Allegato - Basket Riese

Commenti

Transcript

Allegato - Basket Riese
LA TORTA DI CAROTE E MANDORLE
il RICCettaIO questa volta rende onore ad una famiglia di super tifosi che ci
segue anche nelle trasferte più lontane. In occasione proprio di una di queste
la signora/mamma ha portato la sua Torta di carote e mandorle.
Ora provate a fare anche voi queste semplici ricette e votate quella che più vi
piace su www.basketriese.com.
BEK D’OR
(BACK DOOR)
Ingredienti: 300g di mandorle pelate, 250g di carote, 200g di zucchero (preferibilmente di canna), 60g di farina, 5 uova, 1 bustina di lievito in polvere, 2
cucchiai di brandy, sale, zucchero a velo.
Procedimento.
Lavate bene le carote, spuntatele, raschiatele e
grattugiatele finemente. Sbattete i tuorli d’uovo con
lo zucchero e un pizzico di sale, quindi incorporate la farina precedentemente mescolata con il lievito. Aggiungete le mandorle macinate e le carote
grattugiate. Aromatizzate con il brandy e amalgamate
bene il tutto. Montate gli albumi a neve ferma e incorporateli mescolando delicatamente dal basso verso
l’alto per non smontarli. Versate l’impasto, in una
tortiera a cerniera e cuocete in forno caldo a 180200°C per 40-50 minuti circa.
Una volta raffreddata cospargere la torta con lo zucchero a velo.
palariese
domenica
9
febbraio
2014
ore 18.30
il roster della PALLACANESTRO CASTELFRANCO
4
5
6
30
9
10
12
17
35
45
24
19
43
fabio cimador
jeremy white
nevio miatello
giacomo mazzariol
michele marcon
matteo alessio
alberto scapin
riccardo stradiotto
bruno stradiotto
alessandro sacca’
stephen visentin
harry lee III mc cray
matteo bernardo
ala
play
ala
play
pivot
guardia
pivot
play
guardia
ala
ala
guardia
pivot
allenatore : diego perocco
aiuto allenatore : gaspare gasparini
1.94
1.75
1.85
1.75
2.03
1.80
2.01
1.75
1.85
1.95
1.85
1.85
1.98
anno
anno
anno
anno
anno
anno
anno
anno
anno
anno
anno
anno
anno
1991
1990
1985
1997
1993
1990
1985
1991
1993
1986
1993
1989
1994
serie C
5ª di ritorno
basket riese
vs
pall. castelfranco
POLDO.
Ve lo ricordate Poldo, il nuovo giocatore del Riese che ha iniziato
quest’anno e che un po’ di confusione aveva fatto con i blocchi e i
vari concetti del basket?. Vediamo a che punto è ora, dopo qualche
mese di allenamenti e partite.
Coach : “Poldo, esci dall’area dei 3 secondi!!!”. Poldo : “Si signor
allenatore, hai ragione, quasi quasi esco e vado a prendere una boccata d’aria”
Coach : Poldo, dai forza ! Taglia in area” . Poldo : “Oh, cacchio !
Lo sapevo che dovevo portarmi le forbici…..e ora cosa faccio ?”
Coach : “ Poldo fai un Back door (Bek d’Or)…….”. Poldo : “ ……e cossa
zéo sto bek d’Or ?........ah, si forse lo so……me nonno el gaveva un
gallo co un bec che gliera na maraveia …….el diceva che gliera quasi
de oro………sarà queo ? bohhhh !!!
n.11 9febbraio2014
VON VINT.
“Von vint” è l’espressione che ho mutuato da Silvano per rispondere a chi, al
lunedì, mi chiede il risultato della partita, quando vinciamo.
Sabato “von vint”, dopo un digiuno durato troppo siamo riusciti a tirar fuori
la nostra identità preferita, quella tutta grinta e volontà, che troppe volte
ė rimasta nascosta.
Abbiamo vinto una partita, adesso pensiamo alla prossima come fosse l’unica che
ci rimane e giochiamola con tutta l’energia possibile. L’unico modo per vincere
con l’A. P. Castelfranco, squadra tosta e ben allenata che naviga nelle alte
posizioni di classifica. Proviamoci anche sta volta... possiamo farcela.
LA FAVOLA DEL RICCIO
Durante l’era glaciale molti animali morirono per il freddo.
I ricci se ne accorsero e decisero di unirsi in gruppo e aiutarsi.
In questo modo si proteggevano, ma le spine di ognuno ferivano i compagni
più vicini che davano calore.
Perciò decisero di allontanarsi e iniziarono a congelare e a
morire. Così capirono che, o accettavano le spine del compagno
vicino, oppure sparivano dalla terra e morivano in massa. Con
saggezza decisero di tornare tutti insieme.
In questo modo impararono a convivere con le piccole ferite
che un compagno vicino può causare, dato che la cosa più importante era il calore dell’altro. In questo modo sopravvissero...
Morale della storia
Le relazioni migliori non sono quelle con le persone perfette, ma quelle nelle quali ogni individuo impara a vivere con
i difetti degli altri e ad ammirarne le qualità.
Circolare informativa edita in occasione delle gare interne della squadra di C regionale del Basket Riese
I SOPRANNOMI
DELLA NBA/2
(ve li ricordate?)
Big Dog--> Antoine Carr
Big Game James-->James Worthy
Durantula-->Kevin Durant
Flash-->Dwyane Wade
His Airness-->Michael Jordan
He hot game--> Ray Allen
Killer Miller-->
-->Reggie Miller
King James-->Lebron James
Larry legend-->Larry Bird
Magic--> Earvin Johnson
Sir Charles-->
-->Charles Barkley
Spud-->Anthony Webb
The Big Deeper-->
-->Wilt Chamberlain
Spud Webb
James Worthy
intervista doppia
MARCO MILANI
intervista doppia
STEFANO BURATTO
Carta d’identità
Nome marco
Cognome milani
Soprannome marcomilani
Ruolo nel basket riese quale?
Il profilo
Carattere ho carattere
Pregi disponibilità
Difetti testardaggine
Mania vincere
Hobby dormire
Modo di vestire casual
La carriera
Quando hai iniziato a seguire il basket
6anni
Perché passione della mamma poi la mia
La partita che ricordi in modo particolare peschiera... 24 Punti... 18 In un
quarto.
Più grande emozione cestistica vittoria
del campionato di serie d... Momenti di
estasi indescrivibile
Le preferenze
L’ora del giorno quella in cui vado a
letto
Il giorno della settimana sabato
Il mese aprile
La stagione primavera
Il numero 4 (me lo ha fregato gobbo)
L’animale orso
Il colore verde
Il menù
Aperitivo prosecco
Antipasto bufala e pomodorini secchi
Primo pasta con polpa di pomodoro fresco
e basilico
Carne filetto di manzo
Pesce rombo al forno
Contorno pure’ della madre di amedeo
Formaggio pecorino
Frutta arancia
Dolce le torte delle mamme dei nostri
bimbi
Cultura
Lo scrittore amedeo
Il pittore bizzo
Il quotidiano gazzetta
Il settimanale bek d’or
Gli svaghi
Il cantante italiano eros
Il cantante straniero bono
Il complesso musicale queen
L’attore italiano paolo villaggio
L’attore straniero russel crow
L’attrice italiana anna valle
L’attrice straniera cameron diaz
Il meglio di sempre
Il libro il nome della rosa
Il film il gladiatore
Il disco dei freni
Il giocatore di basket michael jordan
Che effetto fa ……..
Vincere vivo per ...
Perdere qualcuno deve perdere e io non
vorrei mai essere quello
Un complimento vero mi imbarazza
Un complimento falso mi diverte
Salutandoci ……..
Cosa invidi a ….. Stefano buratto? L’essere un vero atleta
Cosa vuoi consigliare a ….. Stefano buratto? Impara a vincere e non ne potrai
più fare a meno.
Un episodio simpatico che ricordi di …..
Stefano buratto? Quando l’ho visto nuotare sul piave gelido come se facesse una
doccia tiepida
Un saluto ed un augurio a Stefano buratto
mi auguro che tu vinca un campionato
Carta d’identità
Nome Stefano
Cognome Buratto
Soprannome Bu
Ruolo nel basket riese Guardia
Il Profilo
Carattere introverso
Pregi affidabile
Difetti parlo poco
Mania puntualità
Hobby geocaching
Modo di vestire casual
La Carriera
Quando hai iniziato a seguire il basket ?
quando avevo 11 anni
Perché ? a scuola ci hanno fatto fare delle lezioni di ginnastica con un allenatore di basket
La partita che ricordi in modo particolare ?
vs virtus lido di quest’anno
Più grande emozione cestistica ? la stagione
scorsa sotto di 4 punti a pochi secondi dalla fine.. Segno poi recupero palla su rimessa
avversaria e subisco fallo. 2 liberi segnati.
Supplementari e partita vinta di 10
Le preferenze
L’ora del giorno 13.00
Il giorno della settimana mercoledì
Il mese gennaio
La stagione inverno
Il numero 3
L’animale cane
Il colore verde
Il Menù
Aperitivo spriz
Antipasto crostini con salmone
Primo pasticcio
Carne tagliata di black angus
Pesce trota
Contorno patate fritte
Formaggio bastardo
Frutta pesca
Dolce pere e cioccolato
Cultura
Lo scrittore Roberto Benato
Il pittore Andrea Bizzotto
Il quotidiano la tribuna
Il settimanale sport week
Gli Svaghi
Il cantante italiano Zucchero
Il cantante straniero Lenny Kravitz
Il complesso musicale Queen
L’attore italiano Paolo Villaggio
L’attore straniero Jim Carrey
L’attrice italiana Paola Cortellesi
L’attrice straniera Natalie Portman
Il meglio di sempre
Il libro Divina Commedia
Il film Il signore degli anelli
Il disco Whish you where here Pink Floyd
Il giocatore di basket Kevin Durant
Che effetto fa ……..
Vincere mi sento orgoglioso
Perdere mi spinge a fare meglio
Un complimento vero grande soddisfazione
Un complimento falso rabbia
Salutandoci ……..
Cosa invidi a Marco Milani? La capacità di
trasmettere energia ai compagni
Cosa vuoi consigliare a Marco Milani ? Non è
necessario fare tutto sempre al 150%
Un episodio simpatico che ricordi di Marco Milani ? Durante un discorso del coach un venerdì
di quest’anno prima di una partita importantissima, dopo aver riso per una gag di Amedeo (nascosto dietro all’allenatore) faceva interrompere ed arrabbiare D’Andrea che mandava tutti a
casa !
Un saluto ed un augurio a Marco Milani ?
Buona fortuna!
1 vs 1
1 vs 1
Kevin Durant
Reggie Miller
classifica alla
15a giornata
Pall.Vicenza 2012
38
Pall. Favaro32
Cestistica Verona
28
BVO Caorle26
Albignasego Basket 22
Pall. Castelfranco
22
Pall. Limena
20
Basket Cittadella
18
Basket Dueville
18
Pall. Mirano
18
Pall.Trevigiana
14
Virtus resana
14
Gardasc. Alto Garda 12
BASKET RIESE
10
Virtus Lido Venezia8
Basket Sile 2001
4
LA CITAZIONE
DEL PROF
Semel in anno
licet insanire.
una volta all’anno
é lecito impazzire
proverbio latino
Gino e Bruna …
... insieme da 45 anni”