Bribery Act Seminar Programme

Commenti

Transcript

Bribery Act Seminar Programme
Lotta alla corruzione: la legislazione italiana e britannica a confronto e le conseguenze per le imprese
Fight against corruption: A Comparison of British and Italian Legislation and the Consequences for Companies
Mercoledì, 16 febbraio 2011 dalle ore 09:30 alle ore 17:00
Villa Wolkonsky, Roma
Programma/Programme
I Sessione/Session: Lo scenario legislativo/The Legal Scenario
Moderatore/Moderator: Salvatore Zecchini (Professore di Politica Economica Internazionale, Universita’ di
Roma “Tor Vergata”)
09:30-10:00
Registrazione/Registration
10:00-10:05
Benvenuto e introduzione/Welcome and Introduction
Christopher Prentice, HM Ambassador, British Embassy Rome
10:05-10:35
La corruzione: un rischio globale da affrontare/Corruption: Facing the global risk
Maria Teresa Brassiolo, Transparency International Italia (TI-IT)
10:35-11:05
La corruzione: rischio oggettivo e percezione soggettiva. Politiche di sicurezza e
politiche di prevenzione in Italia/Corruption: objective risk and subjective perception.
Policies for security and prevention in Italy
Maurizio Bortoletti, Ministero della Pubblica Amministrazione e Innovazione
11:05-11:30
Coffee Break
11:30-12:00
Il Bribery Act: le linee guida ed i risultati del “Consultation Board”/The Bribery Act:
Guidelines and conclusions of the “Consultation Board”
Roderick Macauley, Ministry of Justice
12:00-12:30
Il D.lgs 231/01 e le sue caratteristiche di internazionalità: un confronto con il Bribery
Act/Law 231/01 and its international characteristics: a comparison with the Bribery Act
Augusta Iannini, Ministero della Giustizia
12:30-13:00
Q&A
13:00-14:15
Buffet Lunch
II Sessione/Session: Le conseguenze pratiche per le aziende/Consequences faced by companies
14:15-14:25
Prime riflessioni sul Bribery Act/Initial considerations on the Bribery Act
John Law, The British Chamber of Commerce for Italy
14:25-15:00
Le ripercussioni del Bribery Act sulle società britanniche che operano in Italia e sulle
società italiane operanti nel Regno Unito/Repercussions of the Bribery Act on British
companies operating in Italy and Italian companies operating in the UK
Jonathan Middup/Alberto Girardi, Ernst & Young
15:00-16:30
Come sfruttare le esperienze maturate in tema di compliance a norme equivalenti (es.
D.lgs 231/01, FCPA) /Best use of experiences gained in order to comply with similar
legislation (e.g. Law 231/01 and FCPA)
Tavola Rotonda/Round Table: Arup, Balfour Beatty Rail, British Gas , Eni, Finmeccanica,
Italcementi
Moderatori/Moderators: Paolo Marcon/Ginevra De Romanis (Ernst & Young)

Documenti analoghi

Programma Anticorruzione Aziendale Politica

Programma Anticorruzione Aziendale Politica L’UK Bribery Act è stato approvato nel 2010 ed è l’equivalente del Regno Unito al FCPA. Dal momento che l’UK Bribery Act riguarda la corruzione commerciale ma anche quella governativa, e non preved...

Dettagli