EDITION 2010-2011

Commenti

Transcript

EDITION 2010-2011
EDITION 2010-2011
edra spa
Via Livornese est 106
56035 Perignano (Pisa)
Italy
tel. +39 0587 616660
fax +39 0587 617500
www.edra.com
[email protected]
CATALOGO
CATALOGUE
DIVANI
SOFAS
POLTRONE
ARMCHAIRS
55
Sommario_Contents
Introduzione_Introduction
Capitolo_Chapter 1
Divani_Sofas
3
8
Angels
Aster Papposus
Blu Bench
Boa
Brenno
Chantilly
Cipria
Corbeille
Damier
Flap
Flap “Sky Kiss”
H/F Esse
H/F L’Homme et la Femme
H/F Tangeri
Kaiman Jakaré
On the Rocks
Shark
Sherazade
Sherazade “Odalisca”
Sofà
Sofà “Gran Khan”
Tatlin
Topolone
Capitolo_Chapter 2
Poltrone_Armchairs
10
12
16
20
24
34
38
46
50
58
66
68
72
76
78
82
90
94
100
102
112
116
120
124
Aguapé
Anemone
Azul
Cone
Corallo
Favela
Getsuen
Leather Works
Meditation Pod
Passepartout
Rose Chair
Sponge
Sushi
Vermelha
Capitolo_Chapter 3
Diamond Collection
126
130
132
134
136
142
146
148
154
156
160
162
166
168
172
Damier
Flap
Getsuen
Sushi
Tatlin
Dimensioni prodotti
Product sizes
174
176
180
182
184
189
Sommario_Contents
cod. 20.364
5
Edra,
una storia a sé
Edra – a story all its own
Innovazione, cultura, ricerca di nuove funzioni e prestazioni:
i motivi per possedere un divano o una poltrona Edra di certo non
mancano.
Non sono queste, tuttavia, le sole peculiarità che rendono
un prodotto Edra tanto desiderato.
Ciò che caratterizza Edra è anche l’inimitabile connubio
fra tradizione e innovazione, tecnologia e manualità, natura
e artificio, alta industrializzazione e abilità sartoriali.
Perché i prodotti Edra sono pezzi unici realizzati con una visione
molto contemporanea del “fatto a mano”, associato a una continua
ricerca della perfezione tecnica.
Innovation, culture, new functions and peerless performance.
There are many different reasons for owning an Edra settee
or armchair. Yet these are not the only things that put Edra
products in a class of their own.
Edra products are a matchless blend of tradition and innovation,
technology and craftsmanship, high-tech industrial processes
and sartorial mastery: a priceless combination of natural and
man-made. Every Edra product is unique: an extraordinary
amalgam of Edra’s highly contemporary approach to handicraft
and its ongoing search for technical perfection.
Tecnologia e Manualità
Edra ricerca incessantemente nuove forme
e nuovi materiali, coniugando fasi di lavorazione
ad altissima industrializzazione e innovazione
tecnologica ad altre basate su un forte legame
con la manualità, offerta da un territorio – la
Toscana – ricco di eccellenze individuali con
competenze specifiche differenti. Dai tessuti ai
vini, dagli yacht alle eccellenze sartoriali, dalle
case di moda alla migliore pelletteria del
mondo.High tech e hand made insieme,
per un risultato sempre unico e inimitabile.
Technology and Craftsmanship
At Edra, research into new forms and
materials is second nature. The very latest
industrial technology combines with the
traditional manual skills of Tuscany, the Italian
region home to the Company. This part of Italy
is renowned the world over for its fabrics, wines,
luxury yachts, sartorial skills and finest leather
products.
Edra brings together high-tech and hand-made
to produce unrivalled excellence.
Territorio
La Toscana è uno dei territori più ricchi di storia,
custode di capolavori artistici senza pari al
mondo, terra natale della civiltà etrusca, luogo
d’origine della lingua italiana – da Dante
all’Accademia della Crusca -, culla
del Rinascimento Italiano ed europeo.
Forse anche per questo, Edra è capace di
raccontare storie riversandole direttamente nei
propri prodotti: oggetti mai muti, ognuno con
il proprio carattere e con la propria trama.
Tuscany
Tuscany boasts a unique historical and artistic
heritage. This was where the Etruscan
civilisation flourished before the Romans.
Home to poet Dante Alighieri and the Accademia
della Crusca, it is the region that gave Italy the
Italian language. Tuscany also saw the birth
of the Italian and European Renaissance.
This may well be why Edra products always have
a story to tell. Every article is a product in its
own right with its own particular tale to tell.
Ricerca
Pushing Back Horizons
Comfort
Storia
Formale, funzionale, tecnologica, materica,
estetica. La ricerca è da sempre il mezzo con
cui Edra arriva a concepire e realizzare i propri
prodotti, mai meri esercizi di stile, spesso
vere e proprie invenzioni tipologiche che
rappresentano e sollecitano nuovi
comportamenti e nuovi modi di relazione.
Intuizioni funzionali, invenzioni costruttive,
movimenti organici e immediati, inusuali
accostamenti di materiali nuovi e tradizionali,
naturali e artificiali, danno vita a pezzi dalle
inedite prestazioni di comfort.
Edra products are never mere stylistic extravaganzas. They are
the result of painstaking enquiry into form, function, technology,
materials and aesthetics. Which is why Edra products often
revolutionise the very way we imagine, and use, a traditional piece
of furniture.
Advances in construction techniques, functional improvements
affording smooth, natural position-adjustments together with a blend
of new and traditional, natural and man-made materials, all
contribute to an end product of unsurpassed performance
and comfort.
Per Edra, fare divani, realizzare poltrone,
significa sperimentare ogni volta nuove
funzioni, esplorare nuovi modi d’uso, scoprire
nuove prestazioni di comfort, per creare
oggetti che si adattano al corpo e lo
accompagnano in ogni possibile postura.
La collezione degli imbottiti di Edra – che
accosta modelli senza tempo a novità destinate
a diventare dei classici – costiuisce da sola una
vera e propria storia del comfort contemporaneo.
Edra nasce nel 1987. Una missione, a partire dal nome,
derivato dalla parola greca “esedra” – ambiente destinato a luogo
di conversazione filosofica – privata della preposizione: quindi
sedile, seduta e – per estensione – dimora, abitazione.
Da allora, attraverso un processo molto vicino all’arte Edra
non segue il mercato ma invece lo anticipa e lo sorprende
proponendo prodotti sempre innovativi, con quei tratti
di avanguardia tipici degli esordi del design i taliano. Oggetti-icone
che, pur così recenti, sono già dei classici del design
contemporaneo, apprezzati dalla stampa italiana ed estera
e presenti nelle collezioni di importanti musei, dal MoMA di New
York al Beaubourg di Parigi.
Comfort
For Edra, making settees or armchairs means
taking a new look at the whole question
of function, exploring possible new uses,
and discovering new features of user comfort.
The result: products that adjust to the body’s
different positions.
Edra’s upholstered collection – a hall of fame
of evergreen articles alongside novelty items
destined to become classics – is in itself an
account of how contemporary comfort has
developed.
Edra’s Story
The Company was created in 1987. The name “Edra” is succinctly
self-explanatory: removing the preposition from the Greek word
‘esedra’, meaning a place for philosophical discussion, ‘edra’
becomes a seat, a place to sit, and by extension, a home,
a dwelling.
Right from the start, in a process that is closer to art, Edra has not
so much followed the market as anticipated it with an array
of sensationally innovative products - as avant-garde Italian
design did in its dawn. Although recent, Edra’s iconic products are
already classics of contemporary design, hailed by the Italian
and international press and part of the permanent collections of
world famous museums like New York’s MoMA and the Beaubourg
in Paris.
pag. 8/9
CAPITOLO/CHAPTER 1
Angels
Aster Papposus
Blue Bench
Boa
Brenno
Chantilly
Cipria
Corbeille
Damier
Flap
Flap “Sky Kiss”
H/F Esse
H/F L’Homme et la Femme
H/F Tangeri
Kaiman Jakarè
On the Rocks
Shark
Sherazade
Sherazade “Odalisca”
Sofà
Sofà “Gran Khan”
Tatlin
Topolone
DIVANI_SOFAS
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
È un sistema di sedute imbottite di forma organica, simili a corpi senza spina
dorsale. Irregolari nel profilo, volutamente disarmoniche, propongono
la bellezza inquietante dell’imperfezione. Mediante semplici movimenti dei sedili,
degli schienali e della palla/pouff, offrono diverse possibilità di seduta. Hanno
la base di legno multistrati e lo schienale di metallo modellato manualmente.
L’imbottitura è in poliuretano espanso. I piedi sono di metallo cromato con finale
antigraffio in alluminio e gomma e il rivestimento è in velluto Mohair.
DIVANI_SOFAS
Organically shaped padded seating, reminiscent of spineless bodies. With their
irregular outline and deliberate asymmetry, theirs is a nervy, flawed beauty. Simple
movements of the seats, backs and pouf/ball create different seating possibilities.
Plywood base and back in hand-wrought metal, with filling in polyurethane foam.
The feet are in chromed metal with aluminum and rubber scratch-proof tips; the
upholstery is mohair velvet.
di forma organica e irregolare, sistema
e pezzi singoli basano la propria essenza
sull’asimmetria delle forme
asymmetry of components and ensemble
is the hallmark of this organic, irregular
shaped seating system
pag. 10/11
ANGELS
Angels_Francesco Binfaré 1996
Francesco Binfaré
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
L’ampia seduta è composta da due volumi, analoghi e complementari, realizzati
in poliuretano espanso e piuma e privi di struttura rigida. Sovrapposte ruotate
l’una rispetto all’altra, le due entità danno vita una agli elementi di seduta
e l’altra ai sostegni dorsali e poggia braccia di un divano comodo e avvolgente.
Two identical polyurethane and feather-filled star shapes fit together to form
the seat, backrest and armrests of this amazingly comfortable sofa that has no
rigid frame.
innovativo divano da centrostanza costituito
da due giganteschi elementi a forma
di stella marina
an innovative circular sofa comprised of two
huge star-fish shaped elements
pag. 12/13
ASTER PAPPOSUS
Aster Papposus_Fernando e Humberto Campana 2006
Fernando e Humberto Campana
CAPITOLO/CHAPTER 1
Aster Papposus_Fernando e Humberto Campana 2006
DIVANI_SOFAS
pag. 14/15
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Il divano è formato da due parallelepipedi di dimensioni differenti, in poliuretano
espanso tagliato al vivo e ricoperto da una speciale vernice a base
di elastomero. La struttura portante è in legno verniciato. Una striscia di gomma
antiscivolo permette il libero posizionamento dello schienale rispetto alla base
per formare diverse tipologie di seduta. Rigoroso ed essenziale, il divano
è proposto nei colori cobalto, bianco e nero.
The sofa consists of two rectangular, detached blocks of polyurethane foam coated
in a special elastomer-based paint. The timber frame is also painted. A strip
of non-slip rubber allows the top block to be positioned anywhere on the base
to form multiple seating configurations. With its streamlined and unfussy lines,
the sofa comes in cobalt blue, white and black.
due semplici parallelepipedi di dimensioni
differenti: base e schienale mobile
liberamente accostabili per dar vita
a diverse tipologie di seduta
two separate rectangular blocks form
the base and movable backrest:
the top section can be positioned as required
pag. 16/17
BLUE BENCH
Blue Bench_Maarten Van Severen 1999
Maarten Van Severen
CAPITOLO/CHAPTER 1
Blue Bench_Maarten Van Severen 1999
DIVANI_SOFAS
pag. 18/19
Fernando e Humberto Campana
pag. 20/21
un grande e morbido nido dove ci si
può sedere, sdraiare, rannicchiare,
accoccolare, da soli o in più persone
a large soft nest for sitting, lying, curling
up or nestling in - together or alone
Boa_Fernando e Humberto Campana 2002
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
BOA
È un intreccio morbido, simile ad un ampio nido, che accoglie anche molte
persone, distese, sedute o rannicchiate, che possono infilarsi anche dentro gli
intrecci, per sentirsi più protetti. Senza struttura, è costituito da circa 100 metri
di tubolare riempito di particelle di poliuretano espanso e piuma d’oca, annodati
con grande perizia manuale da 4 persone contemporaneamente per formare un
grande intreccio irregolare. È rivestibile solo in velluto.
Softly woven, it resembles a large nest that also holds many people – lying down,
sitting or curled up - who can also crawl inside the weave to feel even more
protected. With no frame, it consists of about 100 meters of tubular velvet filled with
polyurethane chips and goose down, knotted with extreme manual expertise by 4
people simultaneously to form a large irregular weave. Covering in velvet only.
CAPITOLO/CHAPTER 1
Boa_Fernando e Humberto Campana 2002
DIVANI_SOFAS
pag. 22/23
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Sapientemente lavorata e modellata in modo nuovo, la pelle naturale offre
al divano un aspetto soffice e privo di costrizioni. La struttura è realizzata in legno
multistrati e metallo, l’imbottitura in Gellyfoam® è ricoperta da un alto strato
di piuma d’oca. Il rivestimento è una pelle volutamente generosa, senza
l’eliminazione delle naturali abbondanze, che rivelano invece i morbidi volumi
sottostanti e ne lasciano percepire il comfort.
Artfully worked natural leather gives the sofa a softly indulgent appearance.
The frame is in plywood and metal and the stuffing is in Gellyfoam® covered with
a thick layer of goose down. The leather upholstery is generously plump by design,
affording the kind of welcoming softness and comfort that appeases the eye even
before the body.
il divano è modellato in modo nuovo
per poterne apprezzare il comfort
con gli occhi prima ancora che con il corpo
a sofa with a whole new shape that looks
just as comfortable as it feels
pag. 24/25
BRENNO
Brenno_Francesco Binfaré 2010
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 1
Brenno_Francesco Binfaré 2010
DIVANI_SOFAS
pag. 26/27
CAPITOLO/CHAPTER 1
Brenno_Francesco Binfaré 2010
DIVANI_SOFAS
pag. 28/29
CAPITOLO/CHAPTER 1
Brenno_Francesco Binfaré 2010
DIVANI_SOFAS
pag. 30/31
CAPITOLO/CHAPTER 1
Brenno_Francesco Binfaré 2010
DIVANI_SOFAS
pag. 32/33
CAPITOLO/CHAPTER 1
Chantilly (panna e crema) di due elementi, uno più soffice e l’altro più consistente.
All’interno c’è un’anima rigida che sostiene le onde di morbidezza, finendo alla
sommità con un piano d’appoggio rivestito in cuoio. Il rivestimento in satin
è volutamente lasco. Si appoggia, increspandosi delicatamente, per non
comprimere la morbidezza, lasciando che il tessuto moltiplichi la sua
luminosità tra le pieghe. La sagoma circolare e l’altezza dello schienale ricordano
nella forma modelli ottocenteschi: Chantilly, però, è una nuvola di dolcezza
e di sensualità.
DIVANI_SOFAS
Chantilly (whipped cream and cream) has two components: one soft and tender and
the other more sustained by a rigid inner frame that rises to a flat leather-clad top,
underlining the soft shape. The satin covering is deliberately loose fitting.
It flounces and cascades, soft and inviting, its folds highlighting the fabric’s sheen.
The high back and the circular shape of this settee remind the 19th century models:
but Chantilly is the epitome of softness and sensuality.
divano da centrostanza soffice
come una nuvola, luminoso
come una stella
a centrepiece settee as soft as
a cloud, as luminous as a star
pag. 34/35
CHANTILLY
Chantilly_ Inga Sempè 2007
Inga Sempè
CAPITOLO/CHAPTER 1
Chantilly_ Inga Sempè 2007
DIVANI_SOFAS
pag. 36/37
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Imbottito fortemente iconico, caratterizzato da un insieme di 9 cuscini
indipendenti e fissi trattenuti da una invisibile struttura di tubolare metallico.
L’imbottitura è in Gellyfoam® e ovatta di Dacron, mentre il rivestimento
è in pelliccia ecologica caratterizzata da lunghezze differenti di peli utilizzate
alternativamente, cosa che contribuisce a sottolineare le differenze di varianti
e materiali proposte.
Is a deliberately iconic piece. The settee has 9 cushions fixed to an invisible metal
tube frame. The stuffing is Gellyfoam® and Dacron wadding while the ecological
fur covering comes in different hair lengths to produce variations on the original
theme.
ammiccante e sinuoso, un divano-icona
dalle tante sfaccettature destinato
a diventare un classico
beguiling and sinuous, this intriging
composite settee is destined for iconic
status
pag. 38/39
CIPRIA
Cipria_Fernando e Humberto Campana 2009
Fernando e Humberto Campana
CAPITOLO/CHAPTER 1
Cipria_Fernando e Humberto Campana 2009
DIVANI_SOFAS
pag. 40/41
CAPITOLO/CHAPTER 1
Cipria_Fernando e Humberto Campana 2009
DIVANI_SOFAS
pag. 42/43
CAPITOLO/CHAPTER 1
Cipria_Fernando e Humberto Campana 2009
DIVANI_SOFAS
pag. 44/45
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
È un divano soffice e abbandonante che avvolge e abbraccia, accogliente come
un nido. È costituito da una struttura in metallo intrecciata a forma di cesto che
ospita grandi cuscini, diversi fra loro, molto morbidi, informali e abbondanti.
La scelta dei tessuti e delle pelli accentua il contrasto tra la irregolare rigidità
della struttura e la materica morbidezza dell’imbottitura.
Corbeille is an invitingly soft sofa, which surrounds and embraces you, a warm
nest to curl up in. Its basket-shaped woven metal structure is filled with soft, big,
informal cushions, one different from the other. Fabrics and leathers available
highlight the contrast between the irregular rigid frame and the soft, sensual
upholstery.
il disegno della struttura esterna
intrecciata e avvolgente sottolinea
e amplifica la comodità e morbidezza
dei grandi cuscini
a basket-weave frame design heightens
the inviting softness of the large cushions
pag. 46/47
CORBEILLE
Corbeille_Francesco Binfaré 2006
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 1
Corbeille_Francesco Binfaré 2006
DIVANI_SOFAS
pag. 48/49
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
È un modulo quadrato, perfettamente piano con due parti reclinabili mediante
un sistema brevettato. Alternando le inclinazioni, schienale e sottocoscia,
schienale ed elemento destro, schienale ed elemento sinistro, in varie
angolazioni, si ottiene la moltiplicazione delle configurazioni per differenti
prestazioni e comodità. Da un modulo simile a un grande pouf possono nascere
poltrone, divani a due e tre posti, vis à vis e, per aggregazione di moduli, tutte
le possibili composizioni: dalla seduta tradizionale, alla chaise longue sino alla
funzione letto per sdraiarsi. La struttura è in tubolare di metallo. Il basamento
portante è sabbiato e verniciato color argento. I piedi sono in alluminio
spazzolato, con finali antigraffio in alluminio e gomma. L’imbottitura
è in poliuretano elastico e traspirante. Retrorivestito in lycra, è rivestibile
con pelli e tessuti. Il divano a moduli Damier è completato da una serie di tre
tavoli di servizio che hanno lo stesso basamento e il piano in vetro trasparente
o verniciato nelle varianti color.
A square-shaped perfectly flat module, of two elements that recline thanks
to a patented system. By moving the angles of slant (back and leg rest, back
and right-hand element, back and left-hand element) you reach a variety
of configurations for different functions and comfortable positions. A module
similar to a large pouf can create armchairs, two or three-seater sofas or “vis à
vis” layouts and, by grouping modules together, all the possible combinations, from
traditional seating to the chaise longue and the bed configuration for stretching out.
The structure is sandblasted and painted in silver. Feet are in brushed aluminum,
with scratch-proof tips in aluminum and rubber. The filling is in flexible
and breathable polyurethane, the back covers in Lycra and the upholstery in leather
and fabrics. Modular sofa Damier is completed by three services tables
that have the same bases; top is made of transparent glass or painted
in the available colours.
pochi moduli e un meccanismo
di movimento brevettato per dar vita
a molteplici configurazioni compositive
e possibilità di comfort
a few essential components and a patented
adjustment mechanism permit a wide range
of positions for optimum relaxation
pag. 50/51
DAMIER
Damier_ Francesco Binfaré 2002
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 1
Damier_ Francesco Binfaré 2002
DIVANI_SOFAS
pag. 52/53
CAPITOLO/CHAPTER 1
Damier_ Francesco Binfaré 2002
DIVANI_SOFAS
pag. 54/55
CAPITOLO/CHAPTER 1
Damier_ Francesco Binfaré 2002
DIVANI_SOFAS
pag. 56/57
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Un’inedita tipologia d’imbottito, nuova nelle prestazioni e nel profilo formale.
La sagoma sinuosa del piano imbottito ha parti inclinabili, secondo varie
angolature, che diventano schienali e appoggi per offrire libere posizioni di relax.
La struttura è in tubolare di metallo. Le molte parti mobili, agganciate
singolarmente su doppi meccanismi d’acciaio, possono assumere ciascuna sino
a sei diverse inclinazioni. Il basamento è in metallo spazzolato e cromato e i piedi
sono in metallo cromato con finale antigraffio in alluminio e gomma. L’imbottitura
è realizzata a mano con oltre 180 pezzi diversi di poliuretano elastico
e traspirante. Dotato di retrorivestimento in lycra, è rivestito con pelli e tessuti
a campionario.
An original type of upholstered item with new profile and new functions.
The sleek shape of the upholstered base has parts that tilt at various angles
to become backs and rests for unhindered relaxation positions. The frame is in
tubular metal and the numerous movable parts, attached singly to double steel
mechanisms, can each recline at six different angles. The base is in brushed
and chromed metal and the feet are in chromed metal with scratch-proof aluminum
and rubber tips. The filling is realized by hand with more than 180 different pieces
of flexible and breathable polyurethane, the back covers in Lycra and the
upholstery in leather and fabrics from the fabric collection.
l’invenzione di una nuova tipologia
di divano permette molteplici
configurazioni assecondando qualunque
postura del corpo o desiderio di chi la usa
a new-concept settee providing a range
of different configurations to adapt to all
user comfort requirements
pag. 58/59
FLAP
Flap_ Francesco Binfaré 2000
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 1
Flap_ Francesco Binfaré 2000
DIVANI_SOFAS
pag. 60/61
CAPITOLO/CHAPTER 1
DIVANI_SOFAS
Flap_CAPITOLO/CHAPTERS
Francesco Binfaré 20001
DIVANI_SOFAS
pag. 62/63
CAPITOLO/CHAPTER 1
Flap_ Francesco Binfaré 2000
DIVANI_SOFAS
pag. 64/65
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Divano Flap rivestito con uno esclusivo tessuto a lavorazione arazzo ottenuto
con filati di tipo diverso (ciniglia, raso, cretonne di cotone) su uno speciale telaio.
Raffigura, come in una grande tela, il bacio di una coppia. Ogni esemplare
riporta la firma dell’autore Francesco Binfaré ed è accompagnato da un certificato
di autenticità.
The Flap sofa is upholstered in exclusive woven fabric using a variety of yarns
(chenille, satin, cotton cretonne). Made to size on a special loom, the final tapestry
depicts a couple kissing. Every article is signed by Francesco Binfaré and comes
with a certificate of authentication.
l’invenzione di una nuova tipologia
di divano che permette molteplici
configurazioni, impreziosita da
un tessuto speciale lavorato ad arazzo
upholstered in special, tapestry-weave
fabric, this new concept settee allows
a full range of different configurations
pag. 66/67
FLAP “Sky Kiss”
Flap “Sky Kiss”_ Francesco Binfaré 2007
Francesco Binfaré
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Generoso nelle dimensioni e completato, a richiesta, con grandi pouf quadrati,
appartiene alla famiglia de l’Homme et la Femme. Il disegno e le proporzioni
offrono il massimo del relax. Gli schienali in poliuretano espanso a quote
differenziate, hanno un meccanismo brevettato di aggancio e sgancio. La struttura
è in legno e metallo. I piedi sono in acciaio cromato con finale antigraffio
in alluminio e gomma. L’imbottitura è in poliuretano espanso. Ha sottorivestimento
in cotone bianco accoppiato a Dacron. È rivestito con pelli e tessuti a campionario.
A member of the L’Homme et la Femme family, this is a generously sized sofa,
with add-on large square poufs, whose design and proportions offer maximum
relaxation, available on request. The backs in differentiated density polyurethane
foam have a patented catch/release mechanism. The base is in wood and metal.
The feet are in chromed steel with scratch-proof aluminium and rubber tips and
the filling in polyurethane foam. The underlining is in white cotton backed with
Dacron; the upholstery in leathers and fabrics from the catalogue.
della famiglia dell’Homme et la Femme,
con dimensioni che ne accentuano
e sottolineano il comfort
part of the Homme et la Femme series,
the ample porportions are designed
for maximum comfort
pag. 68/69
H/F ESSE
H/F Esse_ Francesco Binfaré 2000
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 1
H/F Esse_ Francesco Binfaré 2000
DIVANI_SOFAS
pag. 70/71
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
È costituito da due unità che, combinandosi, danno luogo a differenti
configurazioni. Metafora della coppia che si unisce e si separa, grazie a un sistema
brevettato che consente il movimento degli schienali e delle sedute, moltiplica le
sue prestazioni, offrendo differenti possibilità di comfort, dalla seduta tradizionale
alle diverse posizioni di gran relax. Gli schienali, con supporto metallico girevole in
acciaio cromato, distendendosi o raccogliendosi per rotazione, disegnano
molteplici tipologie di sedute, da quella lineare, all’angolare, alla chaise longue,
al letto di fortuna, al vis à vis. La libertà di movimento permette di posizionare
gli schienali secondo diverse inclinazioni per ottenere differenti profondità
e numerose modalità di seduta. Un bloccaggio meccanico fissa lo schienale alla
seduta. La struttura è in legno e metallo. I piedi sono in metallo cromato con finale
in alluminio e gomma. L’imbottitura è a base di poliuretano espanso.
Ha sottorivestimento in cotone bianco accoppiato a Dacron e rivestimento in pelli
o tessuti a campionario. È completamente sfoderabile.
Made up of two units that combine to create different compositions. A metaphor
of couples getting together and drawing apart, thanks to a patented system which
allows movement of the backs and seats for extensive use and comfort potential,
from traditional seating to the most different relaxing positions. The backs, with
pivoting support in chromed steel, rotating to extend or close, delineate various
types of seating, from straight to L-shaped, from chaise longue to extra bed and
“face to face”. The freedom of movement allows the backs to recline at various
angles to obtain different depths and a number of seating configurations.
A mechanical locking system secures the back to the seat. The base is in
wood and metal. The feet are in chromed metal with aluminium and rubber tip.
The filling has a polyurethane foam base. The underlining
is in white cotton backed with Dacron, the upholstery in leather or fabrics from the
catalogue. The covers are fully removable.
un divano dalle molteplici prestazioni,
le cui due entità possono avvicinarsi,
allontanarsi, ruotare e assumere
infinite angolazioni
a multiple-function settee with two
components to be placed side-by-side,
apart, back-to-back or at any angle
pag. 72/73
H/F L’HOMME ET LA FEMME
H/F L’Homme et la Femme_ Francesco Binfaré 1993
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 1
H/F L’Homme et la Femme_ Francesco Binfaré 1993
DIVANI_SOFAS
pag. 74/75
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Derivato da L’Homme et la Femme, dotato dello stesso sistema brevettato per
il movimento degli schienali e delle sedute, ha le medesime prestazioni, ma
dimensioni più ampie. Il corredo di cuscini, da disporre liberamente, lo rende
più confortevole e ancor più multiforme.
An offshoot of L’Homme et La Femme with the same patented system for movement
of the backs and seats and the same performances but in a larger size. The scatter
cushions supplied make it even more comfortable and its shape even more varied.
derivazione dell’Homme et la Femme,
con dimensioni che ne accentuano
e sottolineano la morbidezza e il
comfort
derived from L’Homme et la Femme,
this outsize settee heightens the softness
and comfort of the original design
pag. 76/77
H/F TANGERI
H/F Tangeri_ Francesco Binfaré 1994
Francesco Binfaré
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Le sei grandi entità zoomorfe sono una diversa dall’altra, indipendenti,
combinabili, incastrabili, sovrapponibili, utilizzabili tutte insieme, singolarmente
o a gruppi. Privi di struttura rigida, gli elementi sono realizzati in poliuretano
espanso e piuma, rivestiti in pelli stampate coccodrillo esclusive e ideate
per esaltare le affinità di queste creature con il mondo animale.
The six huge creatures are all different and can be used as standalone pieces,
but they also fit into, over and around each other to form settings.
Featuring no rigid structures, the polyurethane foam and feather-filled alligators
are encased in exclusive crocodile-embossed leather to highlight the affinity
of these creatures with the animal realm.
sei sagome a forma di alligatore per
dar vita a sempre nuove isole di comfort
six alligator shapes create an endless
combination of high-comfort islands
pag. 78/79
KAIMAN JAKARÈ
Kaiman Jakarè_Fernando e Humberto Campana 2006
Fernando e Humberto Campana
CAPITOLO/CHAPTER 1
Kaiman Jakarè_Fernando e Humberto Campana 2006
DIVANI_SOFAS
pag. 80/81
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
È composto da quattro elementi autonomi di forma irregolare, tre poligoni
e un quadrilatero, poggiati su piedini stampati in polipropilene e gomma.
Accostandoli secondo i vari lati, è possibile ottenere un ampio numero
di configurazioni. La sua componibilità, governata dalle leggi della geometria
piana, è moltiplicabile in forma esponenziale. Le sagome prive di scocca e
di qualsiasi supporto rigido, sono modellate manualmente in una miscela coperta
da brevetto internazionale, costituita da Gellyfoam® e altre schiume, che
garantisce una speciale, quasi sensuale, morbidezza. Il sistema si completa con
due schienali flessibili, di diversa dimensione, posizionabili a piacere. La loro
aderenza è garantita da due dischi in speciale gomma termoformata, facilmente
asportabili per il lavaggio. Vero e proprio abito, il rivestimento è confezionato
con una serie di tessuti morbidi e corposi appositamente ideati per questo tipo
di seduta.
Composed of four irregularly shaped, independent elements, three polygons and
a quadrilateral, on moulded polypropylene and rubber feet. The elements can be
placed together along the various sides to obtain myriad patterns with
modularity, governed by the laws of plane geometry, multiplied exponentially.
The shapes, without frame and any rigid support, are modelled by hand with
a mixture of Gellyfoam® and other foams, protected by an international patent,
to ensure a special, almost sensual, softness. The range also includes two flexible
backs, in different sizes, which can be positioned as required and joined together
by means of two disks of special heat-formed rubber which can easily be removed
for washing. Like a proper suit, the upholstery has been made up in a range of soft
and structured fabrics designed properly for this settee.
senza struttura, con una perfetta
coerenza tra imbottitura e rivestimento,
molteplici possibilità di combinazione
degli elementi seduta, schienali liberamente
posizionabili per il massimo relax
frameless, perfect fit between wadding
and upholstery, many position combinations
of seat positions, separately adjustable
backrests for maximum relaxation
pag. 82/83
ON THE ROCKS
On the Rocks_ Francesco Binfaré 2004
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 1
On the Rocks_ Francesco Binfaré 2004
DIVANI_SOFAS
pag. 84/85
CAPITOLO/CHAPTER 1
On the Rocks_ Francesco Binfaré 2004
DIVANI_SOFAS
pag. 86/87
CAPITOLO/CHAPTER 1
On the Rocks_ Francesco Binfaré 2004
DIVANI_SOFAS
pag. 88/89
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Sinuoso nella linea, offre diversi tipi di comfort, dalla seduta più formale
alla profondità gran relax. Concepito come unico pezzo, è facilmente
aggregabile per formare soluzioni ad angolo, ad isola, per sdraiarsi
e per dormire. Un brevetto d’invenzione consente di regolare la profondità
della seduta, facendo slittare lo schienale. La struttura è in legno e metallo.
Lo schienale, incernierato solo da un lato, ha un supporto cromato. L’appoggio
a terra è in metallo cromato. L’imbottitura della seduta e dello schienale
è in poliuretano espanso. Rivestibile con pelli e tessuti a campionario è dotato
di sottorivestimento in tessuto di cotone bianco accoppiato a Dacron,
è interamente sfoderabile.
A sleek design, it offers various types of comfort, from more formal seating
to extra depth for extra relaxation. Designed as a single piece, it is effortlessly
modular to form corner and island compositions, for stretching out and for
sleeping. A patented device allows the depth of the seat to be adjusted by sliding
the back. The frame is in wood and metal, while the back, hinged on one side only,
has a chromed support. The floor base is in chromed metal and the filling of the
seat and back is in flexible and breathable differentiated density polyurethane foam.
The underlining is in white cotton backed with Dacron and fully removable,
and the upholstery in leather and fabrics from the fabric collection.
allude a un morbido abbraccio la linea
sinuosa dello schienale, che permette
di regolare la profondità della seduta
the backrest’s soft, sleek lines can be
adjusted in depth to a more relaxed shape
pag. 90/91
SHARK
Shark_Francesco Binfaré 1997
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 1
Shark_Francesco Binfaré 1997
DIVANI_SOFAS
pag. 92/93
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Sherazade è un sommier rettangolare in Gellyfoam®, di speciale morbidezza,
corredato di soffici elementi: due cuscini Thai piramidali, con funzione
di schienale, zavorrati e sottorivestiti in trapunta di cotone; due grandi cuscini
quadrati imbottiti in piuma; un bracciolo a cilindro in piuma e un grande cuscino
rettangolare anch’esso in piuma. I cuscini, posizionabili a piacere sul sommier,
offrono varie e libere posizioni di comfort: a ciascuno la possibilità di organizzarsi
la propria, secondo l’esigenza, l’umore e i desideri. La medesima libertà si ritrova
nella scelta dei rivestimenti che spaziano – organizzati per temi
cromatici – dai velluti, ai peluche, ai lamé.
Sherazade is a rectangular sommier in extra-soft Gellyfoam®, bedecked with
a series of luxuriously comfortable accessories: two triangular Thai cushions for
backrests, weighted and cotton-quilted at their base for slip-free positioning; two
large, square, down-filled cushions; a cylindrical, down armrest and a large
rectangular cushion, also filled with down feathers. The cushions can be freely
placed on the sommier, offering different performances in order to suit the position,
the mood and the desires of the lounger. Equally broad is the choice of cladding
materials: velvets, plush, patterned and lamé.
una piattaforma soffice e sensuale
abitata da cuscini di varie forme
e dimensioni liberamente posizionabili
per il massimo relax
a soft, sensual surface strewn with scatter
cushions of various size and shape
to ensure maximum relaxation
pag. 94/95
SHERAZADE
Sherazade_Francesco Binfaré 2008
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 1
Sherazade_Francesco Binfaré 2008
DIVANI_SOFAS
pag. 96/97
CAPITOLO/CHAPTER 1
Sherazade_Francesco Binfaré 2008
DIVANI_SOFAS
pag. 98/99
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Variante estetica dello Sherazade, Odalisca è ispirato ai motivi dei tappeti
orientali. Per trasferire il complesso disegno su un moderno telaio sono state
impiegate 300 ore. La tessitura corposa, misto di tecniche tradizionali, quali
il broccato e l’arazzo, è costituita da filati di differenti mani e spessori.
Odalisca è un’edizione limitata, ogni esemplare riporta la firma dell’autore
Francesco Binfaré.
Aesthetical version of Sherazade, Odalisca is inspired by Arabian carpets.
Transferring the complex pattern to the high-tech looms of today took some 300
hours. The dense weave is a mix of traditional techniques like brocade and tapestry that combine different yarn thickness and texture. Odalisca is a limited-edition
production. Every article is signed by Francesco Binfaré.
una piattaforma soffice e sensuale
abitata da cuscini di varie forme e dimensioni,
impreziosita da un tessuto esclusivo
lavorato a broccato e arazzo
a soft sensual surface clad in luxury brocade
and tapestry fabrics with scatter cushions
of varied size and shape for the ultimate
in relaxation
pag. 100/101
SHERAZADE “Odalisca”
Sherazade “Odalisca”_ Francesco Binfaré 2008
Francesco Binfaré
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Divano classico, per forma e dimensioni. Ha struttura in metallo e imbottitura
costituita da una miscela calibrata di Gellyfoam® (materiale tecnologico,
costituito da un mix di schiume brevettato da Edra nel 2004) e di Kapok, la fibra
vegetale più leggera al mondo, estratta dai baccelli di un albero esotico, la Ceiba
Pentandra. Il rivestimento è in pelle o tessuto, selezionati per esaltare la speciale
morbidezza dell’imbottitura.
Sofa is a classical sofa both for its form and size. It has a metal frame and a padding
realised by a measured mix of Gellyfoam® - a technological material, patented by
Edra in 2004 and realised trough a mixture of foams - and kapok, the lightest
vegetal fibre extracted from the pods of the tropical Ceiba Pentandra tree. Cover
can be in leather or fabric, selected in order to enhance the special softness of the
padding.
un divano “classico” realizzato
con materiali speciali per un comfort
eccellente
a “classic” settee whose special materials
make for outstanding comfort
pag. 102/103
SOFÀ
Sofà_Francesco Binfaré 2008
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 1
Sofà_Francesco Binfaré 2008
DIVANI_SOFAS
pag. 104/105
Sofà_Francesco
Sofà_Francesco Binfaré
Binfaré 2008
2008
DIVANI_SOFAS
DIVANI_SOFAS CAPITOLO/CHAPTERS
CAPITOLO/CHAPTER 1
pag. 106/107
CAPITOLO/CHAPTER 1
Sofà_Francesco Binfaré 2008
DIVANI_SOFAS
pag. 108/109
CAPITOLO/CHAPTER 1
Sofà_Francesco Binfaré 2008
DIVANI_SOFAS
pag. 110/111
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Sofà, divano componibile costituto da grandi soffici cuscini imbottiti con una
miscela calibrata di Gellyfoam® (materiale tecnologico costituito da un mix
di schiume brevettato da Edra nel 2004) e di Kapok (la fibra più leggera del
mondo, chiamata seta vegetale ed estratta dai baccelli di un albero esotico,
la Ceiba Pentandra) e sostenuti da una struttura in metallo cava, diventa, nella
dimensione da cm 276 con una pelle tagliata al vivo gettata sopra, Gran Khan,
imbottito che suggerisce l’immagine selvaggia dei giacigli delle tende mongole.
Se i nomi derivano dalla natura delle cose, Sofà con la sua forma basica, quasi
assoluta e con le sue evidenti morbidezze, rappresenta l’idea originaria
di comfort, quella che ciascuno ha disegnata in mente. Si presta perciò
ad assumere differenti identità, a trasformarsi da divano classico in Gran Khan,
una seduta ispirata ai popoli nomadi che vivono “sotto la luna crescente” con
il loro corredo di pelli e tappeti. Il rivestimento è costituito da un grande mantello
di pelle formato da due pelli di notevole spessore (mm 4) tagliate al vivo, cucite
al centro e agganciate mediante due alamari giganti di alluminio.
The 276 cm version of Sofà – a hollow frame filled with large soft cushions filled
with Gellyfoam® (2004 edra-patented foam mix) and Kapok (the world’s lightest
plant fibre harvested from the mature pods of the Ceiba Pentandra tree, also
known as the silky plant fibre) - now becomes Gran Khan, a creation reminiscent
of the primitive couches that furnished Mongolian tents. If an object’s significance
is revealed by its name, then Sofà’s essential, uncluttered form and invitingly soft
cushions is the essence of comfort. And as the embodiment of a mental image, it
can take on different forms. So an example of bourgeois creature comforts has now
become Gran Khan seemingly inspired from tents strewn with skins and carpets
inhabited by nomadic peoples in the lands of “the crescent moon”. Draped in
a single leather covering comprising two, 4 mm thick, rough-cut hides with central
seam. Attached with large aluminum hook fasteners.
un gesto informale e disinvolto per
una proposta di divano in pelle
assolutamente nuova e unica
informal yet assertive, this sofa boasts
an absolutely unique leather upholstery
pag. 112/113
SOFÀ “Gran Khan”
Sofà “Gran Khan”_Francesco Binfaré 2008
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 1
Sofà “Gran Khan”_Francesco Binfaré 2008
DIVANI_SOFAS
pag. 114/115
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
A spirale, liberamente ispirato alla torre di Tatlin (il modello in legno è
conservato al Beaubourg di Parigi), è un divano da centrostanza. Totem da salotto
e per spazi pubblici, consente nuove modalità di seduta. La base di legno
multistrati è dotata di piedi di metallo. La spirale, vera e propria opera
d’ingegneria, è in acciaio modellato a stampo e poi sagomato. L’imbottitura
è realizzata in poliuretano espanso. È rivestito in velluto e, su richiesta, con alcuni
tessuti e pelli a campionario.
Loosely based on the Tatlin tower (a wooden model of which is on display
at Beaubourg in Paris), this spiral sofa is a centrepiece for living rooms and public
areas, a new form of seating. Its plywood base has metal feet and the spiral, a true
work of engineering, is in moulded and wrought steel. The filling is in polyurethane
foam and the upholstery in velvet or on request other fabrics and leather from
the fabric collection.
una icona del design italiano dall’aspetto
scultoreo e dal segno inconfondibile
its famous sculptoral shape makes this
an unmistakeable icone of Italian design
pag. 116/117
TATLIN
Tatlin_ Mario Cananzi - Roberto Semprini 1989
Mario Cananzi - Roberto Semprini
CAPITOLO/CHAPTER 1
Tatlin_ Mario Cananzi - Roberto Semprini 1989
DIVANI_SOFAS
pag. 118/119
DIVANI_SOFAS
CAPITOLO/CHAPTER 1
Con le sue forme generose e rotonde, volutamente enfatizzate, è un dichiarato
omaggio ai divani dei fumetti. È dotato di struttura in legno multistrati e di cinghie
elastiche per un equilibrato molleggio. I piedi sono in legno. Le sue ampie
dimensioni consentono di sdraiarsi utilizzando i larghi braccioli, dotati di
molleggio elastico, come poggiatesta. L’imbottitura è in poliuretano espanso.
I cuscini di seduta sono in Rollofil. Dotato di sottorivestimento, completamente
sfoderabile, è rivestito con tessuti a campionario.
A clear homage to cartoon sofas, with its deliberately overstated round and ample
shapes. The plywood frame has elastic straps for balanced springing and the feet
are in wood. Its generous size means you can lie on it, using the wide, sprung
armrests as a headrest. The filling is in polyurethane foam and the seat cushions
in Rollofil. With fully removable covers, it is upholstered with the fabrics from the
catalogue.
nel nome e nelle forme, abbondanti
e ironiche, un dichiarato omaggio
al divano dei fumetti
the generous forms and ironic name
of this settee hark back to the fun
world of cartoons
pag. 120/121
TOPOLONE
Topolone_ Massimo Morozzi 1991
Massimo Morozzi
CAPITOLO/CHAPTER 1
Topolone_ Massimo Morozzi 1991
DIVANI_SOFAS
pag. 122/123
pag. 124/125
CAPITOLO/CHAPTER 2
Aguapé
Anemone
Azul
Cone
Corallo
Favela
Getsuen
Leather Works
Meditation Pod
Passepartout
Rose Chair
Sponge
Sushi
Vermelha
POLTRONE_ARMCHAIRS
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
Aguapè, nome di un fiore acquatico brasiliano, è una poltroncina con struttura
interna invisibile in metallo. La seduta è costituita da centinaia di sagome simili
a petali, sovrapposte manualmente. La poltrona è frutto di sapienza e pazienza:
ogni sagoma viene spalmata di colla poliuretanica e poi pressata sulle sottostanti
con sacchi di quarzite, per un tempo che varia dai dieci a trenta minuti, per poi
essere assicurate tra loro con l’applicazione di rivetti metallici. Le gambe sono
rivestite in cuoio grezzo, come una sorta di stelo scorticato. La seduta è in cuoio
opaco o lucido.
POLTRONE_ARMCHAIRS
Aguapè - name of a Brazilian water flower - is an armchair that has an internal
invisible metal frame. The seat is composed of hundreds of laser-cut profiles that
look like petals, punched and manually placed the ones on the others. Each profile
is coated with a polyurethane glue and then placed and weighted with quartzite
bags on the below one. After some time (from 10 to 30 minutes) they are fixed
by metal rivets; for this reason production time is extremely long. Chair legs are
covered in corse natural tanned leather, so that they look like a barked blade.
It is available opaque or lucent natural tanned leather.
come la corolla di un delicato fiore
acquatico, proposto in tonalità che
ne accentuano il carattere
shaped like the petals of a water-lily
in colours to offset its delicate beauty
pag. 126/127
AGUAPÉ
Aguapé_ Fernando e Humberto Campana 2008
Fernando e Humberto Campana
CAPITOLO/CHAPTER 2
Aguapé_ Fernando e Humberto Campana 2008
POLTRONE_ARMCHAIRS
pag. 128/129
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
Alla struttura a corolla in metallo verniciato in grigio metallizzato, vengono
intrecciati a mano, con gesti studiati e metodici, e fissati a vite sulla struttura
speciali tubi cavi in materiale plastico. L’intreccio, che può apparire casuale,
costituisce una confortevole e accogliente seduta. I tubi sono disponibili
trasparenti e in vari colori.
Special hollow tubes in plastic are hand woven methodically and screw-attached
to the corolla-shaped frame lacquered in a metallic grey colour. The weave, which
may seem random, forms a comfortable and attractive seat. The tubes are available
transparent or in various colours.
un’estetica apparentemente casuale
dall’impatto visivo forte ma leggero
per una poltrona dal sapore organico
the organic shape and disceptively throw-away
aesthetic give this chair a strong yet delicate
visual impact
pag. 130/131
ANEMONE
Anemone_ Fernando e Humberto Campana 2001
Fernando e Humberto Campana
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
La corda applicata a mano è distribuita sulle superfici della struttura scatolare.
Sono necessari 650 metri di corda speciale con anima d’acrilico, rivestita in cotone.
L’intreccio irregolare, costruito con perfezionata manualità in varie giornate
di lavoro, costituisce l’imbottitura e il rivestimento. Ha la struttura in metal
lo verniciato con polveri epossidiche.
The rope is plaited round the box frame entirely by hand. Some 650 metres
of special, cotton-clad acrylic rope are needed for each chair.
The armchair is hand made in a skilful sequence, weaving 650 metres of special
rope with an acrylic core covered in cotton. The irregular weave, built up
by perfected manual skills over several days’ work, forms the padding and covers.
Its metal frame is coated with epoxy powders.
l’annodatura ad arte di una corda
ipertecnologica regala alla poltrona un fascino
unico e inimitabile
the unrivalled craftsmanship required
to knot the high-tech rope gives to each armchair
a unique charm
pag. 132/133
AZUL
Azul_Fernando e Humberto Campana 1993 - 1998
Fernando e Humberto Campana
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
Un telaio esile ed essenziale, in metallo verniciato grigio metallizzato, e un foglio
sottile e flessibile di policarbonato tagliato al laser: il ripiegamento forzato
del foglio su stesso a formare un cono e l’aggancio delle due entità nel minor
numero di punti possibile conferiscono consistenza all’insieme, dando vita
a una poltrona allo stesso tempo solida ed evanescente.
An unpretentiously sleek grey coloured metal frame and a thin, supple, laser-cut
sheet of clear polycarbonate, folded to form a cone-shaped seat attached to the
legs by barely a hint of hardware. The most amazing marriage of strength
and evanescence.
la scocca della poltrona è un foglio
ripiegato su se stesso a formare
un cono trasparente
a clear sheet folds to form
a cone-shaped armchair
pag. 134/135
CONE
Cone_Fernando e Humberto Campana1993-98
Fernando e Humberto Campana
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
L’ampia seduta autoportante è formata dall’intreccio irregolare di filo d’acciaio
inox curvato a mano, unito con migliaia di saldature tutte perfettamente
arrotondate e ripulite per evitare fastidiose abbondanze e punti taglienti e ottenere
una sorta di morbidezza tattile. Il tempo impiegato per un lavoro di tale
complessità è di circa una settimana. La finitura è realizzata con vernici
epossidiche colore corallo, bianco e nero. Anche per uso esterno.
This generously proportioned frameless armchair is made of an irregular weave
of stainless steel wire. Painstakingly bent and soldered by hand, the wire is then
smoothed to eliminate any jutting edges, and made silky to the touch. The process
takes about a week. The epoxy paint finish comes in coral, white and black. Corallo
can also be used as outdoor furniture.
un semplice tratto di matita continuo
che si fa oggetto grazie all’abilità artistica
di mani sapienti
skilled hands have here turned a single
unbroken pencil line into a useable object
pag. 136/137
CORALLO
Corallo_Fernando e Humberto Campana 2004
Fernando e Humberto Campana
CAPITOLO/CHAPTER 2
Corallo_Fernando e Humberto Campana 2004
POLTRONE_ARMCHAIRS
pag. 138/139
CAPITOLO/CHAPTER 2
Corallo_Fernando e Humberto Campana 2004
POLTRONE_ARMCHAIRS
pag. 140/141
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
È una poltroncina priva di struttura interna, costruita con tanti pezzetti di legno
naturale, simili a quelli con cui in Brasile si costruiscono le baracche delle
favela, incollati e inchiodati a mano l’uno sull’altro, in modo volutamente casuale.
La realizzazione manuale rende ogni seduta unica. Disponibile anche
nella versione in teak per uso esterno.
A small armchair without any structure made from many pieces of natural wood,
similar to those with which the shacks of the favelas or shanty towns are built in
Brazil, glued and nailed together by hand one over the other. The hand crafting
means that each seat is a unique piece. Available also in teak as outdoor furniture.
piccoli pezzi di legni di recupero assemblati
a mano per un trono primitivo dalla
simbolica eleganza
small pieces of recycled wood put together by
hand become a primitive throne of symbolic
elegance
pag. 142/143
FAVELA
Favela_Fernando e Humberto Campana 2003
Fernando e Humberto Campana
CAPITOLO/CHAPTER 2
Favela_Fernando e Humberto Campana 2003
POLTRONE_ARMCHAIRS
pag. 144/145
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
A forma di giglio, è il risultato dell’alta tecnologia abbinata al virtuosismo
esecutivo. La sagoma accogliente nasconde una complessa struttura d’acciaio
modellata a stampo. L’imbottitura è in poliuretano espanso.
È dotata di ruote posteriori, in PLT verde fluorescente. Il rivestimento è in velluto
nei colori disponibili a campionario.
This lily armchair is the result of high technology combined with expert crafting,
its attractive shape concealing an elaborate moulded steel frame. The filling is in
polyurethane foam and the castors are in fluorescent green PLT. The upholstery is
in velvet in the colours available in the fabric collection.
un vero omaggio alla natura in equilibrio
tra virtuosismo formale e abilità esecutiva
a tribute to nature in balance between
formal virtuosity and manufacturing skill
pag. 146/147
GETSUEN
Getsuen_Masanori Umeda 1990
Masanori Umeda
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
I circa 400 pezzi di pelle che occorrono per ogni poltrona, abilmente e liberamente
sovrapposti, sono tagliati e assemblati manualmente, cosa che richiede un lungo
e consistente lavoro, da cui il nome Leather Works.
Le pelli di differenti grane sono stampate a texture alligatore e rettile oppure sono
liscie e lucide nei colori come da campionario.
Realised through an important and long work. Each armchair needs about 400
pieces of leather that are all cut and freely and skillefully hand assembled one upon
the others, needing a lot of work, and from this originates the name Leather Works.
Leather of different grain are alligator and reptile stamped or sleek shiny in
the colours available in the collection.
un rivestimento inedito ottenuto con
la sovrapposizione apparentemente
casuale di pelli di grane differenti
the highly unusual upholstery is obtained
by the apparently random application
of a medley of leathers
pag. 148/149
LEATHER WORKS
Leather Works_ Fernando e Humberto Campana 2007
Fernando e Humberto Campana
CAPITOLO/CHAPTER 2
Leather Works_ Fernando e Humberto Campana 2007
POLTRONE_ARMCHAIRS
pag. 150/151
CAPITOLO/CHAPTER 2
Leather Works_ Fernando e Humberto Campana 2007
POLTRONE_ARMCHAIRS
pag. 152/153
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
Da centrostanza a forma di trifoglio, ha struttura in metallo sagomato e
imbottitura in poliuretano schiumato. Le sue ampie proporzioni consentono libere
modalità di seduta. Data la forma e le dimensioni, è rivestibile solo con tessuti
che garantiscono una perfetta aderenza.
A three-leaf centre-room piece, its frame is in shaped metal and filling in
polyurethane foam, the ample proportions allowing unrestricted seating potential.
Given the shape and dimensions, it can only be upholstered with fabrics that ensure
total adherence.
a forma di trifoglio, è una innovazione
tipologica che propone inusuali modalità
di seduta
an innovative clover shape for a wholly
unusual chair
pag. 154/155
MEDITATION POD
Meditation Pod_Steven Blaess 2001
Steven Blaess
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
Ricavata da un blocco in poliuretano espanso, tagliato al pantografo,
è sagomata all’interno della cornice per offrire una seduta relax. Ha una complessa
struttura in metallo zavorrata per dare stabilità ed è dotata su un lato di ruote
per un agevole spostamento. Rivestimento in tessuto tecnico.
Formed from a pantographed block of polyurethane, it is shaped within the frame to
provide relaxing seating. Its complex metal structure is ballasted for stability with
castors on one side for easy movement. Technical fabric upholstery.
la seduta più comoda, una chaise-longue
ricavata all’interno di un vero e proprio
abitacolo
the most comfortable seat of all:
a chaise longue shaped within a very
personal space
pag. 156/157
PASSEPARTOUT
Passepartout_Dante Donegani - Giovanni Lauda 1998
Dante Donegani - Giovanni Lauda
CAPITOLO/CHAPTER 2
Passepartout_Dante Donegani - Giovanni Lauda 1998
POLTRONE_ARMCHAIRS
pag. 158/159
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
A forma di rosa, può essere considerata un pezzo d’alta sartoria. I petali, che
costituiscono l’imbottitura e rendono accogliente la seduta, sono realizzati uno
per uno a mano. La struttura è in metallo modellato con piccole parti di legno
sagomato. L’imbottitura è in poliuretano espanso e Dacron. Le gambe sono
d’alluminio tornito, spazzolato e verniciato con finitura trasparente essiccata
in forno. Il rivestimento è in velluto nei colori disponibili a campionario.
Rose-shaped, it can be seen as a haute couture item. The petals, which form the
padding and make the seat welcoming, are hand made one by one. The frame is in
moulded metal with small parts in shaped wood. The filling is in polyurethane foam
and Dacron and the legs are in turned and brushed aluminum with a kiln-dried
transparent finish coating. The upholstery is in velvet in the colours available in the
fabric collection.
il rivestimento in velluto sottolinea
il lavoro di alta sartoria di un pezzo
indelebile nella memoria collettiva
velvet upholstery enhances the sartorial
refinement of this evergreen design item
pag. 160/161
ROSE CHAIR
Rose Chair_Masanori Umeda 1990
Masanori Umeda
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
È ottenuta schiumando direttamente il poliuretano dentro il rivestimento
in pelle, tagliato molto abbondante rispetto alle dimensioni finali
dell’oggetto, in fase di raffreddamento si aggiusta attorno alla sagoma
del poliuretano, corrugandosi e formando pieghe sempre diverse che regalano
all’oggetto una grafia irregolare e ogni volta unica.
Created by foaming the polyurethane directly into the leather upholstery, cut
to oversize, crinkles during the cooling phase to adapt to the polyurethane shape,
forming unique wrinkles that create an irregular pattern on the armchair.
la configurazione finale, irregolare
e ogni volta unica, è il risultato
dell’innovativo processo produttivo
che la genera
each armchair is an individual piece,
the pattern never quite the same as
any other, the result of the innovative
production process
pag. 162/163
SPONGE
Sponge_Peter Traag 2004
Peter Traag
POLTRONE_ARMCHAIRS
Sponge_Peter Traag 2004
CAPITOLO/CHAPTER 2
pag. 164/165
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
È realizzata arrotolando tessuti e materie di differente natura e spessore
e stringendoli poi dentro un grande tubolare di tessuto e poliuretano elastico.
La parte lasciata libera si apre naturalmente a corolla, formando una seduta
variopinta.
Made by rolling up fabrics and materials of different types and thicknesses and
then squeezing them into a large flexible polyurethane and fabric tube. The part left
uncovered opens up naturally into a corolla shape to form a multicoloured seat.
ritagli di materie di differente natura
liberamente assemblati donano alla
poltrona un aspetto variopinto e divertente
a medley of fabrics makes each armchair
a delightful, multi-coloured island
pag. 166/167
SUSHI
Sushi_ Fernando e Humberto Campana 2002
Fernando e Humberto Campana
POLTRONE_ARMCHAIRS
CAPITOLO/CHAPTER 2
Poltrona avvolgente, con struttura d’acciaio verniciato con polveri epossidiche
e gambe in alluminio massiccio. Per costruire la poltrona sono necessarie varie
giornate di lavoro manuale e un’altissima specializzazione nell’intreccio. I circa
cinquecento metri di corda speciale con anima d’acrilico rivestita di cotone, sono
prima tessuti sulla struttura al fine di costituire un’intelaiatura e quindi annodati
per sovrapposizioni successive, lasciando abbondanze tali da formare una specie
di intreccio casuale, che costituisce un’inedita finitura.
Wrap-around armchair with steel frame painted with epoxy powders and massive
aluminium legs. Several days’ manual work is required to build the armchair,
together with high expertise for the weaving. The approximately five hundred
meters of special rope with an acrylic core and covered in cotton, is first woven
onto the frame to create a structure and then plaited by consecutive overlapping,
leaving sufficient surplus to form a kind of random weave which creates an unusual
padding.
l’impareggiabile abilità necessaria per
annodare la corda ipertecnologica rende
ogni poltrona un’opera d’arte
the unrivalled skill necessary to knot the
high-tech rope makes each armchair
a unique work of art
pag. 168/169
VERMELHA
Vermelha_Fernando e Humberto Campana 1993 - 1998
Fernando e Humberto Campana
CAPITOLO/CHAPTER 2
Vermelha_Fernando e Humberto Campana 1993 - 1998
POLTRONE_ARMCHAIRS
pag. 170/171
In partnership with Swarovski, the Austrian company that is the undisputed world
leader in crystal, Flap, Damier, Getsuen, Tatlin and Sushi are enrobed in glittering
light. The lining is made out of a special extra-strong Kevlar fabric. The crystals
are applied using “Hot-Fix” technology so ensure they adhere permanently
to the backing fabric. Each Cristallized™ with Swarovski® piece carries a special
metal label with the trademark origin.
le icone di edra tempestate da centinaia
di migliaia di cristalli swarovski
edra icons encrusted with zillions
of swarovski crystals
pag. 172/173
CAPITOLO/CHAPTER 3
Grazie alla collaborazione con Swarovski, l’azienda austriaca prima produttrice
mondiale di cristallo molato, Flap, Damier, Getsuen, Tatlin e Sushi si vestono
di luce. Il rivestimento è realizzato con un particolare tessuto ad alta resistenza
formato da Kevlar. Il decoro è costituto da piccoli cristalli predisposti
con tecnologia “Hot-Fix”, che li fissa in modo permanente al tessuto,
garantendone l’adesione nel tempo. Ogni pezzo Cristallized™ with Swarovski®
è dotato di una speciale etichetta metallica con il marchio di origine.
DIAMOND COLLECTION
DIAMOND COLLECTION
CAPITOLO/CHAPTER 3
pag. 174/175
DAMIER DIAMOND
Damier Diamond_ Francesco Binfaré 2005
DIAMOND COLLECTION
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 3
pag. 176/177
FLAP DIAMOND
Flap Diamond_ Francesco Binfaré 2001
DIAMOND COLLECTION
Francesco Binfaré
CAPITOLO/CHAPTER 3
Flap Diamond_ Francesco Binfaré 2001
DIAMOND COLLECTION
pag. 178/179
CAPITOLO/CHAPTER 3
pag. 180/181
GETSUEN DIAMOND
Getsuen Diamond_ Masanori Umeda 2005
DIAMOND COLLECTION
Masanori Umeda
CAPITOLO/CHAPTER 3
pag. 182/183
SUSHI DIAMOND
Sushi Diamond_ Fernando e Humberto Campana 2005
DIAMOND COLLECTION
Fernando e Humberto Campana
CAPITOLO/CHAPTER 3
pag. 184/185
TATLIN DIAMOND
Tatlin Diamond_Mario Cananzi - Roberto Semprini 2005
DIAMOND COLLECTION
Mario Cananzi - Roberto Semprini
CAPITOLO/CHAPTER 3
Tatlin Diamond_Mario Cananzi - Roberto Semprini 2005
DIAMOND COLLECTION
pag. 186/187
Dimensioni prodotti/
Product sizes
DIVANI_SOFAS
Angels
Aster Papposus
ANS010
ASP010
86
40
330
ANS020
ANS030
ANS040
Boa
Blue Bench
± 65
BLH010
54
200
BOA020
36
± 300
124
±160
BOA010
± 65
± 355
Brenno
± 190
Chantilly
BRN010
74
246
CHL010
34
118
CHL020
BRN020
342
Cipria
CPR010
Flap
Corbeille
Flap “Sky Kiss”
CRB118
FLP010
FLP020
sx
sx
CRB195
sx
CRB250
dx
CRB305
HF/Esse
Damier
HF/L’Homme et la Femme
68
HFE030
90
34
HOMME
HF0010
170
DAMsx
DATt90
68
90
HFE040
210
DAMdx
DATt60
68
90
HFE050
240
DAMvv
DATt45
DACsx
DACdx
HFE060
HFE070dx
capitonné
120
120
68
68
capitonné
120
120
HFE080
DACvv
120
68
capitonné
120
capitonné
HFE090
34
DACcl
90
90
capitonné
DACdv
120
68
120
HFE070sx
HFE100
FEMME
HF0020
34
120
120
HOMME
FEMME
HF/Tangeri
< On the Rocks
Kaiman Jakaré
HOMME
HFT010
OTR A
±–260 - ±–500
KIJ010
FEMME
HFT020
OTR B
±+
–450 - +±
–700
OTRC Dx
HOMME
FEMME
OTRC Sx
On the Rocks
OTR240
OTR A
OTR A
OTR 240
OTR320
OTR A
OTR B
OTR 320
Shark
Sherazade
SHK010
86
39
SHE020
260
dx
OTR A
OTR A
OTR B
OTR Cdx
OTR 240
OTR 320
125-155
sx
Sherazade “Odalisca”
37
256
128
On the Rocks >
SHD060
Tatlin
Sofà “Gran Khan”
Sofa
SOF168
64
64
38
102
108
168
80
±276-300
Topolone
192
64
SOF216w
64
80
220
108
SOF252
64
TPL215
216
38
102
96
SOFAnsx
SOFAndx
64
252
108
142
SOF276
POLTRONE_ARMCHAIRS
64
108
102
276
sx
SOF300
dx
Aguapé
64
300
Anemone
SOFABng
64
80
38
±110
SOF192w
64
SOF220
64
102
160
96
TAT010
SOF106w
38
AGP010
ANM010
102
102
SOF348
64
96
Azul
348
SOF384
CTA010
64
108
384
Cone
64
SOFP80
64
SOFP96
74
107
30
CNE010
85
38
80
64
108
138
SOF138sx
SOF138dx
102
COL010
SOFP108
38
64
80
38
108
102
190
Getsuen
SOF246sx
SOF246dx
FAV010
dx
64
SOF222sx
SOF222dx
Favela
96
sx
SOF190sx
SOF190dx
Corallo
38
Leader Works
64
96
FLWG10
222
LWK070
64
108
246
LWK090
Passepartout
Meditation Pod
MDP010
192
56
190
Rose Chair
PSP010
Sponge
FLWR20
SPG010
Sushi
Vermelha
SUH010
CTV010
DIAMOND COLLECTION
Damier Diamond
Flap Diamond
DACcl-D
125
84
73
FLP010-D
34
355
200
sx
166
dx
166
Getsuen Diamond
±60
90
103
FLWG10-D
Sushi Diamond
134
±45
46
90
Tatlin Diamond
43
±95
SUH010-D
±85
210
TAT010-D
175

Documenti analoghi