Europass CV - Università degli Studi di Verona

Commenti

Transcript

Europass CV - Università degli Studi di Verona
Curriculum Vitae
Informazioni personali
Nome / Cognome
Miro Marchi
Indirizzo (residenza)
Via Molini, 20, 37030 Cazzano di Tramigna (VR)
Italy
Telefono
E-mail
Blog
Professione
Affiliazione
Data di nascita
Genere
Interessi principali
(+39) 3407665125
[email protected] [email protected]
http://miromarchi.wordpress.com/
Studente di Dottorato di Ricerca
Università degli Studi di Verona, Dipartimento TeSIS (Tempo, Spazio, Immagine e Società) - Dottorato
in Scienze Storiche e Antropologiche – 28° ciclo (1 ottobre 2012 – 30 settembre 2015), parte della
Scuola Superiore di Studi Storici, Geografici e Antropologici.
16 Marzo 1983
Maschio
Antropologia, complessità, auto-organizzazione delle reti, beni comuni, lavori etici, viaggi.
Esperienza lavorativa,
volontariato e formazione
1997 – 2002
Studi pre-universitari presso Liceo Scientifico Angelo Messedaglia, Verona (Maturità Scientifica).
2002 – 2007
Laurea primo livello in Conservazione dei Beni Culturali (percorso antropologico, geografico,
ambientale) presso Università Ca' Foscari Venezia, Facoltà di Lettere e Filosofia.
Tesi
(rel. prof. Gianluca Ligi)
Ottobre 2007 – Settembre 2008
2007 – 2010
Tesi
(rel.: prof. Renzo Derosas)
Mauro Corona e il Vajont. Percezione e rappresentazione di un disastro tra antropologia e
letteratura.
Settore disciplinare: Antropologia sociale (antropologia del rischio e dei disastri).
Tema principale: analisi di una rappresentazione emica e pubblica di un disastro.
Lettura critica degli scritti di Mauro Corona – autore di fama nazionale, nato ad Erto, uno dei
paesi colpiti dal disastro del Vajont (1963), – interviste (autore ed esperti) ed osservazione
partecipante, sono utilizzati per restituire la percezione del disastro attraverso la narrativa
dell'autore, vista come un contributo al recupero della comunità.
Servizio Civile Nazionale presso Protezione Civile (Servizio protezione civile e rischi industriali)
Comune di Venezia.
Progetto correlato alle attività di gestione del rischio dell'ufficio concernente mappatura e
catalogazione (database GIS) delle strutture critiche del territorio, mantenimento dei contatti con gli
enti coinvolti, sopralluoghi sui siti censiti, presentazione di una conferenza finale.
Laurea secondo livello (specialistica) in Antropologia Culturale, Etnologia ed Etnolinguistica, ACEL
presso Università Ca' Foscari Venezia, Facoltà di Lettere e Filosofia.
Voto finale: 110 e lode.
Il peso dei legami forti. Gli operai tessili di Follina di fronte alla crisi del 1982.
Settore disciplinare: interdisciplinare tra antropologia e social network analysis.
Tema principale: ruolo delle reti di supporto di fronte ad una crisi economica.
Metodologia: metodo etnografico: raccolta di dati qualitativi, interviste, osservazione partecipante,
ricerca d'archivio (documenti pubblicati e non), revisione della letteratura specifica.
Studio di caso: le conseguenze economiche e sociali della chiusura della maggiore fabbrica
tessile in un paese di operai del distretto industriale del nord-est, in Veneto, avvenuta nel 1982.
La tesi dimostra che una discreta presenza di legami forti (famiglia, parentela, reciprocità)
aumenta il capitale sociale. Una presenza eccessiva di legami forti invece riduce l'abilità di
adattamento a cambiamenti socio-economici, specialmente in condizioni di mercato instabili.
Riconoscimenti e premi: la mia tesi di laurea specialistica ha vinto il 'Premio Domenico Sartor'
(Cisl-Treviso) nel 2010.
Marzo 2011
Page 1 / 2 - Curriculum vitae of
Miro Marchi
Partecipazione alla stesura di un progetto di ateneo (Università Ca' Foscari Venezia, facoltà di
Economia) per lo sviluppo di uno strumento di simulazione (modello ad agenti) in grado di assistere
la Protezione Civile nel lavoro di mitigazione del rischio di alluvione da grandi piogge nell'entroterra
veneziano. ll progetto integra in maniera innovativa tre famiglie di approcci disciplinari e strumenti
applicativi: Analisi delle reti sociali (SNA); Sistemi informativi e modelli geografici (GIS); Modellistica
ad agenti (ABM). Il progetto non ha ottenuto il finanziamento.
Partecipazione alla 55a conferenza annuale della Società Internazionale per le Scienze
Sistemiche (ISSS), Università di Hull, Regno Unito.
17-22 Luglio 2011
9 – 23 Dicembre 2011
Corsi di Statistica e Probabilità della Khan Academy (www.khanacademy.org).
23 Dicembre – 23 Gennaio 2011
Corso base di modellistica ad agenti di sistemi complessi adattativi (Agent-Based Modeling of
Complex Adaptive Systems basic) presso Open Coursware - TUDelft
(http://ocw.tudelft.nl/courses/tpm-minors-and-electives/agent-based-modeling-of-complex-adaptiv
e-systems-basic/course-home/). Teoria della complessità e dei CAS; pratica con software
NetLogo. Non certificato.
20 Febbraio – 20 Marzo 2012
Corso Model Thinking di Coursera (http://www.coursera.org/modelthinking), University of
Michigan. Modelli per i sistemi sociali. Non certificato.
20 – 30 marzo 2012
Settembre 2012
19 -23 Settembre 2012
1 Ottobre 2012 - presente
Collaborazione (volontario) al progetto Local Directory con l'associazione Commoning Indonesia,
Bogor, Indonesia.
Pubblicazione di Self-Governance Lessons from Bali and Stephen Lansing, in Cangiani M. (ed.),
Alternative Approaches to Development, Pavoda: Cleup. Il paper sottolinea l'importanza, per le
scienze della sostenibilità, dello studio dell'auto-organizzazione delle reti socio-economiche.
Partecipazione alla 3a Conferenza Internazionale su Decrescita, Sostenibilità Ecologica ed Equità
Sociale, Venezia 2012.
Dottorato di ricerca (3 anni) presso la Scuola Superiore di Studi Storici, Geografici e Antropologici
del Veneto. Progetto: favorire l'emergenza di auto-organizzazione nelle reti socio-economiche plurali
per il bene comune a Verona.
Corso di Academic Writing
Marzo – Maggio 2013
Corso Social Network Analysis di Coursera (https://class.coursera.org/sna-002/class) Uni.
Michigan. Con certificato di frequenza e superamento esame (mark 93,9%).
Capacità personali
Esperienza all'estero
Francia, Parigi: novembre 2008 – gennaio 2009.
Regno Unito, Londra: maggio 2011 – dicembre 2011.
Indonesia, Java e Bali: marzo 2012 – aprile 2012
Capacità e competenze relazionali
Spirito di squadra, eccellenti capacità comunicative e collaborative, acquisite attraverso Servizio
Civile, collaborazioni universitarie, corsi universitari seminariali e altre esperienze di collaborazione
(costruzione di siti web, gruppo musicale …); coordinamento di un piccolo gruppo di lavoro durante il
Servizio Civile; coordinamento gruppo runners presso jazz club a Londra. Esperienze che mi hanno
conferito una certa esperienza nell'organizzazione del flusso di lavoro per me e per gli altri in modo da
rispettare le scadenze.
Capacità e competenze informatiche
Sistemi operativi: (Windows) Buona; (Linux, Mac OSX) Sufficiente. Attualmente utilizzo Linux Ubuntu.
Elaborazione di testi: Buona; Foglio di calcolo: Buona; Presentazioni: Buona. Database: Sufficiente.
CAD: Limitata; Grafica vettoriale: Sufficiente.
Internet: Buona; Website creation: Sufficiente (CMS – Drupal, HTML). Gestisco il mio diario di campo
come un sito localhost con drupal.
GIS (Geographic Information Systems): Limitata (ArchGIS).
SNA (Social Network Analysis): Buona (Ucinet, Gephi, yEd Graph Editor, Dot language).
ABM (Agent-based Modeling): Limitata (NetLogo).
Data/Text mining: Limitata (RapidMiner).
Patente di guida
B
Altre esperienze lavorative Ultimo lavoro (non di ricerca): runner (team leader) presso Ronnie Scott's Jazz Club a Londra (5
mesi). Per mantenere i miei studi ho sempre lavorato, raccogliendo esperienza nel settore agricolo
(raccolta, pigiatura, manutenzione cantina), della ristorazione (cameriere, pizzaiolo, runner),
artigianato (lavorazione album di pelle), computer-grafica (siti web, logos), artistico (musicista, servo di
scena–teatro, macchinista–cinema, modello–moda), guardia di sala (conferenze e seminari),
babysitter all'estero (Parigi).
Ulteriori informazioni Il mio interesse principale è il cambiamento delle istituzioni sociali ed economiche al fine di migliorare
le condizioni generali di vita; il benessere e le libertà sociale, relazionale e personale; l'equità; la
consapevolezza; e specialmente al fine di migliorare la capacità della società di prendersi cura dei
beni comuni (ecosistemi, diversità bioculturale, paesaggio, arte e conoscenza, salute, ...).
Desidero viaggiare, per lavoro e per studio, anche per periodi molto lunghi, e conoscere diversi paesi,
diversi popoli e culture.
Page 2 / 2 - Curriculum vitae of
Miro Marchi