“Gioia, tristezza... Voglia di cambiare le cose con i miei genitori. Ho

Commenti

Transcript

“Gioia, tristezza... Voglia di cambiare le cose con i miei genitori. Ho
“Gioia, tristezza... Voglia di cambiare le cose con i
miei genitori. Ho imparato tanto oggi... Grazie”
“Penso che (bisogna) impegnarsi nel cercare di
vedere sempre il bene degli altri e cercare di mettere
da parte il nostro egoismo per la persona che
abbiamo davanti. Sono grata per aver potuto
partecipare a questa testimonianza d’amore che ci
avete portato e sono certa che se anche oggi magari
non ne avremo bisogno sicuramente quando ne
avremo la necessità ci tornerà in mente. Purtroppo
quasi tre anni fa ho perso il papà, non è la stessa
situazione ma di certo è paragonabile a quel vento
forte che prima o poi arriva nella tua vita e spazza
via tutte le tue sicurezze. Grazie a voi ho potuto
capire che nulla viene a caso, e che dobbiamo essere
grati di tutto. Grazie mille.”
“ Grazie per aver fatto vedere l’altro lato di noi,
spero che anche molta altra gente lo veda tramite
queste storie “
“Dopo aver ascoltato la vostra storia, sono certa che
voi siate l’immagine dell’amore per un figlio. Sono
certa che voi siete stati capaci di accudire e far
crescere questo dono che Dio vi ha dato. Ricordo
bene l’espressione del volto di Filippo alla vista
della bici con il babbo, perchè nessuna parola può
trasmettere tutto l’amore che trasmette
un’espressione. Sarei felice di vedere Filippo e gli
altri bambini.Vi auguro che la vostra felicità
genitoriale sia sempre così viva. Complimenti.”
“Oggi ho capito che la pazienza è un dono verso gli
altri ma anche per me stesso, è un gesto d’amore, è
la chiave per stabilire un rapporto tra le persone. Ho
capito tante cose... Marco e Cristina siete dei
genitori fantastici! Filippo è fortunato avere voi che
l’accompagnate nel suo cammino. GRAZIE! Forse
ogni tanto cerchiamo di entrare nel mondo degli altri
e capirli, riusciamo ad eliminare gli stereotipi che ci
sono, penso che solo così vivremo più felici. “
“Se ho capito veramente una cosa da questo incontro
è il fatto che dobbiamo vedere il lato buono della
situazione anche nei casi più disperati. Dobbiamo
lottare contro i pregiudizi e le fatiche, sperando in un
miglioramento anche se piccolo, perchè tutto può
migliorare. Anche le persone più chiuse e strane al
mondo riescono ad esprimere attraverso i gesti del
viso e del corpo il loro essere interiore”
“Questo incontro è stato molto bello, interessante ed
emozionante e mi ha lasciato un esempio di vita, di
volontà, di gioia, di voglia di vivere immenso. Sono
stati trasmessi valori importanti e mi hanno dato una
spinta e una forza in più.”
“E’ stato interessante poichè è una storia vera che
può succedere a chiunque, è un argomento che
bisognerebbe trattare anche in classe coi prof. “
“Ho riso e pianto con Filippo. Ho visto il bene che
che persone come Christian hanno fatto a vostro
figlio. Ed è per questo che ho deciso che ciò che
voglio fare da grande è questo : aiutare gli altri,
aiutare i ragazzi e i bambini. Perciò grazie per questa
esperienza e questa occasione.”
“ L’incontro di oggi ha fatto vedere come un ragazzo
come Filippo ha bisogno di affetto e di amore da
parte dei suoi genitori educatori... Anche i genitori e
gli educatori hanno bisogno di lui, chi capisce
veramente chi è Filippo comprende anche che lui è
un dono. Questo succede a tutti nella vita, anche nel
rapporto tra genitori e figli, entrambi provano amore
l’uno per l’altro, ma spesso non si dimostra per
timidezza, questo incontro ha fatto capire che la cosa
più bella da fare è dimostrare l’amore.”