POPOLAZIONE e CITTA

Commenti

Transcript

POPOLAZIONE e CITTA
ai o 2
n
n
e
G
4
2
La
GE
A
I
N
A
M
R
a
r
o
M
r
e
d
n
a
x
e
l
A
y
b
017.
Caratteristiche
Caratteristiche
Ambientali
Ambientali
Popolazione
Popolazione
EE
Citta’
Citta’
Attivita’
Attivita’
Economiche
Economiche
Politica
Politica
ee
Cultura
Cultura
CARATTERISTICHE AMBIENTALI
MORFOLOGIA
IDROGRAFIA
CLIMA
CONFINI
CARATTERISTICHE AMBIENTALI
MORFOLOGIA
E’ situata al CENTRO dell’Europa
•
La zona settentrionale e’ occupata dal BASSO PIANO GERMANICO
•
Le coste sono basse e sabbiose
•
Nella zona centrale ci sono le montagne medie erose dagli agenti
atmosferici,cio’ spiega la loro forma arrotondata
•
Al sud si trovano le montagne piu’ giovani,la vetta piu’ alta è la
Zugspitze(derivante dal tedesco Lawinenzuge=pericolo di valanghe) alta
2980m.
.
CARATTERISTICHE AMBIENTALI
IDROGRAFIA
E’ ricca di fiumi: Reno,Elba,Weser
Nel Schwarzwald (Selva nera) sorge uno dei fiumi piu’ lunghi
dell’Europa il Danubio lungo 2860km
Al nord la Germania confina con il Mar del Nord ed il Mar Baltico,
Tutti I fiumi sono navigabili e hanno un regime regolare
.
CARATTERISTICHE AMBIENTALI
CLIMA
E’ CONTINENTALE
• Le estati sono calde e brevi e gli inverni lunghi e freddi
• Al sud nell’area alpina il clima e’ piu’ rigido,mentre al nord vicino al
mare le temperature sono piu’ tiepide
• Le pioggie sono abbondanti in prossimita delle coste e nella zona
alpina dove spesso nevica.
.
CARATTERISTICHE AMBIENTALI
CONFINI
NORD:
DANIMARCA, MAR DEL
NORD,MAR BALTICO
OVEST:
PAESI BASSI,BELGIO,
LUSSEMBURGO,FRANCIA
SUD:
SVIZZERA,AUSTRIA
EST:
REP CECA,POLONIA
.
POPOLAZIONE e CITTA’
• SUPERFICIE
POPOLAZIONE/DENSITA’
• LINGUA o LINGUE
UFFICIALI
• CAPITALE
• COTTA’ PRINCIPALI
• POSTI DA VISITARE
POPOLAZIONE e CITTA’
SUPERFICIE
E’ di 357 027km2
POPOLAZIONE
82 000 000 di abitanti distribuiti in modo
omogeneo
DENSITA’
230 ABITANTI/KM2
.
POPOLAZIONE e CITTA’
LINGUA o LINGUE UFFICIALI
la lingua principale e’ il tedesco,e la
diffusione avvenne con Martin Lutero che
tradusse la Bibbia in tedesco
poi si pratica anche il danese ed il frisone parlato
vicino ai confini con i Paesi Bassi
Nelle regioni vengono parlati anche I dialetti
.
POPOLAZIONE e CITTA’
CAPITALE
BERLINO
delle 16 land della Germania
capitale gia’ dal 1871.
432 000 abitanti
E’ una
E’ la
Conta 3
Citta’ famosa per la Porta di Brandeburgo ovvero
il residuo del Muro di Berlino,il quale divideva la
citta’ in due parti,fu abbattuto nel 1989. e
l’anno dopo venne riunificata la Germania
.
POPOLAZIONE e CITTA’
CITTA’ PRINCIPALI
PRINCIPALI METROPOLI
MONACO
MONACO
BERLINO
BERLINO
AMBURGO
AMBURGO
IA
PS
LI
R
VE
O
N
AN
A
H
RG
BE
M
RI
O
A
N
SD
RE
D
DU
CO
IS
LO
BU
N
RG
IA
E
T
R
O
D
F
F
A
N
O
R
D
U
C
R
O
M
A
N
D
A
T
C
A
L
M
R
C
R
E
.EN
E
F
O
S
O
R
S
D
B
SS
ST
U
E
D
POPOLAZIONE e CITTA’
POSTI DA VISITARE
KONIGSSEE
NURNBERG
C D
A E
S L
T
E
L
L R
I E
STOCCARDA
L
U
D
W
I
G
.
ATTIVITA’ ECONOMICHE
SETTORE PRIMARIO
SETTORE SECONDARIO
SETTORE TERZIARIO
ATTIVITA’ ECONOMICHE
SETTORE PRIMARIO
AGRICOLTURA
•
SETTORE DEBOLE A CAUSA DELLA SCARSITA’ DI TERRE COLTIVABILI
TRA I PIU’ COLTIVATI : GRANO,LUPPOLO,BARBAIETOLA,FRUTTA,VITE
•
NOTEVOLI ALLEVAMENTI DI BOVINI CON LE MECCANIZZAZIONI MODERNE
.
ATTIVITA’ ECONOMICHE
SETTORE SECONDARIO
INDUSTRIA
CHIMICA
AUTOMOBILISTICA
ELETTROTECNICA
ELLETRONICA
INFORMATICA
ESTRAZIONE CARBONE
.
ATTIVITA’ ECONOMICHE
SETTORE TERZIARIO
BANCARIA e FINANZIARIA
A Francoforte si trova la BANCA CENTRALE EUROPEA
Un eccellente rete di COMUNICAZIONI
La rete idroviaria piu’ estesa d’Europa
.
ASPETTI POLITICI e CULTURALI
FORMA DI GOVERNO
SUDDIVISIONE AMMINISTRATIVA DEL TERRITORIO
RELIGIONE
MINORANZE
ETNIE
CULTURA E FOLCLORE
STORIA
ASPETTI POLITICI E CULTURALI
FORMA DI GOVERNO
SUDDIVISIONE AMMINISTRATIVA DEL
TERRITORIO
GERMANIA E’ UNA REPUBBLICA FEDERALE
16 REGIONI STATO (LANDER) con autonomia
La piu’ grande e’ la Baviera per un tot di 20% del territorio nazionale
La Germania e’ uno degli stati fondatori dell’UNIONE EUROPEA
.
ASPETTI POLITICI E CULTURALI
RELIGIONE
MINORANZE
ETNIE
Al nord : PROTESTANTI
Al sud : CATTOLICI
Minoranza : MUSULMANI (principalmente Turchi) ed ebrei
.
ASPETTI POLITICI E CULTURALI
CULTURA
La popolazione all’est del fiume Reno fu chiamata GERMANI dai Romani.
I Germani nei secoli hanno sempre influenzato il progesso della storia e cultura
europea ,specie nel campo di arte e tecnologie.
Alla fine del Settecento nacque il ROMANTICISMO,
dai talenti come lo sono
Hegel(fiolosofo),Goete(scrittore),Friederich(pittore),
segnato
Beethoven(compositore)
Nel NOVECENTO inizio’ una rivoluzione della scuola di architettuta nata tra l’unione
tra arte,artigianato e industria .
Espressione del
disagio della societa’ descritta nei romanzi di Mann e Hesse,mentre l’arte
contemporanea fu sostituita con l’ESPRESSIONISMO.
.
ASPETTI POLITICI E CULTURALI
STORIA
OTTONE I DI SASSONIA fu’ fondatore del Sacro Romano Impero
Nel XIV secolo con Martin Lutero ci fu il distacco della chiesa protestante dal papato di Roma
Nel 1701. nacque il REGNO DI PRUSSIA che ha segnato nel 1871. l’unita nazionale (il REICH) grazie al
primo ministro Otto von Bismarck.
Nel 1915. a causa di una politica aggressiva e nazionalistica condusse la Germania nella grande
Guerra contro la Gran Bretagna e la Francia.
Le conseguenze della Guerra portarono al potere iHitler,il quale con la sua politica razista e militarista
condusse la Germania e l’Europa nela SECONDA GUERRA MONDIALE,uscendosene disfatta e
causando la divisione della Germania in quella OCCIDENTALE e ORIENTALE.
Solo nel 1989. con la caduta del muro di Berlino l’anno dopo ci fu’ la riunificazione con uno stato con
regime FEDERALISTA.
.
ASPETTI POLITICI E CULTURALI
STORIA
REGNO DI PRUSSIA
Nasce con l’alleanza tra l’elettorato di Brandeburgo e il ducato di Prussia
Nel 1740 la Prussia crollò a causa del trattato di versailes. Federico II
invase la Slesia dando inizio alla guerra di succesione austriaca.
Umiliata dalle sconfitte l’austria lavorò per allearsi con la Russia e la
Francia contro la Prussia. Forte la sconfitta dell’armata austriaca,la
Prussia si confermò lo stato più forte dell’area germanica. Alla fine si fini
la guerra con il trattato di Aquisgrana.
.
ASPETTI POLITICI E CULTURALI
STORIA
LA SECONDA GUERRA MONDIALE IN GERMANIA
Poco prima che iniziasse la guerra la Germania fece un accordo con
l’URSS.
Purche essi non attachino la germania nazista. Questo
contratto si chiama MOLOTOV-RIBBENTROV. Cercarono di fare un
accordo anche con la Polonia ma essa rifiutò e il 1. settembre del 1939 I
tedeschi la invadono. Mentre l’ Europa viene invasa Hitler fà costruire I
lager,che erano campi in cui I nazisti portavano le razze a loro inferiori e
li uccidevano in diversi modi,ad esempio bruciandoli oppure
affucilandoli ecc. Il primo fu DACHAU costruito il 22 marzo 1933.
.
ASPETTI POLITICI E CULTURALI
STORIA
Esercito nazista
Esercito nazista chiamato anche WEHRMACHT era costituito da tre forze
HEER(esercito)
KRIEGSMARINE(marina militare)
LUFTWAFFE(aeronautica militare)
Sul campo l’elemento fondamentale era il PANZERGRENADIER. Durante la
campagna della Polonia e della Francia il battaglione veniva diviso in 2
reggimenti di carri con 4 compagnie ciascuna avente 32 carri armati leggeri
(PANZER I O PANZER II). La divisione della fanteria è di artiglieria, genio che
si occupa delle risorse,il battaglione,il lanciafiamme e di cannoni controcarro.
Tra I piu importanti generali dell’esercito riconosciamo FRIEDRICH
FROMM,EDUARD WAGNER E ERICH FELLGIEBEL. Tra molti ribelli di Hitler
dobbiamo riconoscere il generale HENRICK VON TRESCKOV,LUDWIG BECK
ma sopprattutto il colonello CLAUS SCHENK VON STAUFFENBERG. Morti
affucilati per aver tentato di far esplodere in aria Hitler il 20 luglio del 1944
durante una conferenza.
ASPETTI POLITICI E CULTURALI
STORIA
LUDOVICO II DI BAVIERA
Ludovico II, cugino di Elisabeth von Wittelsbach
imperatrice dell’ Austro-Ungheria,
era considerato pazzo Anche se era solo eccentrico e viveva in un mondo
di sogni.Ha costruito diversi castelli oggi tra le piu’ famose mete turistiche
della Baviera.
Morì per cause
naturali durante la passeggiata al lago di Starnberg in cui non
fece piu ritorno al castello di Berg.
Ritrovarono iI suo corpo lo stesso giorno alle ore
23:30 dentro al lago.
.
ASPETTI POLITICI E CULTURALI
CULTURA
BERTOLT BRECHT
Bertolt Brecht era un drammaturgo e poeta tedesco nato ad Augusta il 10
febbraio 1898 fece tante opere ma le piu conosciute sono:
Il conseziente e il disssenziente
L’eccezione e la regola
Poesie 1938-1941
Raccolta Steffin
Storie da calendario
.
ASPETTI POLITICI E CULTURALI
CULTURA
ALBERT EINSTEIN
Albert Einstein era un fisico nato il 14 marzo e morto il 18 aprile 1955.Nel
1905 pubblicò tre articoli:
L’effetto fotoeletricco dei metalli
L’aleatorietà
relatività ristretta,la riformulazione della meccanica
Einsten creò anche la prima bomba atomica che rade al suolo tutto quanto
con una reazione a catena.
.
ASPETTI POLITICI E CULTURALI
CULTURA
KARL MARX
Karl Marx era un filosofo,economista,storico,sociologo e giornalista
tedesco nato il 15 maggio a treviri 1818 e morto il 14 marzo 1883,nella
storia del novecento ha avuto un peso decisivo sulla nascita delle
ideologie socialiste e comuniste.
.
CASTELLO DI
HOHENSWANGAU,
BAYERN
Marzo 2016.
.