Clicca qui - Sentieri di Nuove Esperienze

Commenti

Transcript

Clicca qui - Sentieri di Nuove Esperienze
Nozze
sentieri per viaggi di
www.nuove-esperienze.it
“nel cuore del viaggio dal 1973”
2015
“Per me esiste solo il cammino lungo sentieri che hanno un cuore, lungo qualsiasi sentiero che abbia un cuore. Lungo questo io cammino e la sola prova che vale è attraversarlo in tutta la sua lunghezza. E qui io cammino guardando, guardando senza fiato.”
“nel cuore del viaggio dal 1973”
www.nuove-esperienze.it
Sommario dei Viaggi
Sud Africa e Tanzania...pag. 5
Un viaggio di interesse naturalistico e paesaggistico tra i Parchi Nazionali più spettacolari del continente africano, terre “ataviche”, dove la natura indomata e gli animali selvaggi che la popolano, ci riportano alle nostre più antichissime origini. Un viaggio
scandito da un cielo che albeggia nel mentre, nella savana, ruggiscono i leoni e al tramonto - quando il sole si trasforma in un’
incredibile e gigantesca sfera di fuoco - si possono avvistare leopardi, elefanti, gnu; bufali e decine di altri animali selvatici. Un
itinerario che inizia dalla bellissima Cape Town e termina nelle selvagge savane del Serengeti; 21 giorni nel cuore dell’Africa.
Arabia &Oceano Indiano...pag. 9
Natura, mare e futurismo: questi gli elementi di questo viaggio che dalle dune del deserto omanita, arriva ai piedi dei giganteschi grattacieli di Dubai e Abu Dhabi e si conclude sulle bianche spiagge delle Maldive. Un viaggio di 19 giorni attraverso la
penisola arabica ed il fascino della barriera corallina dell’Oceano Indiano.
Cina del Nord e del Sud...pag. 13
Un “passaggio” in Cina di 17 giorni, attraverso alcune delle sue località più belle ed i suoi alberghi più caratteristici ed esclusivi.
Un viaggio che da Pechino, scavalca l’intero “subcontinente” cinese e, si spinge nel Sud, nella languida Lijiang e si conclude
tra le architetture moderne di Shanghai, progettati dai più grandi architetti di fama mondiale.
Giappone e Polinesia...pag. 17
Un viaggio di 18 giorni alla scoperta del Giappone e della Polinesia: dalle ipnotiche luci dello sky-line di Tokyo ai silenzi dei
giardini Zen di Kyoto; dalle acque cristalline di Moorea alla bianche spiagge di Bora Bora. Un itinerario sospeso tra le moderne
tecnologie del paese asiatico e le sue antiche tradizioni e le seduzioni di alcune delle più belle isole del mondo. Srilanka e Maldive...pag. 21
17 giorni tra isole e atolli, circondati dalle acque dell’Oceano Indiano. Un viaggio che dall’isola dello Srilanka, incredibile bengala di giungla, spezie e fiori, templi e città antiche, si conclude sulle bianche spiagge delle Maldive.
Rajasthan e Isole Andamane...pag. 25
23 giorni attraverso il Rajasthan e le città dei Maharaja, fino alle oasi del deserto del Tar. Un viaggio che si conclude, sorvolando il sub continente indiano, sulle incontaminate spiagge delle Andamane. Tra atmosfere da “Mille e una notte” e l’azzurro
cristallino dell’isola di Havelok.
Perù e Polinesia...pag. 29
28 giorni alla scoperta di uno dei più affascinanti e suggestivi paesi dell’America Latina e delle più belle e seducenti isole della
Polinesia Francese. Un viaggio che catapulterà gli sposi dalle rive del Lago Titicaca a quelle delle spiagge incantate di Moorea
e Bora Bora
Australia...pag.33
27 giorni in uno dei paesi più affascinanti e, per noi, lontani . l’Australia; un “continente a sè” dove gli uomini e la natura si sono
sviluppati in un virtuale isolamento. Lungo la Via dei Canti degli aborigeni, tra animali dolci ed “improbabili” come i timidi Koala
ed i sospettosi canguri. Tra una natura affasciante e selvaggia e città modernissime e multi-etniche.
Stati Uniti e Polinesia...pag. 37
20 giorni tra le città più famose della California e la Polinesia francese
Sud Africa e Tanzania
Un viaggio di interesse naturalistico e paesaggistico tra i Parchi Nazionali più spettacolari del continente africano, terre “ataviche”, dove la natura indomata e gli animali selvaggi che la popolano, ci
riportano alle nostre più antichissime origini. Un viaggio scandito da un cielo che albeggia nel mentre,
nella savana, ruggiscono i leoni e al tramonto - quando il sole si trasforma in un’ incredibile e gigantesca sfera di fuoco - si possono avvistare leopardi, elefanti, gnu; bufali e decine di altri animali selvatici.
Un itinerario che inizia dalla bellissima Cape Town e termina nelle selvagge savane del Serengeti; 21
giorni nel cuore dell’Africa.
1°giorno - ITALIA/CAPE TOWN
Partenza con volo di linea per Cape Town (Via Capitali
europee). Pasti e pernottamento a bordo.
2° giorno - CAPE TOWN
Arrivo,incontro con la guida parlante italiano e trasferimento in hotel. Resto della giornata a disposizione per
attività individuali.
3° giorno - CAPE TOWN
Incontro con la guida in italiano e visita panoramica di
questa splendida città. Se le condizioni metereologiche
lo permetteranno, escursione sulla Table Mountain. Nel
pomeriggio, si consiglia un’ escursione, in veliero, per
assistere al tramonto.
4° giorno - CAPE TOWN (PENISOLA DEL CAPO)
Escursione, lungo la costa atlantica, alla Penisola del
Capo, che offre alcuni tra gli scenari costieri più spettacolari al mondo. Sosta a Camps Bay e nella Baia di
Hout Bay, da dove inizia la Chapman’s Peak Drive, una
strada costiera che offre panorami e vedute mozzafiato.
Nel pomeriggio visita della Cape of Good Hope Nature
Reserve, che offre un paesaggio suggestivo, splendide
passeggiate, spiagge deserte e la possibilità di avvistare animali allo stato brado. Rientro a Cape Town nel
pomeriggio e tempo libero per lo shopping o per altre
attività individuali.
5° giorno - CAPE TOWN (WINELAND)
Intera giornata dedicata all’ escursione nella Wineland,
con guida parlante italiano, che si estende intorno a
Stellenbosch, la zona di produzione vinicola più bella
del Sudafrica. Le vigne si incrociano a formare disegni
geometrici sulla superficie delle fertili valli, attraversate
da catene montuose, che svettano a più di 1.500 metri,
“Era l’ora più eletta, l’ora meravigliosa nel
paese d’Africa/quando il grande sole di fuoco si
eclissa finalmente, lasciando che la terra riposi
nell’ombra blu della notte”
(Scritti sulla Sabbia - Isabella Eberhardt)
Africa
5
“Capricci”
* Organizzare una cerimonia nuziale a bordo di piccoli e lussuosi
catamarani
* Rimodulare il viaggio prevedendo il trasferimento da Cape Town
a Johannesburg a bordo del famoso Blu Train (L’Orient Express
dell’Africa)
* Sorvolare in Mongolfiera i parchi
creando notevoli effetti scenografici e
panorami eccezionali.
6° giorno - CAPE TOWN
Dopo il ritiro della vettura a noleggio
in hotel, da parte di un incaricato della
Europcar, giornata a disposizione per
attività individuali. Consigliamo la visita a Robben Island, con partenza dal
Waterfront oppure un giro in libertà del
Waterfront per l’ultimo buon shopping.
7° giorno - CAPE TOWN/MOSSEL BAY
Partenza con la vettura a noleggio in
direzione della Garden Route, itinerario
che abbraccia uno splendido tratto di
verde litorale le cui attrattive principali
sono costituite dalle magnifiche spiagge, e dalle foreste indigene ricche di
fiori selvatici. Arrivo a Mossel Bay, dove
consigliamo una visita alla cittadina ed
al museo dedicato a Bartolomeo Diaz .
8° giorno - MOSSEL BAY/KNYSNA
Partenza in direzione di Oudtshoorn,
conosciuta anche come “capitale mondiale delle piume”, a causa della intensiva attività di allevamento degli struzzi.
Si consiglia di consumare il pranzo in
una fattoria del posto. Nel pomeriggio,
consigliamo la visita alle famose Cango
Caves, situate a 30 km da Oudtshoorn,
scoperte dai Khoi e dai San molti secoli fa. Costituiscono una delle maggiori
attrazioni del paese per le loro surreali
formazioni di stalattiti e stalagmiti.
9° giorno - KNYSNA
Giornata a disposizione, con la vettura a
Africa
6
noleggio. Consigliamo in mattinata o nel
pomeriggio, verso il tramonto, un giro in
battello sulla tranquilla laguna di Knysna,
uno dei migliori punti del Sud Africa per
la pratica della vela e della pesca.
10° giorno - KNYSNA/PORT ELIZABETH
Partenza con la vettura a noleggio in direzione del Tsitsikamma National Park
un magnifico parco che protegge 100
chilometri di costa, compresa la striscia
di terra che si estende in mare per 5
chilometri. In seguito, proseguimento
per Port Elizabeth. Qui potrà essere effettuata un’ escursione in motoscafo per
avvistare le balene.
11° giorno - PORT ELIZABETH / KRUGER NATIONAL PARK (riserva privata)
Consegna della vettura all’aeroporto di
Port Elizabeth ed imbarco sul volo per
Johannesburg con successiva coincidenza per Nelspruit. Arrivo e trasferimento nella riserva privata, ai confini con
il Kruger National Park. Sistemazione
al lodge. All’ imbrunire verrà effettuato
un primo entusiasmante safari alla scoperta della fauna del parco, con esperti
rangers in lingua inglese. Cena e pernottamento.
12° giorno - KRUGER NATIONAL
PARK (riserva privata)
Giornata dedicata ai safari in veicolo
4x4 alla scoperta del Kruger National
Park. Fondato nel 1898, prende il nome
dal Presidente Paul Kruger, leader carismatico Afrikaner. Situato nell’ angolo
nord-orientale del Mpumalanga, confina con il Mozambico e si estende per
20.000 mq, tra il fiume Limpopo a nord
e il Malelane a sud. Nel Parco Kruger vivono più specie di animali selvatici che
in ogni altra riserva faunistica africana:
137 specie di mammiferi, 49 specie di
pesci, 112 specie di rettili, 493 specie di
uccelli. Pensione completa
13° giorno - KRUGER NATIONAL
PARK/JOHANNESBURG
Trasferimento in lingua Inglese all’ aeroporto di Nelspruit e imbarco sul volo per
Johannesburg. Arrivo e trasferimento in
hotel con navetta gratuita e sistemazione nella camera riservata. Nel pomeriggio, incontro con la guida privata in
Italiano e visita guida della città e del
famoso quartiere di Soweto.
14° giorno - JOHANNESBURG/ADDIS ABEBA/KILIMANJARO/ARUSHA
Trasferimento all’ aeroporto di Johannesburg e imbarco sul volo per Addis
Abeba. Arrivo e proseguimento per Kilimanjaro.
15° giorno - ARUSHA/PARCO NAZIONALE DEL TARANGIRE
Arrivo e trasferimento in albergo per il
pernottamento. Successivamente partenza da Arusha per il Parco Nazionale
del Tarangire. Pranzo. Nel pomeriggio
ci sarà un primo safari fotografico. Il
parco ospita una numero molto elevato
di elefanti. La superficie del parco è di
2.850 kmq e il suo ecosistema si incentra sulla presenza del fiume Tarangire e
delle sue zone paludose. Cena e pernottamento al lodge.
16° giorno - PARCO NAZIONALE DEL
TARANGIRE/LAKE MANYARA/NGORONGORO
Il viaggio proseguirà per il Parco Nazionale del Lago Manyara. Dopo il pranzo,
si farà un safari fotografico attraverso la
foresta che ospita numerose famiglie di
babbuini, scimmie blu e vervet. Questo
piccolo parco ricopre una superficie di
soli 330 chilometri quadrati di cui 220
sono costituiti dal lago. Hemingway ne
decantò la bellezza ed il fascino, nel
suo famoso libro “Verdi colline d’Africa”.
In serata spostamento al Ngorongoro.
Arrivo, sistemazione nel lodge. Cena e
pernottamento.
17° giorno - NGORONGORO
Dopo la colazione, si scenderà nella
caldera del cratere del Ngorongoro per
un’esperienza straordinaria di natura
selvaggia. L’area di conservazione del
Ngorongoro ricopre una superficie di
8.292 kilometri quadrati e ha un’altitudine che varia tra 1.020 e 3.587 metri. La
costante presenza di acqua all’interno
del cratere consente la vita a una vasta
quantità di animali. Tra gli altri si trovano gnù, zebre, impala, antipole dikdik,
elefanti e bufali. I grandi predatori sono
anche facilmente osservabili, incluse famiglie numerose di leoni, ghepardi, iene
maculate e leopardi. Qui vivono, inoltre,
anche i rinoceronti neri, in via di estinzione nel paese. Pensione completa.
18° giorno - NGORO NGORO/SERENGETI
Partenza dal Ngorongoro per proseguire il viaggio al Parco Nazionale del
Serengeti. Con una superficie di 14.763
kilometri quadrati è il più grande parco
della Tanzania e fa parte dell’ecosistema del Serengeti assieme all’Area di
Concervazione del Ngorongoro e al Masai Mara in Kenya. Lungo la strada si
potranno vedere i tipici villaggi Maasai
o “bomas”, con le loro mandrie del bestiame. Proseguimento del viaggio attraverso le distese pianeggianti e semi
aride all’entrata del Parco del Serengeti.
Pranzo. Nel pomeriggio safari fotografico. Pensione completa.
19° giorno - SERENGETI
Al mattino, i viaggiatori partiranno per
un lungo game drive e potranno scegliere se rientrare al lodge per il pranzo
e per un pò di riposo oppure se portare
con se il pranzo al sacco e passare più
tempo nel game drive. La valle di Seronera è un’area di transizione tra l’aperta
savana a Sud e la pianura alberata a
Nord -Ovest, oltrepassata da fiumi quali
il Seronera e Orangi, che terminano nel
fiume Grumeti e costituiscono una riserva d’acqua per tutto l’anno. Per questo
motivo in questa zona la concentrazione di vita animale è sempre alta. Tra i
mammiferi residenti in modo stabile ci
sono le giraffe, i bufali, impala, gazzelle Thompson, antilopi di bosco, leopardi, leoni, iena e il rarissimo rinoceronte
nero. Pensione completa
20° giorno - SERENGETI/ARUSHA
Dopo la colazione partenza dal lodge
per un safari mattutino, in direzione
del Ngorongoro e della Gola di Oldupai
(questo è il nome originario della cosiddetta “Gola di Olduvai”). Questa si trova
nella zona Nord Ovest del Cratere del
Ngorongoro; ha una lunghezza di circa
55 kilometri e una profondità che varia
tra i 30 e i 100 metri. Nel pomeriggio,
rientro ad Arusha. Dopo cena, trasferimento in aeroporto.
21° giorno -ARUSHA/ITALIA
Partenza con volo di linea per l’Italia.
L’arrivo è previsto in giornata.
Quote a partire da
€ 6.000,00/7.000,00 p.p.
per informazioni contatta [email protected]
Le quote comprendono:
Voli interni ed internazionali - Guida-Autista a Cape Town - Noleggio auto dal 6° all’ 11° giorno - Guida inglese in Tanzania - Trattamento BB in Sud Africa - Pensione completa al Kruger National
Park e in Tanzania - Safari in 4x4 al Kruger e in Tanzania - Assicurazione medico-bagaglio - Kit di viaggio
Le quote non comprendono :
Tasse aeroportuali - Spese consolari - Mance - Extra - Assicurazione contro l’annullamento - Quanto non espressamente
indicato.
Vaccinazioni :
Non sono richieste nè consigliate vaccinazioni.
Shopping :
In Sud Africa: oro e diamanti ed in Tanzania : argento. In tutti e
due i paesi africani: manufatti in legno; stoffe di cotone dai colori
sgargianti; capi etnici; collanine di perline; terre cotte.
Africa
7
Oman, Emirati Arabi e Maldive
Natura, mare e futurismo: questi gli elementi di questo viaggio che dalle dune del deserto omanita,
arriva ai piedi dei giganteschi grattacieli di Dubai e Abu Dhabi e si conclude sulle bianche spiagge
delle Maldive. Un viaggio di 19 giorni attraverso la penisola arabica ed il fascino della barriera corallina
dell’Oceano Indiano.
1° giorno - ITALIA/MUSCAT
Partenza per Muscat, capitale dell’Oman. L’Oman è un
paese antichissimo, citato dai Sumeri e dai Persiani con
il nome di Magan e Maka. Come gli altri Stati della penisola arabica, l’Oman fu oggetto delle mire coloniali del
Portogallo e dell’Inghilterra. Dopo l’arrivo, trasferimento
in città e chek in albergo (ore 14.00). Cena libera
2° giorno - MUSCAT
Inizio delle visite alla capitale dell’Oman: al mercato alimentare; alla moschea del sultano Qabbos (dove per le
donne si richiede un fazzoletto in testa ed abiti lunghi,
per gli uomini abiti con gambe e braccia coperte); alla
residenza del sultano (visita esterna); alla città vecchia;
al museo Baiy Al Zubair e all’animato mercato del pesce
di Mutrah. Rientro in albergo e pomeriggio libero. In seguito, escursione (senza guida) in barca per osservare
la città al tramonto. Pasti liberi.
3° giorno - MUSCAT/WAHIBA SANDS (km 350 circa)
In mattinata partenza per il deserto di Wahiba, il grande
deserto di sabbia bianca, abitato ancora da antiche popolazioni nomadi, allevatori di dromedari e capre. Lungo
il trasferimento, sosta al Wadi di Bani Khalid, le cui azzurre acque sono incorniciate da verdeggianti palmeti.
Seconda colazione al sacco. Lungo il tragitto verso il
deserto, i viaggiatori effettueranno alcune brevi soste
per fotografare gli antichi insediamenti della zona. Arrivo
ad Al Mintrib e trasferimento in 4 x 4 nel deserto. Cena
sotto le stelle e pernottamento in tenda.
4° giorno - WAHIBA SANDS/NIZWA (km 250 circa)
Si consiglia ai viaggiatori una sveglia di buon mattino
per ammirare l’alba sulle dune. Successivamente, partenza - in 4 x 4 - per tornare a Al Mintrib dove il pullman
condurrà i viaggiatori a Nizwa. Lungo il percorso sosta
“Il mare è un immenso deserto dove l’uomo non
è mai solo, perché sente fremere la vita ai suoi
fianchi”
(Jules Verne)
Arabia &Oceano Indiano
9
“Capricci”
* Prevedere un soggiorno balneare tra i “fiordi” della Penisola di
Musandam
* Prenotare una cena romantica
al Buri Al Arab, le cui pareti sono
giganteschi acquari giganti
* Sciare nel famoso e bizzarro
“Ski Dubai”
al vecchio villaggio di Sinaw; al castello
di Jabrin, edificato nel 1675 e al suggestivo Forte pre-islamico di Balah, dichiarato dall’UNESCO “Patrimonio dell’Umanità” . Pranzo in corso di escursione.
Dopo l’arrivo a Nizwa, i viaggiatori effettueranno una visita al souq della città,
famoso per il suo artigianato locale (pugnali; ceramiche; cesti). Ricordiamo che
Nizwa è anche il più importante centro
di produzione di gioielli del paese.
5° giorno - NIZWA/MUSCAT (km 230
circa)
Prima colazione e pranzo al sacco
Mattinata dedicata alla visita di questa
antica città, che fu capitale di molti imam
e raggiunse il suo massimo splendore
sotto la dinastia Ya’ruba. Il centro storico è un intricato labirinto di cortili, vicoli
e porticati. I viaggiatori effettueranno la
visita al Forte e all’animato mercato del
bestiame. In seguito, partenza per Muscat. Lungo il tragitto saranno effettuate
soste all’antico borgo di Bait Al safah e
(in 4 x 4) all’antico villaggio di Misfah,
abbarbicato sul costone di una roccia.
6° giorno - MUSCAT/BARKHA/
DUBAI(km 225 circa)
Visita al villaggio di Barkha, nella fertile
regione di Batinah e all’antico villaggio
di Nakhl famoso per la sua Fortezza risalente al XVI secolo. Nel pomeriggio,
rientro a Muscat e partenza in aereo o
via terra) per Dubai. Dopo l’arrivo, trasferimento in albergo. Pasti liberi.
7° giorno - DUBAI
Giornata dedicata alle visite a questa
incredibile città, per molti “fantastica”,
per altri sconcertante. Una città che appena 30 anni fa era un piccolo villaggio
di pescatori e che oggi è una delle cittàicone del Golfo Arabico e della potenza
dei suoi “petrol-dollari”. Nel corso delle
visite i viaggiatori potranno vedere la
Moschea Jumeirah; il famoso (e discutibile) hotel Burj Al Arab (a forma di vela);
la città vecchia; il Museo e (attraversando il Creek a bordo dei locali taxi acquatici) il quartiere di Deira. Pranzo in un
ristorante locale. Nel pomeriggio, i viaggiatori visiteranno uno degli edifici più
alti del mondo: il Burj Khalifa. In serata,
cena a bordo delle tipiche imbarcazioni
locali (i dhow). Pensione completa
8° giorno - DUBAI
Prima colazione e cena-barbecue
In questa giornata i viaggiatori potranno, se lo vorranno, effettuare le seguenti attività facoltative: scoprire il parco
acquatico Wild Wadi; l’acquario Atlantis
o il famoso Ski Dubai. Per i patiti dello
shopping segnaliamo il centro commerciale Mall of Emirates. Nel pomeriggio
sarà effettuata un’escursione nel deserto con cena barbecue e danze orientali.
9° giorno - DUBAI (Esc. ad ABU DHABI - km 250 circa)
Intera giornata dedicata alla scoperta di
Abu Dhabi, capitale dell’Emirato omonimo. Tra i suoi luoghi di interesse ricordiamo: l’imponente moschea di Sheikh
Zayed; la Fondazione culturale di Abu
Dhabi; il palazzo Al Husn; l’isola di
Saadyat e l’isola di Yas. Pranzo in corso
di visite e cena in albergo.
10° giorno - DUBAI (Esc. COSTA
ORIENTALE - km 400 circa)
Partenza per Sharjah, sulla “East Coast”. Visita alla città-oasi di Masafi e visita al suo mercato. Un’altra sosta sarà
effettuata Fujairah. Rientro nel tardo pomeriggio a Dubai. Pensione completa.
11° giorno - DUBAI (esc a AL AIN km
250 circa)
Partenza per Al Ain, al confine con l’Oman, (dichiarata Patrimonio Mondiale
dell’Umanità dall’UNESCO dal giugno
2011). Al Ain è una città-giardino, ricca di
parchi e di verde. Qui i viaggiatori visiteranno il pittoresco mercato dei cammelli.
Pranzo in ristorante locale. Successiva-
Arabia &Oceano Indiano
10
mente, visita al museo e al vecchio forte.
Rientro a Dubai. Cena e pernottamento
in hotel. Pensione completa
12° giorno - DUBAI/MALE’
Partenza con volo di linea per Malè.
Arrivo e trasferimento in motoscafo al
Paradise Island.
13°/14°/15°/16°/17° giorno - PARADISE ISLAND
Trattamento di mezza pensione
Giornate dedicate alle attività balneari.
18° giorno - PARADISE/MALE’
Mattinata dedicata alle attività balneari.
In serata, trasferimento in aeroporto.
19° giorno - MALE’/ITALIA
Partenza per l’Italia. L’arrivo è previsto
in giornata.
Quote a partire da
€ 3.000,00/4.000,00 p.p.
per informazioni contatta [email protected]
Le quote comprendono:
Voli interni ed internazionali - Hotels 4 e 5 stelle e pasti come indicati nel programma dettagliato - Mezza pensione nelle Madive - 4 x 4 in Oman dove necessario - 2 cene speciali a
Dubai - Tutte le visite assistite da guide parlanti italiano in Oman e negli Emirati - Assicurazione
medico-bagaglio - Kit di viaggio
Le quote non comprendono:
Tasse aeroportuali - Mance - Spese consolari - Extra - Assicurazione contro l’annullamento Quanto non espressamente indicato.
Vaccinazioni:
Non sono richieste nè consigliate vaccinazioni.
Shopping:
Dubai è la capitale dello shopping nel Medio Oriente, nei suoi souq e centri commerciali si può
comprare di tutto: abbigliamento di lusso; gioielli; oro; elettronica; apparecchiature fotografiche;
orologi, ecc
Arabia &Oceano Indiano
11
Cina del Nord e del Sud
Un “passaggio” in Cina di 17 giorni, attraverso alcune delle sue località più belle ed i suoi alberghi più
caratteristici ed esclusivi. Un viaggio che da Pechino, scavalca l’intero “subcontinente” cinese e, si
spinge nel Sud, nella languida Lijiang e si conclude tra le architetture moderne di Shanghai, progettati
dai più grandi architetti di fama mondiale.
1° giorno - ITALIA/PECHINO
Partenza con volo di linea per Pechino
2° giorno - PECHINO
Prima colazione e cena.
Arrivo, incontro con un nostro rappresentante locale e
trasferimento all’hotel Cotè Cour. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del Tempio del Cielo, dove l’imperatore
andava a pregare per i buoni raccolti. Cena cinese e
pernottamento in albergo.
3° giorno - PECHINO
Prima colazione e cena.
Prima colazione in albergo. Intera mattina dedicata alla
visita della Città Proibita con servizio fotografico professionale. Pranzo al Purple Vine Teahouse. Nel pomeriggio visita di un hutong caratteristico in risciò (Mao’er),
del parco Beihai e della Torre del Tamburo. Cena e serata al teatro Zhengyici con autista e guida.
4° giorno - PECHINO
Pensione completa.
Prima colazione in albergo. Escursione alla Grande
Muraglia in località Badaling. Pranzo cinese in corso
di escusione. Pomeriggio visita al Tempio della nuvola
bianca. Cena a base di anatra laccata a Pianyifang.
5° giorno - PECHINO
Prima colazione e pranzo.
Prima colazione in albergo. Di prima mattina si visiterà
il mercato di Panjiayuan, in seguito visita dei negozi di
Liulichang, Neiliansheng e Ruifuxiang. Pranzo cinese in
ristornate Duyichu (ravioli). Nel pomeriggio visita del Pa
lazzo d’ Estate. Cena al Pure Lotus.
“Dormendo ho sognato di essere una farfalla; quando mi
sono svegliato ero Tchouang-Tseu.
Chi sono? Tchouang-Tseu che sogna di essere una farfalla?
Una farfalla che immagina di essere Tchouang-Tseu?”
(la Religione dei cinesi - M. Granet)
Cina
13
“Capricci”
* Prevedere un soggiorno balneare in Thailandia o nell’Isola di
Hainan
* Prenotare ad Hangzhou l’Aman
Resort che catapulterà gli sposi
nella Cina degli antichi villaggi
contadini
* Prenotare un servizio fotografico professionale a Suzhou in abiti nuzionali tradizionali
6° giorno - PECHINO/LIJIANG
Pasti liberi.
Prima colazione in albergo. In tempo
utile trasferimento in aeroporto e partenza con Volo di linea Air China alle ore
07.35 per Lijiang. Arrivo alle ore 11.00 e
trasferimento in hotel. Pomeriggio a disposizione per attività individuali. Cena
libera. Pernottamento al Zen Garden
Hotel (nella città vecchia).
7° giorno - LIJIANG
Prima colazione e pranzo.
Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita della città. Si visiterà il villaggio di Baisha con i suoi affreschi. Pranzo in ristorante locale. Nel
pomeriggio visita al villaggio di Yuhu,
al monastero Yufeng, e al villaggio di
Shuhe. Rientro a Lijiang. Cena libera.
8° giorno - LIJIANG
Prima colazione e pranzo.
Prima colazione in albergo. Mattinata
dedicata al proseguimento delle visite alla cittadina. Pranzo al Laomadian
Lodge. Nel pomeriggio visita di Shibaoshan. Rientro a Lijiang. Cena libera.
Dopo cena spettacolo di musiche antiche Naxi.
9° giorno - LIJIANG
Prima colazione.
Prima colazione in albergo. Mattinata
dedicata alla visita alla città vecchia e
al mercato Zhongy. Altre visite saranno
effettuate al Lago del Drago Nero e al
Cina
14
Museo Dongba. Pranzo libero. Pomeriggio a disposizione per attività individuali. Cena libera
10° giorno - LIJIANG/SHANGHAI
Prima colazione e cena.
Prima colazione in albergo. In tempo
utile trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea China Eastern
alle ore 12.05. Arrivo alle ore 15.30 e
trasferimento in Hotel. Resto della giornata a disposizione per attività individuali. Cena a buffet e pernottamento
all’Hotel Central .
11° giorno - SHANGHAI
Pensione completa.
Prima colazione in albergo. Intera
giornata dedicata alla visita della città. Si inizierà con la visita alla vecchia
Shanghai e al Giardino del Mandarino
Yu. Pranzo cinese in ristornate. Nel pomeriggio visita del Bund. Cena buffet e
pernottamento in Hotel.
12° giorno - SHANGHAI/SUZHOU
Prima colazione e cena.
Prima colazione in albergo. In tempo
utile trasferimento alla stazione ferroviarie e partenza in treno per Suzhou.
Dopo l’arrivo visita di due giardini imperali. Successivamente visita alla collina
della tigre e al museo della seta. Sistemazione all’hotel Nanyuan. Cena in
hotel. Spettacolo serale nel giardino del
pescatore.
13° giorno - SUZHOU/HANGZHOU
Prima colazione.
Prima colazione in albergo. In tempo utile trasferimento alla stazione ferroviaria
e partenza in treno per Hangzhou. Arrivo e trasferimento all’hotel Shangri-La.
Pranzo cinese in ristorante. Nel pomeriggio, gita in barca sul Lago dell’Ovest.
Visita al tempio Linyin , all’antica erboristeria e ad alcune isole sul lago. Cena
libera. Pernottamento in Hotel.
14° giorno - HANGZHOU
Prima colazione.
Tempo libero per lo shopping o per altre
attività individuali. Pasti liberi. Pernottamento in hotel.
15° giorno - HANGZHOU/SHANGHAI
Prima colazione e cena.
Prima colazione in albergo. Successivamente partenza in auto per Shanghai, con sosta presso la cittadina di
Wuzhen.
16° giorno - SHANGHAI
Pasti liberi.
Prima colazione in albergo. Intera giornata a disposizione per attività individuali. Si consiglia lo shopping sull’animata Nanjing Road sulla quale si
affacciano migliaia di negozi e centri
commerciali. In serata trasferimento in
aeroporto per il disbrigo delle formalità
d’ imbarco.
17° giorno - SHANGHAI/ITALIA
Partenza con volo di linea per l’Italia. Arrivo in giornata.
Quote a partire da
€ 6.000,00/7.000,00 p.p
per informazioni contatta [email protected]
La quota comprende:
Voli interni ed internazionali- Sistemazione e pasti come indicati nel programma dettagliato - Assistenza
di guide locali parlanti italiano - Assicurazione medico-bagaglio - Kit di viaggio
La quota non comprende:
Tasse aeroportuali - Spese consolari - Mance - Extra - Assicurazione contro l’annullamento - Quanto
non espressamente indicato.
Vaccinazioni:
Non sono richieste nè consigliate vaccinazioni.
Shopping:
Tutte le merci dell’antica Via della Seta e non : dalle sete al caschmire; dai broccati alla giada; dalle
perle di fiume ai prodotti dell’antica farmacopea cinese; dalle porcellane alle lacche. Ed ancora : mobili
intarsiati o in legno pregiato; antiquariato; clousonnè; tè; artigianato locale; elettronica ed ancora capi e
borse griffate (originali e non)
Cina
15
Giappone e Polinesia
Un viaggio di 18 giorni alla scoperta del Giappone e della Polinesia: dalle ipnotiche luci dello sky-line di
Tokyo ai silenzi dei giardini Zen di Kyoto; dalle acque cristalline di Moorea alla bianche spiagge di Bora
Bora. Un itinerario sospeso tra le moderne tecnologie del paese asiatico e le sue antiche tradizioni e le
seduzioni di alcune delle più belle isole del mondo.
1° giorno - ITALIA/TOKYO
Partenza con volo di linea Alitalia per Tokyo. Pasti e pernottamento a bordo.
2° giorno - TOKYO
Pasti liberi.
Arrivo a Tokyo Narita. Disbrigo delle procedure di ingresso nel Paese, ritiro del bagaglio, incontro con il nostro assistente e trasferimento in hotel con shuttle bus
prenotato (incluso). Pasti liberi e tempo a disposizione.
3° giorno - TOKYO
Prima colazione e pranzo.
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla scoperta di Tokyo. Soste saranno effettuate al Santuario Meiji
Jingu; all’ area di Harajuku e Omotesando; ad Asakusa
e al il Tempio Sensoji. Non potrà mancare la visita a
Ginza. Pranzo incluso in ristorante locale. Trasporti ed
entrate incluse.
4° giorno - TOKYO
Prima colazione e pranzo.
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione. Su
richiesta: visita extra di Tokyo, escursioni a Kamakura,
Hakone, Monte Fuji (zona laghi) e Nikko.
5° giorno - TOKYO
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per lo
shopping o per altre attività individuali
6° giorno - TOKYO/KYOTO
Pasti liberi.
Prima colazione in hotel. Trasferimento con assistente
alla stazione ferroviaria e partenza con treno Shinkansen Nozomi (biglietto di seconda classe, posto riservato
incluso) per Kyoto. Tempo libero.
“Qua e là,
ondeggia nel vento
una farfalla”
(Hai Ku di Shiki)
Giappone & Polinesia
17
“Capricci”
* Prenotare un ryokan (albergo
tradizionale giapponese) a Kyoto
* Sposarsi con il rito shintoista in
un tempio del paese
* Organizzare a Bora Bora una
immersione a Tupititi: un trionfo
di bellezze sottomarine, tra pesci
multicolori e mante giganti
7° giorno - KYOTO e NARA
Pasti liberi.
Prima colazione in hotel. A Nara saranno visitati: il Tempio Todaiji, il parco di
Nara e il Santuario Kasuga Taisha. A
Kyoto: il Tempio Kiyomizu, Ninen-zaka
e Sannen-zaka, il Santuario Yanaka ed
il quartiere di Gion. Trasporti ed entrate
incluse.
8° giorno - KYOTO
Pasti liberi.
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione.
9° giorno - KYOTO/TOKYO
Pasti liberi.
Prima colazione in hotel. Trasferimento
(non incluso) alla stazione ferroviaria e
partenza con treno Shinkansen Nozomi
(biglietto di seconda classe, posto riservato incluso) per Tokyo.
10° giorno - TOKYO/PAPEETE/MOOREA
Trattamento di mezza pensione.
Partenza con volo di linea per Papeete.
Pasti a bordo. Arrivo e benvenuto floreale all’ aeroporto di Tahiti e assistenza
per imbarco del volo per Moorea. Arrivo
e trasferimento collettivo in minibus al
Sofitel Hotel. (Sistemazione: Bungalow
Deluxe nel Giardino - 1 camera doppia
- trattamento mezza pensione, bevande
escluse Per le coppie che festeggiano il
loro anniversario di nozze omaggio di 1
bottiglia di Champagne, 1 pareo per la
sposa e 1 T-shirt per lo sposo (Certifica-
to di matrimonio richiesto al check-in).
L’ hotel è situato nel versante nord-occidentale dell’ isola e gode di una posizione privilegiata e di una vista mozzafiato
sull’ isola “sorella” Tahiti. Spiaggia bianchissima e laguna dai colori incredibili
sono i punti di forza di questo complesso
composto da 114 bungalow disseminati
tra il lussureggiante giardino tropicale,
la spiaggia o direttamente su palafitta.
Tutte le sistemazioni sono ampie ed
arredate con molto gusto. L’ albergo offre ai propri ospiti tutti gli elementi per
una vacanza indimenticabile: Jacuzzi,
centro benessere, piscina esterna e solarium, 2 ristoranti, di cui uno elegante
e gastronomico situato direttamente in
spiaggia, serate a tema ed intrattenimenti folcloristici, passeggiate a cavallo
sulla spiaggia, campo da golf nelle vicinanze e sport acquatici per ogni esigenza incluso un centro diving. (Orario
di check-in: ore 14.00 Orario check-out:
ore 11.00. Tasse di soggiorno Eur 1.26
al giorno per persona da pagare in loco)
propongono le delizie di un’ autentica
cucina locale coniugata alle specialità
internazionali. Direttamente sulla spiaggia c’è il ristorante Te Ava, per pranzi in
pareo e costumi da bagno Il Miki Miki
Bar, con la sua struttura a forma di prua
di una nave, propone squisiti cocktail.
Completano i servizi offerti dalla struttura 2 piscine infinity, centro diving di
ottimo livello, un’ ampia gamma di sport
nautici, beach volley, palestra, accesso Wifi, servizio gratuito di navetta per
l’ isola principale. L’ hotel partecipa attivamente al progetto per la protezione delle tartarughe, in collaborazione
con il Ministero e la Delegazione per l’
ambiente. Il centro di protezione per le
tartarughe si trova nel cuore dell’ hotel
ed è unico al mondo nel suo genere. Gli
ospiti potranno quindi vivere a stretto
contatto con questi fantastici animali e
nuotare insieme a loro nella laguna privata del resort. (Tasse di soggiorno Eur
1.26 al giorno per persona da pagare in
loco).
Dall’ 11° al 13° giorno - MOOREA
Trattamento di mezza pensione.
Giornate dedicate alle attività balneari.
Dal 15 al 17° giorno - BORA BORA
Trattamento di mezza pensione.
Giornate dedicate alle attività balneari.
14° giorno - MOOREA/BORA BORA
Trattamento di mezza pensione.
Trasferimento in minibus dall’ Hotel Sofitel all’ aeroporto di Moorea e partenza
per Bora Bora. Arrivo e trasferimento
collettivo all’ hotel Meridien (in barca).
(Sistemazione: Beach Bungalow - 1
camera doppia - Trattamento di mezza pensione - bevande escluse. Per la
coppie che festeggiano il loro anniversario di nozze omaggio di ½ bottiglia di
Champagne e gift (Certificato di matrimonio richiesto al Check-in ). Situato
sulla punta meridionale di un motu, di
fronte ad una laguna dai colori quasi
irreali e con una vista insuperabile sul
monte Otemanu, l’hotel gode di una
posizione straordinaria ed è circondato
da splendide spiagge bianche. Eleganti
e concepiti con materiali locali in perfetta armonia con la natura dell’ isola,
dispone di 85 bungalow palafitta con
pavimento in vetro, 10 bungalow sulla spiaggia, 4 nuove ville e suites con
piscina e accesso privato in spiaggia. I
due ristoranti, le Tipanier per i pasti a
buffet e le Tiaré per le cene gourmet,
18° giorno - BORA BORA/PAPEETE/
ITALIA
Prima colazione.
Giornata a disposizione per attività balneari. In tempo utile trasferimento collettivo dall’ Hotel Le Meridien all’ aeroporto di Bora Bora (in barca). Partenza
con volo di linea per il rientro.
Giappone & Polinesia
18
19° giorno - ITALIA
Arrivo in giornata
Quote a partire da
€ 10.000,00/12.000,00 p.p.
per informazioni contatta [email protected]
La quota comprende:
Voli interni ed internazionali - Hotels 4 stelle in Giappone e 5 stelle in Polinesia - assistenza di
guide parlanti italiano durante il viaggio in Giappone - Pasti come specificati - Assicurazione
medico-bagaglio - Kit di viaggio
La quota non comprende:
Tasse aeroportuali - Spese consolari - Mance - Extra - Assicurazione contro l’annullamento Quanto non espressamente indicato.
Vaccinazioni :
Non sono richieste nè consigliate vaccinazioni.
Shopping :
Porcellana giapponese; pregiati tessuti; le katane (le spade dei samurai); i loro aquiloni e i
konoibori (bandiere a forma di carpa); i loro coltelli da cucina; i bento box o il Matcha Tea set;
i loro giocattoli tradizionali come i Koma o i Kendama; le deliziose bambole kokeshi; le loro
tipiche infradito e naturalmente tutta l’elettronica immaginabile
Giappone & Polinesia
19
Srilanka e Maldive
17 giorni tra isole e atolli, circondati dalle acque dell’Oceano Indiano. Un viaggio che dall’isola dello
Srilanka, incredibile bengala di giungla, spezie e fiori, templi e città antiche, si conclude sulle bianche
spiagge delle Maldive.
1° giorno - ITALIA/COLOMBO
Partenza con volo di linea per Colombo. Pasti e pernottamento a bordo.
2° giorno - COLOMBO
Pensione completa.
Arrivo e trasferimento in albergo. Nel pomeriggio, inizio delle visite alla capitale. Nel suo centro si trovano i
principali edifici governativi e commerciali. Del periodo
coloniale sono rimaste numerose testimonianze come il
Campanile Olandese; la Porta Kayman; la chiesa olandese di Hultsdorp; la torre dell’Orologio.
3° giorno - COLOMBO/NUYARA ELIYA
Pensione completa.
Partenza per Nuwara Eliya, lungo il percorso si visiterà
una piantagione di tè. Il panorama è piacevole per l’insieme di coltivazioni e per le piccole cascate che si notano dalla strada. All’arrivo, in città che sorge a 1900 mt
di altezza, nella zona montana dell’isola, sistemazione
in albergo. Nel pomeriggio, visita alla città che fu centro residenziale dei colonizzatori inglesi. Nuwara Eliya è
una città panoramica con un bellissimo parco, campi da
golf ed un magnifico lago.
4° giorno - NUYARA ELIYA/KANDY
Pensione completa.
Continuazione delle visite ai luoghi di interesse di questa deliziosa cittadina. In seguito, partenza per Kandy,
capitale e roccaforte degli ultimi antichi re; oltre che centro culturale del paese, poichè qui sono tutt’ora conservate e protette le più antiche tradizioni del popolo singalese. Fra i suoi luoghi di interesse ricordiamo: il famoso
“Tempio del dente”, che custodisce la più preziosa delle
reliquie: il sacro dente del Buddha.
“Io sono una Maga delle Spezie.
Ho imparato tutto sull’isola. Posso chiamarle una
per una con il nome assegnato loro quando la terra
si spaccò come una scorza per offrirle al cielo”
(“La maga delle spezie”, C.B.Divakaruni)
Srilanka & Maldive
21
“Capricci”
* Concedersi una puntata a Galle
e prenotare l’Amangalla Luxury
hotel
* Raggiungere alcune tappe del
viaggio in idrovolante privato
* Prenotare l’ultima tappa del
viaggio nello Srilanka al The Wallawwa Boutique hotel
5° giorno - KANDY
Pensione completa.
Visita al meraviglioso Giardino botanico
della città. Nel pomeriggio, tempo libero
per lo shopping o per altre attività individuali.
6° giorno - KANDY/DAMBULLA
Partenza per Dambulla. Lungo il trasferimento, visita ad un giardino delle spezie ayurvediche a Matale. Un’altra sosta
sarà effettuata alle bellissime grotte di
Dambulla.
7° giorno - DAMBULLA (Esc. a SIGIRYA)
Pensione completa.
Escursione a Sigiriya, una città-fortezza
costruita nel V secolo dal Re Kasyapa.
L’ascensione sulla cima della rocca è
abbastanza impegnativa ma l’incredibile panorama ripagherà della fatica.
8° giorno - DAMBULLA (Esc a POLONNARUWA e PARCO NAZ. DI MINNERIYA)
Pensione completa.
Escursione a Polonnaruwa. E’ questa la
capitale medievale dello Sri Lanka, il più
straordinario centro artistico del paese,
con i suoi 900 anni di storia. Saranno
visitati i resti degli imponenti bacini idrici
costruiti dai re singalesi, fra i quali primeggia il “Parakrama Samudra”. In
seguito soste verranno effettuate alla
dagoba Kiri Vihara e al Gal Vihar, un
gruppo di quattro statue del Buddha
scavate nella roccia, che rappresentano
uno degli esempi più raffinati dell’arte
singalese. Fra queste, una meravigliosa
statua in granito del Buddha giacente,
lunga 14 metri. Infine, visita alla “Casa
delle Immagini”, che custodisce una
bizzarra immagine, in pose femminili,
del Buddha. Nel pomeriggio, escursione - in 4 x 4 - nel Parco Nazionale di
Minneriya per avvistare gli elefanti e numerosi altri animali selvatici; con pò di
fortuna sarà possibile avvistare anche il
leopardo.
9° giorno - DAMBULLA/NEGOMBO
Pensione completa.
Visita in barca ad un villaggio contadino della zona e possibilità di entrare in
contatto con la popolazione locale. Nel
pomeriggio, partenza per Negombo. Arrivo e tempo libero per il riposo o per
altre attività individuali.
10° giorno - NEGOMBO/MALE’
Trattamento di prima colazione e cena.
Partenza in aereo per Malè. Arrivo e trasferimento in motoscafo o idrovolante
nell’atollo prescelto.
11°/12°/13°/14°/15° giorno - MALDIVE
Trattamento di prima colazione e cena.
Giornate dedicate alle attività balneari,
allo snorkeling sulla barriera corallina e
alla pesca.
16° giorno - MALE’/ITALIA
Mattinata dedicata alle attività balneari.
Nel tardo pomeriggio, rientro a Malè
17° giorno - ARRIVO IN ITALIA
In nottata, partenza per l’Italia.
Srilanka & Maldive
22
Quote a partire da
€ 3.000,00/3.500,00 p.p.
per informazioni contatta [email protected]
La quota comprende:
Voli interni ed internazionali- Guida -Autista parlante italiano per tutto il tour - Pensione
completa nello Srilanka e Mezza pensione nelle Maldive - Safari in 4x4 - Assicurazione
medico-bagaglio - Kit di viaggio
La quota non comprende:
Tasse aeroportuali - Spese consolari - Mance - Extra - Assicurazione contro l’annullamento - Quanto non espressamente indicato.
.
Vaccinazioni:
Non sono richieste nè consigliate vaccinazioni.
Shopping :
Gioielli; pietre preziose (tra le quali lo zaffiro); maschere e mobili in legno; prodotti della
farmacopea ayurveda; pezzi di antiquariato minore e naturalmente tutti i tipi di tè
Srilanka & Maldive
23
Rajasthan e Isole Andamane
23 giorni attraverso il Rajasthan e le città dei Maharaja, fino alle oasi del deserto del Tar. Un viaggio
che si conclude, sorvolando il sub continente indiano, sulle incontaminate spiagge delle Andamane.
Tra atmosfere da “Mille e una notte” e l’azzurro cristallino dell’isola di Havelok.
1° giorno - ITALIA/DELHI
Partenza con volo di linea per Delhi. Pasti e pernottamento a bordo.
2° giorno - DELHI
Trattamento di prima colazione e cena.
Arrivo a Delhi. Trasferimento in albergo e sistemazione
nelle camere riservate (check in alle ore 12,00). Nel pomeriggio, inizio delle visite ai luoghi d’interesse della capitale con sosta alla città vecchia (Shahajahanabad), un
tempo circondata da una cinta muraria d’arenaria rossa.
La città vecchia è attraversata dalla “Via dell’Argento”
un susseguirsi colorato e vivace di botteghe e bazaar
che la separa in due parti: la parte settentrionale dove si
trova la stazione ferroviaria e la parte meridionale, dove
sorge il Forte Rosso e la Jama Majid.
3° giorno - DELHI/MANDAWA
Trattamento di prima colazione e cena.
Trasferimento a Mandawa, città fortificata risalente al
XVIII secolo, famosa per le sue Haveli, eleganti e colorate dimore abitate, un tempo, da ricchi mercanti. Queste interessanti abitazioni sono, oggi, quasi tutte disabitate. La visita a questo villaggio carovaniero inizierà
subito dopo l’arrivo.
4° giorno - MANDAWA/BIKANER
Trattamento di prima colazione e cena.
Partenza per Bikaner che sorge nel grande Deserto del
Thar. Il deserto del Thar, con il Deserto di Sonora, in
Messico e quello di Atacama in Cile è tra le aree desertiche del mondo a rischio di desertificazione, un processo
che rischia di tramutarle in terre aride, minacciandone
la bio-diversità. Nel pomeriggio, visita al Forte di Junargarh che è annoverato tra le fortezze più belle al mondo.
“Nascosto nel cuore delle cose
tu nutri e trasformi i semi in germogli
le gemme in fiori
i fuori in frutti maturi”
(Tagore)
India &Andamane
25
“Capricci”
* Prenotare ad Agra l’Amarvillas,
uno degli alberghi più lussuosi e
romantici del mondo che si affaccia sul Taj Mahal
* Sposarsi a Jaipur con il rito indiano
* Prevedere un campo tendato di
lusso nel Deserto del Tar
5° giorno - BIKANER/JAISALMER
Trattamento di prima colazione e cena
Partenza per Jaisalmer, ai confini con
il Pakistan, distante circa 328 chilometri da Bikaner, Jaisalmer rappresenta,
probabilmente, la meta più affascinante
dell’intero viaggio perchè conserva l’atmosfera magica di antica città del deserto.
6° giorno - JAISALMER
Trattamento di prima colazione e cena.
Visita alla Cittadella ed ai suoi palazzi.
Soste saranno effettuate presso i suoi
numerosi templi, fra i quali ricordiamo:
il Tempio di Lakshmi, di Shiva e di Ganesh ed i 7 templi jainisti, risalenti al
1100. In seguito, visita alla biblioteca
Gyana Bhandar. Nel pomeriggio, escursione per ammirare il tramonto sulle
bianche dune del deserto del Thar.
7° giorno - JAISALMER/JODHPUR
Trattamento di prima colazione e cena.
Partenza per Jodhpur, che dista circa
300 chilometri da Jaisalmer. Jodphur
è una bizzarra cittadina di case colorate, bianche, rosa, azzurre, la cui storia
risale alla metà del XV secolo. Dopo
l’arrivo, inizio delle visite ai luoghi d’interesse della città ed al suo imponente
forte dal quale si gode una straordinaria
vista della città e dell’azzurro quartiere
dei bramini.
8° giorno - JODHPUR/MONTE ABU
Trattamento di prima colazione e cena.
Trasferimento per Monte Abu, una delle
località di maggior interesse in vista dei
suoi templi d’arte jainista. Nel pomeriggio, visita ai templi Dilwara.
9° giorno - MONTE ABU/RANAKPUR/
UDAIPUR
Trattamento di prima colazione e cena.
Trasferimento ad Udaipur. Lungo la strada sosta al Tempio jainista di Ranakpur.
Louis Rousselet definì Udaipur da “Mille
e Una Notte”, per la particolarità delle
sue architetture che si specchiano nelle
acque del lago Pichola.
10° giorno - UDAIPUR/PUSHKAR
Trattamento di prima colazione e cena.
Trasferimento a Pushkar, famosa cittadina del Rajasthan, nota soprattutto per
la sua “fiera dei cammelli”, che si tiene
nel mese di ottobre o novembre.
11° giorno - PUSHKAR/JAIPUR
Trattamento di prima colazione e cena.
Visita di Pushkar ed in seguito trasferimento a Jaipur, detta la “Città Rosa”.
12° giorno - JAIPUR
Trattamento di prima colazione e cena.
Giornata dedicata alla visita a quest’unica e bella città. Escursione, a dorso
d’elefante, al Forte Amber, risalente al
XVI secolo. Nel pomeriggio, visita al
bizzarro Palazzo del Venti. In seguito si
potrà sostare presso il magico e suggestivo Osservatorio Astronomico e completare l’approccio alla degna capitale
del Rajasthan, visitando il Palazzo del
Maharaja. In seguito tempo libero per
lo shopping nel bazaar della città e nei
suoi numerosi negozi di tessuti e gioielli.
13° giorno - JAIPUR/FATEHPUR SIKRI/
AGRA
Trattamento di prima colazione e cena.
Trasferimento ad Agra. Lungo il tragitto, sosta per ammirare la splendida Fatehpur Sikri.
14° giorno - AGRA/DELHI
Trattamento di prima colazione e cena.
Visita alla città ed all’incomparabile Taj
Mahal, uno delle meraviglie della terra,
dove riposa da circa 300 anni la grande
sultana Mumtaz Mahal. Al termine delle
visite, partenza per Delhi.
15° giorno - DELHI/CALCUTTA
Trattamento di prima colazione e cena.
Partenza in aereo Calcutta. Nel pomeriggio, inizio delle visite ai luoghi d’interesse di Calcutta che può considerarsi
India &Andamane
26
la vera “icona” dell’India ed il suo cuore
culturale, intellettuale e politico.
16° giorno - CALCUTTA/PORT BLAIR
Trattamento di prima colazione e cena.
Partenza per Port Blair, capoluogo delle isole Andamane: un paradiso naturale di oltre 500 isole ed isolotti che si
snodano, nel mare, allungandosi tra la
Birmania e l’Indonesia. Dopo l’arrivo,
trasferimento in albergo e tempo libero
per le attività balneari nella splendida
spiaggia privata del resort di Port Blair.
17° giorno - PORT BLAIR/HAVELOCK
Trattamento di prima colazione e cena.
Partenza in barca per l’isola di Havelock, che il Time Magazine ha definito
avere alcune delle più belle spiagge del
mondo. Havelock si trova a due ore di
navigazione da Port Blair. Sistemazione al logde Barefoot. Ricordiamo che
la flora e la fauna delle isole Andamane
è stupefacente: 2.200 specie di piante;
110 varietà d’orchidee; 218 specie di
uccelli e 62 di mammiferi e 300 varietà
di farfalle.
18°/19° e 20° giorno - HAVELOCK
Trattamento di prima colazione e cena.
Su quest’isola si deve e si può fare a
meno di tutto: soli tra l’oceano, gli alberi
di Sea Mahua, i campi di riso, le palme,
i banani; le orchidee; i piccioni e le aquile dell’isola e l’incredibile spiaggia n°7:
una distesa infinita di “talco” tra il mare
e la giungla. Giornate dedicate alle attività balneari ed alle escursioni, facoltative, alle isole vicine.
21° giorno - HAVELOCK/PORT BLAIR
Rientro in barca a Port Blair e tempo libero per il riposo o per le attività balneari.
22° giorno - PORT BLAIR/CALCUTTA
Partenza in aereo per Calcutta. Dopo
cena, trasferimento in aeroporto.
23° giorno - CALCUTTA/ITALIA
Partenza in aereo per l’Italia. L’arrivo è
previsto nella giornata.
Quote a partire da
€ 3.500,00/4.500,00 p.p.
per informazioni contatta [email protected]
La quota comprende:
Voli interni ed internazionali - Guida-Autista parlante italiano per tutto il tour in India - Tutti gli ingressi e le escursioni indicate - Mezza pensione - Assicurazione medico-bagaglio - Kit di viaggio
La quota non comprende:
Tasse aeroportuali - Spese consolari - Mance - Extra - Assicurazione contro l’annullamento Quanto non espressamente indicato.
Vaccinazioni:
Non sono richieste nè consigliate vaccinazioni.
Shopping:
Tessuti ricamati; sete, broccati; pashimine; tappeti; gioielli; artigianato locale; ceramiche, miniature; manufatti in cuoio; antiquariato; argenti e bronzi; oggettistica in legno; antiquariato minore
India &Andamane
27
Perù e Polinesia
28 giorni alla scoperta di uno dei più affascinanti e suggestivi paesi dell’America Latina e delle più belle
e seducenti isole della Polinesia Francese. Un viaggio che catapulterà gli sposi dalle rive del Lago
Titicaca a quelle delle spiagge incantate di Moorea e Bora Bora.
1° giorno - ITALIA/LIMA
Partenza per Lima (Via capitali europee). Arrivo in serata. Sistemazione al Jose’ Antonio.
2° giorno - LIMA
Prima colazione e cena.
Visita alla città. Il centro coloniale della cittá è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dall’Unesco nel 1991; si
visiteranno il Convento di San Francisco, dalla facciata
in stile barocco-limeño e la Cattedrale che affaccia sulla
Plaza de Armas ed ospita la tomba di Pizarro. Cena di
benvenuto al ristorante “La Rosa Nautica”
3° giorno - LIMA/PARACAS/NAZCA
Prima colazione e cena.
Partenza per Paracas e Nazca, per effettuare l’escursione alle isole Ballestas, Sistemazione all’hotel Nazca
Lines***. Cena nel ristorante El Porton.
4° giorno - NAZCA/AREQUIPA
Pasti liberi.
Sorvolo delle linee di Nazca. In seguito, proseguimento
per Arequipa. Sistemazione all’hotel Posada dell’Inca
Private Collection****
5° giorno - AREQUIPA
Prima colazione e pranzo.
Partenza per la visita guidata di Arequipa, conosciuta
come la “Città bianca” per i suoi raffinati edifici in sillar
(roccia vulcanica). Si inizia con una sosta al pittoresco
quartiere di Yanahuara e al belvedere di Carmen Alto
con vista sulle antiche colture a terrazzamenti della valle di Chilina. Rientro in centro città, visita alla chiesa e
ai chiostri della Compagnia di Gesù e successivamente
alla Cattedrale che affaccia sulla Plaza de Armas. Continuazione a piedi per la visita al celebre Monastero di
“Mi chiedo cosa stia facendo a quest’ora
la mia dolce Rita delle Ande
dei canneti e dei ciliegi selvatici”
(C. Vallejo)
Perù &Polinesia
29
“Capricci”
* Concedersi in Perù almeno un
paio di pernottamenti nell’esclusiva catena degli Inka Terra
* Perchè non spingersi anche in
Amazzonia?
* Organizzare a Bora Bora una
immersione a Tupititi: un trionfo
di bellezze sottomarine, tra pesci
multicolori e mante giganti
Santa Catalina, fondato nel 1579 ed
aperto al pubblico dal 1970, una vera
cittadella nella città. Nel pomeriggio
visita del Museo Santuarios Andinos,
dove è esposta Juanita, una giovane
Inca sacrificata agli dei più di 500 anni
fa sul vulcano Ampato (6380 m). Pranzo
in un ristorante locale e cena libera
6° giorno - AREQUIPA/CUSCO
Prima colazione e cena.
Trasferimento in aeroporto e partenza
con volo per Cusco. Arrivo a Cusco e
trasferimento all’hotel Novotel****. Pranzo libero. Nel pomeriggio, visita guidata
alla cittá di Cusco. Si visiteranno Korikancha, il centro religioso piú sacro
dell’epoca incaica dedicato al culto del
dio Sole e sul quale, dopo l’arrivo degli
spagnoli, è stato costruito il convento di
Santo Domingo. Continuazione verso la
Plaza de Armas. Visita alla grande Cattedrale, eretta nel XVI secolo sulle fondamenta del Palazzo incaico di Viracocha. Successivamente visita alle rovine
fuori cittá: all’anfiteatro di Qenqo, centro
di culto alla Pachamama (Madre Terra
in quechua); a Puka Pukara, un antico
rifugio utilizzato dai chaski (messaggeri inca) per riposarsi durante le lunghe
spedizioni ed utilizzato come forte dopo
l’arrivo degli spagnoli; a Tambomachay,
conosciuto come “Bagno dell’Inca”, centro dedicato al culto dell’acqua. L’ultima
tappa sarà effettuata a Sacsayhuaman,
ancora oggi oggetto di studi archeologici. Questo sito copre un’area di 6 km2
e si pensa potesse essere un centro
polifunzionale al pari di Machu Picchu.
Sistemazione al Novotel Cusco****. Cena-spettacolo in ristorante locale.
7° giorno - CUSCO/AGUA CALIENTES
Prima colazione e cena.
Partenza per Pisac e visita al suo mercato: alla scoperta dei bellissimi ponchos, maglioni e coperte in lana di alpaca tipici di questa zona. Degustazione
delle tipiche “empanadas”. Pranzo in
ristorante locale. Continuazione per Ollantaytambo e visita dell’imponente fortezza che proteggeva l’entrata alla Valle
Sacra. Quindi trasferimento alla stazione e partenza per Agua Calientes con il
treno Vistadome. Sistemazione all’hotel
El Mapi. Cena in albergo.
***I passeggeri dovranno partire con
uno zaino con l’occorrente per 2 giorni e 1 una notte in quanto sul treno per
Aguas Calientes sono consentiti solo
bagagli a mano per un peso complessivo di 5 kg. Le valige rimarranno custodite nell’hotel di Cusco.
8° giorno - AGUA CALIENTES/MACHU PICCHU/CUSCO
Prima colazione e pranzo.
Visita alle rovine maestose di Machu
Picchu ‘la città perduta degli Inca’ scoperta nel 1911 dall’antropologo americano Hiram Bingham (2490 m). Le
rovine si trovano sulla cima del Machu
Picchu (montagna vecchia) e ai piedi
del Huayana Picchu (montagna giovane), circondate dai fiumi Urubamba e
Vilcanota. Visita guidata della cittadella.
In seguito discesa al villaggio di Agua
Calientes e pranzo in un ristorante locale. Dopo la seconda colazione, partenza in treno per Poroy e da qui, trasferimento in macchina privata per Cusco.
Cena libera.
9° giorno - CUSCO/MARAS/MOARAY/CUSCO
Prima colazione e cena.
Visita alle saline di Maras. In seguito visita a Moray. Pranzo libero. In serata,
cena di arrivederci al ristorante Casa
Koricancha
10° giorno - CUSCO/LIMA/SANTIAGO DEL CILE
Pasti liberi.
Alle ore 15.20 partenza per Lima. Arrivo
Perù &Polinesia
30
alle 16.45. Alle ore 18.45 partenza per
Santiago del Cile. Arrivo alle ore 23.30 e
trasferimento in macchina privata all’hotel Fundador****
11° giorno - SANTIAGO/PAPEETE
Giornata libera. Nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto e partenza per
Papeete con volo Lan delle ore 17.40.
Cena a bordo. Arrivo alle ore 00.55 e
trasferimento all’hotel Intercontinental*****.
(Promozione per prenotazioni anticipate di 90gg - Trasferimento collettivo.)
Questo lussuoso hotel e’ costruito su
un lembo di terra che si protende nella
laguna che fronteggia Moorea, circondato da un meraviglioso giardino tropicale. E’ considerato uno degli alberghi
piu’ animati di Papeete ed è situato a 2
chilometri dall’aeroporto e a 6 chilometri
dal centro città. La struttura è formata
da edifici a tre piani in stile polinesiano suddivisi in 18 camere standard, 75
camere garden room, 73 camere lagoon view, 60 camere panoramic view, 1
panoramic suite,32 palafitte (16 motu
overwater, 15 lagoon overwater e 1
motu overwater villa). L’hotel ha due
ristoranti, il principale TE TIARE specializzato in cucina internazionale dove
durante la settimana è possibile assistere a degli spettacoli di danze locali
tre volte la settimana. Più tranquillo e
raffinato LE LOTUS.Tre bar. E’ possibile praticare tennis, bocce, kayak, canoa, equipaggiamento per snorkelling.
Sono disponibili inoltre due piscine di
cui una con jacuzzi e bar, palestra, centro benessere, centro immersioni, negozi, servizio lavanderia, business center,
negozi, servizio lavanderia. Wifi gratuito
in camera e nelle aree comuni.
Tasse di soggiorno Eur 1,50 al giorno
per persona da pagare in loco
12° /13°/14°/15°/16°/17° giorno - PAPEETE/MOOREA
Trasferimento collettivo in aeroporto e
alle ore 11.55 partenza per Moorea. Arrivo alle ore 12.10. Trasferimento collettivo all’Hilton Moorea Lagoon Resort &
Spa. bungalow deluxe garden with pool
Per gli sposi: omaggio di 1 bottiglia di
Champagne (50cl) in camera - 1 doppia- mezza pensione inclusa- bevande
non incluse.
Sicuramente il migliore resort dell`isola
e di forte impronta polinesiana. Lussuoso ma non sfarzoso, situato a nord
dell`isola nell`eccezionale cornice della
baia di Opunohu.
Lussuosi e spaziosi bungalow disseminati tra i giardini, recentemente ristrutturati e tutti dotati di terrazza con piscina
privata. Le palafitte, intime e sicuramente le più eleganti dell`isola, sono attorniate dal mormorio delle dolci onde e dal
coloratissimo ed incessante spettacolo
di pesci variopinti. Atmosfera raffinata e
romantica, cucina fantasiosa e ricercata al ristorante Arii Vahine, costruito su
palafitta con vista panoramica. Presso
il centro attività è possibile fruire gratuitamente di piroghe ed equipaggiamento
per lo snorkeling. A pagamento invece
le immersioni ed i trattamenti presso il
centro benessere `Mandara Spa`.
Tasse di soggiorno Eur 1,50 al giorno
per persona da pagare in loco
18° /19°/20°/21°/22°/23°/24° giorno MOOREA/ BORA BORA
Trasferimento collettivo in aeroporto e
partenza alle ore 14.45 per Bora Bora.
Arrivo alle ore 15.30. Trasferimento
collettivo alll’Intercontinental Bora Bora
Thalasso & Spa. Sistemazione nell’
Emerald Overwater junior suite villa
Per gli sposi omaggio di una bottiglia di
Champagne (37,5 cl) + gifts in camera
Certificato di matrimonio da esibire al
check in Promozione applicata valida
per soggiorno combinato con altro hotel Intercontinental in Polinesia. Una
doppia in mezza pensione. Maestoso e
lussuoso resort situato sul motu Piti Aau
(`Due cuori` in Tahitiano) nello scenario
spiazzante delle acque turchesi della laguna più fotografata al mondo. Gli architetti e gli interior designers che vi hanno
lavorato hanno ben reinterpretato dettagli della tradizione polinesiana e li hanno fusi all` attualissimo `contemporary
style` rendendo questo hotel qualcosa
di assolutamente unico nelle isole del
Pacifico. L`unicità riguarda inoltre il fatto
che sia l`unico resort a praticare la talassoterapia e ad utilizzare l`acqua del
mare per la climatizzazione di tutti gli
ambienti. Costituito esclusivamente da
ville su palafitte di varie tipologie che differiscono tra loro solo per il panorama,
sempre mozzafiato, sul monte Otenamu, sul mare, sulla spiaggia o sull`isola.
Sono costruite con tetti in pandanus,
come le tradizionali case polinesiane,
ed hanno accesso diretto alla laguna
mediante i loro pontili a due livelli fornite di tavolo da pranzo e sedie a sdraio.
Ampia la gamma dei servizi: due ristoranti, un bar, business center, boutique,
sauna, fitness center e una scenografica cappella situata direttamente sulla
laguna, con pavimento trasparente, per
la celebrazione di matrimoni. Il centro
Thalasso SPA gestito da Algotherm, la
Deep Ocean SPA, può essere considerato uno dei più prestigiosi ed unici al
mondo.
La SPA si estende su una superficie di
4000 metri quadrati di natura con spazi
di idroterapia, meditazione, estetica ed
energia dolce.
25° giorno - BORA BORA/PAPEETE
Partenza alle ore 12.05 per Papeete.
Arrivo alle ore 12.55 e trasferimento collettivo all’hotel Intercontinental (Garden
view room day use). In tempo utile, trasferimento collettivo in aeroporto.
26° giorno - PAPEETE/SANTIAGO
Partenza con volo Lan delle ore 01.55
per Santiago del Cile. Arrivo alle ore
19.20 e sistemazione in albergo. Hotel
Diego Almagro Aeropuerto**** (nessun
trasferimento previsto). Pasti liberi.
27° giorno - SANTIAGO/MADRID
Alle ore 11.20 partenza per Madrid. Pasti e pernottamento a bordo.
28° giorno - MADRID/ITALIA
Arrivo e proseguimento per l’Italia.
Quote a partire da
€ 11.000,00/12.000,00 p.p.
per informazioni contatta
[email protected]
La quota comprende:
Voli interni ed internazionali- - Hotels
e pasti come indicati nel programma
dettagliato- Tutte le visite assistite da
guide parlanti italiano in Perù - Assicurazione medico-bagaglio - Kit di
viaggio
La quota non comprende :
Tasse aeroportuali - Mance - Extra Assicurazione contro l’annullamento Quanto non espressamente indicato.
Vaccinazioni:
Non sono richieste nè consigliate vaccinazioni
Shopping:
Tessuti, pregiate lane di alpaca o
lama; strumenti musicali tradizionali;
gioielli; arazzi e tappeti in lana; i tradizionali presepi; ceramiche e pezzi di
antiquariato minore
Perù &Polinesia
31
Australia
27 giorni in uno dei paesi più affascinanti e, per noi, lontani . l’Australia; un “continente a sè” dove gli
uomini e la natura si sono sviluppati in un virtuale isolamento. Lungo la Via dei Canti degli aborigeni,
tra animali dolci ed “improbabili” come i timidi Koala ed i sospettosi canguri. Tra una natura affasciante
e selvaggia e città modernissime e multi-etniche
1° giorno - ITALIA/DUBAI
Partenza con volo di linea per Dubai. Arrivo nel pomeriggio.
2° giorno - DUBAI/ADELAIDE
Coincidenza per Adelaide. L’elegante e caratteristica architettura di Adelaide vi introdurrà’ nel cuore del South
Australia e, qualsiasi siano i vostri interessi, tra i suoi
viali troverete qualcosa che desterà’ la vostra curiosità.
Arrivo e trasferimento privato al Mercure Grosvenor Hotel, sistemazione in camera standard con trattamento di
solo pernottamento.
3° giorno - ADELAIDE/KANGAROO ISLAND
Pranzo.
Trasferimento in aeroporto e partenza per Kangaroo
Island. Arrivo ed incontro con la guida parlante Italiano.
Durante il vostro tour potrete osservare echidna, wallabies, rettili, e numerose specie di fiori e piante selvatiche.
A Kangaroo Island, inoltre, risiedono goanna, possums
e oche selvatiche. A Seal Bay la guida vi accompagnerà’
in una indimenticabile passeggiata sulla spiaggia e potrete osservare da vicino i leoni marini di questa colonia
che riposano sulla spiaggia e tra le dune di sabbia finissima o che giocano rincorrendosi tra di loro tra le onde
dell’oceano. Il pranzo sarà servito tra la natura incontaminata dell’isola dove potrete passeggiare tra eucalipti
secolari e, se osserverete con attenzione, potrete anche
vedere qualche pigro koala che riposa. Attraversando
l’isola in direzione delle spettacolari spiagge della costa
nord e camminando tra la natura selvaggia alla ricerca
degli echidna, dei tammar wallabies, con un po’ di fortuna potrete anche avvistare i glossy black cockatoo,
pappagalli molto rari che qui risiedono indisturbati. Al
tramonto, si possono osservare numerosi canguri che
abbandonano la fresca vegetazione, dove hanno tran
“La terra deve prima esistere come concetto mentale.
Poi la si deve cantare. Solo allora si può dire che
esiste.”
(Bruce Chatwin - La Via dei Canti)
Australia
33
“Capricci”
* Una cena romantica base di
ostriche nel ristorante panoramico Altitude di Sidney
* Una cena sul Colonial Tramcar
125 o sul Puffing Billy a Melbourne con musica jazz dal vivo
* Penotare un paio di notti al Bloomfield Lodge a Cairns
quillamente trascorso la giornata al riparo dal sole, per spostarsi nei pascoli
a brucare l’erba.
4° giorno - KANGAROO ISLAND/
ADELAIDE
Trattamento di pernottamento e prima
colazione.In giornata trasferimento in
traghetto e bus per Adelaide. Rientro al
Mercure Grosvenor Hotel, sistemazione
in camera standard.
5° giorno - ADELAIDE/SYDNEY
Trattamento di pernottamento e prima
colazione
Trasferimento privato dall’hotel in aeroporto e partenza con volo delle 09.30
per Sydney. La città di Sydney, accogliente e sofisticata, offre una selezione unica di raffinati ristoranti, negozi,
musei, luoghi di cultura, parchi, numerosissime spiagge ed il porto più stupefacente del mondo. Arrivo alle 11.50 e
trasferimento privato dall’aeroporto al
Travelodge Wynyard Sydney. Sistemazione in guest room. Giornata a disposizione (suggeriamo di fare una passeggiata lungo la famosa Bondi Beach).
6° giorno - SYDNEY
Trattamento di mezza pensione (prima
colazione e pranzo).
Partenza alle 08.00 per un’intera giornata dedicata alla visita della città, con
guida italiana, dove si potrà ammirare
lo storico quartiere di the Rocks (la vecchia Sydney).Si godrà poi di una vista
magnifica dei luoghi più suggestivi e
interessanti come la romantica zona
di l’Opera House, enblema della città.
Si passerà nella zona per lo shopping
dove siede il Queen Victoria Building e
la torre Centrepoint Tower. Si avrà poi
Australia
34
la possibilità di guidare in rotta verso la
spiaggia di Bondi Beach attraverso il
quartiere di Oxford street e della elegante Paddington con le sue case a ‘terrazza. Sosta a Bondi per una passeggiata
sul lungomare o solo per un caffè. (non
incluso nel prezzo). Il ritorno a Sydney
città avverrà dopo aver sostato presso
un punto panoramico e aver goduto della vista dell’intera città da Watsons Bay.
Si attraverserà poi il quartiere a luci rosse di Kings Cross sino a raggiungere un
altro intramontabile punto panoramico
dell’Opera House e del Ponte Harbour
Bridge. Crociera sulla baia inclusa con
pranzo a buffet. (bevande non incluse).
Rientro alle 14.00 Pomeriggio a disposizione per attività’ individuali.
7° giorno - SYDNEY (ESCURSIONE
ALLE BLUE MOUNTAINS)
Trattamento di mezza pensione (prima
colazione e pranzo).
Intera giornata dedicata all’escursione
alle Blue Mountains con guida parlante
Italiano. Incontrerete la vostra esperta
guida al vostro albergo a Sydney. Attraverserete il Ponte Anzac, lungo la strada che porta ad Ovest ed entrerete nel
cuore del Parco Nazionale delle Blue
Mountains. Il Parco Nazionale delle
Blue Mountains rappresenta una delle
aree naturali più famose d’Australia che
si estende per milioni di ettari e comprende foreste, canyons, cascate e bellissimi paesaggi naturali. Dopo la visita,
al rientro a Sydney, passerete accanto
al sito dei Giochi Olimpici di Sydney del
2000 dove potrete scegliere di lasciare
il tour e rientrare al Porto di Sydney in
catamarano (non privato costo incluso)
oppure rientrare direttamente in albergo
dopo un memorabile giorno nell’unico
Bush Australiano.
8° giorno - SYDNEY/MELBOURNE
Pernottamento e prima colazione.
Trasferimento privato in aeroporto e partenza con volo delle 10.30 per Melbourne. Tra le più importanti città australiane
e capitale del Victoria, Melbourne attrae
numerosi visitatori di tutte le età. Città
cosmopolita adagiata lungo la Port Phillip Bay e le rive dello Yarra River, affascinante per la sua particolare atmosfera
ed e considerata la metropoli della cultura e degli eventi in Australia. Arrivo alle
12.05 e trasferimento presso il Pensione
Hotel Melbourne e sistemazione in camera standard. Giornata a disposizione.
9° giorno - MELBOURNE
Trattamento di solo pernottamento (pasti non inclusi).
3 ore di visita guidata con guida in italiano/spagnolo: Cattedrale di San Patrizio, Giardino Botanico, la spiaggia di St.
Kilda, località balneare preferita dagli
abitanti di Melbourne, Collins Street,
Il quartiere Italiano di Carlton e Albert
Park, sede del circuito del Gp di Formula 1. Ingresso incluso alla torre panoramica della città’ chiamata Eureka
Skydeck 88. Pomeriggio libero per tour
individuali o shopping.
10° giorno - MELBOURNE
Trattamento di solo pernottamento (pasti non inclusi).
Partenza con guida in lingua italiano/
spagnolo lungo la Great Ocean Road,
una delle strade costiere più spettacolari del mondo. Durante la giornata verra’ percorsa la prima parte fino a Port
Campbell per la visita dei faraglioni dei
Dodici Apostoli, al Loch Arch Gorge e ai
resti del London Bridge che si ergono a
difesa della costa di fronte alla quale numerose navi mercantili alla fine dell’800
affondarono portando nel fondo materiale e tesori che ancora oggi vengono raccolti e custoditi nel museo di Warnambool. Sosta alla località di Lorne.
11° giorno - MELBOURNE/AYERS ROCK
Trattamento di solo pernottamento (pasti non inclusi).
Trasferimento privato in aeroporto e
partenza con volo delle 09.30 per Ayers
Rock. Ayes Rock (Uluru), e’ il più grande
monolite al mondo situato nel Parco Nazionale di Uluru-Kata Tjuta da cui prende
il nome l’area che racchiude molti siti sacri agli aborigeni ed offre panorami spettacolari. Gli Olgas (Kata Tjuta) sono una
serie di formazioni rocciose mozzafiato
dal significato molto speciale per il popolo Aborigeno. Arrivo alle 11.00 e noleggio
dell’auto. Sistemazione al Outback Pioneer Hotel in standard room.
12° giorno - AYERS ROCK
Trattamento di solo pernottamento (pasti non inclusi).
Giornata a disposizione per attività individuali.
13° giorno - AYERS ROCK/KINGS
CANYON
Trattamento di solo pernottamento (pasti non inclusi).
Giornata a disposizione per attività individuali. Pernottamento al Kings Canyon
Resort in Deluxe Spa Room.
Complex casino ispirato alla foresta pluviale. Spostandosi lungo la costa a nord
di Cairns si incontrano località con belle
e lunghissime spiagge. Arrivo alle 23.00
e trasferimento al Bay Village Tropical
Retreat
pernottamento.
22° giorno - CAIRNS/HAMILTON
ISLAND
Pernottamento e prima colazione.
Trasferimento in aeroporto e partenza
con volo delle 08.15 per l’isola Hamilton. Arrivo alle 09.20 e sistemazione all’
Hamilton Island Beach Club. Giornata a
disposizione per attività balneari.
17° giorno - KAKADU
Pernottamento e prima colazione.
Partenza all’alba per la mini crociera
Yellow Cruise Billabong (circa 2 ore).
Durante la navigazione si avrà l’opportunità di ammirare la flora selvatica,
coccodrilli ed uccelli tra i quali (aironi,
cormorani, martin pescatore, aquila pescatrice etc..) Rientro in hotel e giornata
a disposizione per attività individuale.
19° giorno - CAIRNS (Daintree Day Tour)
Mezza pensione
(prima colazione e pranzo).
Partenza attraverso la famosa scenografica strada di Captain Cook Highway
che si snoda lungo la costa tropicale in
direzione di Port Douglas e dell’habitat della foresta pluviale. Trascorrerete
un’ora con le creature australiane in
questa attrazione certificata dal premio
ECO. Da qui continuerete verso Nord
passando accanto ai campi di canna da
zucchero ed ai famosi alberi della Foresta Pluviale a Mossman, fino ad arrivare
al battello sul Fiume Daintree. A bordo
di questo piccolo battello esplorerete
le verdi lussureggianti sponde del Fiume Daintree alla ricerca dei coccodrilli
allo stato libero. Esplorerete la Foresta
Pluviale di Daintree, patrimonio dell’umanità. Di ritorno, vi fermerete al Parco
Nazionale di Mossman Gorge Heritage
(patrimonio dell’umanità) dove sarete
accolti dagli aborigeni con la loro cerimonia del fumo. Farete poi una bella
passeggiata esplicativa ed ascolterete
le incantevoli storie della ricca cultura
indigena su come i tradizionali proprietari sopravissero in questa foresta. Nel
pomeriggio, prima di rientrare, vi farete
una nuotata rinfrescante nelle acque
cristalline della Foresta Pluviale. Rientro a Cairns e pernottamento.
18° giorno - KAKADU/DARWIN/CAIRNS
Pernottamento e prima colazione.
Consegna dell’auto all’aeroporto di Darwin e partenza con volo delle 20.00 per
Cairns, vivace e colorata cittadina, Cairns rappresenta la porta di accesso alla
foresta pluviale e alla Barriera Corallina
del nord Queensland. Cairns offre molteplici attrazioni tra cui la Cairns Lagoon, ampia piscina d’acqua ottima per
rinfrescarsi con un bagno, la Cairns Regional Gallery, dove si possono ammirare le affascinanti opere degli aborigeni,
l’Esplanade, lunga passeggiata ricca di
ristoranti, bar e negozi e il Reef Casino
20° giorno - CAIRNS (Frankland Island)
Mezza pensione (prima colazione e
pranzo).
L’isola e’ un vero paradiso terrestre e
non solo per chi ama lo snorkeling. La
traversata in mare aperto dura soltanto 20 minuti. Sarete poi trasferiti dalla
barca all’isola con il dinghy.Un pranzo
sontuoso sarà servito, oltre al tè del
mattino e del pomeriggio. La crociera di
Frankland Islands vi porterà a vedere la
Grande Barriera Corallina, patrimonio
dell’umanità, in un tour giornaliero personalizzato ed incomparabile. Queste
magnifiche isole disabitate, sono di una
bellezza disinibita. Rientro a Cairns e
14° giorno - KINGS CANYON/ALICE
SPRING
Pernottamento e prima colazione.
Giornata a disposizione per attività individuali. Pernottamento al Lasseters
Hotel in deluxe Room.
15° giorno - ALICE SPRING/DARWIN
Pernottamento e prima colazione.
Consegna dell’auto all’aeroporto di
Alice Spring. Partenza con volo delle
17.15 per Darwin, arrivo alle 19.15 e
ritiro dell’auto. Pernottamento al Travelodge Mirambeena Resort (guest room).
16° giorno - DARWIN/KAKADU
Trattamento di solo pernottamento (pasti non inclusi).
Giornata a disposizione per attività individuali. Pernottamento al Aurora Kakadu (deluxe room).
21° giorno - CAIRNS
Pernottamento e prima colazione.
Giornata a disposizione per attività individuali.
23° /24° e 25° giorno - HAMILTON
ISLAND
Pernottamento e prima colazione.
Giornate a disposizione per attività balneari.
26° giorno - HAMILTON ISLAND/
SYDNEY/DUBAI
Pernottamento e prima colazione.
In mattinata trasferimento in aeroporto
e partenza per Sydney. Arrivo e coincidenza sul volo per Dubai.
27° giorno - DUBAI/ITALIA
Pernottamento e prima colazione.
Arrivo e coincidenza sul volo per l’Italia.
Arrivo in giornata
Quote a partire da
€ 5.500,00/6.500,00 p.p.
per informazioni contatta
[email protected]
La quota comprende:
Voli interni ed internazionali - Hotels
e pasti come indicati nel programma
dettagliato o similari - Tutte le visite
di gruppo indicate nel programma Assicurazione medico-bagaglio - Kit
di viaggio
La quota non comprende:
Tasse aeroportuali - Mance - Extra Assicurazione contro l’annullamento Quanto non espressamente indicato.
Shopping:
Artigianato aborigeno; gioielli in opale; le perle australiane; moda e design
Australia
35
Stati Uniti e Polinesia
20 giorni tra le città più famose della California e la Polinesia francese
1° giorno - ITALIA/LOS ANGELES/SAN FRANCISCO
Partenza dall’Italia con volo di linea per Parigi e proseguimento per Los Angeles. Pasti a bordo. All’arrivo
coincidenza con volo per San Francisco. All’arrivo trasferimento libero all’hotel.vSistemazione presso l’Hotel
Serrano, 1° cat. . solo pernottamento
2°/3°/4° giorno - SAN FRANCISCO
Giornate a disposizione per visitare le principali attrazioni della città : Golden Gate Bridge, Fisherman’s Wharf,
Alcatraz,Lombard Street.
5° giorno - SAN FRANCISCO/LAS VEGAS
Trasferimento libero all’aeroporto e partenza con volo
di linea per Las Vegas. All’arrivo trasferimento libero
all’hotel.
Sistemazione presso l’HotelLuxor, 1° cat. . in camera
standard - solo pernottamento
6° giorno - LAS VEGAS
Giornata a disposizione per visitare le principali attrazioni della città e dei parchi: Bellagio Fountains, Forum
Shops del Caesars Palace, Silverton Aquarium, Fremont Street.
7° giorno - LAS VEGAS/LOS ANGELES
Trasferimento libero all’aeroporto e partenza con volo
di linea per Los Angeles. All’arrivo trasferimento libero
all’hotel. Sistemazione presso l’Hotel Loews, 1° cat.
Sup. . in camera standard - solo pernottamento
8°/9° giorno - LOS ANGELES
Giornate a disposizione per visitare per visitare le principali
attrazioni della città come: Santa Monica, Venice Beach,
Hollywood Boulevard, Grauman’s Chinese Theater, Beverly Hills e Rodeo Drive, Disneyland, Universal Studios.
“Và Mary ti direi,
Và dappertutto così vedrai
l’economia e la storia”
(Poesia di viaggio - E. Hemingway)
Stati Uniti & Polinesia
37
“Capricci”
* Perchè non iniziare da New
York?
* Pernottare all’hotel Drisco a San
Francisco
* Risposarsi, naturalmente, a Las
Vegas e magari da “Elvis” o da
qualche improbabile personaggio di guerre stellari
10° giorno - LOS ANGELES/PAPEETE
Trasferimento libero all’aeroporto e partenza con volo di linea per Papeete.
Sistemazione presso l’Hotel Tahiti Pearl Beach Resort , 1° cat. In oceanview
room - prima colazione inclusa.
l’acquario naturale della turchese laguna dell’isola dove si possono effettuare
escursioni indimenticabili.
18° giorno - BORA BORA/PAPEETE/
PARIGI
Trasferimento collettivo in aeroporto in
barca e partenza per Papeete. Arrivo
a Papeete e partenza con volo di linea
per Parigi, con transito a Los Angeles.
Pasti e pernottamento a bordo.
19° giorno - IN VOLO
Pasti e pernottamento a bordo
20° giorno - PARIGI/ITALIA
In arrivo a Parigi, proseguimento con un
volo di linea per il rientro in Italia.
11° giorno - PAPEETE/MOOREA
Trattamento di mezza pensione.
Trasferimento collettivo dall’Hotel Pearl
Beach all’aeroporto, da dove si partirà
per Moorea. All’arrivo trasferimento collettivo all’hotel.
Sistemazione presso l’hotel Sofitel,
1°cat. Superiore in deluxe garden bungalow
.
12°/13°/14° giorno - MOOREA
Trattamento di mezza pensione.
Giornate a disposizione per visitare l’isola con i suoi vulcani estinti, montagne
e vallate verdissime; per scoprire le sue
piantagioni tropicali di vaniglia, ananas
e banani e per godere dei meravigliosi
panorami che offrono le baie di Cook e
Opunohu e, chiaramente, approfittare
della straordinaria laguna di Moorea.
15° giorno - MOOREA/BORA BORA
Trattamento di mezza pensione.
Prima colazione. Trasferimento collettivo in aeroporto e partenza per Bora
Bora. All’arrivo trasferimento collettivo
in barca all’hotel Sistemazione presso
l’hotel Sofitel Marara Beach, 1° cat- in
superior garden bungalow
16°/17°-giorno - BORA BORA
Trattamento di mezza pensione.
Giornate a disposizione per visitare
Stati Uniti & Polinesia
38
Quote a partire da
€ 4.200,00/5.200,00 p.p.
per informazioni contatta [email protected]
La quota comprende:
Voli interni ed internazionali - Hotels e pasti come indicati o similari - Solo pernottamenti
negli Stati Uniti e mezza pensione in Polinesia - Tutte le visite indicate nel programma Assicurazione medico-bagaglio - Kit di viaggio
La quota non comprende:
Tasse aeroportuali - Mance - Extra - Assicurazione contro l’annullamento - Quanto non
espressamente indicato.
Vaccinazioni:
Non sono richieste nè consigliate vaccinazioni
Shopping:
Elettronica e fotografia, Design, Abbigliamento
Stati Uniti & Polinesia
39
CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AL
VIAGGIO
Nozione del Pacchetto Turistico
Premesso che:
A) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE dispone a protezione del consumatore che l’organizzatore ed il
venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, debbano essere in possesso dell’autorizzazione amministrativa all’espletamento della
loro attività (art. 3/1 lett. a d.lgs 111/95).
B) Il consumatore ha diritto di ricevere copia del
contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell’art. 6 del d. Igs. 111/95), che è documento
indispensabile per accedere eventualmente al
Fondo di Garanzia di cui all’art. 18 delle presenti
Condizioni generali di contratto. La nozione di
“pacchetto turistico” (art. 2/1 d. Lgs 111/95) è la
seguente: “I pacchetti turistici hanno ad oggetto i
viaggi, le vacanze ed i circuiti “tutto compreso”, risultanti dalla combinazione di due degli elementi
di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad
un prezzo forfetario, e di durata superiore alle 24
ore ovvero estendentisi per un periodo comprendente almeno una notte: 1.trasporto; 2. alloggio;
3. servizi turistici non accessorial trasporto o all’alloggio (omissis)…che costituiscano parte significativa del “pacchetto turistico”.
1. Fonti Legislative
Il contratto di compravendita del pacchetto turistico è regolato, oltre che dalle presenti condizioni
generali, anche dalle clausole indicate nella documentazione di viaggio consegnata al consumatore. Questo contratto, sia che abbia ad oggetto
servizi da fornire in territorio nazionale che estero,
sarà disciplinato dalle disposizioni - in quanto applicabili - della l. 27/12/1977 n. 1084 ratifica di esecuzione della Convenzione internazionale relativa
al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il
23/4/1970, nonché dal già citato Decreto Legislativo 111/95.
2. Informazione Obbligatoria Scheda Tecnica
L’organizzatore ha l’obbligo di realizzare in catalogo o nel programma fuori catalogo una scheda
tecnica. Gli elementi obbligatori da inserire sono
1. estremi dell’autorizzazione amministrativa
dell’organizzatore;
2. estremi della polizza assicurativa responsabilità
civile;
3. periodo di validità del catalogo o dei programmi
fuori catalogo;
4. Cambio di riferimento ai fini degli adeguamenti
valutari, giorno o valore.
3. Prenotazioni
La domanda di prenotazione dovrà essere redatta
su apposito modulo contrattuale, se dal caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto
dal cliente, che ne riceverà copia. L’accettazione
delle prenotazioni s’intende perfezionata, con conseguente conclusione del Contratto, solo nel momento in cui
l’organizza- tore invierà relativa conferma, anche
a mezzo telematico, al cliente c/° l’Agenzia venditrice. Le indicazioni relative al pacchetto turistico
non contenute nei docu menti contrattuali, negli
opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione
scritta, saranno fornite dall’organizzatore in regolare adempimento degli obblighi
previsti a proprio carico del Decr. Legis. 111/95 in
tempo utile prima dell’inizio del viaggio.
4. Iscrizione e Pagamenti
L’accettazione delle iscrizioni è subordinata, da
parte dell’Organizzatore, alla disponibilità dei posti. All’atto della richiesta dovrà essere versato dal
viaggiatore un acconto pari al 20% della quota di
partecipazione. Tale acconto sarà immediatamente restituito, nell’eventualità di mancata accettazione. IL saldo entro 30 giorni dalla partenza del
viaggio. Il mancato pagamento delle somme di
cui sopra alle date stabilite, costituisce clausola
risolutiva espressa tale da determinarne, da parte
dell’Agenzia intermediaria e/o all’Organizzatore la
risoluzione di diritto.
5. Validità della quote
Le quote dei pacchetti turistici sono determinate
nel contratto, con riferimento a quanto indicato
nel catalogo o nei programmi fuori catalogo. Esso
potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la
partenza e soltanto perché siano variati: 1. i costi
di trasporto (incluso l’aumento di carburante); 2. I
diritti e le tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali: imposte, tasse di atterraggio, di imbarco
e di sbarco: 3. i tassi di cambio applicati ed i costi
in vigore alla data di pubblicazione del catalogo,
ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno
sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella
percentuale espressamente indicata nel catalogo
o nel programma fuori catalogo.
6. Recesso del Consumatore
Il consumatore può recedere dal contratto, senza
pagare penali, nelle seguenti ipotesi: 1. Aumento
del prezzo di cui al precedente art. 6 in misura superiore al 10%; 2. Modifica in modo significativo di
uno o più elementi del Contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della
fruizione del pacchetto turisti co complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore
dopo la conclusione del contratto stesso e non
accettata dal consumatore. Nei casi di cui so pra
il consumatore ha alternativamente il diritto: a.
ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo,
senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’ecce- denza di prezzo, qualora il secondo
pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo;
alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata
entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore
dovrà dare comunicazione della propria decisione
(di accettare la modifica o di recedere) entro e non
oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha
ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine
suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore
s’intenderà accettata. Al consumatore che receda
dal contratto prima della partenza al di fuori delle
ipotesi elencate al primo comma sarà addebitato
- indipendentemente dal pagamento dell’acconto
di cui all’art. 5/1° comma - oltre al costo individuale
di gestione pratica, la penale, nella misura indicata
nel Catalogo o nel programma fuori catalogo. Nel
caso di gruppi precostituiti tali somme saranno
concordate di volta in volta alla firma del contratto.
7. Modifica o Annullamento del Pacchetto Turistico prima della partenza
Qualora, prima della partenza, l’organizzatore
comunichi per iscritto la propria impossibilità a
fornire uno o più servizi oggetto del pacchetto
turistico, proponendo una soluzione alternativa, il
consumatore potrà esercitare alternativamente il
diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di un pacchetto turistico sostitutivo proposto (ai sensi del 2° e 3° comma del precedente articolo 7). Il consumatore può esercitare i
diritti sopra previsti anche quando l’annullamento
dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti previsto nel Catalogo
o nel programma fuori catalogo o da casi di forza
maggiore e caso fortuito, nonché per quelli diversi
dalla mancata accettazione da parte del consumatore del pacchetto turistico alternativo proposto
(ai sensi del precedente art. 7), l’organizzatore che
annulla (ex art. 1469 bis n.5 Cod. Civ), restituirà al
consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione
non sarà mai superiore al doppio degli importi di
cui il consumatore sarebbe in pari data debitore
secondo quanto previsto dal precedente art. 7, 4°
comma qualora fosse egli ad annullare.
8. Modifiche dopo la partenza.
L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi
nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione,
tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in
contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative,
senza supplementi di prezzi a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore
inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in
misura pari a tale differenza. Qualora non risulti
possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la
soluzione predisposta dall’organizzatore sia rifiutata dal consumatore per seri e giustificati motivi,
l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o
al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alla disponibilità del mezzo e di posti e lo
rimborserà nella misura della differenza tra il costo
delle prestazioni previste e quello delle prestazioni
effettuate fino al momento del rientro anticipato.
9. Sostituzioni
Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altre
persone sempre che: a. l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima
della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità del
cessionario; b. il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 10 d. lgs.
111/95) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c. il soggetto
subentrante rimborsi all’organizzatore tutte le spese sostenute per procedere alla sostituzione nella
misura che gli sarà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono inoltre solidamente responsabili per il pagamento del saldo del
prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c. del
presente articolo. In relazione ad alcune tipologie
di servizi, può verificarsi che un terzo fornitore dei
servizi non accetti la modifica del nominativo del
cessionario, anche se effettuata entro il termine
di cui al precedente punto a. L’organizzatore non
sarà pertanto responsabile dell’eventuale mancata
accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori dei servizi. Tale mancata accettazione sarà
tempestivamente comunicata dall’organizzatore
alle parti interessate prima della partenza.
10. Obblighi dei partecipanti
I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per
tutti i paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti
di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari
che fossero eventual-mente richiesti. Essi inoltre
dovranno attenersi all’os servanza delle regole di
normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggi, a
tutte le informazioni fornite loro dall’orga nizzazione, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni
amministrative o legislative relative al pacchetto
turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore dovesse
subire a causa della loro inadempienza alle sopra
esaminate obbliga zioni. Il consumatore è tenuto
a fornire all’organizza tore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per
l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei
confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pre giudizio
arrecato al diritto di surrogazione. Il consuma tore
comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore,
all’atto della prenotazione, le particolari richieste
personali che potranno formare oggetto di accordi
specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne
risulti possibile l’attuazione.
11. Penali di cancellazione
Qualora il viaggiatore intenda recedere dal contratto, al di fuori dei casi citati, avrà diritto al rimborso del viaggio, eccetto la quota di gestione pratica, al netto delle penalità qui di seguito elencate:
10% + spese iscrizione sino al 61° giorno prima
della partenza
20% + spese iscrizione dal 60° al 45° giorno prima
della partenza
30% + spese iscrizione dal 44° al 20° giorno prima
della partenza
50% + spese iscrizione dal 19° al 10° giorno prima
della partenza
75% + spese iscrizione dal 9° al 3° giorno prima
dellapartenza
L’intera quota di partecipazione dopo tale termine.
Nessun rimborso spetta al Viaggiatore che rinuncia
a proseguire il viaggio durante il suo svolgimento,
nè al viaggiatore che non può effettuare il viaggio
per mancanza, invalidità o insufficienza dei previsti documenti personali necessari all’espatrio e/o
all’ingresso nei paesi da visitare.
Nessun rimborso sarà corrisposto per i biglietti aerei emessi a tariffe speciali.
12. Classificazione alberghiera
La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere è fornita in catalogo od in altro materiale
informativo soltantoin base alle espresse e formali
indicazioni delle competenti autorità del paese in
cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni
ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche
Autorità dei paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà
di fornire in catalogo o depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere
una valutazione e conseguente accettazione della
stessa da parte del consumatore.
13. Regime di Responsabilità
L’organizzatore risponde dei danni arrecati al con
sumatore a motivo dell’inadempimento totale o
parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse siano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitore dei servizi, a meno
che provi che l’evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente
assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione
dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla
fornitura delle prestazioni previste in contratto, da
caso fortuito, da forza maggiore,ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente
prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale
sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto
turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e
comunque nei limiti per tale responsabilità previsti dalle leggi o convenzioni sopra citate.
14. Limiti del Risarcimento
Il risarcimento dovuto dall’organizzatore per danni
alla persona non può in ogni caso essere superiore
alle indennità risarcitorie previste dalle convenzioni
internazionali in riferimento alle prestazioni il cui
inadempimento ne ha determinato la responsabilità: e precisamente la Convenzione di Varsavia del
1929 sul trasporto aereo internazionale nel testo
modificato all’Aja nel 1955; la Convenzione di Berna (CIV)sul trasporto ferroviario; la Convenzione di
Bruxelles del 1970 (CCV) sul contratto di viaggio
per ogni ipotesi di responsabilità dell’organizzatore.
In ogni caso il limite risarcitorio non può superare
l’importo di “2.000 Franchi d’oro Germinal per danno alle cose” previsto dall’art.13 n°2 CCV e di 5000
Franchi oro Germinal per qualsiasi altro danno e per
quelli stabiliti dall’art.1783 Cod.Civ..
15. Obbligo di Assistenza
L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento
agli obblighi a proprio carico per disposizione di
legge o di contratto. L’organizzatore ed il venditore
sono esonerati dalle rispettive responsabilità(art.
13 e 14), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o
è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero da un caso fortuito o di
forza maggiore.
16. Reclami e Denunce
Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve
es sere contestata dal consumatore senza ritardo
affinchè l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. Il consumatore può altresì sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata,
con avviso di ricevimento, all’organizzatore o al
venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi
dalla data del rientro presso la località di partenza.
17. Assicurazione contro le spese di Annullamento e di Rimpatrio
Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento
della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative
contro le spese derivanti dall’annullamento del
pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le
spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie.
18. Fondo di Garanzia
E’ istituito presso la Direzione Generale per il Turismo del Ministero delle Attività Produttive il
Fondo Nazionale di Garanzia cui il consumatore
può rivolgersi (ai sensi dell’art.21 D.lgs 111/95), in
caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del
venditore o dell’organizzatore, per la tutela delle
seguenti esigenze: rimborso del prezzo versato;
suo rimpatrio nel caso di viaggi all’estero. Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità
economica in caso di rientro forzato di turisti da
Paesi extracomunitari in occasione di emergenze
imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono
stabilite con decreto del Presidente del Consiglio
dei Ministri del 23/07/99 (ai sensi dell’art.21 n.5
D.lgs. n. 111/95).
19. Addendum Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Singoli Servizi Turistici
A) Disposizioni normative
I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque
altro separato servizio turistico, non potendosi
configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico,
sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della
CCV:art.1, n.3 e n.6; art. da 17 a 23; art. da 24 a 31,
per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché
dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla
vendita del singolo servizio oggetto di contratto.
B) Condizioni di Contratto
A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti
clau sole delle condizioni generali di contratto di
vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art.
41° comma;art.5; art.7;art.8;art.9;art.10 1° comma;
art.1; art.15; art.17. L’applicazione di dette clausole
non determina assolutamete la configurazione dei
relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa
al contratto di pacchetto turisti co (organizzatore.
viaggio ecc) va pertanto intesa con riferimento
alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno
ecc.). Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi e
Fiavet.
20. PRIVACY
Informativa ex art. 13 d.lgs. n° 196/03
(Codice in materia dei dati personali).
Il trattamento dei dati personali contenuti nel presente Modulo, è effettuato sia in forma cartacea
che in forma elettronica nel pieno rispetto del Dlgs
196/03 per le finalità di conclusione del contratto e
per l’esecuzione delle prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico e per le quali il conferimento dei dati, pur se facoltativo, è necessario
per il perfezionamento dello stesso. I dati personali
saranno oggetto di comunicazione ai soli fornitori dei servizi tra i quali vettori, alberghi, ristoranti
selezionati per il pacchetto turistico acquistato dal
consumatore e non verranno in nessun momento
diffusi o ceduti a soggetti terzi. Il consumatore potrà altresì, ai sensi dell’art.7 della suddetta Legge,
in ogni momento chiedere di conoscere i dati che
lo riguardano richiedendo che di tali sia effettuato l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione o la
cancellazione fatto salvo il diritto che la suddetta
Legge gli riconosce di opporsi, in tutto o in parte,
a tale utilizzo.
Per far valere tali diritti Lei potrà rivolgersi scrivendo a:
Nuove Esperienze Srl, Via A. Riboty 3, 00195 Roma
in qualità di Titolare del Trattamento dei dati.
21. Responsabilità dei Vettori Aerei
I vettori aerei comunitari e quelli appartenenti a
Stati aderenti alla Convenzione di Montreal 1999
sono soggetti al seguente regime di responsabilità: non sussistono limiti finanziari alla responsabilità del vettore aereo per danni di morte, ferite o lesioni personali del passeggero. Per danni superiori
a 100.000 DSP (circa Euro 120.000,00) il vettore aereo può contestare una richiesta di risarcimento
solo se è in grado di provare che il danno non gli è
imputabile per il danno massimo di 4.150 DSP (circa Euro 5.000,00). In caso di distribuzione, perdita,
danneggiamento o ritardo nella consegna dei bagagli, il vettore aereo è responsabile per il danno
fino a 1.000 DSP (circa Euro 1.200,00). E’ possibile
effettuare una dichiarazione speciale di maggior
valore del bagaglio o sottoscrivere apposita assicurazione col pagamento del relativo supplemento al più tardi al momento dell’accettazione. I
vettori non appartenenti a Stati aderenti alla Convenzione di Montreal possono applicare regimi di
responsabilità differenti da quello sopra riportato.
La responsabilità del Tour operator nei confronti
del passeggero resta in ogni caso disciplinata dal
D.lgs. 111/95 e dalle Condizioni Generali di contratto Astoi pubblicate nel presente catalogo.
22. Foro competente e clausola compromissoria
Per qualsiasi controversia sarà competente il Foro
di Roma. Di comune accordo, peraltro, ai sensi
dell’art. 29 CCV, potrà essere previsto che le controversie insorgenti dall’applicazione, interpretazione ed esecuzione del contratto siano rimesse al
giudizio di un Collegio Arbitrale composto da tre
membri, dei quali due nominati uno per ciascuna
delle due parti in causa, entro e non oltre 30 giorni
dalla relativa richiesta; il terzo arbitro, con funzioni
di Presidente, sarà nominato di comune accordo
dagli arbitri già designati, o in mancanza d’accordo, dal Presidente del Tribunale di Savona. La sede
del collegio arbitrale, che ha sede stabilita in Savona , deciderà ritualmente e secondo diritto, con
lodo inappellabile, depositato entro 90 giorni dalla
costituzione della terna arbitrale, previo eventuale
tentativo di conciliazione.
23) Assicurazione responsabilità civile
la Sentieri di Nuove Esperienze S.r.l ha stipulato ai
sensi dell’art. 20 del Decreto legislativo 111/95 la
seguente polizza assicurativa : con Allianz Global
Assistance - polizza n° 183096.
Scheda Tecnica:
Catalogo valido dal 6.3.2015 al 6.3.2016 (nel caso
di un Programma fuori catalogo, la validità è indicata nell’offerta). Cambi applicati : 1 eur = 1,12
usd; 1 eur = 13,00 rand. L’oscillazione valutaria potrà eventualmente incidere sulla percentuale max
del 10% dell’intero pacchetto. Per il computo delle
penali fare riferimento ai paragrafi “Annullamento
delle penali e modifica della prenotazione. Il nome
del vettore aereo che effettuerà il/i vostro/i volo/i
è indicato nel foglio di conferma prenotazione.
Eventuali variazioni vi saranno comunicate nel
rispetto del regolamento 2111/2005. Organizzazione tecnica: Sentieri di Nuove Esperienze S.r.l.,
Sede legale: Via A. Riboty 3, Roma. Autorizzazione Regionale 2121/87. Polizze Assicurative con la
Allianz Global Assistance Italia S.p.A. Responsabilità Civile degli Organizzatori di Viaggi polizza n.
182096. Opuscolo pubblicitario non in vendita,
stampe propagandistiche. Progetto grafico ed impaginazione di Raffaele Tuzio, archivio fotografico
di Raffaele Tuzio.
ASSICURAZIONI
Sentieri di Nuove Esperienze, in collaborazione con
Allianz Global Assistance, compagnia specializzata
in coperture assicurative per il settore turistico, ha
concordato per tutti i Partecipanti ai propri viaggi
una specifica polizza di assicurazione a condizioni
contrattuali e di premio particolarmente favorevoli. La polizza è depositata presso la sede di Sentieri
di Nuove Esperienze, via Riboty 3, 00195 Roma.
Per le garanzie bagaglio, Assistenza alla Persona e
Spese Mediche, Interruzione Viaggio, le condizioni
generali sono contenute integralmente anche nel
Certificato Assicurativo che sarà consegnato, unitamente agli altri documenti di viaggio, prima della partenza. Per la garanzia Annullamento Viaggio
le condizioni sono tutte qui di seguito riportate.
DEFINIZIONI
Assicurato: il soggetto il cui interesse è protetto
dall’assicurazione.
Bagaglio: l’insieme degli oggetti personali che
l’Assicurato indossa o porta con sé durante il viaggio/soggiorno.
Centrale Operativa: la struttura di Allianz Global
Assistance, in funzione 24 ore su 24 tutto l’anno,
che provvede al contatto telefonico con l’Assicurato, organizza ed eroga le prestazioni di assistenza
previste in polizza.
Domicilio: il luogo in cui l’Assicurato ha stabilito la
sede principale dei suoi affari e interessi.
Europa: i paesi dell’Europa, del bacino Mediterraneo, Algeria, Cipro, Egitto, Isole Canarie, Israele,
Libano,
Libia, Madeira, Marocco, Siria, Tunisia e Turchia.
Familiare: il coniuge, il figlio, il padre, madre,
fratello,sorella, suocero/a, genero, nuora, nonni
dell’Assicurato, nonché quanti altri con lui conviventi, purché risultanti da regolare certificazione.
Franchigia/scoperto: la parte di danno che l’Assicurato tiene a suo carico, calcolata in misura fisso
o in percentuale.
Indennizzo: la somma dovuta da Allianz Global
Assistance all’Assicurato in caso di sinistro.
Infortunio: l’evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produca lesioni corporali oggettivamente constatabili, le quali abbiano come
conseguenza la morte o una invalidità permanente o una inabilità temporanea.
Italia: il territorio della Repubblica Italiana, la Città
del Vaticano, la Repubblica di San Marino.
Malattia: l’alterazione dello stato di salute non dipendente da infortunio.
Allianz Global Assistance: un marchio di Allianz
Global Assistance Italia S.p.A. che identifica la società stessa.
Mondo: paesi non ricompresi nelle definizioni Italia ed Europa.
Premio: la somma (imposte comprese) dovutadall’Assicurato a Allianz Global Assistance.
Residenza: il luogo in cui l’Assicurato ha la sua dimora abituale.
Viaggio: il viaggio, il soggiorno o la locazione risultantedal relativo contratto o documento di viaggio.
NORMATIVA COMUNE ALLE GARANZIE
1. Decorrenza - Scadenza - Operatività
Le prestazioni e le garanzie assicurative decorrono
e sono valide:
“Annullamento Viaggio”
- per gli Assicurati residenti/domiciliati in Italia;
- dal momento della prenotazione del viaggio e
dalla conseguente contestuale emissione della garanzia assicurativa e decadono con il fruimento del
primo servizio contrattualmente convenuto;
“Bagaglio”, “Assistenza alla Persona e Spese Mediche”, “Rimborso Interruzione Viaggio”
- per gli Assicurati residenti/domiciliati in Italia, dal
momento in cui inizia il primo servizio previsto dal
contratto di viaggio e terminano al mo-mento del
completo espletamento dell’ultima formalità dal
contratto stesso prevista;
- per i cittadini residenti all’estero e domiciliati
temporaneamente in Italia, le prestazioni dovute
alla residenza vengono prestate al domicilio in
Italia;
- per gli Assicurati residenti all’estero, dalla data del
loro arrivo in Italia e per il periodo di permanenza. Per questi valgono le condizioni ope-ranti per
i residenti/domiciliati in Italia in viaggio all’estero;
- per i viaggi effettuati a scopo turistico, di studio e
di affari, con un massimo comunque di 30 giorni a
partire dalla data di inizio del viaggio;
- fino alla concorrenza dei capitali previsti per destinazione, così come riportati nella “Tabella Capitali Assicurati”.
2. Forma delle Comunicazioni
Tutte le comunicazioni dell’Assicurato, ad eccezione della preventiva chiamata alla Centrale Operativa, devono essere fatte per iscritto.
3. Oneri Fiscali
Gli oneri fiscali sono a carico dell’assicurato
4. Rinvio alle Norme di Legge
Per tutto quanto non qui diversamente regolato,
valgono le norme della legge italiana.
5. Esclusioni Comuni (valide per tutte le garanzie)
Sono esclusi dall’assicurazione ogni indennizzo,
prestazione,conseguenza e/o evento derivante
direttamente od indirettamente da:
.quarantene
.epidemie aventi caratteristica di pandemia (dichiarata da OMS), di gravità e virulenza tale da
comportare una elevata mortalità ovvero da
richiedere misure restrittive al fine di ridurre il rischio di trasmissione alla popolazione civile, a solo
titolo esemplificativo e non limitativo:
- chiusura di scuole,
- chiusura di aree pubbliche
- limitazione di trasporti pubblici in città
- limitazioni al trasporto aereo;
6. Esagerazione Dolosa del Danno
L’Assicurato che esagera dolosamente l’ammontaredel danno perde il diritto all’indennizzo.
7. Diritto di Surroga
Allianz Global Assistance si intende surrogata, fino
alla concorrenza della somma liquidata, in tutti
i diritti e le azioni che l’Assicurato può avere nei
confronti dei responsabili dei danni. L’Assicurato si
obbliga, pena la decadenza, a fornire documenti
ed informazioni tali da consentire l’esercizio del
diritto di rivalsa e a dare atto a tutte le iniziative
necessarie a salvaguardare lo stesso.
8. Riduzione delle Somme Assicurate a seguito
di Sinistro
In caso di sinistro le somme assicurate con le singole garanzie di polizza ed i relativi limiti di indennizzo si intendono ridotti, con effetto immediato
e fino al termine del periodo di assicurazione in
corso, di un importo uguale a quello del danno rispettivamente indennizzabile al netto di eventuali
franchigie o scoperti senza corrispondente restituzione di premio. La presente disposizione non
si applica alla garanzia “Annullamento Viaggio” in
quanto la stessa, indipendentemente dall’esito
della richiesta e dal valore dell’eventuale indennizzo, si intende operante per un unico evento
dannoso e per la conseguente domanda di risarcimento, al verificarsi della quale cessa.
GARANZIE
1. ANNULLAMENTO VIAGGIO
1.1 Oggetto
Allianz Global Assistance rimborsa la penale
(esclusi i costi di gestione pratica, le tasse aeroportuali ed i visti), applicata contrattualmente dal Tour
Operator per rinuncia del viaggio causata da una
delle seguenti circostanze, involontarie ed imprevedibili al momento della prenotazione:
a) malattia, infortunio o decesso - dell’Assicurato o
di un suo familiare; - del contitolare dell’azienda o
dello studio associato;
b) nomina dell’Assicurato a giurato o sua testimonianza resa alle Autorità Giudiziarie;
c) danni materiali all’abitazione dell’Assicurato od
ai locali di proprietà ove svolge l’attività commerciale, professionale od industriale a segui-to di incendio, furto con scasso o di calamità naturali, di
gravità tale da rendere necessaria la sua presenza;
d) impossibilità di raggiungere il luogo di partenza del viaggio a seguito di: - incidente occorso al
mezzo di trasporto durante il tragitto; - calamità
naturali.
e) motivi professionali che impediscano il fruimento delle ferie pianificate dall’Assicurto a seguito di:
- licenziamento, - nuova assunzione;
f ) furto dei documenti dell’Assicurato necessari
all’espatrio se comprovata l’impossibilità materiale del loro
rifacimento.
Allianz Global Assistance rimborsa la penale addebitata:
- all’Assicurato
- a tutti i suoi familiari
- a uno dei compagni di viaggio purché assicurati
ed iscritti sulla medesima pratica.
1.2. Scoperto
- nessuno scoperto se l’annullamento viene causato da morte o ricovero ospedaliero dell’Assicurato/Viaggiatore;
- 20% sul danno risarcibile con il minimo di euro
25,00 per persona per tutte le altre causali previste.
1.3 Esclusioni (ad integrazione delle esclusioni comuni)
E’ esclusa dall’assicurazione ogni conseguenza derivante da:
- dolo e colpa grave dell’Assicurato;
- malattie preesistenti a carattere evolutivo o qualora al momento della prenotazione sussistano già
le condizioni o gli eventi che potrebbero provocare l’annullamento;
- forme depressive;
- patologie inerenti lo stato di gravidanza oltre il
sesto mese finito;
1.4 Disposizioni e Limitazioni
L’operatività della garanzia è subordinata alle seguenti disposizioni e limiti di risarcimento, ovvero:
a) l’importo massimo assicurabile per persona è di
euro 10.000,00;
b) qualora il viaggio sia annullato in un momento
successivo al verificarsi di uno degli elementi contrattualmente previsti, Allianz Global Assistance
rimborserà le penali esistenti alla data in cui tale
evento si è verificato (art. 1914 Cod. Civ.). La maggior penale addebitata rimarrà a carico dell’Assicurato;
c) qualora l’Assicurato sia iscritto ad un medesimo
viaggio con due o più persone, non familiari, o con
un gruppo precostituito o con altri nuclei familiari, in caso di annullamento, la garanzia si intende
operante, oltre che per l’Assicurato direttamente
coinvolto dall’evento e per i suoi familiari, per “uno”
dei compagni di viaggio;
d) Allianz Global Assistance ha il diritto di subentrare nel possesso dei titoli di viaggio non utilizzati
riservandosi il diritto di ridurre l’indennizzo di un
importo pari ai recuperi effettuati dall’Assicurato
stesso.
2. BAGAGLIO - Effetti Personali
2.1 Oggetto
Allianz Global Assistance indennizzerà l’Assicurato
per i danni materiali e diretti a lui derivati da furto,
scippo, rapina, mancata riconsegna da parte del
vettore aereo, incendio del bagaglio personale. In
eccedenza al capitale assicurato, nel limite di euro
150,00 per periodo assicurativo, Allianz Global Assistance rimborserà all’Assicurato le spese documentate per acquisti di prima necessità, sostenute
a seguito di oltre 12 ore di ritardata consegna del
bagaglio da parte del Vettore Aereo, calcolate in
base all’orario ufficiale di arrivo ad una delle destinazioni del volo di andata.
2.2 Esclusioni
La garanzia non è operante per i danni:
a) agevolati con dolo o colpa grave dell’Assicurato
o di persone delle quali deve rispondere;
b) derivanti o imputabili a:- rotture, a meno che le
stesse non siano dovute adincidente del mezzo di
trasporto o conseguenti a furto,scippo, rapina; bagnamento e colaggio di liquidi;
c) verificatisi quando:- il veicolo incustodito non
sia stato regolarmentechiuso a chiave con tutti i
congegni di sicurezza ed il bagaglio non sia stato
riposto, per l’auto, nell’apposito bagagliaio debitamente chiuso a chiave; - il veicolo non sia stato
parcheggiato durante le ore notturne, dalle ore
20.00 alle ore 07.00, in una pubblica autorimessa
custodita ed a pagamento; - il bagaglio si trovi a
bordo di motoveicoli, anche se riposto nell’apposito bagagliaio chiuso a chiave;
d) di cui non sia prodotta una copia autentica della
denuncia vistata dalle Autorità del luogo ove si è
verificato l’evento.
e) esplosioni nucleari, trombe d’aria, uragani, terremoti, eruzioni vulcaniche, inondazioni, alluvioni
ed altri sconvolgimenti della natura, atti di guerra
anche civile, terrorismo o sabotaggio organizzato,
tumulti popolari, a meno che l’Assicurato provi
che il sinistro non ha avuto al-cun rapporto con
tali eventi.
Sono inoltre esclusi i seguenti beni:
f ) denaro in ogni sua forma;
g) titoli di qualsiasi genere, documenti, assegni,
traveller’schèques e carte di credito;
h) gioielli, perle, pietre preziose, orologi, oggetti
d’oro,di platino o d’argento, altri oggetti preziosi
e pellicce;
i) monete, francobolli, oggetti d’arte, collezioni,
campionari,cataloghi, merci, biglietti di viaggio;
l) apparecchi audio, audiovisivi e corredi fotocineottici affidati a terzi (albergatori; vettori etc.)
m) strumenti professionali, personal computer, telefoni portatili, attrezzature sportive di ogni genere, armi, caschi, autoradio.
2.3 Criteri e Limiti di Indennizzo
L’indennizzo sarà corrisposto:
a) con il limite del capitale assicurato per evento,
per periodo di assicurazione e per destinazione,
così come definito nella “Tabella Capitali Assicurati”. L’assicurazione è prestata a “primo rischio
assoluto” e quindi senza applicazione della regola
proporzionale di cui all’art. 1907 Cod.Civ.;
b) con il limite per oggetto di euro150,00 e considerando tutto il materiale fotocineottico quale
unico oggetto. La valutazione sarà effettuata considerando il valore commerciale che avevano le
cose al momento del verificarsi del sinistro; in caso
di oggetti acquistati non oltre tre mesi prima del
verificarsi del sinistro, il rimborso sarà effettuato al
valore di acquisto, purché debitamente comprovato da idonea documentazione;
c) senza tener conto dei profitti sperati né dei danni da mancato godimento od uso o di altri eventualipregiudizi;
d) successivamente a quello del Vettore o dell’Albergatore responsabili dell’evento, fino alla concorrenza del capitale assicurato, al netto di quanto
già indennizzato e solo qualora il risarcimento non
copra l’intero
ammontare del danno.
3. ASSISTENZA ALLA PERSONA E SPESE MEDICHE
3.1 Oggetto
Allianz Global Assistance mette a disposizione
dell’Assicurato, in difficoltà durante il viaggio, la
struttura medica ed organizzativa della Centrale
Operativache, anche in collaborazione con i medici sul posto, attiverà le garanzie e le prestazioni di
assistenza che riterrà più opportune alla gestione
del caso, ovvero:
a) consulenza medica telefonica, anche per accertare lo stato di salute dell’Assicurato;
b) invio gratuito di un medico, per le urgenze in
Italia, dalle ore 20.00 alle ore 08.00 e nei giorni
festivi. In caso di indisponibilità immedia-ta di
uno dei medici conven zionati, ove sia accertata
l’urgenza della prestazione, la Centrale Operativa
organizzerà il trasferimentoin ambulanza al centro
di pronto soccorso più vicino;
c) segnalazione di un medico specialista. Il servizioè attivo all’estero compatibilmente con le disponibilità della zona in cui si verifica l’emergenza;
d) trasporto sanitario organizzato dal centro medico ove sono state prestate le prime cure di emergenza ad un centro medico meglio attrezzato.
L’utilizzo dell’aereo sanitario è limitato agli spostamenti locali;
e) rimpatrio/rientro sanitario organizzato alla residenza o ad altro ospedale attrezzato. L’utilizzo
dell’aereo sanitario è limitato ai rimpatri nell’ambito dei paesi europei e del bacino mediterraneo.
Le prestazioni d) - e) non saranno effettuate per:
- distorsioni, fratture leggere, infermità o lesioni
curabili, a giudizio dei medici, sul posto o nel corso
del viaggio o che, comunque, non ne impediscano
la prosecuzione;
- malattie infettive nel caso in cui il trasporto implichi violazione di norme sanitarie nazionali od
internazionali;
f ) assistenza infermieristica presso la residenza
dell’Assicurato, dopo il suo rientro sanitario organizzato. Allianz Global Assistance terrà a proprio
carico le spese relative ai primi due giorni di assistenza;
g) spese mediche. La Centrale Operativa, preventivamente contattata, provvede :
1) al pagamento diretto fino a:
. Euro 7.500,00 viaggi con destinazione Europa/
Mondo
.Euro 1.000,00 viaggi con destinazione Italia
delle spese ospedaliere e chirurgiche con il sottolimite per le rette di degenza di euro 250,00 al giorno. Nei casi in cui la Centrale Operativa non possa
effettuare il pagamento diretto, le spese saranno
rimborsate sempreché autorizzate dalla Centrale
Operativa contattata preventivamente o, comunque, non oltre la data di dimissioni dell’Assicurato.
Nessun rimborso è previsto senza alcun contatto
con la Centrale Operativa. Nel limite del capitale
assicurato, Allianz Global Assistance provvede, anche senza preventiva autorizzazione:
2) al rimborso fino a:
. Euro 3.000,00 viaggi con destinazione Europa/
Mondo
. Euro 1.000,00 viaggi con destinazione Italia
delle spese di trasporto dal luogo dell’evento al
centro medico di pronto soccorso o di primo ricovero;
3) al rimborso fino a:
. Euro 1.000,00 viaggi con destinazione Europa/
Mondo
. Euro 500,00 viaggi con destinazione Italia
delle spese:
. per visite mediche
.farmaceutiche; purchè sostenute al rientro, entro
30 giorni, per le dirette conseguenze di un infortunio verificatosi in viaggio
. di soccorso e ricerca in mare e montagna
4) al rimorso fino a 250,00 delle spese:
. mediche di bordo;
per cure odontoiatriche urgenti;
I RIMBORSI SARANNO EFFETTUATI CON L’APPLICAZIONE DELLA FRANCHIGIA DI euro 50,00 PER
SINISTRO
h) rientro contemporaneo dei familiari o di uno dei
compagni di viaggio, purché assicurati, in seguito
al rimpatrio sanitario dell’Assicurato od al suo decesso. La prestazione viene fornita fino alla concorrenza di euro 1.000,00 per evento;
i) rientro accompagnato di un minore assicurato.
Il minore rientrerà con un accompagnatore designato dalla Allianz Global Assistance, nei casi in
cui l’Assicurato si trovi nell’impossibilità di occuparsene direttamente a seguito di suo infortunio
o malattia;
l) rientro anticipato dell’Assicurato e dei familiari,
con lui in viaggio ed assicurati, che per il decesso
di un familiare debbano interrom-pere il viaggio e
rientrare alla residenza con un mezzo ed un titolo
di viaggio diversi da quelli contrattualmente previsti;
m) viaggio di andata e di ritorno di un familiare per
assistere l’Assicurato che, in viaggio da solo, sia ricoverato in ospedale per un perio-do superiore a
10 giorni in Italia-Europa ed a 15 giorni nel Mondo.
Allianz Global Assistance, inoltre, terrà a proprio
carico le spese alberghiere di soggiorno fino alla
concorrenza di Euro 250,00 con un massimo di
euro 50,00 al giorno;
n) pagamento delle spese di prolungamento
soggiorno in albergo (pernottamento e prima
colazione),fino ad un importo massimo Euro
50,00al giorno e per un per un massimo di tre giorni, qualora lo stato di salute dell’Assicurato, pur
non giustificando il ricovero ospedaliero o il rientro sanitario organizzato non gli permetta, dietro
prescrizione medica, di intraprendere il viaggio di
rientro alla data stabilita;
o)rientro dell’Assicurato convalescente, nei casi in
cui il suo stato di salute impedisca il rientro con il
mezzo inizialmente previsto;
p)reperimento ed invio di medicinali urgenti irreperibili sul luogo, ma regolarmente registrati
in Italia. La spedizione sarà effettuata nel rispetto
delle norme locali che regolano il trasporto di medicinali. Resta a carico dell’Assicurato il costo dei
medicinali stessi;
q) trasmissione di messaggi urgenti a persone, in
Italia, con le quali l’Assicurato sia nell’impossibilità
di mettersi direttamente in contatto;
r)protezione delle carte di credito, avviando con
gli istituti emittenti le procedure necessarie al
blocco delle carte di credito, dei libretti di assegni
e dei traveller’s chèques smarriti o sottratti. Resta
a carico dell’Assicurato il perfezionamento della
procedura, secondo il disposto dei singoli titoli di
credito;
s) trasporto della salma fino al luogo della sepoltura nel paese di residenza. La Centrale Operativa
provvederà all’adempimento di tutte le formalità,
in conformità con le norme internazionali. Sono
escluse le spese relative alla cerimonia funebre e
per l’eventuale recupero della salma;
t) l’anticipo del denaro fino ad euro 100,00 per
spese di prima necessità. L’anticipo sarà concesso
a fronte di adeguate garanzie bancarie per i soli
casi di effettiva necessità (furto, rapina del bagaglio, ecc.) e dovrà essere restituito a Allianz Global
Assistance entrotrenta giorni dall’anticipo stesso;
u) costituzione della cauzione penale fino ad Euro
3.000,00, a seguito di fatto colposo dell’Assicurato
accaduto all’estero. L’importo, anticipato a fronte
di adeguate garanzie bancarie, dovrà essere restituito a Allianz Global Assistance entro trenta giorni
dall’anticipo stesso;
v) reperimento di un legale all’estero, necessario
alla tempestiva gestione in loco di controversie
che coinvolgano direttamente l’Assicurato. Allianz
Global Assistance terrà a proprio carico le spese
necessarie fino ad Euro 500,00
3.2 Esclusioni (ad integrazione delle esclusioni comuni)
Le garanzie non sono operanti per gli eventi e/o le
spese derivanti o in conseguenza di:
a) organizzazione diretta o, comunque, senza la
preventiva autorizzazione della Centrale Operativa, di tutte le prestazioni di assistenza previste. Per
la garanzia Spese Mediche di cui alla dell’art. 3.1
lettera g), il contatto con la Centrale Operativa è
obbligatorio nel solo caso di Ri-covero Ospedaliero, compreso il Day Hospital. In questo caso la Centrale Operativa, se non contattata durante il ricovero, non rimborsa le spese sostenute dall’Assicurato;
b) viaggio intrapreso contro il consiglio medico o,
comunque, con patologie in fase acuta o allo scopo di sottoporsi a trattamenti medi-co/chirurgici;
c) interruzione volontaria della gravidanza;
d) cure riabilitative;
e) acquisto, applicazione, manutenzione e riparazione di apparecchi protesici e terapeutici;
f ) prestazioni infermieristiche, fisioterapiche, dimagranti o termali e per l’eliminazione di difetti
fisici di natura estetica o di malformazioni congenite;
g) visite di controllo eseguite successivamente al
rientro al proprio domicilio, per situazioni conseguenti a malattie iniziate in viaggio;
h) espianti e/o trapianti di organi;
i) partecipazione a competizioni sportive e relative
prove, salvo che le stesse abbiano carattere ricreativo;
j) pratica di sport aerei e dell’aria in genere, sport
estremi se praticati al di fuori di organizzazioni
sportive e senza i criteri di sicurezza pre-visti, atti
di temerarietà e qualsiasi sport esercitato professionalmente o che, comunque, comporti remunerazione diretta o indiretta;
k) guerra anche civile, che coinvolga l’Assicurato
dopo il 10° giorno dall’inizio delle ostilità ovvero in
quanto ne risulti sorpreso mentre si trovi in viaggio in un paese in pace alla sua partenza;
l) esplosioni nucleari e contaminazioni radioattive,
sconvolgimenti della natura, terrorismo o sabotaggio, tumulti popolari a meno che l’Assicurato
provi che il sinistro non ha avuto alcun rapporto
con tali eventi;
m) viaggi estremi in zone remote raggiungibili
solo con l’utilizzo di mezzi di soccorso speciali.
Tutte le prestazioni non sono, altresì, dovute nei
casi in cui l’Assicurato disattenda le indicazioni della Centrale Operativa ovvero si verifichino le dimissioni volontarie dell’Assicurato, contro il parere dei
sanitari della struttura presso la quale egli si trova
ricoverato.
3.3 Disposizioni e Limitazione di Responsabilità
a) Le prestazioni di assistenza sono fornite una
sola volta entro il periodo di validità del Certificato Assicurativo, nei limiti del capitale assi-curato e
di eventuali sottolimiti. La garanzia “Pagamento
delle spese” di cui all’art. 3.1, lettera g) potrà essere
utilizzata anche più volte, fermo restando il capitale (non cumulabile) previsto per destinazione così
come definito nella “Tabella Capitali Assicurati”;
b) nei casi dove è prevista la messa a disposizione di un biglietto di viaggio, la garanzia si intende
prestata con:
- aereo di linea (classe economica);
- treno di prima classe;
c) Allianz Global Assistance non potrà essere ritenuta responsabile di:
- ritardi od impedimenti nell’esecuzione dei servizi
convenuti dovuti a cause di forza maggiore od a
disposizioni delle Autorità locali;
- errori dovuti ad inesatte comunicazioni ricevute
dall’Assicurato;
- pregiudizi derivanti dall’avvenuto blocco dei titoli di credito;
d) Allianz Global Assistance ha diritto di richiedere
i biglietti di viaggio non utilizzati alle persone delle
quali abbia provveduto per il rientro;
e) Allianz Global Assistance non è tenuta a pagare
indennizzi in sostituzione delle garanzie di assistenza dovute;
f ) l’Assicurato libera dal segreto professionale i
medici che lo hanno visitato e le persone coinvolte dalle condizioni di polizza, esclusiva-mente per
gli eventi oggetto della presente assicurazione ed
esclusivamente nei confronti di Allianz Global Assistance e/o dei magistrati eventualmente investiti
dell’esame dell’evento.
4. INTERRUZIONE VIAGGIO
4.1. Oggetto
Allianz Global Assistance rimborserà all’Assicurato e ai suoi familiari con lui in viaggio la quota di
soggiorno inerente i soli servizi a terra, pagata e
non goduta in seguito ad interruzione del viaggio
dovuta a:
- rientro anticipato organizzato dalla Centrale
Operativa (art.3.1 comma l);
- rimpatrio/rientro sanitario organizzato dalla Centrale Operativa dell’Assicurato alla residenza (art.
3.1 comma e).
4.2. Disposizioni e Limitazioni
Il rimborso sarà effettuato conteggiando la sola
quota individuale di partecipazione divisa per
i giorni di durata del viaggio e moltiplicata per i
giorni mancanti all’ultimazione del viaggio (prorata temporis) escludendo il giorno di rientro.
5. IN CASO DI SINISTRO
5.1 Obblighi dell’Assicurato
L’Assicurato (o chi per esso) deve:
ANNULLAMENTO VIAGGIO
dopo aver annullato il viaggio presso l’agenzia
dove è stato prenotato:
a) darne immediato avviso scritto, comunque entro 5 giorni da quello in cui si è verificato l’evento,
a Allianz Global Assistance Italia Spa specificando:
- le circostanze dell’evento;
- i suoi dati anagrafici, Il Codice Fiscale ed il suo
recapito;
ed allegando
- copia dell’Estratto Conto di Prenotazione;
b) trasmettere anche successivamente
- documento provante la causa dell’annullamento
(sedi ordine medico deve essere esposta la patologia);
- certificazione del rapporto tra l’Assicurato e la
persona che ha causato l’annullamento;
- copia della scheda di iscrizione al viaggio con le
relative ricevute di pagamento;
- copia dell’Estratto Conto di Penale emesso dall’Operatore Turistico;
- copia dei documenti di viaggio, in originale se la
penale è totale.
- nominativo dell’intestatario del conto corrente e
codice Iban.
BAGAGLIO
a) darne avviso scritto a Allianz Global Assistance
Italia Spa entro dieci giorni dal rientro specificando:
- le circostanze dell’evento;
- i dati anagrafici, il Codice Fiscale ed il recapito;
b) allegare:
-Certificato Assicurativo
in caso di mancata o ritardata consegna da parte
delvettore aereo o manomissione del contenuto:
- rapporto di irregolarità bagaglio (Property Irregularity Report) effettuato presso l’apposito ufficio
aeroportuale (Lost and Found);
- copia del biglietto aereo e del ticket del bagaglio;
- copia della lettera di reclamo inoltrata al Vettore
Aereo;
- risposta definitiva del Vettore Aereo attestante
la data e l’ora della tardata riconsegna e/o la manomissione del contenuto o il definitivo mancato
ritrovamento, nonché l’importo liquidato per la
sua responsabilità;
- elenco dettagliato delle cose sottratte e non
riconsegnate,acquistate per emergenza;
- ricevute di acquisto, in originale, degli effetti personali acquistati per emergenza;
in caso di furto, scippo o rapina:
- copia della denuncia presentata all’Autorità competente del luogo ove si è verificato l’evento con
l’elenco dettagliato delle cose sottrat-te ed il loro
valore;
- nel solo caso di furto, anche la copia del reclamo
inviato all’eventuale responsabile del danno (vettore,
albergatore, ecc.) e sua risposta.
ASSISTENZA ALLA PERSONA E SPESE MEDICHE
Per ogni richiesta di Assistenza
contattare immediatamente la Centrale Operativa,
in funzione 24 ore su 24 specificando
Numero del Certificato Assicurativo
Dati anagrafici, Codice Fiscale e recapito
Per richieste di rimborso spese mediche direttamente sostenute
a) darne avviso scritto a Allianz Global Assistance
Italia S.p.A. entro 10 giorni dal rientro, specificando:
- le circostanze dell’evento;
- i dati anagrafici, Il Codice Fiscale, il recapito, il
nominativo dell’intestatario del conto corrente e
codice Iban;
b) allegare
- Certificato Assicurativo;
- certificazione medica o documentazione attestante l’evento;
- originale delle spese effettivamente sostenute.
INTERRUZIONE VIAGGIO
In caso di interruzione del viaggio per i motivi
previsti dalle condizioni contrattuali, la richiesta di
rimborso per il pro-rata del viaggio non usufruito
dovrà essere inviata per iscritto entro 5 giorni dal
rientro a Allianz Global Assistance Italia Spa, specificando i dati anagrafici, il Codice Fiscale ed il
recapito. Allegare:
-
Il Certificato Assicurativo
-
Estratto conto di prenotazione
Allianz Global Assistance si riserva il diritto di richiedere tutta la documentazione utile alle indagini ed alle verifiche del caso, che l’Assicurato si
impegna a mettere a disposizione
“TABELLA CAPITALI ASSICURATI” GARANZIE
DESTINAZIONE DEL VIAGGIO
ANNULLAMENTO VIAGGIO: COSTO TOTALE DEL
VIAGGIO FINO AD UN MASSIMO DI euro 10.000,00
BAGAGLIO
Furto/rapina/scippo/mancata
dio
ITALIA: euro 750,00;
EUROPA: euro 750,00;
MONDO: euro 750,00
Limite per oggetto
ITALIA: euro 150,00
EUROPA: euro 150,00
MONDO: euro 150,00
Acquisti di prima necessità
ITALIA: euro150,00
EUROPA: 150,00
MONDO:150,00
riconsegna/incen-
ASSISTENZA ALLA PERSONA E SPESE MEDICHE
Spese mediche, ospedaliere, chirurgiche.
ITALIA: euro 1.000,00
EUROPA: euro 7.500,00
MONDO euro 7.500,00
Nel capitale sono comprese con il relativo massimale:
- trasporto dal luogo dell’evento al centro medico
ITALIA: euro 1.000,00
EUROPA: euro 3.000,00
MONDO: euro 3.000,00
- spese mediche, farmaceutiche, ecc.
ITALIA: euro 500,00
EUROPA: euro 1.000,00
MONDO euro 1.000,00
- spese mediche di bordo, cure odontoiatriche
ITALIA: euro 250,00
EUROPA: euro 250,00
MONDO: euro 250,00
INTERRUZIONE VIAGGIO: Rimborso pro-rata
Modalità di Stipulazione del Pacchetto Assicurativo
Ciascun Cliente/Viaggiatore all’atto della prenotazione sarà tenuto ad effettuare il pagamento del
premio assicurativo relativo al costo indivi-duale
del viaggio/soggiorno, così come determinato dalla seguente: Tabella premi individuali da aggiungere al costo del viaggio
Costo del viaggio
Premio
(di cui imposte)
Fino a euro 500,00 euro 14,00
euro 1,97
Fino a euro 800,00 euro 21,00
euro 2,96
Fino a euro 1.300,00 euro 34,00
euro 4,78
Fino a euro 2.000,00 euro 52,00
Fino a euro 2.500,00 euro 65,00
Fino a euro 3.000,00 euro 78,00
Fino a euro 4.000,00 euro 104,00
Fino a euro 5.000,00 euro 130,00
Fino a euro 6.000,00 euro 156,00
Fino a euro 8.000,00 euro 208,00
Fino a euro 10.000,00euro 260,00
euro 7,32
euro 9,15
euro 10,99
euro 14,64
euro 18,31
euro 21,96
euro 29,28
euro 36,61
Il capitale massimo assicurabile è di euro 10.000,00
per persona
Per tutte le informazioni relative ad eventuali sinistri vi invitiamo a consultare il sito web www.
ilmiosinistro.it
Per richieste di rimborsi inviare comunicazioni e
documentazione,esclusivamente a mezzo posta,
a:Allianz Global Assistance S.p.A. Servizio Liquidazione Danni, P.le Lodi, 3 - 20137 Milano
. Per una più tempestiva e sicura liquidazione del
sinistro si rende indispensabile la precisa indicazione delle coordinate bancarie e Codice Fiscale
dell’Assicurato, al fine di poter predisporre il pagamento de risarcimento mediante bonifico.
. seguire attentamente le istruzioni riportate sul
Certificato di Assicurazione è fondamentale per
una corretta e rapida liquidazione del danno.
Per ogni richiesta di Assistenza contattare la Centrale Operativa al numero telefonico evidenziato
sul Certificato di Assicurazione
Informativa privacy sulle Tecniche di comunicazione a distanza (ex D.Lgs. n. 196 del 30/6/03)
Per rispettare la legge sulla privacy la informiamo
sull’uso dei suoi dati personali e sui suoi diritti.
La nostra azienda deve acquisire (o già detiene)
alcuni dati che la riguardano. I dati forniti da Lei
stesso o da altri soggetti sono utilizzati da Allianz
Global Assistance Italia S.p.A., da società del gruppo Allianz Global Assistance in Italia e da terzi a
cui essi saranno comunicati al fine di fornirle le
informazioni da lei richieste anche mediante l’uso di fax, del telefono anche cellulare, della posta
elettronica o di altre tecniche di comunicazione a
distanza.
Le chiediamo, quindi, di esprimere il consenso
per il trattamento dei suoi dati necessari per la
suddetta finalità. Qualora ci fossero da lei forniti,
dovremmo trattare anche dati sensibili. Il consenso che le chiediamo, pertanto, riguarda anche tali
dati da lei eventualmente fornitici. Senza i suoi
dati, non potremmo fornirle il servizio in tutto o in
parte. I suoi dati personali sono utilizzati solo con
modalità e procedure strettamente necessarie per
fornirle il servizio e le informazioni da lei ri-chieste
anche mediante l’uso del fax, del telefono anche
cellulare, della posta elettronica o di altre tecniche
di comunicazione a distanza. Utilizziamo le medesime modalità anche quando comunichiamo
per tali fini alcuni di questi dati ad altre aziende
del nostro stesso settore in Italia, all’estero e ad
altre aziende del nostro stesso Gruppo, in Italia e
all’estero. Per taluni servizi, utilizziamo soggetti
di nostra fiducia che svolgono per nostro conto
compiti di natura tecnica ed organizzativa. Alcuni
di questi soggetti sono operanti anche all’estero.
Questi soggetti sono nostri diretti collaboratori e
svolgono la funzione del responsabile del nostro
trattamento dei dati, oppure operano in to-tale
autonomia come distinti titolari del trattamento.
Si tratta, in modo particolare, di soggetti facenti
parte del Gruppo Allianz Global Assistance in Italia, società di servizi cui sono affidate la gestione,
la liquidazione ed il pagamento dei sinistri; società
di servizi informatici e telematici o di archiviazione;
società di servizi postali indicate nel plico postale.
L’elenco di tutti i soggetti suddetti è costantemente aggiornato e può conoscerlo agevolmente e
gratuitamente chiedendolo a Allianz Global Assistance S.p.A.- Servizio Privacy - P.le Lodi, 3 - 20137
Milano o al numero fax +39 02 23695948, e-mail:
[email protected] dove potrà conoscere anche la lista dei Responsabili in essere.
Il consenso che le chiediamo, pertanto, riguarda anche la trasmissione a queste categorie ed il
trattamento dei dati da parte loro, ed è necessario
per il perseguimento delle finalità di fornitura del
servizio. Lei ha il diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i suoi dati e come essi vengono
utilizzati. Ha anche il diritto di farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, chiederne il blocco
ed opporsi al loro trattamento.
Per l’esercizio dei suoi diritti può rivolgersi a Allianz
Global Assistance. - Servizio Privacy - P.le Lodi, 320137 Milano, fax +39 02 23695948, e-mail: [email protected]
NOTA INFORMATIVA
Nota informativa al Contraente - predisposta ai
sensi dell’art. 185 D. Lgs. 7.9.2005 N. 209 ed in conformità con quanto disposto dal-la circolare Isvap
n. 303 del 2 giugno 1997. La presente “Nota Informativa” ha lo scopo di fornire al Contraente (persona fisica o giuridica che sottoscrive il contratto
di assicurazione), tutte le informazioni necessarie,
preliminari alla conclusione del contratto (contratto di assicurazione), secondo quanto previsto
dall’art. 185 D. Lgs. 7.9.2005 N. 209. La presente
nota è redatta in Italia in lingua italiana, salva la
facoltà del Contraente di richiederne la redazione
in altra lingua.
1) Informazioni Relative alla Società
Denominazione Sociale e forma giuridica della Società (Impresa Assicuratrice)
L’Impresa Assicuratrice è Allianz Global Assistance
ITALIA S.p.A.
Sede legale
P.le Lodi, 3 - 20137 MILANO (Italia)
Fax +390226624008
Impresa iscritta all’Albo delle Imprese Assicurative
al nr. 100112, autorizzata all’esercizio delle assicurazioni con Decreto Ministeriale 02.09.1993 [G.U.
08.09.1993 nr. 211] e successivi provvedimenti autorizzativi. Società del Gruppo Allianz Global Assistance Italia, iscritto all’Albo dei Gruppi Assicurativi
il 26.11.2008 al nr. 033.
2) Informazioni Relative al Contratto
.Legislazione applicabile al Contratto
La legislazione applicabile al contratto è quella
italiana; le Parti hanno comunque la facoltà prima
della conclusione del contratto stesso, di scegliere una legislazione diversa. La Società propone di
scegliere la legislazione italiana. Resta comunque
ferma l’applicazione di norme imperative del diritto italiano.
. Prescrizione dei diritti derivanti dal Contratto
Ogni diritto dell’’Assicurato nei confronti di Allianz
Global
Assistance derivanti dal presente contratto si prescrive in due anni dal giorno in cui si è verificato il
fatto su cui si fonda il diritto, ai sensi dell’art. 2952
del C.C.
.Reclami in merito al contratto
Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per
iscritto alla Società Servizio Qualità
Allianz Global Assistance Italia S.p.A.
P.le Lodi 3 - 20137 MILANO (Italia)
fax: +39 02 26 624 008
e-mail: [email protected]
Qualora l’esponente non si ritenga soddisfatto
dall’esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel
termine massimo di quaranta-cinque giorni (45),
potrà rivolgersi a:
ISVAP
Servizio Tutela degli Utenti
Via del Quirinale 21 - 00187 ROMA (Italia)
corredando l’esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione dei
danni e l’attribuzione della responsabilità si ricorda che permane la competenza esclusiva dell’Autorità Giudiziaria, oltre al-la facoltà di ricorrere a
sistemi conciliativi ove esistenti.
3) Informazioni in Corso di Contratto
.Qualora nel corso della durata contrattuale dovessero intervenire variazioni inerenti alle informazioni relative alla Società e/o quella re-lativa
al contratto, la Società si impegna a comunicarle
tempestivamente al Contraente, nonché fornire
ogni necessaria precisazione.
Avvertenze
La presente nota è un documento che ha solo valore e scopo informativo e non già contrattuale e
deve essere consegnata alla Contraente prima della sottoscrizione di ogni contratto di assicurazione
contro i danni. Data la molteplicità delle tipologie
di assicurazionecontro i danni, si raccomanda alla
Contraente di chiedere sempre al proprio intermediario assicurativo di fiducia qualsiasi ulteriore
precisazione sul contratto prescelto e di leggerlo
attentamente prima di sottoscrivere la Polizza. Si
raccomanda inoltre di inserire la presente nota anche nei documenti contrattuali (libretti, certificati,
leaflet, etc…) destinati a terzi beneficiari, qualora
diversi dal contraente.

Documenti analoghi