TIPOLOGIA MODULO TEORICO MODULO PRATICO Pompe per

Commenti

Transcript

TIPOLOGIA MODULO TEORICO MODULO PRATICO Pompe per
CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI ALLA CONDUZIONE
DI POMPE PER CALCESTRUZZO
fornite, inoltre, indicazioni e procedure di lavoro utili ad evitare infortuni gravi e spesso dovuti ad errori operativi del conduttore dell'attrezzatura.
PRINCIPALI TEMI TRATTATI
MODULO TEORICO
FORMAZIONE ED ADDESTRAMENTO: PERCHÉ?
Il Titolo III del D.lgs. 81/08 e s.m.i."Uso delle attrezzature di lavoro e dei dispositivi di protezione individuale", prevede che "Qualora le attrezzature richiedano per il loro impiego conoscenze o responsabilità particolari in relazione ai loro rischi specifici (...)" il datore di lavoro
sottoponga a formazione gli utilizzatori delle attrezzature di lavoro (artt. 71 e 73).
Secondo quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012, entrato in vigore il
12/03/2013 le pompe per calcestruzzo rientrano tra le attrezzature di lavoro per le quali è
richiesta una specifica abilitazione degli operatori.
Il termine ultimo per l'erogazione della nuova formazione è previsto entro 24 mesi dalla data
di entrata in vigore. Pertanto, entro il 12 marzo 2015 sarà obbligatorio aver effettuato la
formazione specifica illustrata nell'accordo, secondo le specifiche modalità e le durate in esso previste, contemplando una formazione teorica e pratica.
Gruppo Mercurio S.r.l., in quanto soggetto accreditato presso Regione Lombardia ha progettato un corso di formazione rivolto ad addetti alla conduzione di pompe per calcestruzzo,
conforme ai contenuti dell’Accordo suddetto e con validità quinquennale dalla data di rilascio dell’attestato di partecipazione.
Categorie di pompe: i vari tipi di pompe e descrizione dei componenti strutturali
Individuazione dei dispositivi di comando e di sicurezza e loro funzionamento. Controlli da effettuare prima dell'utilizzo: controlli dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza
previsti dal costruttore nel manuale di istruzioni.
Analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell'utilizzo delle pompe. Spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, parcheggio in modo sicuro a fine lavoro.
Norme di comportamento nell'accesso e transito in sicurezza in cantiere; DPI da utilizzare.
Norme di comportamento per le operazioni preliminari allo scarico; piazzamento e stabilizzazione del mezzo; controllo di idoneità del sito di scarico calcestruzzo; apertura del braccio della
pompa.
Precauzioni da adottare per il pompaggio in presenza di linee elettriche e in prossimità di vie di
traffico; movimentazione del braccio della pompa mediante radiocomando;
Pulizia del mezzo: lavaggio tubazione braccio pompa, lavaggio corpo pompa.
Manutenzione straordinaria della pompa: verifica delle tubazioni di mandata, del sistema di
pompaggio e della tramoggia.
MODULO PRATICO
Individuazione e funzionamento dei componenti e dei dispositivi di comando e di sicurezza.
Controlli pre-utilizzo e pianificazione delle operazioni di cantiere.
Esercitazioni di pratiche operative:posizionamento, stabilizzazione e operazioni di pompaggio
Pulizia del mezzo e manutenzione straordinaria della pompa.
DURATA DEL CORSO
OBBIETTIVI DEL CORSO
Il corso mira a far conoscere le corrette modalità di impiego dell’attrezzatura in oggetto, sia
in fase di posizionamento che durante le manovre per lo scarico ed il getto del calcestruzzo.
L’obiettivo è quello di sensibilizzare il personale coinvolto per garantirne la sicurezza e
l’integrità fisica e, indirettamente, di favorire l’organizzazione del lavoro stesso. Vengono
TIPOLOGIA
Pompe per calcestruzzo
MODULO TEORICO
7 ORE
MODULO PRATICO
7 ORE
METODOLOGIA DIDATTICA
Il corso si svilupperà sulla base dei seguenti sussidi audiovisivi predisposti al fine di
facilitare il miglior apprendimento delle tematiche oggetto delle lezioni:
- presentazione con slides opportunamente commentate
- filmati ad integrazione delle lezioni
- esercitazioni in aula e prove pratiche
Al termine di ognuno dei moduli (teorici e pratici) avrà luogo una prova di verifica
finale, consistente in un questionario a risposta multipla e nell'esecuzione di
almeno 2 prove pratiche, in seguito al quale verrà rilasciato un attestato di
partecipazione e un patentino valido in tutta Italia.
MATERIALE DIDATTICO
Ad ogni partecipante verrà consegnato un libetto didattico in cui saranno riportati i
contenuti principali del corso.
LUOGO
Gruppo Mercurio S.r.l.
Via Garibaldi, 118
22073 Fino Mornasco (CO)
RIFERIMENTI
Responsabile formazione: Riccardo Marinaccio
Tel: 031539022 – 031539163 E-mail: [email protected]
DATI AZIENDA (intestazione fattura)
RAGIONE SOCIALE
SETTORE ATTIVITA’
VIA
CITTA’
TELEFONO
E-MAIL
PARTITA IVA
CODICE FISCALE
NUM
PROVINCIA
CAP
DATI PARTECIPANTI
NOME
COGNOME
DATA DI NASCITA
LUOGO DI NASCITA
MANSIONE
CODICE FISCALE
NOME
COGNOME
DATA DI NASCITA
LUOGO DI NASCITA
MANSIONE
CODICE FISCALE
*Ai fini del rilascio del patentino si richiede di fornire una foto dei partecipanti