Programma

Commenti

Transcript

Programma
Welcoming Cities è l’evento formativo internazionale ideato dal Piano strategico di Rimini e del suo territorio che, attraverso
un costante studio sull’accoglienza, individua e seleziona le più innovative buone pratiche a livello internazionale, offrendo
un’importante occasione di riflessione, aggiornamento e confronto su un nuovo concetto di accoglienza delle città.
COSA
CHI
Il turismo ha oggi un nuovo protagonista: il “Social
Traveller” che, attraverso il racconto e la condivisione
in tempo reale della sua esperienza di viaggio, sta
rivoluzionando in maniera innovativa strumenti
tradizionali di “costruzione dello sguardo” ed
esplorazione dei territori.
Come possono le destinazioni, attraverso questi
strumenti, comunicare valori come accoglienza,
sicurezza e identità, dal momento che la loro offerta
non si compone più soltanto di luoghi “fisici”, ma di
relazioni, esperienze ed emozioni?
Evento formativo per eccellenza dedicato a tutti i
protagonisti del processo di accoglienza che possono
contribuire a rendere le città attraenti e competitive
sulla scena turistica internazionale.
Pubblico di Welcoming Cities sono: amministratori e
operatori della gestione, promozione e valorizzazione
del territorio; operatori del settore turistico,
dell'accoglienza e del marketing territoriale; esperti di
informatica, architettura, urbanistica e paesaggio,
geografia; studenti e community tematiche.
Infine, l’evento è rivolto a tutti coloro che sono
interessati alle nuove strategie di comunicazione, al
mondo della neo-geografia e delle nuove tecnologie
per l’accoglienza.
COME
Tre sessioni formative su due fondamentali strumenti
dell’accoglienza: le mappe turistiche e i portali di
destinazione. Ogni sessione presenterà case history
nazionali e internazionali attraverso la testimonianza
diretta dei protagonisti dell’innovazione nel campo
dell’accoglienza turistica.
L’appuntamento offrirà ai suoi partecipanti
l’opportunità di approfondire aspetti, servizi ed
iniziative innovative utili a trasformare il rapporto
turista/territorio in un’esperienza unica e
caratterizzante.
I portali di destinazione
Il 20 marzo Welcoming Cities approfondirà il vasto tema dei portali di destinazione, strumenti che già da tempo hanno smesso di funzionare come
semplici mezzi di diffusione delle informazioni su ciò che offre un territorio, per diventare parte integrante della sua narrazione; piattaforme che
implementano una quantità sempre maggiore di funzioni (commerciali, relazionali, organizzative) e ponte ideale tra i valori espressi dal brand di
una destinazione ed i suoi potenziali utenti.
Le mappe turistiche
La sessione del 21 marzo sarà, invece, dedicata all'analisi delle mappe turistiche, tradizionale strumento di viaggio che muta oggi funzioni e contenuti
grazie al contributo di una nuova tipologia di turista, il "social traveller" che, attraverso il racconto della propria esperienza di viaggio e l'uso della
tecnologia, diviene protagonista attivo in una nuova mappatura "emozionale" del territorio.
20 marzo 2015
Ore 10.00 – 13.00
Plenaria
Be Wizard
10:00 - 10:10
11:15 - 11:45
Enrico Pozzi
Jamil Ouazzani
Apertura lavori
Human to Human Intelligence
10:10 - 10:30
11:45 - 12:30
Paolo Zanzottera
Julius van de Laar
Human to Human Marketing: l’umanesimo irrompe nella
tecnologia...
Oltre la Campagna: Da storytelling a strategie di micro targeting Big
Data
10:30 - 11:15
12:30 - 13:00
Bryan Kramer
Justin Cutroni
Human To Human #H2H: Come imparare a parlare, condividere, fare
marketing per gli esseri umani
Marketing one-to-one e data revolution
13:00 - 14:15 lunch break
20 marzo ore 14.15 – 18.00
2° Conferenza Regionale AdriaFootouring
Click and go: il viaggio inizia on line con i portali di destinazione
14.15 – 14.30
Moderatore - Introduzione e avvio lavori
16.50 – 17.10
Iva Berasi e Matteo Bonazza - Accademia della montagna del Trentino
14.30 – 15.00
Maurizio Ermeti - Presidente del Forum per il Piano Strategico di Rimini
Welcoming Cities: le città accoglienti cambiano il mondo
Trentino Accessibile: dalla progettazione partecipata al sito Web "Trentino per
tutti"
Andrea Pollarini – Docente IULM e consulente Piano Strategico di Rimini
I portali di destinazione
15.00 – 15.20
Manuela De Carlo – Responsabile Master in Tourism Management IULM
I portali turistici come strumento di valutazione della strategia di destinazione
15.20 – 15.40
Dora Paradies - Country manager Italia per Tca Abu Dhabi
17.10 – 17.30
Claudio Della Lucia - Coordinatore Gestione Associata Isola d’Elba
L'Innovazione dello storytelling digitale per la promozione turistica: Il caso
#elbamovie
Buone pratiche per l’innovazione dell’accoglienza turistica: le esperienze
regionali
Il portale di destinazione Visit Abu Dabhi
17.30 – 17.50
Valentina Ridolfi - Agenzia Piano Strategico di Rimini
15.40 – 16.00
Patrick Bontinck – CEO visitbrussels ASBL
Adriafootouring: Un incubatore virtuale per l’innovazione turistica e
agroalimentare delle PMI
Affinity marketing per i portali di destinazione: il portale visitbrussels
16.00 – 16.30 - Pausa
17.50 – 18.10
Eugenio Angelino – Direttore di Promozione Alberghiera e Ceo AdriaCongrex
16.30 – 16.50
Bianca Bronzino - web project manager per Pugliapromozione
Viviana Neglia - responsabile comunicazione web per Pugliapromozione
La nuova rete di accoglienza regionale dell’Emilia Romagna
ViaggiareinPuglia.it: l’ecosistema del viaggio
18.10 – 18.30
Rossella Salvi – Ufficio Statistica della Provincia di Rimini
Monitoraggio della domanda turistica in tempo reale
Realizzato nell’ambito del progetto ADRIAFOOTOURING
21 marzo
I sessione ore 9.00 – 13.00
M’App City: dalla mappa cartacea al social mapping nel futuro delle città accoglienti
9.15 – 9.30
Moderatore - Introduzione e avvio lavori
9.30 – 10.00
Andrea Pollarini – Docente IULM e consulente Piano Strategico di
Rimini
11.30 – 12.00
Marco Quaggiotto - Ricercatore di Design della Comunicazione –
Politecnico di Milano
BikeDistrict: mappe partecipative per la SmartCity ciclabile
Le nuove mappe turistiche
12.00 – 12.30
Emanuele Pizzolorusso – Industrial Design
10.00 – 10.30
Luca Bove - Local SEO Specialist
Crumpled City Map: le mappe “tutte da spiegazzare”
12.30 – 13.00
Daniele Toniolo - Presidente Gal Bassa Padovana
Giovanni Donadelli - ricercatore di Geografia - Università di Padova
L'ecosistema di Google Maps per l’accoglienza
10.30 – 11.00
Marco Boeri – CEO/Fondatore Ultraviolet App
Il geocaching come strumento di promozione territoriale. Il valore
aggiunto del progetto “Rural Emotion”
IMApp e la rivoluzione dei beacons: microlocalizzazione, navigazione
indoor e marketing di prossimità
11.00 – 11.30 Pausa
Realizzato nell’ambito del progetto ADRIAFOOTOURING
21 marzo
II sessione ore 14.00 – 17.30
M’App City: dalla mappa cartacea al social mapping nel futuro delle città accoglienti
14.15 – 14.30
Moderatore - Introduzione e avvio lavori
14.30 – 15.00
Gianni Biondillo – Scrittore, Architetto e Docente di psicogeografia e
narrazione del territorio
Sentieri Metropolitani. Riscoprire la metropoli a piedi
16.30 – 17.00
Ilaria Vitellio - CEO di MappiNa e CityOpen Source
MappiNa: collaborative mapping e urban crowdsourcing per una
mappa alternativa delle città.
17.00 – 17.30
Paolo Giacomoni e Marta Giacomoni – La Girobussola Associazione
15.00 – 15.30
Mafe De Baggis e gallizio - ideatori di Pleens
Bologna in tutti i sensi: mappe tattili e percorsi multisensoriali per
conoscere la città senza l’uso della vista
Where places tell stories: why Pleens?
17.30 – 17.45
Maurizio Ermeti – Piano Strategico di Rimini
15.30 – 16.00 Pausa
16.00 – 16.30 Salvatore Iaconesi e Oriana Persico - CEO di Human
Ecosystems e Art is Open Source
Conclusioni e Chiusura dei lavori
Dalla mappa al Museo Ubiquo e partecipativo
Realizzato nell’ambito del progetto ADRIAFOOTOURING