liquidambar

Commenti

Transcript

liquidambar
LIQUIDAMBAR
COM’È?
Slanciati, armoniosi ed
eleganti, diventano
stupefacenti in autunno,
quando le loro foglie si
colorano di giallo, arancio
e porpora.
I Liquidambar in autunno
si fanno notare anche per
un profumo particolare,
simile a quello della
cannella, che avvolge chi li
avvicina.
Il responsabile è un succo
balsamico e vischioso
presente nella corteccia,
che ne ha ispirato il nome:
da liquidus, liquido, e
ambar, ambra.
FIORI E FRUTTI
I In primavera produce
fiori femminili, riuniti in
racemi penduli, e fiori
maschili in racemi eretti,
di colore biancoverdastro, poco
appariscenti; in estate
inoltrata i fiori lasciano il
posto ai frutti, capsule
semilegnose tonde,
molto spinose che
rimangono sulla pianta
per molte settimane e
contengono i piccoli
semi
la CORTECCIA è grigiomarrone, profondamente
fessurata
LE FOGLIE
FOGLIA caduca, palmata
lunga 12-15cm, di color
verde, in autunno rosso
arancione
FORMA:
PALMATA
MARGINE:
SEGHETTATO
ACACIA
COM’È?
FIORI E FRUTTI
l‘ACACIA o ROBINIA è un
albero alto sino a 25
metri, a tronco eretto,
spesso biforcato.
La robinia è un albero
proveniente
dall'America
settentrionale; si è
diffusa notevolmente in
Italia ed è presente
ovunque sino a 10001300 metri.
I FIORI sono a grappolo.
Bianchi, dolci e
profumati sono molto
ricercati dalle api.
LE FOGLIE
LE FOGLIE sono
composte da 4 a 10 paia
di foglioline ovali ed una
fogoliolina terminanle.
FORMA:
COMPOSTA, OVALE
MARGINE:
LISCIO
I FRUTTI sono legumi
appiattiti, bruno scuri.
BAGOLARO
COM’È?
FIORI E FRUTTI
I FIORI sono molto
piccoli, biancastri.
Il periodo di fioritura del
bagolaro va da aprile a
maggio
IL BAGOLARO è un
albero di grandi
dimensioni, molto
robusto e resistente alle
varie avversità; può
raggiungere un’altezza di
25 metri, ed è tipico
dell’area del
Mediterraneo.
La chioma è di forma
tondeggiante, molto
folta e larga, molto
frequentata dagli
uccellini che la sfruttano
come riparo.
I FRUTTI sono delle
palline di colore giallo
mentre, quando sono
maturi, diventano più
scuri; hanno un sapore
dolce e per questo la
maggior parte degli
uccelli ne sono molto
ghiotti.
LE FOGLIE
LE FOGLIE sono ovalilanceolate, seghettate,
con la pagina superiore
verde scuro e la pagina
inferiore più chiara
FORMA:
OVALE – LANCEOLATA
MARGINE:
SEGHETTATO
ACERO CAMPESTRE
COM’È?
L’ACERO è una pianta
spontanea diffusa in
tutta Europa in pianura
e nei boschi sino a 1000
m. In Italia è presente in
tutte le regioni
Ha una chioma
compatta e
tondeggiante.
FIORI E FRUTTI
LE FOGLIE
I FIORI sono verdognoli,
eretti.
Fioritura in aprile,
contemporanea allo
spuntare delle foglie.
LE FOGLIE sono
caduche, lisce, con 3-5
lobi arrotondati, verdi
scure e di un color
giallo lucente in
autunno.
FORMA:
PALMATA
MARGINE:
LOBATO
La corteccia è bruna e
fessurata in placche
rettangolari
I FRUTTI sono formati
da 2 ali, lunghe 4-5
cm; maturano in
estate
TIGLIO
COM’È?
E’ un albero di medie o
grandi dimensioni che
può raggiungere i 30 m
di altezza, con un
tronco di 1,5 m di
diametro. La chioma è
ampia, sub globosa.
Può raggiungere i mille
anni di età .
IL TRONCO è robusto
con CORTECCIA liscia e
macchiettata che da
grigio bruna in età
giovanile si fa poi
grigia, con solchi
longitudinali poco
profondi.
FIORI E FRUTTI
LE FOGLIE
I FIORI molto profumati,
hanno una corolla con 5
petali di colore
giallognolo, riuniti a
gruppi di 2-5
Forniscono il nettare per
il miele, e vengono
utilizzati per la
preparazione di infusi e
tisane
La foglia del tiglio
nostrano è un po‘ pelosa,
ha un verde fresco. La
parte inferiore è verde
chiaro.
Le infiorescenze sono
protette da un’ala di
colore verde-pallido che
agevola il trasporto a
distanza dei FRUTTI.
Questi sono sferici, della
grandezza di un pisello
FORMA:
CUORIFORME
MARGINE:
SEGHETTATO
GELSO
COM’È?
E’ un albero che raggiunge
l’altezza media di 10-12
metri, con tronco che si
presenta irregolarmente
ramificato. Chioma
disordinata e arrotondata,
folta, ombrosa e di
colore verde scuro
Raggiunge notevoli
dimensioni. Può vivere
fino a 150 anni.
Corteccia grigio chiaro
da giovane, poi grigio
scuro e profondamente
screpolata
longitudinalmente.
FIORI E FRUTTI
I FIORI sono a grappolo.
Bianchi, dolci e
profumati sono molto
ricercati dalle api.
LE FOGLIE
LE FOGLIE generalmente
hanno forma ovaleacuta asimmetrica alla
base, ma non di rado
sono cuoriformi.
Di colore verde chiaro in
primavera-estate e giallo
carico in autunno
CURIOSITÀ:
Il BACO DA SETA e'
ghiotto di foglie di gelso:
si nutre esclusivamente
di queste
I FRUTTI sono more
commestibili di colore
nero, succose e molto
dolci, delle dimensioni
di 1,5-3,5 cm
FORMA:
OVALE-ACUTA o
CUORIFORME
MARGINE:
SEGHETTATO
CARPINO
COM’È?
Il CARPINO BIANCO è
un albero poco longevo
(150 anni), di media
altezza (15-20 m) con
portamento dritto.
I rami formano una
chioma arrotondata,
verde scuro , molto
compatta e regolare.
IL TRONCO è diritto,
con corteccia sottile,
liscia, di colore grigiocenere leggermente
solcata
FIORI E FRUTTI
I FIORI maschili sono
disposti in amenti penduli
lunghi fino a 5 cm e sono
numerosi.
I FIORI femminili, meno
numerosi, sono disposti in
spighe. La fioritura ha
luogo fra febbraio e aprile.
LE FOGLIE
FOGLIE decidue, ovate,
margine dentato,verde
scuro, in ottobre giallomarrone.
Il carpino trattiene le
foglie morte e la sua
chioma rimane assai folta
anche in inverno.
FORMA:
OVATA
MARGINE:
SEGHETTATO
I FRUTTI non sono
commestibili
NOCCIOLO
COM’È?
IL NOCCIOLO ha
portamento a cespuglio
o ad albero e raggiunge
l'altezza di 5-7 m.
Chioma globosa,
irregolare,tronco eretto,
ramificato fin dal basso
E’ diffuso in tutte le
regioni, dalla pianura
fino 1300 m di altitudine
L'Italia e' uno tra i
principali produttori
mondiali.
CORTECCIA liscia, da
bruno-rossastra a brunogrigia
FIORI E FRUTTI
LE FOGLIE
I FIORI femminili, simili a
gemme, con i soli pistilli
color porpora sporgenti.
FIORi maschili riuniti in
amenti pendenti
LE FOGLIE alterne
rotondo-ovali con
picciolo lungo. La pagina
superiore è verde poco
pelosa; la pagina
inferiore è più chiara; le
nervature sono evidenti.
FORMA:
ROTONDO - OVALE
MARGINE:
SEGHETTATO
FRUTTO legnoso (nocciola)
di forma ovale, di colore
rosso mattone a maturità,
avvolta parzialmente in un
involucro fogliaceo a
forma di scodella
LECCIO
COM’È?
E' una magnifica
quercia sempreverde
con fogliame di colore
verde scuro, che si
presenta con un tronco
possente, una
imponente architettura
di rami densamente
frondosi e può
raggiungere i 27 metri
di altezza.
CORTECCIA
Grigia e liscia da giovane
e più scura e finemente
screpolata da adulta con
scaglie quadrangolari.
FIORI E FRUTTI
IFIORI
Specie monoica (pianta
con fiori maschili e
femminili): quelli maschili
in amenti penduli, mentre i
femminili in spighe erette.
Fioritura: aprile-maggio
FRUTTI: ghiande ovoidali
con breve peduncolo. Per
un terzo o metà della loro
lunghezza, sono avvolte da
una cupola rugosa di
colore verde chiaro. Le
ghiande sono di colore
verde scuro fino all’estate;
in autunno maturano e si
colorano di marrone.
LE FOGLIE
Persistenti, dure,
coriacee, brevemente
picciuolate, ovate o
lanceolate, lunga 2-8
cm, margine intero o
dentato. Pagina
superiore liscia e
lucida, di colore verde
scuro; pagina inferiore
verde-grigio chiaro.
FORMA:
OVATA
MARGINE:
SEGHETTATO

Documenti analoghi