10 - 13 OTTOBRE 2012 Hotel Hyatt Regency, Casablanca, Marocco

Commenti

Transcript

10 - 13 OTTOBRE 2012 Hotel Hyatt Regency, Casablanca, Marocco
CAMERA DI COMMERCIOITALIANA INMAROCCO
®
10 - 13 OTTOBRE 2012
Hotel Hyatt Regency,
Casablanca,
Marocco
SecondaÊedizione
®
OttobreÊ2011
Casablanca,ÊCathŽdraleÊduÊSacrŽ-Coeur
PREMESSA,
SETTORI MERCEOLOGICI
®
Il nome
nasce dalla fusione di quattro parole che esprimono il concept
alla base della manifestazione:
®
La società Via Nuova srl, nella persona del suo rappresentate commerciale Francesco Bresolin,
intrattiene rapporti commerciali con il Marocco da oltre vent’anni ed in considerazione
delle relazioni istituzionali e dei rapporti commerciali instaurati anche in funzione della
struttura commerciale consolidata sul territorio, oltre che del particolare momento di
sviluppo dell’economia marocchina, nel 2010 ha ideato questa vetrina dove le aziende che
rappresentano il Made in Italy possono presentare i loro prodotti e la loro tecnologia
a questo “nuovo” mercato.
La formula, già sperimentata in altre realtà e risultata vincente anche per
,è
determinata dall’estrema completezza dell’offerta di tipologie merceologiche presentate in
un unico importante contenitore dove il visitatore può incontrare tutto ciò che il Made in Italy
può offrire a chi, nell’area di riferimento, lavora nello sviluppo urbano, edilizia residenziale,
industriale e commerciale.
®
si propone principalmente alle Aziende italiane operanti in diversi settori
merceologici, quali:
MADE IN ITALY
Con l’espressione inglese Made in Italy si indica il processo di rivalutazione della produzione
artigianale e industriale italiana che ha spesso portato i prodotti italiani ad eccellere nella
competizione commerciale internazionale.
All’estero i prodotti italiani hanno nel tempo guadagnato una fama (con corrispondente
vantaggio commerciale), tale da costituire una categoria a sé in ciascuna delle tipologie
merceologiche interessate.
Sono generalmente riconosciute al prodotto italiano medio notevoli qualità di realizzazione,
cura dei dettagli, fantasia del disegno e delle forme, durevolezza.
®
Edilizia abitativa, industriale
Materiali edili
Impermeabilizzazioni
Impianti idrotermosanitari
Climatizzazione
Coperture
Impiantistica d’allarme
Domotica
Bagni, sanitari, accessori
Marmi
Pavimenti, rivestimenti
Serramenti esterni, interni
Scale
Illuminotecnica
Mobili da interni, esterni, uffici
Mobili ed attrezzature per la ristorazione
Arredamento
Complementi d’arredo
Tendaggi
Tessuti per la casa
Edilizia stradale
Opere stradali
Arredo urbano
Ecologia
Trattamento acque
Attività integrate
Smaltimento e trattamento rifiuti
Trasporti
MÈDINA
La più famosa è quella “del Profeta” in Arabia Saudita, che fu la capitale del mondo arabo
sino al 661. La città, che conserva le reliquie di Maometto, è un luogo sacro dell’Islam e ogni
anno viene visitata da migliaia di pellegrini.
La “città illuminatissima” (al-Madma al-munawwara) conta in tutto il mondo diverse località
omonime, dal Regno Unito alla Spagna, Malta e Filippine, dal Brasile alla Colombia e
ancora Ungheria e Stati Uniti dove sono ben 15 le città con questo nome.
MEDITERRANEO
Mare intercontinentale situato tra Europa, Africa e Asia. Si collega all’oceano Atlantico,
attraverso lo stretto di Gibilterra. Attraverso il mar di Marmara, tramite i Dardanelli ed il
Bosforo è collegato al mar Nero, mentre il canale di Suez lo unisce al mar Rosso.
MEDIAZIONE
La mediazione è una modalità di approccio efficace per la gestione positiva di rapporti
sociali, culturali e commerciali.
L’obiettivo è quello di condurre le parti ad individuare una soluzione mutualmente accettabile
e soddisfacente, attraverso l’ausilio di un terzo neutro: il mediatore.
DATI SUL
MERCATO
COMMERCIO INTERNAZIONALE
Export
-28%
40
+30%
Import
+12%
Saldo
35
+9%
30
25
IÊPRINCIPALI INDICI
20
15
10
8,0
Tasso di crescita reale del Pil
(2005-2011)
7,5
5
Tasso di inflazione
(2005-2011)
14
13
0
7,0
12
-5
6,5
11
-10
6,0
10
-15
5,5
9
5,0
8
4,5
7
4,0
6
3,5
5
3,0
4
2,5
3
2,0
2
1,5
1
2005
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011
-20
2007
2009
2008
2010
2011
Miliardi di $
Nota: dati in dollari USA 2009
Fonte: Elaborazioni Centro Einaudi su dati SACE
PRINCIPALIÊPARTNERÊCOMMERCIALI
2006
2007
2008
2009
2010
2011
Esportazioni Principali Partner (2010)
Importazioni Principali Partner (2010)
Middle Est e North Africa
Algeria
Marocco
Fonte: Elaborazioni Centro Einaudi su dati
World Economic Outlook 2010 - ottobre
22%
17%
Spagna
Francia
India
37%
Italia
Altri
49%
15%
Cina
Germania
20%
USA
Arabia Saudita
7%
5%
PRODOTTOÊINTERNOÊLORDO
EÊDISOCCUPAZIONE INÊMAROCCO
4%
5%
6%
7%
6%
Fonte: Elaborazioni Centro Einaudi su dati cia.gov
10.000
Pil pro capite basato sulla parità del potere d’acquisto
(2003-2010)
Tasso di disoccupazione
(2003-2010)
20
INTERSCAMBIO ITALIAÊ-ÊMAROCCOÊ(2005-2010)
9.000
-51%
8.000
-40%
15
7.000
Export
1,7
Import
1,6
6.000
Saldo
1,5
1,4
10
5.000
1,3
1,2
4.000
1,1
3.000
2.000
+6%
1,0
5
0,9
0,8
0,7
1.000
0,6
0
0
2003
2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
0,5
2003
2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
-22%
0,4
0,3
Media Mondo Anno 2009
Fonte: Elaborazioni Centro Einaudi su dati indexmundi
0,2
0,1
0,0
Miliardi di
2005
2006
2007
2008
2009
2010
€
Fonte: Elaborazioni Centro Einaudi su dati ISTAT
CANTIERI
PRESENTI
CASABLANCA
RABAT
CASABLANCA
EDIZIONI PRECENDENTI,
AZIENDE PRESENTI
P A R Q U E T
RASSEGNA
STAMPA
PROMOZIONE
TERRITORIO
SUL
®
TANGERI 21.22.23.24 OTTOBRE
La prima edizione di questa manifestazione è stata realizzata nella città di Tangeri, scelta
per la sua posizione di vicinanza all’Europa, solo 15 km di mare la dividono dalla Spagna,
e per la sua particolare storia economico/politica.
L’evento si è tenuto nel Palazzo Mulay Hafid, Palazzo delle Istituzioni Italiane situato nel
centro della città, un imponente edificio dell’inizio del ‘900.
Nell’organizzazione della manifestazione Via Nuova si è avvalsa della collaborazione della
Camera di Commercio Italiana in Marocco e del sostegno dell’Ordine Nazionale degli
Architetti della regione di Tangeri-Assilah.
L’edizione del 2010 ha visto la partecipazione di 20 Aziende italiane appartenenti a diversi
settori merceologici quali: sistemi e tecnologie di sicurezza e videosorveglianza, materiale
lapideo marmi graniti, ceramica, mosaici e mosaici artistici, bagni modulari prefabbricati,
tecnologie abitative, progettazione tecnica e design, trasporti, energie rinnovabili, arredamento
per la casa e contract, carpenteria metallica e serramenti, progettazione giardini.
Dato molto importante e significativo è il numero di visitatori qualificati che hanno aderito
all’invito che è stato di oltre 300.
®
CASABLANCA 20.21.22.23 OTTOBRE
La seconda edizione di questa manifestazione si è tenuta a Casablanca che, con una
popolazione di circa 5,5 milioni di abitanti, è la più grande città del Marocco ed è anche
considerata la capitale economica del paese.
L’evento è stato realizzato nella Chatedral Du Sacre Coeur, realizzata nel 1930 dall’architetto
Paul Tournon, chiesa cattolica sconsacrata ispirata all’estetica delle cattedrali gotiche europee.
Anche per questa seconda edizione Via Nuova si è avvalsa della collaborazione della Camera
di Commercio Italiana in Marocco con il sostegno dell’Ordine Nazionale degli Architetti
(Ordre National des Architectes du Maroc), ed ha avuto il patrocinio dell’Ambasciata e del
Consolato Italiano, con la concessione dell’uso del logo del 150° Anniversario dell’Unità
d’Italia, e il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura.
Le Aziende Italiane partecipanti alla seconda edizione sono state 41, con un aumento
del 100% rispetto l’anno precedente, distribuite nei diversi settori merceologici quali:
impermeabilizzazioni, materiale lapideo marmi graniti, carpenteria metallica e serramenti,
porte d’interni ed esterni, moquette, sistemi e tecnologie di sicurezza e videosorveglianza,
parquet, ceramica, arredo bagno, sanitari ed accessori bagno, cabine e box doccia, reti
e grigliati in lamiera stirata, ecologia, scale per interni, siderurgica, impianti tecnologia e
arredamento dell’illuminazione, progettazione tecnica e design, associazioni di categoria,
Marmomacc (esposizione del settore lapideo italiano), general contract, trasporti.
Questa edizione ha visto inoltre la partecipazione di tre artisti contemporanei per rappresentare
il mondo dell’arte italiana con le proprie opere e la realizzazione della mostra fotografica
“L’architettura Italiana dal 1861 ad oggi”. E’ stata inoltre tenuta una conferenza dall’arch.
Dante Donegani (direttore del Master in Design di Domus Academy) sul tema “Rivisitazione
del design anni ‘20, ’30 e ’40 nell’arredamento”
Durante la cerimonia d’inaugurazione, alla presenza dell’Ambasciatore Italiano in Marocco
Dott. Piergiorgio Cherubini e del Console d’Italia Dott. Luca Attanasio, la CCIA ha siglato
una convenzione con la Federazione Marocchina dei Materiali da Costruzione, i cui
punti principali sono la collaborazione per la formazione dei tecnici Marocchini presso il
Centro Tecnico della Federazione e la collaborazione per lo sviluppo della collaborazione
commerciale tra Italia e Marocco nel settore dei prodotti da costruzione e macchinari per la
lavorazione di marmo e ceramica.
Dato molto importante e significativo è il numero di visitatori qualificati che hanno aderito
all’invito che è stato di oltre 500.
VIA NUOVA, presente da oltre due anni sul territorio del Marocco con la propria struttura
commerciale, ha avviato numerosi progetti e attività con le più grandi società di costruzione
ed immobiliari Marocchine.
Un ufficio a Casablanca ed una struttura commerciale che copre l’intero territorio, con
personale qualificato italiano in grado di coordinare e gestire i promotori che si muovono sul
territorio stesso, ma soprattutto le rete di conoscenze acquisite sono a disposizione dei clienti
di Via Nuova.
L’obiettivo di Via Nuova è infatti quello di introdurre le Aziende Italiane con la manifestazione
e, al fine di dare un seguito alla partecipazione, stringere accordi commerciali
con i clienti che hanno così la possibilità di essere presenti su questo territorio in forte crescita
con una rete commerciale dedicata.
®
Anche le imprese che non dispongono di una figura aziendale interna in grado di
approcciare l’export e seguire l’avvio dei rapporti commerciali sul territorio, con il supporto
della rete commerciale di Via Nuova, hanno la possibilità di proporsi a questo mercato con
l’ottimizzazione e la certezza dei costi.
Via Nuova inoltre, sta sviluppando un più ampio progetto che si pone l’obiettivo di impostare,
per il Cliente che lo richieda, una struttura operativa che gli permetta di potersi sviluppare in
maniera armonica in ambito organizzativo, in modo efficace ed efficiente per una corretta
penetrazione commerciale nel mercato internazionale.
Tali attività per poter essere vincenti hanno la necessità di essere pianificate ed avviate secondo
un modello organizzativo che ne governi le azioni in maniera preventiva e consuntiva, al fine
di capire il mercato in cui andare ad inserirsi e successivamente svilupparlo.
Il progetto prevede diverse fasi e si sviluppa su un periodo previsto di 24 mesi, adattabile
alle esigenze del Cliente.
®
www.medinit.it
Emanuela Ala
d
e
s
i
g
n
e
r
Tel. 392 9899520 - e-mail: [email protected]