Laboratorio informatico per alunni disabili

Commenti

Transcript

Laboratorio informatico per alunni disabili
“laboratorio informatico per alunni disabili”
Il laboratorio di informatica, progettato per alcuni degli alunni diversamente abili che frequentano
l’istituto, nasce con l’intento di insegnare a lavorare, apprendere, disegnare, creare, colorare o
giocare con un Personal Computer. Il laboratorio è munito di Personal Computer multimediali,
connessi in rete, muniti di CD ROM e casse acustiche.
Referente del progetto è un’insegnante di sostegno specializzata, che utilizza un "Data Display" in
grado di proiettare su un grande schermo tutto quello che compare sul suo video. Oltre a ciò il
tecnico di laboratorio cura la preparazione dei P.C. e il continuo aggiornamento sistemistico
dell'ambiente informatico installato.
Gli obiettivi prefissati per questo progetto:
Acquisizione dei concetti fondamentali per l’impaginazione e l’estetica di testi;
Creare delle diapositive (slide) in Power Point;
Inserire l’audio, la musica ed il movimento delle immagini;
Disegnare e colorare una cartolina;
Realizzare un diagramma di flusso;
Svolgere semplici esercizi sulle quattro operazioni.
Le attività proposte sono:
Esercizi di copiatura;
Esercizi di dettatura;
Uso di internet per svolgere lavori di ricerca su argomenti o immagini inerenti all’argomento da
trattare.
Metodologia:
Lezioni frontali (brevi spiegazioni);
Esercitazioni collettive guidate;
Esercitazioni personali assistite onde privilegiare l’autonomia all’impostazione del lavoro, le
scoperte e l’autocorrezione.
Strumenti:
P.C.; Pen Drive; CD; Fogli formato A4.