Transfăgărăşan Nostre Strade Più Belle

Commenti

Transcript

Transfăgărăşan Nostre Strade Più Belle
Nostre Strade Più Belle
Transfăgărăşan
Se quello che state cercando sono paesaggi straordinari,
appassionanti e allettanti strade di montagna e panorami mistici,
vi basta arrivare in Romania e percorrere la famosa strada
Transfăgărăşan. Mentre i monti Făgăraș e le regioni circostanti sono
impregnati di storia (il percorso include la Fortezza di Poienari,
dimora di molte personalità tra cui il famigerato Vlad III di Valacchia,
detto “l’Impalatore”), la strada in sé è relativamente recente.
Costruita nel 1970 per volere di Ceaușescu, in risposta all’invasione
sovietica della Cecoslovacchia, la strada serviva per difendere i
confini esterni del paese nell’evenienza di un’altra incursione.
Serpeggiando, tuffandosi e arrampicandosi attraverso i monti Făgăraș per
ricavarsi uno spazio, questo percorso viene oggi utilizzato come collegamento
tra la Transilvania e la vicina provincia di Muntenia. Toccando picchi di oltre
2.000 metri sul livello del mare, la Transfăgărăşan (o, se la pronuncia vi mette in
difficoltà, la DN7C) rimane tutt’ora una delle strade più alte d’Europa. Percorsa
da nord a sud o viceversa, può vantare paesaggi spettacolari, tra cui la vista dal
Monte Moldoveanu, la vetta più alta della Romania (2.034 m). Ma l’elemento più
impressionante di questa strada è un tratto di 890 m privo di qualsiasi vista o
panorama. La galleria non illuminata che attraversa la montagna costituisce una
singolare barriera tra l’arido paesaggio montuoso del nord, sferzato dalla neve,
e le valli verdi e rigogliose del sud, dove si può tra l’altro godere di temperature
ben più miti.
In breve
•
•
•
•
•
Un labirinto di viadotti e ponti, meravigliose strade che costeggiano le rive del
lago, tornanti e attraversamenti strettissimi rendono questo percorso non solo
spettacolare, ma anche stimolante e assai impegnativo. La posizione remota
della regione e le frequenti chiusure dovute all’inclemenza del clima anche nei
mesi estivi si aggiungono alle aspre caratteristiche del percorso. È pertanto
consigliabile pianificare il viaggio con largo anticipo se si desidera valicare
un passo così alto. Ricordate di portare con voi vestiti caldi e provviste e di
informare qualcuno riguardo al percorso che avete deciso di intraprendere. Non
si sa mai, si dice che il Conte Dracula stia ancora infestando questi luoghi, in
cerca di ignari viaggiatori.
Partenza: Cârţişoara, Romania
Arrivo: Curtea de Argeş, Romania
Distanza: 116 km
Principali attrattive: Monti Făgăraș, Fortezza
di Poienari, Cascata di Bâlea, Diga di Vidraru
Nota: normalmente la strada è chiusa da
ottobre a giugno
Bridgestone Europe
For your nearest Bridgestone Authorized Dealer,
visit our website
www.bridgestone.eu