eduardo de filippo 2014

Commenti

Transcript

eduardo de filippo 2014
INTERVENGONO
UNIVERSITÀ DI ROMA SAPIENZA
DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL'ANTICHITÀ
In occasione dell'Anno Europeo per lo Sviluppo
l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
di Napoli
Dipartimento Scienza Nuova
Centro Interistituzionale Euromediterraneo
e
Il Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino
per il Medio Oriente e l'Asia
CON LA PARTECIPAZIONE DI
MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ
E DELLA RICERCA
MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI E DELLA
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE
DIPARTIMENTO DI STORIA, ARCHEOLOGIA,
GEOGRAFIA, ARTE E SPETTACOLO - SAGAS
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA
DIPARTIMENTO DI STORIA CULTURE CIVILTÀ
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SALENTO
DIPARTIMENTO DI BENI CULTURALI
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA
DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI
SEZIONE DI SCIENZE DELL’ANTICHITA’
SOPRINTENDENZA DEL MARE - PALERMO
ASSESSORATO REGIONALE DEI BENI CULTURALI
E DELL'IDENTITÀ SICILIANA
ISTITUTO DI STUDI SULLE CIVILTÀ ITALICHE E DEL
MEDITERRANEO ANTICO – ISCIMA CONSIGLIO
NAZIONALE DELLE RICERCHE
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO
DIPARTIMENTO DI STUDI STORICI
REGIONE CAMPANIA
CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE
AMBASCIATA DI TURCHIA A ROMA
CONSOLATO DI TUNISIA A NAPOLI
ISTITUTO ARCHEOLOGICO GERMANICO (DAI) SEZIONE
ISTANBUL - DIREZIONE DELLA MISSIONE
ARCHEOLOGICA DI BOĞAZKÖY-HATTUSA
JULIUS-MAXIMILIANS-UNIVERSITÄT WÜRZBURG
INSTITUT FÜR ALTERTUMSWISSENSCHAFTEN
LEHRSTUHL FÜR ALTORIENTALISTIK
AKADEMIE DER WISSENSCHAFTEN UND DER
LITERATUR, MAINZ KOMMISSION FÜR DEN ALTEN
ORIENT PROJEKT CUNEIFORM: 3D-JOINS UND
SCHRIFTMETROLOGIE
INSTITUT NATIONAL DU PATRIMOINE TUNISIE
Napoli, venerdì 4 dicembre 2015 – ore 10,00
Sala Villani, via Suor Orsola 10
CON IL PATROCINIO DI
BLUEMED CAMPANIA
IPERION CH ITALIA
www.unisob.na.it
IN OCCASIONE DELL'ANNO EUROPEO PER LO SVILUPPO
Con Decisione del Consiglio e del Parlamento Europeo,
il 2015 è stato dichiarato Anno Europeo per lo
sviluppo, con l’obiettivo di informare, sensibilizzare e
coinvolgere i cittadini europei sui temi della
cooperazione allo sviluppo.
Nel 2015 si celebrano altresì i 100 anni della
decifrazione della lingua della Civiltà Ittita, una delle
culture più importanti per la storia del Mediterraneo e
del Vicino Oriente nel II millennio a.C., patrimonio
culturale di primaria importanza per la Repubblica di
Turchia.
L'Università di Napoli Suor Orsola Benincasa,
d'intesa con il Centro Ricerche Archeologiche e Scavi
per il Medio Oriente e l'Asia dell'Università Torino, ha
deciso di dedicare una giornata alla documentazione
dell’attività delle Missioni Italiane che operano in
Turchia su siti legati alla Civiltà Ittita.
Una parte della giornata sarà dedicata ai
progetti di specifica cooperazione archeologica che
l'Ateneo Suor Orsola sostiene, in collaborazione con
altre Istituzioni italiane, nei paesi della costa
mediterranea del Nordafrica.
ORE 10,00 - SALUTI
Lucio d’Alessandro
Rettore dell'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
A. D’Onghia
Sottosegretario di Stato, Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca
M. Riccardo
Ministro Plenipotenziario, Ministero degli Affari Esteri
e della Cooperazione Internazionale
I. Caneva - Università degli Studi del Salento
Missione a Yumuktepe
C. Mora - Università degli Studi di Pavia
Missione a Kınık Höyük
S. Mazzoni - Università degli Studi di Firenze
Missione a Uşaklı
A. Schachner - M. Marazzi, DAI - Università SOB di Napoli
Cooperazione a Boghazköy
R. Pozzo
Direttore Dipartimento di Scienze Umane del CNR
S. Maffettone
Consigliere della Presidenza della Regione per le Organizzazioni Culturali
ORE 11,00 - APERTURA DEI LAVORI
ORE 13,00 - INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA
ORE 15,30 - SESSIONE POMERIDIANA
Africa mediterranea: Le collaborazioni dell'USOB nell'Africa
Mediterranea
Turchia: 100 anni della decifrazione dello ittita
SALUTI
SALUTI
N. Boubakri - Console di Tunisia a Napoli
A. Adnan Sezgin
Ambasciatore di Turchia a Roma
INTRODUCONO
RELAZIONE INAUGURALE
M. Ruosi - Consigliere DGSP VI, Ministero degli Affari Esteri
Daniel Schwemer - Università di Würzburg
L'ittitologia cento anni dopo: origini, stato attuale e prospettive
future degli studi sulla civiltà ittita
La cooperazione culturale fra Italia e Nordafrica
A. Naso – Direttore dell’istituto ISMA, CNR
Le missioni dell’ISMA nell’Africa Mediterranea
Le Missioni Italiane in Turchia
E. Janulardo - DGSP VI, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione
Internazionale
Le missioni archeologiche italiane nel Mediterraneo orientale e in
Nordafrica
S. De Martino - Università degli Studi di Torino
Per la ricostruzione della storia geopolitica del Regno Hittita
e della Cooperazione Internazionale
RASSEGNE
S. Tusa - Soprintendenza del Mare, Regione Siciliana
La missione della Soprintendenza del Mare in Libia
L.I. Manfredi - Istituto ISMA, CNR
La missione del CNR in Marocco
L. Hadda - H. ben Romdhane – S. Aounallah
Università SOB di Napoli - Institut National du Patrimoine, Tunis
RASSEGNE
Ortostato neo-ittita da Malatya
L'incontro sarà occasione per l'inaugurazione di una
mostra relativa a tutte le missioni che prenderanno
parte all'evento.
M. Frangipane - Università di Roma Sapienza
Missione a Arslantepe-Malatya
N. Marchetti - Università degli Studi di Bologna
Missione a Karkemish
Il Progetto di Thuburbo Maius
ORE 17,30 - CHIUSURA DEI LAVORI

Documenti analoghi