Proteggi il dispositivo che utilizzi per accedere ad Internet

Commenti

Transcript

Proteggi il dispositivo che utilizzi per accedere ad Internet
con la collaborazione di
Proteggi il dispositivo che utilizzi per
accedere ad Internet
Pensi che il PHISHING
sia solo un tipo di pesca?
Pensi che i COOKIE
siano solo biscotti?
Pensi che un VIRUS
sia solo un raffreddore?
Proteggi il dispositivo che utilizzi per
accedere ad Internet
Che si tratti di un personal computer, di un tablet o di uno smartphone è sempre buona prassi proteggere il dispositivo che utilizzi
per accedere alla rete internet, in modo da salvaguardare i tuoi dati
personali. L’accesso al tuo dispositivo può avvenire:
- da parte di persone fisiche, facilmente individuabili (famigliari,
colleghi di lavoro, addetti alle pulizie, ecc.) che potrebbero, legittimamente o non, avere accesso al tuo dispositivo;
- da parte di persone che accedono tramite la rete, difficilmente
identificabili.
A tale scopo esistono tanti accorgimenti e strumenti che puoi utilizzare per proteggerti dai rischi che la rete può celare, sfruttandone al
meglio le opportunità.
1
Blocco dello schermo o del dispositivo
È bene bloccare sempre lo schermo quando non devi più utilizzare il
computer, il tablet o lo smartphone.
È utile anche impostare il blocco automatico del dispositivo quando
entra in stand-by. Tale operazione si rivela particolarmente importante per cellulari e tablet - che è più facile vengano smarriti e trovati da persone che non devono accedere alle informazioni personali
- e i computer situati in spazi comuni. Su molti computer si può
bloccare lo schermo utilizzando le preferenze di sistema.
I cellulari e i tablet offrono invece la possibilità di impostare il blocco
tramite PIN o sequenza, in modo tale da proteggere ancora meglio
i dati personali.
2