concerto 05.01.15 - Fondazione Organistica Elvira Di Renna

Transcript

concerto 05.01.15 - Fondazione Organistica Elvira Di Renna
Chiesa Santi Cosma e Damiano
Vairano Scalo (Caserta)
Natale in Musica
Seguendo la stella
con la partecipazione del
Corpo Italiano di Soccorso
dell’ordine di Malta
Lunedi 5 Gennaio 2015 - ore 19.00
Organista, Emanuele Cardi
E
manuele Cardi è nato a Napoli nel 1973. Si diploma con il massimo dei voti e
la lode in Organo e Composizione Organistica dopo quattro anni di studio con
Wijnand van de Pol presso il conservatorio F. Morlacchi di Perugia dove consegue
anche il Diploma Accademico di II livello, sempre con il massimo dei voti e la lode.
In seguito si diploma in Musica Corale e Direzione di Coro, Pianoforte e Clavicembalo. Dal 1998 è organista titolare della chiesa di S. Maria della Speranza in Battipaglia agli organi Ghilardi (1996) e Carli (2004).
I
nteressato alle problematiche di restauro degli organi antichi e della prassi esecutiva, conduce da diversi anni studi specifici sulla musica e sull’arte organaria
napoletana, redigendo in più occasioni articoli per riviste specializzate, partecipando a convegni in qualità di relatore e svolgendo opera di consulenza nell’ambito del
recupero di organi storici e realizzazione di nuovi strumenti. Svolge inoltre corsi
estivi e masterclasses sulla musica organistica rinascimentale e barocca, ed è spesso
membro di giuria in concorsi organistici internazionali.
O
spite di alcune tra le istituzioni musicali più prestigiose del mondo, svolge un
intensa attività concertistica in Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia
Germania, Inghilterra Irlanda, Norvegia, Olanda, Polonia, Rep. Ceca, Svezia, Svizzera, Spagna, Ungheria, Russia, Stati Uniti, Brasile ed Uruguay, suonando alcuni dei
più noti strumenti tra cui quelli di St. Thomas a New York, San Francisco (USA),
cattedrali di Passau, Friburgo, Fulda, Monaco, Bonn (Germania) Losanna (Svizzera) Londra, Edimburgo, Brussels, Copenaghen, Turku (Finlandia), Lund (Svezia),
Oliwa (Polonia) e Mosca. Docente ospite all’Università del Kansas (USA) e del conservatorio di Mosca e di S. Pietroburgo, ha suonato nelle principali istituzioni concertistiche russe tra cui le filarmoniche di S. Pietroburgo, Ufa, Kazan, Ekaterinburg,
Perm, Krasnojarsk, Tomsk, Kemerovo, fino a Irkutsk. Ha svolto inoltre numerosi
concerti inaugurali, tra cui quello del grande organo della chiesa dei Redentoristi a
Belfast e della First Unitarian Church a Worcester (MA) negli Stati Uniti.
D
ocente di Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio “S.
Giacomantonio” di Cosenza, incide regolarmente per le case discografiche
“La Bottega Discantica” (Milano), “Priory Records” (Londra) e “Brilliant Classics”
(Olanda) la cui recente incisione Neapolitan Organ Music è stata premiata con 5
stelle dalla rivista “Musica”.
D
al 2012 è membro del comitato artistico della “Fondazione Pietà de’Turchini
– Centro di Musica Antica” - per conto della quale è anche tutor del progetto
“Ensemble Giovanile della Pietà de’Turchini”.
Lunedi 5 Gennaio 2015 - ore 19.00
Organista, Emanuele Cardi
Programma
Johann Sebastian Bach (1685-1750)
Sinfonia dalla Cantata “Wir danken dir” (Ti ringraziamo, Dio) BWV 29
Trascritta per organo da Alexandre Guilmant
Pietro Alessandro Yon (1886-1943)
Sonata Cromatica
Andante rustico, Allegro vigoroso, Adagio triste, Fantasia e fuga
Julius Reubke (1834-1858)
Salmo 94 - Sonata per organo
Grave, Larghetto
- Dio vendicatore, manifestati!
- Sorgi, giudice del mondo:
colpisci gli arroganti come si meritano!
Allegro con fuoco
- Fino a quando durerà, Signore,
fino a quando durerà la festa dei malvagi?
- Uccidono la vedova e il forestiero,
anche l’orfano fanno morire.
- ‘Tanto - dicono - il Signore non vede,
il Dio di Giacobbe non se ne accorge!’.
Adagio
- Se non mi aiutavi, Signore,
sarei presto finito nel silenzio della morte.
- Quando il mio cuore era troppo agitato,
mi consolavi e ridonavi la gioia.
Allegro
- Ma tu, Signore, mio Dio, mi proteggi,
sei la roccia dove trovo riparo.
- Farai cadere su di essi il loro crimine,
li distruggerai per la loro malizia:
tu, Signore, mio Dio, li distruggerai!

Documenti analoghi

10. August

10. August Interessato alle problematiche di restauro degli organi antichi e della prassi esecutiva, conduce da diversi anni studi specifici sulla musica e sull'arte organaria napoletana, redigendo in più occ...

Dettagli