba dei tempi, è
costellata di avventure eccitanti, leggende e battaglie contro la dominazione
straniera, ma anche di periodi di prosperità ed indipendenza. I continui
cambiamenti dello scenario storico hanno contribuito a plasmare la mentalità
e la cultura del luogo, oltre all'architettura e all’urbanistica, ancora
perfettamente conservate.
Venezia
Con circa 40 minuti di navigazione da Venezia si raggiungono le due isole più
famose della Laguna, Murano e Burano, note per la produzione artigianale. A
Murano vale la pena visitare le tipiche vetrerie e assistere alla creazione dei
capolavori dei maestri vetrai. Dall’isola si raggiunge poi facilmente in battello
anche Burano, pittoresco e coloratissimo borgo famoso per la lavorazione
artigianale del merletto.
GRAZIE A TUTTI
Mirko & Patrizia
MAURIZIO CENTRO VIAGGI
Via Giacomo Matteotti, 1 – 50058 Signa – Firenze – Italy
Tel 055-8790426 Fax 055-8732204
E-mail : [email protected] Internet : www.centroviaggi.it