ORDINATIVO DIRETTO PER L`AFFIDAMENTO

Commenti

Transcript

ORDINATIVO DIRETTO PER L`AFFIDAMENTO
ORDINATIVO DIRETTO PER L’AFFIDAMENTO DI FORNITURE E SERVIZI IN
ECONOMIA
“VARIANTI INTRODOTTE DALLA STAZIONE APPALTANTE” art. 311 D.P.R. 207/2010
IL DIRIGENTE
- VISTO il Decreto del Direttore Generale della Presidenza n. 4754 del 13.11.2013, con il quale il Dott.
Alessandro Compagnino è stato nominato responsabile della A.C. Programmazione;
- AUTORIZZATO, ai sensi dell’art. 54 della L.R. 38/2007, ad impegnare legalmente la Regione
Toscana con sede in Firenze, Palazzo Sacrati Strozzi, Piazza Duomo n. 10, codice fiscale e partita IVA
01386030488;
- VISTO il D.Lgs 163/2006, la L.R. 38/2007, il Regolamento di attuazione del Capo VII della Legge
Regionale 13 luglio 2007, n. 38, emanato con D.P.G.R. n. 30/R del 27 maggio 2008 e modificato con il
D.P.G.R. n. 33/R del 25 giugno 2009;
- ATTESTATO che la spesa di cui al presente ordinativo rientra, per importo e per tipologia nella
casistica prevista dal regolamento all’art. 27, comma 1, lettera s);
- VISTO in specifico l’art. 30 comma 1 del su citato regolamento, il quale prevede che le forniture e i
servizi in economia di importo inferiore a 20.000 euro possono essere affidati con ordinativo diretto del
dirigente responsabile del contratto;
- RICHIAMATO il decreto dirigenziale n. 3023 del 04/07/2014 con il quale è stato affidato il contratto
all’impresa I Viaggi di Ulisse per la prestazione del servizio di bigliettazione aerea per l’evento i
Giovani del Mediterraneo;
- CONSIDERATO che a seguito dell’affidamento del servizio, nel corso di esecuzione della
prestazione,
per cause impreviste e imprevedibili quali lo sciopero indetto dai lavoratori della compagnia aerea Air
France si è reso necessario procedere all’acquisto di nuovi biglietti aerei con altri vettori per coprire le
tratte Rabat (Marocco) – Pisa e Marsiglia (Francia)-Pisa , accertate dal Responsabile del procedimento;
e che pertanto è necessaria una variazione in aumento della prestazione entro il quinto dell’importo
contrattuale;
- DATO ATTO che detto aumento concerne la prestazione o una delle prestazioni affidate con decreto
dirigenziale sopra richiamato, la quale prestazione rientra tra le tipologie di spesa previste dal
regolamento all’art. 27, comma 1, lettera s);
- CALCOLATO che l'esecuzione di tale maggiore prestazione comporta un importo contrattuale
aggiuntivo di Euro 1.911,40 oltre IVA al 22%;
- DATO ATTO anche che, come previsto ai sensi dell’articolo 311, comma 4, D.P.R. 207/2010, il
contraente prima dell’esecuzione della prestazione dovrà sottoscrivere apposito atto di sottomissione;
ORDINA all’impresa:
Denominazione o ragione sociale I Viaggi di Ulisse S.r.l.
Forma giuridica S.r.l.
Sede legale Via Puccini, 1/3 – 51100 Pistoia
Codice fiscale/Partita IVA 01153790470
L’ESECUZIONE
della seguente prestazione: acquisto di nuovi biglietti aerei A/R con altri vettori per coprire le
tratte Rabat (Marocco) – Pisa e Marsiglia (Francia)-Pisa a seguito dello sciopero indetto dalla
compagnia aerea Air France, agli stessi patti, prezzi e condizioni di cui al contratto sopra richiamato,
senza diritto ad alcuna indennità ad eccezione del corrispettivo pari a Euro1.911,40 oltre IVA al 22%
relativo alle nuove prestazioni.
L’operatore economico è obbligato, a pena di risoluzione, agli adempimenti tesi ad assicurare la
tracciabilità di tutti i movimenti finanziari relativi al presente affidamento, ai sensi e per gli effetti della
Legge 136 del 13.08.2010 e ss.mm.ii, comprese, laddove non già in possesso di Regione Toscana, le
comunicazioni (conto corrente dedicato anche in via non esclusiva al presente affidamento; generalità e
codice fiscale dei soggetti abilitati ad operare sulla stesso) dovute all’Amministrazione di cui alla
medesima Legge.
A tal fine tutte le fatture emesse in relazione alla prestazione sopra descritta, devono riportare il codice
CIG n. 58115502C6.
La fattura deve essere intestata a Regione Toscana – Giunta Regionale - Piazza Duomo n. 10 –
50122 Firenze - codice fiscale 01386030488 - ed essere inviata tramite procedura telematica
denominata “[email protected]” attraverso la registrazione al sito https://servizisicuri.e.toscana.it/apaci (se si è già
in possesso di una smart card) oppure http://web.e.toscana.it/apacib (se non si possiede una smart
card). Nel campo “oggetto” di tale procedura, inserire:
“Invio fattura. Direzione Generale della Presidenza – Area di coordinamento programmazione, CIG
58115502C6, Protocollo della presente ………… "
Il Dirigente responsabile