2014-10_Top5_Global_Videos_IT

Commenti

Transcript

2014-10_Top5_Global_Videos_IT
Classifica dei 5 top video globali
Ottobre 2014
The One That I
Want
Brand
Chanel
Regia
Baz Luhrmann
Punteggio
9.2
Finalmente un brand del lusso che sa come raccontare una buona
storia. Secondo l’immaginario della donna Chanel, il nuovo video del
brand è elegante e favoloso e, naturalmente, si tratta di una storia
d'amore. Baz Luhrmann, che ha diretto un cortometraggio simile per
Chanel con Nicole Kidman nel 2004, ritorna con una storia con Gisele
Bundchen come protagonista – questa volta con uno scenario
realistico e una scintillante gamma di emozioni, mantenendo sempre
lo spettatore coinvolto.
Anche se più vicino ad una favola che alla vita reale, Chanel, a suo
modo, cerca di ritrarre l'immagine di una donna autentica, con un vero
lavoro, un bambino e una relazione tra cui destreggiarsi. Questo
intento viene raggiunto parzialmente in quanto il messaggio sembra
scomparire nella pomposità.
Lo spettatore sembra possa fare anche un po' a meno dei riferimenti al
brand; tuttavia, gli splendidi ambienti, le gocce di profumo che cadono
in maniera mistica e, naturalmente, gli abiti favolosi, sono tutti
elementi Chanel e sono fondamentali in tal senso. Da un certo punto di
vista, il video è anche la prova di quanto il brand stia progredendo
nella comprensione dello spettatore moderno. Chanel soddisfa il
bisogno del pubblico di contenuti coinvolgenti pur mantenendo il suo
carattere. Questo contenuto ha reso grande il brand on-line questo
mese e non sarà dimenticato presto.
#BeOnFive
Re-established
Brand
Beats by Dre
Agenzia
R/GA
Beats by Dre è brand noto per le sue pubblicità molto intense con
protagonisti atleti e musicisti del calibro di Kendrick Lamar, Ed Sheeran
e Kevin Garnett, così come Neymar Jr che hanno recitato in “The Game
Before The Game” presente nella classifica dei Top 5 video della Coppa
del Mondo di questa estate. Proseguendo sulla comprovata capacità di
content strategy del brand, il video “Re-established” usa lo stesso
approccio avvalendosi di un altro atleta con alte prestazioni come
protagonista, LeBron James, in un momento emozionante: il suo è il
ritorno del "re" del basket nella sua città natale e nella sua prima
squadra NBA.
Punteggio
9
La combinazione di immagini in stile documentario della città natale di
James, Akron, di sua madre Gloria che racconta il video, e la canzone
“Take me to Church” di Hozier con LeBron che pompa i suoi muscoli,
garantisce brividi lungo la schiena. Questo contenuto riecheggia
allenamento ad alta intensità e un alto livello di impatto emotivo.
Beats by Dre ha collezionato un impressionante portafoglio di video
online di successo. Il brand che conosce bene l'arte della narrazione,
combina ogni caratteristica principale con una produzione di qualità
suprema, la capacità di coinvolgere il pubblico e la condivisibilità.
Inoltre il brand ha capito l'importanza di una visione a lungo termine
della content strategy: sempre prendendo slancio e proseguendo sui
successi precedenti con frequenti nuovi episodi.
#BeOnFive
Superheroes:
Eyewitness Reports
Brand
Save the Children
Agenzia
Don’t panic
Punteggio
8.8
#BeOnFive
Save the Children è un altro brand spesso inserito nella Top 5 video.
Nel corso di quest'anno ha lavorato a stretto contatto con la premiata
agenzia creativa Do not Panic e i registi di Unit 9. Il risultato è una serie
di annunci video (“In Reverse” e “Most Shocking Second a Day Video”),
di grande impatto, emotivamente coinvolgenti e con un messaggio
difficile da ignorare.
In questa ultima puntata, una troupe cinematografica indaga in stile
documentaristico su avvistamenti di supereroi in India, Messico e
Kenya. Gli intervistati sono bambini reali del luogo. Questi bambini e le
loro autentiche emozioni riportate in questo finto documentario sono i
fattori che portano l'annuncio ad un altro livello. È la loro
immaginazione molto reale e universale, che dispiega la trama
attraverso i continenti. L’autenticità dei piccoli crea un legame emotivo
con il pubblico. Questa volta Save the Children lavora con materiale
pieno di speranza, piuttosto che con la disperazione, ed è questa
emozione che dà ad ogni spettatore la sensazione di poter essere
anche lui un supereroe per qualcuno semplicemente avendone cura.
Sex Commercial
Brand
N/A
Regia
Matus the First
Punteggio
8.7
#BeOnFive
Questa è la prima pubblicità al mondo che promuove puramente sesso
e nient'altro? Un artista slovacco sostiene di sì. Matus the First (sì,
questo è il nome che si è dato il regista) ha creato un video per
promuovere l'atto sessuale in sé. Invece di solleticare qualcosa di
proibito o spingere sull’aspetto carnale, l'annuncio si sviluppa più come
un annuncio di servizio pubblico, creato per incoraggiare a mantenere
le cose interessanti tra le lenzuola. Il regista utilizza la semplicità di
risvegliare l'immaginazione dello spettatore con una matita e un
temperamatite che svolgono un ruolo chiave nella sua produzione. Chi
immaginava che forniture per ufficio potessero essere così sexy?
Il lungo video di un minuto ha registrato più di 1 milione di
visualizzazioni sul canale YouTube della società di produzione, la Film
Institute Metropolitan, ed è stato citato da importanti mezzi di
informazione. La chiave del suo successo deriva dalla comprensione
del suo target e la sua capacità di pensare veramente in modo diverso.
Il film è stato realizzato esclusivamente per la condivisione online,
giocando con trovate pubblicitarie stereotipate come la musica classica
di sottofondo e una voce fuori campo maschile con accento britannico,
pur mantenendo la grafica semplice, suggestiva e cruda. Un brillante
esempio di come una grande idea possa far fare una lunga strada ad
un video online.
Danny Macaskill:
The Ridge
Brand
Five Ten, ENVE
Regia
Stu Thomson
Punteggio
8.5
La classifica di questo mese si conclude su un video ad alta intensità,
con Danny MacAskill che fa un giro sulle creste dell’isola scozzese di
Skye. Nulla sembra essere impossibile o irrealizzabile per questo
ciclista di talento, che ancora una volta, attraverso una dimostrazione
delle sue sorprendenti capacità, gela il sangue nelle vene dello
spettatore.
L'azione nel video non prende il via subito. Il film inizia con una breve
narrazione di Danny che spiega come si sia sempre chiesto se sarebbe
stato possibile andare in sella alla Cuillin Ridge nella sua isola natale.
Allo spettatore si presenta il magnifico scenario dell'isola di Skye con
una canzone di sottofondo di un artista fusion celtico scozzese Martyn
Bennett, che crea l'atmosfera per la notevole sfida che il ciclista si è
posto.
"The Ridge" è un'altra collaborazione di successo tra Danny e Stu
Thomas, che ha diretto questo film e quello dello scorso anno
"Imaginate", realizzato in collaborazione con Red Bull. I brand coinvolti
questa volta (Five Ten, ENVE Composites e Santa Cruz Bikes per citarne
alcuni) sono stati alla base di questo progetto con diversi livelli di
coinvolgimento, ma Stu e Danny hanno avuto sempre l'ultima parola.
Inutile dire che, con oltre venti milioni di visualizzazioni su YouTube in
meno di un mese, questa è stata la scelta giusta per tutti i soggetti.
#BeOnFive
I criteri di selezione e attribuzione punteggi .
Il ranking di Be On fa riferimento ad un sistema di punteggio sviluppato internamente, in base al
quale i video sono valutati secondo 6 criteri generali (elencati qui di seguito) che misurano il
successo delle campagne online. Il punteggio va da 1 a 10, dove 1 è il valore più basso.
Attrazione istantanea
I primi 10-15 secondi riescono ad incuriosire? Il “pay off” deve essere evidente da
subito o comunicato in modo chiaro: gli utenti non vogliono perdere tempo.
Capacità di trattenere l’audience
C’è qualcosa di speciale che riesce a catturare per tutto il tempo l’attenzione di un
utente o di un webmaster? Può essere qualsiasi cosa: una celebrity, una bella
colonna sonora, un contenuto esclusivo, sex appeal o un titolo intrigante.
Storytelling
Bisogna raccontare qualcosa di interessante, qualcosa che l’utente non abbia ancora
visto o che sia meglio di una cosa dello stesso genere già vista in passato. Lo
storytelling è anche la sceneggiatura della storia e il concept creativo che la sostiene.
Condivisione
Il contenuto deve in qualche modo contenere un meme. Se si trasmette un
contenuto che tratta temi o fatti che interessano alle persone di un determinato
contesto culturale, ci sono maggiori probabilità che il video venga condiviso e
discusso. Bisogna valutare se il contenuto che si sta per mettere in rete tocca
argomenti di cui la gente parla e verso i quali è sensibile. Ed anche la realizzazione
deve prevedere un format e un tono invitante che possa spingere gli utenti alla
condivisione.
Produzione
In questo caso si parla del layout, dell’autenticità, dei valori e del flusso generale del
video. Il video è piacevole da vedere? E’ in grado di evocare emozioni in chi lo
guarderà? E ancora c’è coerenza tra il layout e la storia raccontata?
La campagna pubblicitaria nel suo insieme
La profondità di una campagna pubblicitaria, che guida l’utente in un viaggio -- il
viaggio nel mondo di un brand – ha una grande importanza per creare engagement e
media ‘organico’. Quanti contenuti abbiamo e su quanti canali li vogliamo
trasmettere?
#BeOnFive

Documenti analoghi

Top5 Global Videos IT

Top5 Global Videos IT quale i video sono valutati secondo 6 criteri generali (elencati qui di seguito) che misurano il successo delle campagne online. Il punteggio va da 1 a 10, dove 1 è il valore più basso.

Dettagli

2014-05_Top5_Global_Videos_IT

2014-05_Top5_Global_Videos_IT quale i video sono valutati secondo 6 criteri generali (elencati qui di seguito) che misurano il successo delle campagne online. Il punteggio va da 1 a 10, dove 1 è il valore più basso.

Dettagli