beati i pacifici - Don Bosco Insieme

Commenti

Transcript

beati i pacifici - Don Bosco Insieme
BEATI I PACIFICI
I santi possiedono il segreto meraviglioso di rappacificare i cuori divisi.
A Marsiglia nel 1886 madama Broquier, devota cooperatrice, aveva una figlia che, a
causa di suo marito, si era inimicata con lei e con il padre; da lungo tempo non
esistevano più cordiali rapporti tra le due famiglie. Don Bosco, vedendo come i genitori
fossero addolorati per tale discordia, si offerse a fare da paciere. I coniugi Broquier,
contentissimi, diedero un pranzo in suo onore, invitandovi, per suggerimento di lui,
solamente la figlia e il genero. Questi, attratti dal pensiero di potersi trovare a mensa con
Don Bosco, accettarono volentieri l’invito. Era già un gran passo.
Durante il pranzo, Don Bosco non disse nulla che alludesse agli affari domestici, ma
sempre in modo piacevole rallegrava tutti con le sue battute gioviali. Alla frutta però,
alzando il bicchiere, fece un brindisi alla pace, alla concordia, all’affetto di famiglia, ma in
modo così gentile e insinuante che tutti rimasero commossi, anzi, rapiti: alla fine si
abbracciarono e la pace fu fatta.
(cf Memorie Biografiche, XVIII, 62).
_

Documenti analoghi