Canto delle Nostre Radici

Commenti

Transcript

Canto delle Nostre Radici
Canto delle Nostre Radici
Programma del X Festival Internazionale di Musica Antica • Jaroslav 18 - 25 Agosto 2002
• Domenica, 18 agosto 2002
Ore 20.00 - recital di MARTA SEBESTYEN (Ungheria).
In Ungheria la passione e la pratica del canto tradizionale
sono cominciate 20 - 30 anni prima che da noi. E senza
Marta Sebestyen, una vera virtuosa di questo canto, non
sarebbe stata la stessa cosa. Gli ungheresi hanno molto
da insegnare su come si conserva la tradizione. Chi ha
visto il famoso film 'Il Paziente Inglese' difficilmente ha
dimenticato la canzone cantata da Marta Sebestyen
all'inizio. Sono lieto che la sua arte, grande e intima al
tempo stesso, inauguri il festival di quest'anno.
• Lunedi', 19 agosto 2002
Ore 20.00 - concerto di ANCHISKHATI (Georgia).
una violista suona, o meglio sarebbe dire 'canta', la sua
canzone.
• Giovedi', 22 agosto 2002
Ore 20.00 - concerto dell'ensemble COMPAGNE
MEDIEVALE (Francia).
Al confine tra l'arte dei trovatori e il canto gregoriano,
musica dai codici di Montpellier.
• Venerdi', 23 agosto 2002
Ore 20.00 - recital di LYCOURGOS ANGELOPOULOS (Pater
Dionisios Firfiris in Memoriam)
Gli europei guardano affascinati alla musica georgiana, in
particolar modo alla polifonia, che nella nostra cultura e'
generalmente più apprezzata. Pochi sanno che quello che
oggi sentiamo come tipicamente georgiano nel corso
degli ultimi cento anni è stato emendato in favore del
nostro gusto, abbandonando la scarna struttura a due
voci in direzione di una 'normalizzazione' polifonica
tonale. Con l'aiuto dell'ensemble Anchiskhati proviamo a
risalire alle autentiche radici della musica georgiana. Ma
sono solamente georgiane queste radici?
Eseguirà un 'recital' unico, appositamente preparato per
quest'occasione (mettiamo il termine recital tra
virgolette, in quanto non adatto a questo tipo di
performance). Gli inni bizantini eseguiti secondo la
tradizione del Monte Atos. Lycourgos Angelopoulos protopsaltis (primo cantore) dei patriarcati di
Costantinopoli, Gerusalemme e della cattedrale di Atene,
e' depositario della leggendaria tradizione dei cantori del
padre Dionisios Firfiris dal Monte Atos nonché il piu'
stimato cantore di tutto il mondo ortodosso bizantino.
Sara' accompagnato dal padre Spiridon, il cantore del
Monte Atos e successore di padre Dionisios.
• Martedi', 20 agosto 2002
• Sabato, 24 agosto 2002
Ore 20.00 - concerto dell'ensemble TAURUS (Germania)
Ore 15.00 - JAN TOMASZ ADAMUS (Polonia)
Concerto di organo nell'abbazia delle suore benedettine
in occasione del battesimo del nuovo organo.
Il programma che presentano, intitolato 'Eppur si muove'
citando la nota frase galileiana, propone una fusione di
motivi tradizionali balcanici, danze e canzoni antiche.
Fantasia e vigore.
• Mercoledi', 21 agosto 2002
Ore 20.00 - concerto dell'ensemble MICROLOGUS (Italia)
L'ensemble, insieme agli altri partecipanti del festival
lavorerà per tutta la settimana sui canti di pellegrinaggio
del Llibre Vermell. Ecco il risultato del lavoro.
Ore 20.00 - concerto di NANCY HADDEN (Londra).
E' la più' grande virtuosa a livello internazionale di flauto
traverso rinascimentale. Accompagnata da un liutista e
• Domenica, 25 agosto 2002
Ore 10.00 - liturgia domenicana.
Associazione MUSICA ANTICA DI JAROSLAW • Rynek 6, PL 37-500 JAROSLAW • tel./fax +48 16 6216451
e-mail: [email protected] • http://www.jaroslaw.pl/festiwal

Documenti analoghi

Associazione MUSICA ANTICA DI JAROSLAW Rynek 6, PL 37

Associazione MUSICA ANTICA DI JAROSLAW Rynek 6, PL 37 Associazione MUSICA ANTICA DI JAROSLAW Rynek 6, PL 37-500 JAROSLAW tel./fax +48 16 6216451 e-mail: [email protected] http://www.jaroslaw.pl/festiwal Programma del XII Festival Internazionale di ...

Dettagli