comunicato stampa - Fondazione San Zeno

Commenti

Transcript

comunicato stampa - Fondazione San Zeno
SPAZIO CULTURALE FONDAZIONE SAN ZENO
EVENTI 2013 / 14
Al via il ricco programma di appuntamenti che Fondazione San Zeno propone per la stagione
2013/14 presso lo Spazio Culturale di via Mazzini 2 Verona.
Si inizia a settembre con un omaggio poetico all’acqua, offerto dagli scatti di Carlo Malacchini, che
continuerà ad ottobre con le suggestioni musicali di Tommaso Castiglioni e Luca Richelli.
Il mese di novembre sarà dedicato all’arte di Rachid Benhadj, un approfondimento tra cinema e
pittura che proporrà alcuni dei suoi film più importanti (“L’albero dei destini sospesi”, “Mirka”,
“Pane nudo”) e una mostra d’arte contemporanea. Questi eventi, organizzati in collaborazione
con il XXXIII Festival di Cinema Africano di Verona, saranno arricchiti dalla presenza dell’artista.
Lo sguardo sull’Africa continuerà nel mese di dicembre con l’interpretazione del Griot Silvia
Balossi, capace di evocare la storia dell’epopea mandinka attraverso il suono della sua kora.
Il primo ciclo di eventi si concluderà a gennaio 2014 proponendo, in occasione della giornata
della memoria, un evento speciale con il documentario di Dario Dalla Mura e Elena Peloso
“Bianca e Lucia. Due ragazze ebree scampate all’inferno” che sarà animato dalla testimonianza
delle due protagoniste.
Ricordiamo che lo Spazio Culturale è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18 e tutti gli appuntamenti
sono ad entrata libera.
INAUGURAZIONE
VENERDI 13 SETTEMBRE ore 18.00
via Mazzini 2 (secondo piano sopra il negozio Tezenis)
Opera sull’Acqua
mostra fotografica di Carlo Malacchini
Sotto la lente d’ingrandimento, l’acqua rivela venature e trasparenze,
scopre forme e colori in un rapporto intimo con l’autore, per
scomporsi e ricomporsi in tutte le sue sfaccettature e per esplodere,
infine, in una danza che è la danza della vita.
Dialogano con il professor Giancarlo Beltrame
il regista Franco Piavoli e Carlo Malacchini
Durante l’inaugurazione la proiezione del documentario
Panta Rei
(Italia, 2012, 15’) regia di Carlo Malacchini
“A chi discende nello stesso fiume sopraggiungono acque
sempre nuove: tutto scorre, nulla rimane immutabile, tutto si
trasforma”. Eraclito
la mostra sarà visitabile fino al 10 novembre
tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
ingresso libero
_______
FONDAZIONE SAN ZENO La Fondazione San Zeno onlus, ente promotore degli eventi, sostiene progetti di cooperazione allo sviluppo negli
ambiti dello studio, della formazione e del lavoro in Europa, Asia, Africa ed America del sud.
Lo SPAZIO CULTURALE si propone di essere luogo d’incontro tra culture, dove ogni forma d’arte trova il suo spazio d’espressione per esplorare
altri mondi, altri luoghi in un crocevia di relazioni. Un luogo informale per dare libero spazio alle idee e allo sviluppo della creatività per dare voce
al racconto di esperienze di vita, di credo, di pensiero di paesi vicini e lontani, in un’ottica di condivisione e scambio interculturale.
www.fondazionesanzeno.org
CARLO MALACCHINI Carlo Malacchini da molti anni esplora le valli che dalla Lessinia vanno verso la pianura padana raccontando con spirito da
antropologo l’uomo e il suo rapporto con la natura. Nel 1996 il suo lavoro di regista cinematografico (Una macchina ad Acqua) è stato premiato
con la medaglia d'oro al XLVII concorso nazionale di Cinema FEDIC ed ha ottenuto la Silver Plaque al XXXIII Chicago International Film Festival.
Ufficio Stampa Fondazione San Zeno | www.fondazionesanzeno.org | 0458014825