Modifica Politiche di Remunerazione e incentivazione a favore dei

Commenti

Transcript

Modifica Politiche di Remunerazione e incentivazione a favore dei
Modifica Politiche di Remunerazione e incentivazione a favore dei componenti
degli Organi aziendali, dei dipendenti e dei collaboratori della Banca
Il sistema di remunerazione ed incentivazione di ChiantiBanca Credito Cooperativo si ispira ai seguenti
principi:
•
promuovere il rispetto della legge e disincentivare qualsiasi violazione;
•
essere coerente con gli obiettivi della Banca, la cultura aziendale e il complessivo assetto di
governo societario e dei controlli interni nonché con le politiche di prudente gestione del rischio e le
strategie di lungo periodo;
•
non creare situazioni di conflitto di interesse;
•
non disincentivare, negli organi e nelle funzioni a ciò deputate, l'attività di controllo;
•
attrarre e mantenere nell’azienda soggetti aventi professionalità e capacità adeguate alle esigenze
della Banca;
•
improntare i comportamenti alla massima correttezza nelle relazioni con la clientela.
0
Modifica Politiche di Remunerazione e incentivazione a favore dei componenti
degli Organi aziendali, dei dipendenti e dei collaboratori della Banca
Identificazione personale più rilevante
• Amministratori con incarichi esecutivi
• Responsabile Funzione Pianificazione e
Controllo
• altri amministratori
• Responsabile Organizzazione
• Direttore Generale (General Manager)
• Responsabile Funzione IT
• Vice Direttore Generale (Deputy General
Manager)
• Responsabile funzione legale
• Chief Financial Officer
• Responsabile Fidi
• Chief Operating Officer
• Responsabile NPL
• Chief Lending Officer
• Responsabile Bilancio e Fisco
• Responsabile Funzione Internal Audit
• Responsabile Funzione contabilità e Back
Office
• Responsabile Funzione Risk Management
• Responsabile Funzione Legale
• Responsabile Funzione Compliance e AML
• Responsabile Funzione Mutual Banking
• Responsabile Rete Sportelli
• Responsabile Cultura e Comunicazione
• Responsabile Tesoreria
• Responsabile Segreteria e Affari Generali
• Responsabile Interbancario
• Responsabili filiale capofila
1
Modifica Politiche di Remunerazione e incentivazione a favore dei componenti
degli Organi aziendali, dei dipendenti e dei collaboratori della Banca
Principali modifiche rispetto alle precedenti politiche di remunerazione:
•
puntuale definizione del cd. “personale più rilevante”;
•
previsione, conformemente alle Disposizioni di Vigilanza, per i Dirigenti e per lo stesso personale più
rilevante del pagamento differito nell’arco di tre anni del 40% della componente variabile della
retribuzione. La componente variabile della retribuzione è sottoposta a meccanismi di correzione ex
post (cd. malus) che prevedono una verifica in ciascun anno successivo al periodo di riferimento (cd.
accrual period) del mantenimento degli obiettivi conseguiti relativamente agli indicatori che hanno
contribuito all’erogazione del premio cui si riferisce l’importo in erogazione “differito”. Gli obiettivi
vengono misurati alla fine del periodo di riferimento e alla fine dei tre anni successivi.
2