prodotti chimici per membrane osmosi

Commenti

Transcript

prodotti chimici per membrane osmosi
WATERBOOK 2006-2007 - LISTINO GENERALE
4
PRODOTTI CHIMICI PER MEMBRANE OSMOSI
Qui di seguito troverete elencati una serie di prodotti idonei a ottimizzare e
prolungare nel tempo le performance degli impianti ad osmosi inversa..
Inoltre grazie a questi prodotti siamo in grado di affrontare e risolvere una
notevole gamma di problematiche ed inconvenienti che si possono presentare
negli impianti.
PRODOTTI ANTISCALANTI
Codice
MF300304
MF300305
MF300300
Descrizione
Prodotto antiscalante AF 100 RO cert. alimentare, prezzo al Kg
Prodotto antiscalante AF 200 RO, prezzo al Kg
Prodotto antiscalante AF 300 RO, prezzo al Kg
PRODOTTI LAVAGGIO MEMBRANE
Codice
MF300301
MF300303
MF300302
Descrizione
Prodotto per lavaggio membrane RO cleaner A1, prezzo al Kg
Prodotto per lavaggio membrane RO cleaner B1, prezzo al Kg
Prodotto per lavaggio membrane RO cleaner B2, prezzo al Kg
PRODOTTI BIOCIDI
Codice
MF300306
Descrizione
Prodotto biocida per membrane Water Biocida 10, prezzo al Kg
PRODOTTI CONSERVANTI
Codice
MF300308
Descrizione
Prodotto conservante per membrane WATER CONSERVE, prezzo al Kg
I prodotti sopraelencati sono disponibili in taniche da 25 Kg
293
WATERBOOK 2006-2007 - LISTINO GENERALE
4
WATER BIOCIDA 10
Trattamento contro le proliferazioni organiche nei circuiti industriali
VANTAGGI
Il WATER BIOCIDA 10 è uno speciale formulato liquido a base di bromorganici utilzzato come biocida, negli impianti tecnologici
che utilizzano acque riciclate, per inibire la crescita batterica e la formazione di limo organico.
Azione estremamente veloce (il più veloce fra i biocidi non ossidanti).
Ampio spettro di attività nei confronti di batteri, funghi, alghe e solfato riduttori.
Efficace in un largo campo di pH (4-9).
Compatibile con il Cloro con il quale fornisce un eccezionale effetto sinergico.
Minimizza l’impatto ambientale grazie alla sua rapida decomposizione ed all’innocuità dei prodotti finali della stessa.
Approvato FDA 21 CFR 176.300 come biocida per la fabbricazione di carte e cartoni destinati al contatto con alimenti
IMPIEGO
Modalità: inizione per mezzo di una pompa dosatrice del prodotto puro (direttamente dal suo imballo) o diluito.
Dosaggio: in funzione della concentrazione microbica, indicativamente potrà variare da 20 a 100 cm³/m³ di acqua del circuito.
CARATTERISTICHE
Formulazione: composti bromorganici
Aspetto : liquido giallo-paglierino
Controllo: analisi microbiologiche
pH : 2,5 ± 0,5
Densità a 20°C : 1,16 ± 0,05 g/ml
Solubilità in acqua : completa
NORME DI UTILIZZO E DI CONFEZIONAMENTO
Manipolazione : si rimanda alla scheda di sicurezza. Adottare le principali precauzioni d’uso legate alla manipolazione dei prodotti
chimici
Imballo standard in Kg : Taniche da 25
Conservazione : negli imballi originali ben chiusi, in un locale fresco e ventilato al riparo dal freddo intenso e dal calore eccessivo.
RO CLEANER A1
Lavaggio membrane rimozione di depositi incrostanti
VANTAGGI
L’impiego del RO CLEANER A1 è particolarmente indicato per la rimozione di depositi incrostanti, dovuti a carbonati di calcio ed
ossidi ferro, dalle membrane degli impianti ad osmosi inversa
Rimozione rapida di un’ampia tipologia di precipitati e depositi.
Non contiene inibitori di corrosione che potrebbero inquinare le membrane
Alta purezza del prodotto
Non contiene cloruri, solfati, nitrati e fosfati.
IMPIEGO
Messa in opera: Preparare una soluzione, con acqua priva di cloro, di RO CLEANER A1 fino ad ottonere una soluzione a pH 2 – 3,
normalmente è sufficiente l’1% o max il 2% di prodotto, quindi ricircolare attraverso le membrane, il tempo di lavaggio dipende dal
grado di sporcamento, normalmente sono sufficienti da 2 a 4 ore.
Attenersi sempre e comunque alle raccomandazioni dei costruttori delle membrane rispettando i limiti di temperatura e pH da essi
indicati
Dosaggio: da1 10 a 20 l/m³ di acqua del circuito.
CARATTERISTICHE
Formulazione: composto acido
Aspetto : liquido incolore
pH : < 2,0
Densità a 20°C : 1,07 ± 0,02 g/ml
Solubilità in acqua : completa
NORME DI UTILIZZO E DI CONFEZIONAMENTO
Manipolazione : si rimanda alla scheda di sicurezza. Adottare le principali precauzioni d’uso legate alla manipolazione dei prodotti
chimici acidi.
Imballo standard in Kg : Taniche da 25
Conservazione : al riparo dal freddo intenso e dal colore eccessivo.
294
WATERBOOK 2006-2007 - LISTINO GENERALE
4
RO CLEANER B2
Lavaggio membrane rimozione di sostanze organiche e biofilm
VANTAGGI
L’impiego del RO CLEANER B2 è particolarmente indicato per la rimozione di sostanze organiche e biofilm dalle membrane degli
impianti ad osmosi inversa
Forte potere detergente e sgrassante.
Emulsione energica degli oli e dei grassi, stabilità della sospensione formata.
Riduzione della tensione superficiale in ambienti fortemente alcalini.
Debolmente schiumoso
Prodotto liquido di facile impiego.
IMPIEGO
Messa in opera: Preparare una soluzione di RO CLEANER B2 al 1 – 2 % con acqua priva di cloro, quindi ricircolare attraverso le
membrane per un’ora, a temperatura di circa 30°C ed a pH non inferiore a 11.
Prima , od in seguito, ad un lavaggio con il RO CLEANER B2 è consigliabile effettuare un lavaggio acido con il RO CLEANER A1
per la rimozione delle incrostazioni da sali alcalini ed ossidi. Attenersi sempre e comunque alle raccomandazioni dei costruttori delle
membrane rispettando i limiti di temperatura e pH da essi indicati.
Dosaggio: da1 10 a 20 l/m³ di acqua del circuito.
CARATTERISTICHE
Formulazione: agenti alcalini e tensioattivi specifici
Aspetto : liquido appena colorato
pH : >13
Densità a 20°C : 1,06 ± 0,02 g/ml
Solubilità in acqua : completa
NORME DI UTILIZZO E DI CONFEZIONAMENTO
Manipolazione : si rimanda alla scheda di sicurezza. Adottare le principali precauzioni d’uso legate alla manipolazione dei prodotti
chimici caustici.
Imballo standard in Kg : Taniche da 25
Conservazione : al riparo dal freddo intenso e dal colore eccessivo.
RO CLEANER B1
Lavaggio membrane, rimozione, a pH neutro/alcalino, di depositi incrostanti ed ossidi di ferro.
VANTAGGI
Il RO CLEANER B1 è uno speciale formulato liquido, NON ACIDO, che solubilizza le incrostazioni di carbonato e solfato di calcio
ed i depositi di ossidi ed idrossidi di ferro dalle membrane degli impianti ad osmosi inversa
a pH neutro-alcalino solubilizza efficacemente qualunque tipo di incrostazione calcarea ed i depositi di ossidi ed idrossidi
di ferro;
non corrosivo nei confronti dei materiali metallici;
non emana esalazioni tossiche;
assenza di pericolo durante le operazioni di lavaggio;
nessun problema di trasporto, manipolazione e magazzinaggio.
IMPIEGO
Messa in opera: Preparare una soluzione di RO CLEANER B1 al 2 – 3 % con acqua priva di cloro, quindi ricircolare attraverso le
membrane.
La durata del ciclo di lavaggio dipende dalla gravità dello sporcamento, in casi particolarmente gravi è necessario impregnare le
membrane per 24 ore o più.Per il controllo dell’efficacia della soluzione lavante è disponibile un apposito test-kit.
Se i depositi da rimuovere sono composti anche da sostanze organiche si può effettuare una ulteriore aggiunta del 1- 2%
di RO CLEANER B2, come pure in caso di presenza di biofilm si può aggiungere un 0,1 – 0,3% di WATER BIOCIDA 10.
Attenersi sempre e comunque alle raccomandazioni dei costruttori delle membrane rispettando i limiti di temperatura e pH da essi
indicati.
Dosaggio: da1 20 a 30 l/m³ di acqua del circuito.
CARATTERISTICHE
Formulazione: chelanti e disperdenti
Aspetto : liquido appena colorato
pH : 7,5 ± 0,5
Densità a 20°C : 1,16 ± 0,02 g/ml
Solubilità in acqua : completa
NORME DI UTILIZZO E DI CONFEZIONAMENTO
Manipolazione : si rimanda alla scheda di sicurezza.Adottare le principali precauzioni d’uso legate alla manipolazione dei prodotti
chimici.Imballo standard in Kg : Taniche da 25
Conservazione : nei contenitori originali ben chiusi al riparo dal gelo e dal calore eccessivo.In tal condizioni e a temperature
comprese tra 0-35 °C il tempo di magazzinaggio è di almeno 1 anno.
295
WATERBOOK 2006-2007 - LISTINO GENERALE
4
WATER CONSERVE
Conservazione membrane per i periodi di inattività degli impianti ad osmosi inversa o per la declorazione.
VANTAGGI
Il WATER CONSERVE è uno speciale formulato liquido, leggermente acido, studiato per la conservazione delle membrane degli
impianti ad osmosi inversa che devono rimanere inattivi per lunghi periodi. Utilizzabile anche per effettuare la declorazione chimica
dell’acqua in alimento agli impianti ad osmosi inversa
Previene la proliferazione di microorganismi, alghe e larve di organismi marini;
Rimuove il calcio carbonato e gli ossidi di ferro;
Compatibile con le membrane degli impianti ad osmosi inversa;
Protegge i materiali metallici dalla corrosione;
Elimina il cloro dalle acqua di alimento
IMPIEGO
Messa in opera: Riempire l’impianto con una soluzione di WATER CONSERVE al 5% e lasciarlo a riposo per tutta la durata del
periodo di inattività.
Svuotare e risciacquare perfettamente l’impianto prima di riprendere la produzione d’ acqua osmotizzata.
Attenersi sempre e comunque alle raccomandazioni dei costruttori delle membrane rispettando i limiti di temperatura e pH da essi
indicati
Dosaggio: per la conservazione 5% del volume d’acqua del circuito. Per la declorazione 3,6 grammi per grammo di Cloro attivo.
CARATTERISTICHE
Formulazione: soluzione acquosa di sali dell’acido pH : < 5,0
sali dell’acido solforoso
Aspetto : liquido appena colorato
Densità a 20°C : 1,3 ± 0,05 g/ml
Solubilità in acqua : completa
NORME DI UTILIZZO E DI CONFEZIONAMENTO
Manipolazione : si rimanda alla scheda di sicurezza. Adottare le principali precauzioni d’uso legate alla manipolazione dei prodotti
chimici.
Imballo standard in Kg : Taniche da 25
Conservazione : nei imballi ben chiusi, al riparo dal calore eccessivo e a temperature superiori ai 10°C.
Durata di stoccaggio raccomandata circa 1 anno.
AF 100 RO
Antincrostante per membrane protezione degli impianti ad osmosi inversa contro le incrostazioni e i depositi di ferro.
VANTAGGI
Il AF 100 RO, è un prodotto destinato a prevenire l’inquinamento degli impianti ad osmosi inversa e di nanofiltrazione alimentati.
E’ approvato per l’utilizzo in acque potabili
Ha un notevole impatto nel livello di carboni organici assimilabili (AOC)
Efficace contro tutte le comuni precipitazioni inclusi solfati di calcio, bario, stronzio e fluoruro di calcio.
Inibisce la precipitazione di ferro.
Sostituisce totalmente o parzialmente l’acidificazione.
Compatibile con tutti i tipi di membrane.
Permette all’impianto di operare al recupero più alto possibile
Garantisce un vantaggio economico
IMPIEGO
Modalità: iniezione per mezzo di una pompa dosatrice del prodotto puro (direttamente dal suo imballo) o diluito.
Dosaggio: in funzione della concentrazione dei sali incrostanti, del ferro e della silice indicativamente potrà variare da 2 a 4 ppm di
acqua di alimento.
CARATTERISTICHE
Formulazione: Fosfonati speciali
Aspetto : liquido giallo chiaro
Temperatura di congelamento : < - 5 °C
pH : 9,8 – 10,2
Densità a 20°C : 1,32 - 1,34 g/ml
Solubilità in acqua : completa
NORME DI UTILIZZO E DI CONFEZIONAMENTO
Manipolazione : si rimanda alla scheda di sicurezza. Adottare le principali precauzioni d’uso legate alla manipolazione dei prodotti
chimici.
Imballo standard in Kg : Taniche da 25
Conservazione : nei imballi ben chiusi, in un locale fresco al riparo dal freddo intenso e dal calore eccessivo.
296
WATERBOOK 2006-2007 - LISTINO GENERALE
4
AF 200 RO
Antincrostante per membrane protezione degli impianti ad osmosi inversa contro le incrostazioni e i depositi di ferro.
VANTAGGI
Il AF 200 RO, è un prodotto destinato a prevenire l’inquinamento degli impianti ad osmosi inversa e di microfiltrazione alimentati
con acqua grezza.
Estremamente efficace sulle diverse tipologie di acqua.
Minimizza gli sporcamenti e riduce quindi la frequenza degli interventi di pulizia delle membrane.
Sostituisce totalmente o parzialmente l’acidificazione.
Compatibile con tutti i tipi di membrane.
Presentazione liquida che ne semplifica la messa in opera.
IMPIEGO
Modalità: iniezione per mezzo di una pompa dosatrice del prodotto puro (direttamente dal suo imballo) o diluito.
Dosaggio: in funzione della concentrazione dei sali incrostanti e del ferro, indicativamente potrà variare da 2 a 10 cm³/m³ di acqua di
alimento.
CARATTERISTICHE
Formulazione: Fosfonati speciali
Aspetto : liquido giallo chiaro
Controllo : tenore in fosfonati
pH : < 5
Densità a 20°C : 1,35 ± 0,02 g/ml
Solubilità in acqua : completa
NORME DI UTILIZZO E DI CONFEZIONAMENTO
Manipolazione : si rimanda alla scheda di sicurezza. Adottare le principali precauzioni d’uso legate alla manipolazione dei prodotti
chimici.
Imballo standard in Kg : Taniche da 25
Conservazione : nei imballi ben chiusi, in un locale fresco al riparo dal freddo intenso e dal calore eccessivo.
AF 300 RO
Antincrostante per membrane protezione degli impianti ad osmosi inversa contro le incrostazioni e i depositi di ferro.
VANTAGGI
Il AF 300 RO, è un prodotto destinato a prevenire l’inquinamento degli impianti ad osmosi inversa e di microfiltrazione alimentati
con acqua grezza.
Estremamente efficace sulle diverse tipologie di acqua.
Minimizza gli sporcamenti e riduce quindi la frequenza degli interventi di pulizia delle membrane.
Sostituisce totalmente o parzialmente l’acidificazione.
Compatibile con tutti i tipi di membrane.
Presentazione liquida che ne semplifica la messa in opera.
IMPIEGO
Modalità: iniezione per mezzo di una pompa dosatrice del prodotto puro (direttamente dal suo imballo) o diluito.
Dosaggio: in funzione della concentrazione dei sali incrostanti e del ferro, indicativamente potrà variare da 7 a 35 cm³/m³ di acqua di
alimento.
CARATTERISTICHE
Formulazione: Fosfonati speciali
polimeri organici
Aspetto : liquido incolore o lievemente paglierino
Controllo: tenore in fosforo
pH : 4,4 ± 0,5
Densità a 20°C : 1,07 ± 0,05 g/ml
Solubilità in acqua : completa
NORME DI UTILIZZO E DI CONFEZIONAMENTO
Manipolazione : si rimanda alla scheda di sicurezza. Adottare le principali precauzioni d’uso legate alla manipolazione dei prodotti
chimici.
Imballo standard in Kg : Taniche da 25
Conservazione : nei imballi ben chiusi, in un locale fresco al riparo dal freddo intenso e dal calore eccessivo.
297

Documenti analoghi

sc System Cleaner

sc System Cleaner Ora l’impianto è pronto per la preparazione della soluzione di bagnatura.

Dettagli

Prodotti chimici per impianti a membrane

Prodotti chimici per impianti a membrane L’EVERBLUE 200, è un prodotto destinato a prevenire l’inquinamento degli impianti ad osmosi inversa e di microfiltrazione alimentati con acqua grezza - Estremamente efficace sulle diverse tipologi...

Dettagli