filosofia

Commenti

Transcript

filosofia
Il Tesoro
alla ricerca del tempo perduto
Ciascuno di noi, porta dentro di se, seppur inconsapevolmente, il ricordo di un tempo lontanissimo, di cose vissute da generazioni passate, di
memorie impercettibili, di suoni e ritmi naturali.
Tutto ciò fa oramai parte dell’incoscio collettivo.
E’ il filo dell’anima che ci lega a tutti gli uomini
che sono passati e a quelli che dopo di noi passeranno, è ciò che ci unisce anche se non ne siamo
consapevoli a tutti gli abitanti dello stesso pianeta.
Tutti i giorni incosciamente tendiamo l’orecchio
per rintracciare nella realtà quotidiana, questi suoni, questi ritmi portatori di un’armonia
mai dimenticata. Intorno a noi però, il più delle
volte si apre uno scenario opposto. Ciò produce
nel nostro essere, un senso sottile e penetrante
d’assenza. Ma in qualche posto è ancora possibile
ritrovare una parte del nostro passato e noi tutti
sappiamo qual è il luogo: la NATURA. Armonia
e benessere si possono ancora ritrovare in alcuni
luoghi incontaminati, ancora esistenti, in certe
zone d’Italia. Zone che l’agriturismo ha scoperto
e ci fa conoscere.
Il viaggiatore agriturista non è un viaggiatore
qualsiasi, ha fatto una scelta precisa: naturalista, ambientalista, seguendo quella filosofia di
vita che comprende il “tutto”, e che ha compreso
che l’uomo sulla Terra è soltanto comunque un
“ospite”.
Ha scelto, anche se per un breve periodo di la-
sciare la città e la vita quotidiana, per immergersi
completamente nella natura, con il corpo, con
la mente, con lo spirito, ha gettato un ponte con
il passato, alla ricerca delle proprie origini, del
contatto profondo con la Terra Madre, nutrice
di noi tutti, generosa ed accogliente, benefica e
guaritrice, che ci ha dato e che ci continua a dare
ciò che ci serve. E per questo l’agriturista l’ama e
la rispetta.
Non solo giaciglio dunque per l’Ecoturista, non
solo un rifugio momentaneo più o meno confortevole, ma abbraccio materno, riposante, caloroso e rigenerante.
Dormire nel verde per scelta, perché amiamo la
natura; riposare tra i boschi, campi e prati per
risvegliarsi alla luce del sole, con il buongiorno
melodioso degli uccelli; essere accolti dagli alberi
e dal vento, seguire momento dopo momento i
riti naturali; saper guardare, osservare, capire ciò
che ci circonda e soprattutto imparare, trarre da
tutto ciò le emozioni, l’educazione, il nutrimento che servono alla nostra crescita personale e
collettiva.
A tutto questo abbiamo pensato quando abbiamo
realizzato questo progetto, che è la nostra casa, la
nostra vita semplice e naturale affinchè gli ospiti
futuri possano beneficiarne.
NATURA …E…MENTE……non tralasciate anche di trovare uno spazio e del tempo per la cura
del vostro SPIRITO…