tomografia computerizzata

Commenti

Transcript

tomografia computerizzata
Classi di priorità cliniche per la prescrizione di
TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA
PRONTO_SOCCORSO
DISTRETTO ANATOMICO
TC ADDOME
IMMEDIATO
• Evidenza clinica di patologia acuta severa (es.
pancreatite acuta, sospetta rottura di aneurisma,
patologia traumatica, emorragia addominale ecc.)
TC TORACE
• Evidenzia clinica di patologia acuta severa:
embolia polmonare; trauma toracico (Rx non
dirimente); sospetta rottura di aneurisma o
dissecazione aortica
TC CRANIO
• Evidenza clinica di patologia acuta severa.
• Trauma cranico maggiore.
• Trauma minore in pazienti con fattori di rischio
(coagulopatie, alcolismo, tossicodipendenza,
epilessia, handicap, anziani disabili) o con sintomi
persistenti (cefalea, vomito, amnesia, confusione
mentale, deficit focali, crisi epilettiche)
• Corpi estranei orbitari; ictus; crisi epilettica (1°
episodio in adulto);
• cefalea complicata con vomito, segni neurologici
o anomalie EEG.
URGENTE
3 GG
NP
NP
• TIA.
• Processo occupante
spazio
• Sospetto ematoma
sottodurale cronico.
TC RACHIDE E SPECO
VERTEBRALE
• Evidenza clinica di patologia traumatica con RX
non dirimente
NP
TC BACINO
• Evidenza clinica di patologia traumatica con
RX non dirimente
NP
NP
Esclusivamente per
valutazione preoperatoria di
lesioni ossee traumatiche
TC GINOCCHIO E ALTRE
ARTICOLARI
NP= NON PREVISTO
BREVE
10 GG
• Patologia aortica: aneurisma di diametro > 5,5 cm e/o con
sospetto di dissecazione e/o ulcera parietale.
• Valutazione di lesione espansiva* parenchimale e/o
vascolare
• Ittero ostruttivo ecograficamente dimostrato
• Altro (10%)
• Sequela di trauma: contusione, lacerazione, ematoma,
versamento pleurico.
• Valutazione di lesione espansiva polmonare, pleurica o
mediastinica *.
• Sospetta patologia infettiva o flogistica acuta complicata o
da trattare specificamente (TBC, micosi, Polmonite
Interstiziale Acuta AIP ecc)
• Sintomatologia neurologica in sequela
di trauma
• Lombalgia acuta o cronica riacutizzata in paziente con grave e
persistente sintomatologia radicolare (dolore acuto e/o deficit
motorio/sensitivo clinicamente documentato) in paziente operato di
ernia discale.
• Lombalgia acuta o cronica riacutizzata in paziente con grave e
persistente sintomatologia radicolare (dolore acuto e/o deficit
motorio/sensitivo clinicamente documentato) dopo 3 settimane di
riposo e terapia medica senza risultato.
• Valutazione di lesione espansiva o sostitutiva* (dopo RX o
Medicina Nucleare)
• Valutazione di lesione espansiva* (dopo RX o Medicina
Nucleare)
• Gonalgia acuta con limitazioni funzionali gravi
(compromissione totale della deambulazione) o blocco
articolare
DIFFERIBILE
60 GG
• Patologia aortica:
aneurisma di diametro
compreso tra 4,5 e 5,5 cm
• Uro TC per calcolosi con
Eco e RX non dirimenti
• Versamento pleurico
di origine sconosciuta,
resistente a terapia
PROGRAMMATA
NO T. MAX
• Tutte le altre
indicazioni
• Valutazione interstizio,
enfisema, bronchiectasie.
• Tutte le altre indicazioni
• Cefalea semplice persistente
con esame neurologico
negativo.
• Demenza o deterioramento
mentale a lenta evoluzione
(prima diagnosi): per escludere
ematoma sottodurale cronico o
idrocefalo normoteso.
• Altre condizioni cliniche
NP
• Lombalgia acuta, subacuta o
cronica o recidivante con
sintomatologia radicolare
modesta (dolore non persistente
senza deficit motorio).
• Lombalgia acuta, subacuta o
cronica o recidivante isolata.
NP
• Valutazione patologia
infiammatoria coxo-femorale o
sacro-iliaca
NP
• Gonalgia senza lesioni funzionali
gravi
• Tutte le altre indicazioni

Documenti analoghi