Società Sportiva Dilettantistica “ PESARO BALLA”

Commenti

Transcript

Società Sportiva Dilettantistica “ PESARO BALLA”
CENTRO SPORTIVO EDUCATIVO NAZIONALE
ENTE DI PROMOZIONE SPORTIVA RICONOSCIUTO DAL C.O.N.I.
(art. 31 D.PR. 2-8-1974 n. 530)
ENTE NAZIONALE CON FINALITA ASSISTENZIALI RICONOSCIUTO DAL
MINISTERO DELL,INTERNO (D.M.559/C 3206.12000 A.[101]del 29 febbraio 92 )
REGOLAMENTO
DANZA SPORTIVA CSEN
DANZE LATINO AMERICANE
Coordinatore Tecnico M° Fiorenzo Filippini
REGOLAMENTO DANZA SPORTIVA CSEN
DANZE DI COPPIA: PARTE GENERALE
Sono classificate quali “Danze di Coppia” le specialità di danza sportiva danzate in coppia (formata da un uomo e da una
donna). Ciascuna specialità inserita nel presente regolamento può prevedere norme specifiche ad integrazione di quelle
generali sotto riportate.
UNITA’ COMPETITIVE
Le competizioni di danze di coppia prevedono vari tipi di unita competitiva o “team” dettagliate per ciascuna disciplina. Nelle
danze di coppia un atleta non può gareggiare contro se stesso.
COMPOSIZIONE DEI GRUPPI in FORMAZIONI
E possibile in ogni Asa comporre dei gruppi di coppie in competizione per ciascuna disciplina di coppia.
Le formazioni possono essere composte;
Da 3 a 6 coppie per la Piccola Formazione
Da 7 a 13 coppie per la Formazione Danza
Da 14 coppie in su per la Grande Formazione
4 sono le categorie previste
under 16
over 16
over 40
over 55
fuori quota massimo il 30% delle coppie che compongono il gruppo
.Formazioni miste (atleti di ASA diverse) e possibile solo da parte del consiglio nazionale
Danza Sportiva Csen per la composizione della squadra nazionale
CLASSI
Le classi previste nel comparto delle danze di coppia sono le seguenti:
CLASSE T Solo Tecnici tesserati CSEN suddivisione in 2 classi (CLASSE T/1 tecnici istruttori base- CLASSE T/S tecnici
Maestri Special) La suddivisione delle classi T/1 e T/S non ha differenziazioni in termini di figurazioni e movimenti bensì in
livelli differenti di preparazione e qualità tecnica.
CLASSE C/1 Promozionale Tesserati CSEN o altro ente
CLASSE C/2 Promozionale Tesserati CSEN o altro ente
CLASSE C Promozionale tesserati CSEN o altro ente
CLASSE D Divulgativo tesserati CSEN o altro ente
CLASSE E Esordienti tesserati
CSEN o altro ente
In alcune discipline per esigenze di una maggiore suddivisione, saranno inserite anche le classi C/S - C/S2 - C/S1
PER LE CLASSI DI APPARTENENZA VALGONO LE SEGUENTI DISPOSIZIONI GENERALI:
al momento della prima competizione Danza Sportiva CSEN all’atleta viene assegnata la classe e la categoria nella quale si
è iscritto, da quel momento potrà solo avanzare e non retrocedere di classe.
E possibile iscriversi in diverse discipline con classi differenti e con partner diverso
La sospensione e la ripresa dell’attività agonistica, non costituiscono motivo di retrocessione.
PERMANENZA
CLASSE T
fino alle dimissioni da competitore Tecnico
CLASSE C/S1 Promozionale permanenza Libera
CLASSE C/S2 Promozionale permanenza Libera (passaggio obbligatorio in classe C/S1 per i vincitori della coppa Italia e
Campionato Nazionale, facoltativo per le restanti coppie)
CLASSE C/S Promozionale permanenza Libera
CLASSE C/1 Promozionale permanenza Libera
CLASSE C/2 Promozionale permanenza Libera (passaggio obbligatorio in classe C/1 per i vincitori della coppa Italia e
Campionato Nazionale, facoltativo per le restanti coppie)
CLASSE C Promozionale permanenza libera (passaggio obbligatorio in classe C/2 per i vincitori della coppa
Italia e Campionato Nazionale, facoltativo per le restanti coppie)
CLASSE D Divulgativo 2 anni dalla prima competizione poi passaggio d’ufficio in classe C
CLASSE E
Esordienti 1 anno dalla prima competizione poi passaggio d’ufficio in classe D (programma obbligatorio)
Il responsabile iscrizioni risponde della corretta iscrizione della coppia nella classe e categoria di appartenenza di fronte al
direttore di gara e giudice sportivo
A discrezione del direttore di gara se una coppia risulta palesemente in difetto, la stessa potrà gareggiare in una classe
superiore
CATEGORIE
Per le danze di coppia valgono le seguenti categorie per anno solare,
La categoria viene calcolata in base all’anno di nascita dell’elemento più anziano,
Se tra i due partner ci sono due o più categorie di differenza la coppia dovrà gareggiare nella categoria intermedia più bassa
(es. Cavaliere Senior II, Dama Adulti I, la coppia dovrà iscriversi in Adulti II)
Juveniles I 6/8 anni
Juveniles II 9/11 anni
Junior
12/15 anni
Jouth
16/18 anni
Adulti I
19/27 anni
Adulti II
28/34 anni
Senior I
35/44 anni
Senior II 45/54 anni
Senior III 55/64 anni
Senior IV 65/oltre
SISTEMI DI GIUDIZIO
Nelle danze di coppia possono essere usate tre diverse tipologie di giudizio:
a) SK - Skating (finali); ogni giudice fa la propria classifica delle coppie finaliste
b) x - Cerchio (selezioni eliminatorie); ogni giudice seleziona il numero di coppie richieste
c) 2D - Bidimensionale per le formazioni
5,0 – 5,1 – 5,2 – 5,3 – 5,4 – 5,5 – 5,6 – 5,7 – 5,8 – 5,9 – 6,0
Minimo
Intermedio
Massimo
SVOLGIMENTO DELLA COMPETIZIONE
CLASSE T/S competizione su tutti i balli della disciplina (Programma libero)
CLASSE T/1 competizione su 4 balli della disciplina escluso il Paso doble (Programma libero)
CLASSE C/1 competizione su tutti i balli della disciplina (Programma libero)
CLASSE C/2 competizione su tutti i balli della disciplina (Programma con figurazioni consentite)
CLASSE C competizione su 3 balli della disciplina (Programma con figurazioni consentite)
CLASSE D competizione su ballo singolo (massimo 2 balli per disciplina) (Programma con figurazioni consentite)
CLASSE E competizione su ballo singolo (Programma obbligatorio, dove previsto programma con figurazioni consentite)
Dove saranno inserite le CLASSI C/S - C/S2 - C/S1 (Programma come da regolamento della disciplina)
Tempo di gara da 1,30 a 1,45 minuti per brano musicale, a discrezione del Direttore di gara dalla Senior III è possibile
ridurre il tempo di gara fino a 1,10 per brano
Nelle fasi eliminatorie non possono ballare più di 12 coppie per turno
Per ogni turno non è possibile eliminare più del 50% delle coppie, 7 il numero massimo delle coppie finaliste
Per le formazioni la competizione si svolge su musica propria della durata massima di 3,30 minuti, sono in competizione tutte
le formazioni che ballano la stessa disciplina
REGOLE GENERALI ABBIGLIAMENTO
Le regole dell’abbigliamento, valide per tutte le discipline del comparto, sono quelle di seguito esposte:
L’abbigliamento da gara deve essere sempre di buon gusto e rispettare i canoni tradizionali della danza eseguita;
Sia per gli abiti che per gli accessori degli atleti, come decorazione non e mai concesso l’uso di simboli con riferimenti
religiosi, politici o offensivi della pubblica morale; inoltre non sono ammessi nomi e loghi riferiti all'ASA di appartenenza;
Il Direttore di gara può richiedere al competitore di togliere i gioielli, decorazioni e trucco se ritiene che possano
rappresentare un pericolo per l’atleta o per gli altri competitori.
Le calzature devono essere progettate per ogni specifica disciplina e costruite idoneamente;
E’ sempre permesso indossare l’abbigliamento riservato alle categorie e classi inferiori;
Di norma, l’abito pur rispettando le caratteristiche della disciplina per la quale e stato progettato, deve assicurare la copertura
delle parti intime dell’atleta.
Durante la competizione il cambio di abito e vietato. Agli atleti può comunque essere chiesto di cambiare abbigliamento e/o
accessori nel caso in cui contravvengano al presente regolamento;
Per le classi T - C/1 - C/S - C/S2 - C/S1 e consentito cambiare l’abito tra un round e il successivo, ma mai durante lo
svolgimento dello stesso turno di gara,
Nel caso avvenga un inconveniente che renda inutilizzabile l’abito da gara - o una parte di esso - l’atleta dovrà segnalare
l’esigenza al Direttore di Gara ed esserne autorizzato, prima di effettuare la sostituzione;
Per le formazioni l’abito deve essere inerente alla disciplina
ABBIGLIAMENTO UOMO PER DANZE LATINO AMERICANE,
CLASSE E
- Camicia bianca, maglia “Dolce vita” o “lupetto” monocolore (bianco o nero), a maniche lunghe
(si consiglia come tessuto cotone o polycotone).
La camicia e il lupetto devono essere indossati dentro ai pantaloni. Sono vietati: il colletto da cerimonia, le
maniche arrotolate e i polsini con gemelli.
Pantalone - Pantalone esclusivamente nero con vita normale con o senza pinces di taglio classico (no a zampa
d’elefante).
E’ permesso l’inserimento di una fascia di raso o velluto nero nel pantalone in vita (larghezza massima 5 cm) e
una bordatura laterale, sempre di raso o velluto nero tipo smoking (larghezza massima 2 cm).
Cintura nera opzionale: la fibbia metallica e permessa ma deve essere di fattura classica, di colore nero o
acciaio, di dimensioni normali senza marchi.
Papillon nero
Materiali - Sono vietati tessuti lucidi, prestampati o sintetici cosi come i materiali trasparenti, metallizzati, a rete e
con trame elaborate.
DECORAZIONI ED EFFETTI LUMINOSI Non concessi.
SCARPE E CALZINI Possono essere indossate esclusivamente scarpe progettate e approvate per la specialità,
nere in cuoio scamosciato o cuoio verniciato. Devono essere utilizzati calzini neri.
4. ACCONCIATURA, MAKE UP, GIOIELLI E MONILI
Se i capelli sono lunghi devono essere raccolti in una coda ordinata.
E’ vietato il trucco. Sono vietati i gioielli (es. bracciali, anelli, collane, orecchini,ecc…).
Classe D Camicia o maglia del colore dell’abito della ballerina, a maniche lunghe. La camicia/maglia deve
essere interna ai pantaloni. Sono vietati: il colletto da cerimonia, le maniche arrotolate e i polsini con gemelli.
Pantalone - Pantalone esclusivamente nero con vita normale con o senza pinces di taglio classico (no a zampa
d’elefante). E’ permesso l’inserimento di una fascia di raso o velluto nero nel pantalone in vita (larghezza
massima 5 cm) e una bordatura laterale, sempre di raso o velluto nero tipo smoking (larghezza massima 2 cm).
Cintura nera opzionale: la fibbia metallica e permessa ma deve essere di fattura classica, di colore nero o
acciaio, di dimensioni normali senza marchi.
Papillon nero
Materiali - Sono vietati tessuti lucidi, prestampati o sintetici cosi come i materiali trasparenti, metallizzati, a rete e
con trame elaborate.
DECORAZIONI ED EFFETTI LUMINOSI Non concessi
SCARPE, CALZE E CALZINI
Possono essere indossate esclusivamente scarpe nere progettate e approvate per la specialità in cuoio
scamosciato o cuoio verniciato. Devono essere utilizzati i calzini neri.
4. ACCONCIATURA, MAKE UP, GIOIELLI E MONILI
Se i capelli sono lunghi devono essere raccolti in una coda ordinata
Trucco leggero. Sono vietati i gioielli molto appariscenti e penzolanti
Classe C Camicia o maglia di qualsiasi colore e multicolore, a maniche lunghe. La camicia/maglia può essere
portata anche fuori dai pantaloni. Sono vietate le maniche arrotolate. La scollatura nella parte frontale non può
superare la linea dell’ombelico.
Pantalone - Pantalone di qualsiasi colore escluso il color carne. Cintura nera opzionale: la fibbia metallica e
permessa ma deve essere di fattura classica, di colore nero o acciaio, di dimensioni normali senza marchi.
2. DECORAZIONI ED EFFETTI LUMINOSI Non concessi
3. SCARPE, CALZE E CALZINI
Possono essere indossate esclusivamente scarpe progettate e approvate per la specialita in cuoio scamosciato o
cuoio verniciato. Devono essere utilizzati i calzini.
4. ACCONCIATURA, MAKE UP, GIOIELLI E MONILI
Se i capelli sono lunghi devono essere raccolti in una coda ordinata, non ci sono particolari restrizioni per il
trucco, Sono vietati i gioielli molto appariscenti e penzolanti
Classi C/2 – C/1 Camicia/Maglia - Camicia o maglia di qualsiasi colore e multicolore, a maniche lunghe. La
camicia/maglia puo essere portata anche fuori dai pantaloni. Sono vietate le maniche arrotolate. La scollatura
nella parte frontale non puo superare la linea dell’ombelico.
Pantalone - Pantalone di qualsiasi colore escluso il color carne. Cintura nera opzionale: la fibbia metallica e
permessa ma deve essere di fattura classica, di colore nero o acciaio, di dimensioni normali senza marchi.
2. DECORAZIONI ED EFFETTI LUMINOSI
Non vi sono particolari restrizioni.
3. SCARPE, CALZE E CALZINI
Possono essere indossate esclusivamente scarpe progettate e approvate per la specialita in cuoio scamosciato o
cuoio verniciato. Devono essere utilizzati i calzini.
4. ACCONCIATURA, MAKE UP, GIOIELLI E MONILI
Se i capelli sono lunghi devono essere raccolti in una coda ordinata Non vi sono restrizioni in riferimento al trucco
e ai gioielli
ABBIGLIAMENTO DONNA PER DANZE LATINO AMERICANE,
Classe E Gonna Liscia o a pieghe, da un minimo di 1 ad un massimo di 3 mezze ruote nera abbinata a
camicetta o body bianco il tutto senza decorazioni. E’ concesso il filo di nylon nell’orlo della gonna. La lunghezza
non deve essere più di 5 cm sopra al ginocchio e più di 5 cm sotto. scarpe argento o color carne
Si riporta di seguito un esempio:
Per la categoria JUVENILES: Scarpe con tacco rigido (tacco non piu alto di 3,5 cm). Le scarpe possono essere
indossate con calze corte bianche. Sono ammesse, oltre alle calze corte, anche i collant purchè di color carne e
non a rete o con qualsiasi ricamo o fantasia.
Per la categoria JUNIOR : Scarpe con tacco stretto o cubano (tacco non piu alto di 5 cm) Le scarpe possono
essere indossate con calze corte bianche. Sono ammesse, oltre alle calze corte, anche i collant purchè di color
carne e non a rete o con qualsiasi ricamo o fantasia.
Per la categoria YOUTH, ADULTI E SENIORS: Scarpe: nessuna restrizione sul tacco, sono ammesse, oltre alle
calze corte, anche i collant purchè di color carne e non a rete o con qualsiasi ricamo o fantasia.
Classe D
Gonna nera abbinata a camicetta o body bianco, oppure abito semplice ad un solo colore con culottes dello
stesso colore, oppure body con gonna dello stesso colore
Si riportano di seguito alcuni esempi:
Sono concesse piccole arricciature sui fianchi e bottoni sulla schiena rivestiti dello stesso materiale e colore
dell’abito.
A. Colletti – In figura sono riportati i tagli concessi
Per le categorie Adulti e Senior, oltre ai modelli sopra riportati e consentito un leggero drappeggio attorno al
colletto.
B. Maniche – In figura sono riportati i tagli concessi:
C. Gonne – In figura sono riportati i tagli concessi:
Liscia o a pieghe, da un minimo di 1 ad un massimo di 3 mezze ruote. E’ concessa una semplice sottogonna, non
ampia. La lunghezza non deve essere piu di 5 cm sopra al ginocchio e piu di 5 cm sotto.
Non sono concessi: balze sulla gonna o sottogonna, cerchi rigidi o semirigidi. E’ concesso invece il filo di nylon
utilizzato nell’orlo della gonna.
D. Sono vietati materiali trasparenti (metallizzati e color carne). Possono essere usati tessuti diversi nella
combinazione dello stesso colore.
2. DECORAZIONI ED EFFETTI LUMINOSI
Sono vietate tutte le decorazioni (es. lustrini, piume, fiori, nodi, frange, lacci, ecc…).
3. SCARPE E CALZINI
Possono essere indossate esclusivamente scarpe progettate e approvate per la specialita.
Per la categoria JUVENILES: Scarpe con tacco rigido (tacco non piu alto di 3,5 cm). Sono permessi tutti i colori di
scarpe. Le scarpe possono essere indossate con calze corte bianche.
Per la categoria JUNIOR : Scarpe con tacco stretto o cubano (tacco non piu alto di 5 cm) Sono permessi tutti i
colori di scarpe. Le scarpe possono essere indossate con calze corte. Sono ammesse, oltre alle calze corte,
anche i collant purche di color carne e non a rete o con qualsiasi ricamo o fantasia.
Per la categoria YOUTH, ADULTI E SENIORS: Scarpe: nessuna restrizione. Le scarpe possono essere
indossate con calze corte bianche. Sono ammesse, oltre alle calze corte, anche i collant purchè di color carne e
non a rete o con qualsiasi ricamo o fantasia.
4. ACCONCIATURA, MAKE UP, GIOIELLI E MONILI
Per la categoria JUVENILE, JUNIOR I: Sono concesse le acconciature alte. Sono vietati i capelli artificiali, gli
ornamenti per capelli, spray coloranti o i brillantini. E’ vietato il trucco ( fondotinta, rossetto, mascara, ciglia
artificiali, unghie finte, brillantini, abbronzatura artificiale, unghie colorate, ecc…). Sono vietati i gioielli (bracciali,
anelli, collane, orecchini,ecc…).
Per la categoria JUNIOR, YOUTH, ADULTI E SENIORS: Sono concesse le acconciature alte e gli ornamenti per
capelli, Sono vietati i capelli artificiali, spray coloranti o i brillantini. La dama può essere truccata in maniera
sobria. Non sono consentiti i gioielli (bracciali, anelli, collane, orecchini,ecc.).
Classe C
Per tutte le categorie Juveniles, Junior, Youth, Adulti e Senior: la gonna puo avere un taglio asimmetrico e
raggiungere, nel lato piu lungo, la caviglia; il lato piu corto deve almeno coprire meta coscia. Sono ammesse
finiture con crine o raso, balze sulla gonna o sottogonna, cerchi rigidi o semi-rigidi.
Si riportano di seguito alcuni esempi:
D. Sono vietati materiali trasparenti (metallizzati e color carne). Possono essere usati tessuti diversi nella
combinazione dello stesso colore. Nel body possono essere utilizzati materiali trasparenti, come ad esempio
pizzi o retine purché sovrapposti al tessuto, ad eccezione delle sole maniche e sulle balze, inserti triangolari
della gonna in cui è possibile intravedere la trasparenza. E’ consentito un body un po’ morbido, non aderente,
con una leggera ampiezza sotto le braccia.)
DECORAZIONI ED EFFETTI LUMINOSI
Sono vietate tutte le decorazioni (es. lustrini, piume, fiori, nodi, frange, lacci, ecc…).
SCARPE E CALZINI
Possono essere indossate esclusivamente scarpe progettate e approvate per la specialita.
Per la categoria JUVENILE: Scarpe con tacco rigido (tacco non piu alto di 3,5 cm). Sono permessi tutti i colori di
scarpe. Le scarpe possono essere indossate con calze corte bianche.
Per la categoria JUNIOR : Scarpe con tacco stretto o cubano (tacco non piu alto di 5 cm) Sono permessi tutti i
colori di scarpe. Le scarpe possono essere indossate con calze corte. Sono ammesse, oltre alle calze corte,
anche i collant purche di color carne e non a rete o con qualsiasi ricamo o fantasia.
Per la categoria, YOUTH, ADULTI E SENIORS: Scarpe: nessuna restrizione. Le scarpe possono essere
indossate con calze corte bianche. Sono ammesse, oltre alle calze corte, anche i collant purche di color carne e
non a rete o con qualsiasi ricamo o fantasia.
ACCONCIATURA, MAKE UP, GIOIELLI E MONILI
Per la categoria JUVENILES: Sono concesse le acconciature alte e gli ornamenti per capelli, Sono vietati i capelli
artificiali, spray coloranti o i brillantini. E’ vietato il trucco ( fondotinta, rossetto, mascara, ciglia artificiali, unghie
finte, brillantini, abbronzatura artificiale, unghie colorate, ecc…). Sono vietati i gioielli (bracciali, anelli, collane,
orecchini,ecc…).
Per la categoria JUNIOR, YOUTH, ADULTI E SENIORS: Sono concesse le acconciature alte, i capelli artificiali,
gli ornamenti per capelli, spray coloranti o i brillantini. La dama puo essere truccata in maniera sobria. Sono
consentiti i gioielli purchè non troppo voluminosi e penzolanti (bracciali, anelli, collane, orecchini,ecc.).
Classi C/2 – C/1 tutte le categorie
Abito di qualsiasi colore e multicolore. La parte superiore non puo essere solo bikini, e pero consentito l’abito
“due pezzi”
2. DECORAZIONI ED EFFETTI LUMINOSI
Solo per la categoria JUVENILES classe A sono vietati gli strass ed ogni altro accessorio luminoso sull’abito.
3. SCARPE, CALZE E CALZINI
Possono essere indossate esclusivamente scarpe progettate e approvate per la specialita.
Per la categoria JUVENILES classe A Scarpe con tacco rigido (tacco non piu alto di 3,5 cm).
Per la categoria JUNIOR classe A Scarpe con tacco stretto o cubano (tacco non piu alto di 5 cm)
Non vi sono restrizioni nell’uso dei collant.
4. ACCONCIATURA, MAKE UP, GIOIELLI E MONILI
Non vi sono restrizioni in riferimento ad acconciatura e trucco. Sono concessi i gioielli.
Per la categoria JUVENILES classe A e vietato il trucco.
PROGRAMMI E REGOLAMENTI DI GARA
Danze Latino Americane
PROGRAMMI DI GARA E FIGURAZIONI CONSENTITE
Classe E cha cha cha programma obbligatorio (Close basic 1 volta, New York 3 volte, Spot turn 1 volta, Hand to hand 3 volte, Spot
turn 1 volta, ripetere dall’inizio)
Classe D Samba - Cha Cha Cha- Rumba- Paso Doble- Jive programma libero con figure consentite (A)
Classe C Cha Cha Cha - Samba - Jive - programma libero con figure consentite (A - M)
Classe C/2 Samba - Cha Cha Cha- Rumba- Paso Doble- Jive programma libero con figure consentite (A-M-F)
Classe C/1 Samba - Cha Cha Cha- Rumba- Paso Doble- Jive programma libero con figure consentite (A-M-F)
Classe T/1 Samba - Cha Cha Cha- Rumba- Jive programma libero
Classe T/S Samba - Cha Cha Cha- Rumba- Paso Doble- Jive programma libero
SAMBA "A-M-F"
Può essere utilizzato: 38 Rhythm bounce#
1A
Natural basic movement
2A
Reverse basic movement
3A
Progressive basic movement
4A
Samba whisks a Sx e Dx
5A
Promenade samba walks
6A
Side samba walk
7A
Stationary samba walks
8A
Close rocks sul PD e PS
9A
Reverse turn
10 A Corta jaca
11 A Travelling botafogos
12 A Natural roll
13 A Volta spot turn a Dx per dama
14 A Volta spot turn a Sx per dama
15 M Open rocks a Dx e Sx
16 M Promenade botafogos
17 M Backward rocks sul PD e PS
18 M Plait
19 M Shadow botafogos
20 M Travelling voltas a Dx
CHA CHA CHA "A-M-F"
1
Cha cha cha chasse a Dx (Dx, Sx, Dx)
2
Cha cha cha chasse a Sx (Sx ,Dx, Sx)
3
Cha cha cha lock forward (Dx, Sx, Dx)
4
Cha cha cha lock forward (Sx, Dx, Sx)
5
Cha cha cha lock backward (Sx, Dx, Sx)
6
Cha cha cha lock backward (Dx, Sx, Dx)
7A
Time step
8A
Close basic
9A
Open basic
10 A Fan
11 A Hockey stick
12 A Check from open CPP (New York)
13 A Check from open PP (New York)
14 A Spot turn a Sx
15 A Underarm turn a Dx
16 A Spot turn a Dx
17 A Underarm turn a Sx
18 A Shoulder to shoulder
19 A Hand to hand
20 A Natural top (finale A)
21 A Alemana (finale A)
22 A Alemana from open position con presa Sx a Dx
23 M Rondè chasse
21 M
22 M
23 M
33 M
34 M
35 M
24F
25 F
26 F
27 F
28 F
29 F
30 F
31 F
32 F
36 F
37 F
F
F
F
Travelling voltas a Sx
Continuous voltas spot turn a Dx
Continuous voltas spot turn a Sx
Simple volta a Dx o a Sx
Outside basic
Argentine crosses
Circular voltas a Dx
Circular voltas a Sx
Contra botafogos
Samba locks
Three step turn
Promenade to counter promenade runs
Cruzados locks in shadow position
Cruzados walks
Cambi di piede
Samba locks in open PP
Rolling off the arm
Samba side chasses
Dropped volta
Drag
27 M Natural top (finale B)
28 M Close hip twist
29 M Close hip twist turned in open CPP
30 M Alemana (finale B)
31 M Alemana from open position con presa Dx a Dx
32 M Alemana checked in open CPP
33 M Open hip twist
34 M Open hip twist turned terminato in open CPP
35 M Cross basic
36 M Cambi di piede 1° e 2° Metodo
48 M Reverse Opening out from reverse top
49 M Reverse top
Può essere utilizzato: 36 F Ritmo Guapacha
37 F Close hip twist spiral
38 F Open hip twist spiral
39 F Cuban break in open position
40 F Cuban break in open CPP
41 F Split cuban break from open CPP
42 F Split cuban break from open CPP e open PP
43 F Turkish towel
44 F Cambi di piede 3° metodo
50 F Sweetheart
51 F Follow my leader
24 M
25 M
26 M
Hip twist chasse
Slip close chasse
Hockey stick turned in open CPP
52 F
53 F
F
Curl
Curl Turned In Open in CPP
Syncopated open hip twist
Testo: ''Walter Laird'' IDTA (Versione in Lingua Italiana)
- 43F: Turkish Towel (fig. 43 pag. 142/143)
- 41F: Split Cuban Break Open CPP (fig. n° 41 pag. 140)
- 51F: Follow my Leader (fig. n°51 pag. 203/204)
Testi: ''Walter Laird'' IDTA (Versione in Lingua Italiana) e ''Commemorative Edition ''Walter Laird''
- F: Promenade to counter Promenade runs (fig. n° 29 pag. 74) Testo: ''Walter Laird'' (Versione in Lingua Italiana)
- F: Side samba chasses (pag. 78) Testo: Commemorative Edition ''Walter Laird''
- F: Dropped volta (pag. 102) Test: Commemorative Edition ''Walter Laird''
RUMBA "A-M-F"
1A
Backward walks
3A
Forward walks
4A
Basic movement
5A
Fan
6A
Hockey stick
7A
Spot turn a Sx
8A
Under arm turn a Dx
9A
Spot turn a Dx
10 A Under arm turn a Dx
11 A Check from open CPP (New York)
12 A Check from open PP (New York)
13 A Hand to hand
14 A Natural top
15 A Close hip twist
16 A Reverse top
17 A Alemana
18 A Alemana from open position con presa Sx a Dx
19 A Open hip twist
20 M Forward walks in shadow position
21 M Hockey stick turned in open CPP
22 M Close hip twist turned in open CPP
23 M Alemana checked to open CPP
24 M Open hip twist turned in open CPP
25 M Opening out a Dx e Sx
26 M
27 M
28 M
29 M
30 M
40 M
44 M
45 M
46 M
31 F
32 F
33 F
34 F
35 F
36 F
37 F
38 F
39 F
41 F
42 F
43 F
F
F
F
Spiral
Spiral turned in fan position
Spiral turned in open CPP
Curl
Curl turned in open CPP
Opening out from reverse top
Side steps (side steps e cucarachas)
Shoulder to shoulder - open
Alternative basic movement
Alemana from open position con presa Dx a Dx
Fallaway
Cuban rocks
Rope spinning
Sliding doors
Three alemanas
Advanced opening out movement
Continuous hip twist
Continuous circular hip twist
Fencing spot turn or spin ending
Three threes
Three threes terminato in fan position
Syncopated open hip twist
Runaway alemana
Habanera rhythm
22 M
23 M
Spanish line
Cambi di piede:
a) One beat hesitation
b) Syncopated sur place
c) Syncopated chasse
Separation with fallaway ending
Twists
Chasse cape
Travelling spins da PP
Travelling spins da CPP
Flamenco taps
Left foot variation
Coup de pique cambiando da Sx a Dx
Coup de pique cambiando da Dx a Sx
Coup de pique couplet
Syncopated coup de pique
Entrate alternative in PP
Separation with lady's caping walks
Testo: ''Walter Laird'' IDTA (Versione in Lingua Italiana)
- 32F: Fallaway (n°32 pag. 40)
- 33F: Cuban Rocks - incluse le note (fig. n° 33 pag. 40)
- 38F: Continuous hip twist - inclusa la nota (fig. n°38 pag. 45)
PASO DOBLE "A-M-F"
2A
Basic Movement
3A
Sur place
4A
Chasse a Dx
5A
Elevazione a Dx
6A
Chasse a Sx
7A
Elevazioni a Sx
8A
Huit
9A
Attack
10 A Separation
11 A Sixteen
12 A Twist turn
13 A Promenade
14 A Promenade e counter promenade
15 A Promenade close
16 M Grand circle
17 M La passe
18 M Banderillas
19 M Syncopated separation
38 M
24 F
25 F
26 F
27 F
28 F
29 F
30 F
31 F
32 F
33 F
34 F
39 F
20 M
21 M
Fallaway whisk
Fallaway reverse
40 F
41 F
Farol
Fregolina incorporato farol
Testo: ''Walter Laird'' IDTA (Versione in Lingua Italiana)
-27F: Travelling spins da CPP - esclusa la nota (fig. 27 pag. 105)
-28F: Flamenco Taps - inclusa la nota (fig. n°28 pag. 106)
-29F: Left foot variation (fig. n° 29 pag. 108)
JIVE "A-M-F"
3 A Basic in place
4 A Basic in fallaway
5 A Change of place da Dx a Sx
6 A Change of place da Sx a Dx
7 A Link
8 A Change of hands behind back
9 A Whip
10A Promenade walks (slow)
11A Promenade walks (quick)
12A American spin
13A Change of place da Dx a Sx con double spin
14M Overturned change of place da Sx a Dx
15M Double cross whip
16M Curly whip
17M Throwaway whip
18M Reverse whip
Testo: ''Walter Laird'' IDTA (Versione in lingua italiana)
- 25F: Rolling of the arm - inclusa la nota (fig. n°25 pag. 168)
- 26F: Spanish arm (fig. n°26 pag 169)
- 32F: Toe heel swivels (slow and quick) (fig. n° 32 pag. 209)
19M
20M
21M
22M
34M
23 F
24 F
25 F
26 F
27 F
29 F
30 F
31 F
32 F
33 F
F
Fallaway throwaway
Overturned fallaway throwaway
Ball change
Stop and go
Left shoulder shove (hip bump)
Windmill
Chicken walks
Rolling off the arm
Spanish arm
Advanced link (Break n. 1 - 2 - 3)
Simple spin
Toe heel swivels (slow)
Toe heel swivels (quick)
Toe heel swivels (slow and quick)
Flicks into break
Laird Break