Le noci del Brasile sono i frutti della Bertholletia excelsa, conosciuta

Commenti

Transcript

Le noci del Brasile sono i frutti della Bertholletia excelsa, conosciuta
Le noci del Brasile sono i frutti della Bertholletia excelsa, conosciuta come noce del
Brasile o noce amazzonica. Ricche di selenio, sono molto utili contro i radicali liberi.
Scopiamole meglio.
Proprietà della bertholletia
Le noci del Brasile sono delle vere bombe proteiche e preziose fonti di energia. Sono
apprezzate per l'elevato contenuto di vitamina E e di acidi grassi polinsaturi ma, a
distinguerle dagli altri semi oleosi (altrettanto ricchi di sostanze nutritive), c'è soprattutto
l'altissimo contenuto di selenio.
Per comprendere appieno l'importante contributo che questi semi danno al nostro
organismo basta pensare che gli esperti raccomandano un'assunzione giornaliera di
selenio pari a 200 microgrammi, ovvero la quantità contenuta in appena 2 noci del
Brasile.
Proprietà e benefici
Le proprietà benefiche delle noci del Brasile sono legate soprattutto al selenio che
forniscono all'organismo. Questo minerale è un potentissimo antiossidante e combatte i
radicali liberi, causa dell'invecchiamento oltre che di diverse patologie.
Ha inoltre effetti antitumorali, antivirali e immunostimolanti.
Le noci del Brasile preservano inoltre la salute e la bellezza dei capelli, sono infatti
utilizzate per shampoo e balsamo.

Documenti analoghi

Frutta a Guscio

Frutta a Guscio FRUTTA A GUSCIO SCHEDA TECNICA mandorle (Amigdalus communis L.), nocciole (Corylus avellana), noci (Juglans regia), noci di acagiĆ¹ (Anacardium occidentale), noci di pecan [Carya illinoiensis(Wangen...

Dettagli