Scienze dell`Educazione DIDATTICA SPECIALE, DEL GIOCO, DELL

Commenti

Transcript

Scienze dell`Educazione DIDATTICA SPECIALE, DEL GIOCO, DELL
Scienze dell’Educazione
DIDATTICA SPECIALE, DEL GIOCO, DELL’ANIMAZIONE
9 crediti formativi1
Anno Accademico 2016-17
I semestre (dell’anno accademico)
Docente: Prof.Lucia Chiappetta Cajola
Programma del Corso
Il Corso intende fornire le competenze di base per la progettazione educativo-didattica finalizzata
allo sviluppo del processo di integrazione e di inclusione nei contesti scolastici ed extra-scolastici.
Partendo dall’analisi della situazione iniziale di un soggetto con disabilità o con altri Bisogni
Educativi Speciali (BES) e in coerenza con le finalità dell’integrazione e dell’inclusione scolastica e
sociale, gli studenti verranno guidati nell’acquisizione di competenze relative alla progettazione di
specifiche attività e processi di inclusione.
A tal fine, saranno individuate:
• alcune strategie metodologico-didattiche più adeguate allo sviluppo delle potenzialità
individuali utilizzando in particolare il gioco e l’animazione;
• modalità di certificazione delle competenze degli allievi con disabilità nei vari gradi
scolastici individuando il nesso strategico tra valutazione, certificazione e orientamento.
A tale scopo il Corso prevede di sviluppare la conoscenza:
• della didattica speciale per l’integrazione e la valorizzazione delle diversità
• del gioco, dell’animazione e della musica per la progettazione di interventi ludico-formativi
e per l’impiego di metodologie e strumenti per l’animazione di gruppi e comunità nella
prospettiva dell’inclusione
• di Core set per la certificazione delle competenze costruite sulla base della Classificazione
Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute, nella versione per bambini
e adolescenti, elaborata nel 2007 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Obiettivi
- Individuare e analizzare gli aspetti fondamentali della didattica per l’integrazione
- Individuare esperienze e contesti formativi che permettono di realizzare il dialogo e le sinergie tra
i diversi operatori scolastici ed extrascolastici, quali il gioco, l’animazione e la musica
- Elaborare e mettere in atto strategie didattiche coerenti con gli obiettivi dell’integrazione e
dell’inclusione
- Conoscere i fondamenti teorici del gioco, dell’animazione e della didattica musicale anche in
relazione alle pratiche più efficaci per promuovere i processi di integrazione
- Conoscere i fondamenti della valutazione, della certificazione delle competenze e
dell’orientamento per gli allievi con disabilità.
Per sostenere l’esame della professoressa Lucia Chiappetta Cajola, gli studenti (frequentanti e
non frequentanti) seguono lo stesso programma ( parte A e parte B)
1
Per gli studenti che devono sostenere l’esame da 10 CFU (vecchio ordinamento) il programma è lo stesso.
Parte A) Testi
- L. Chiappetta Cajola, Didattica del gioco e integrazione. Progettare con l’ICF, Carocci, Roma,
2012.
- L. Chiappetta Cajola, A. L. Rizzo (2016), Musica e inclusione. Teorie e strumenti didattici,
Carocci, Roma, 2016.
- L. Chiappetta Cajola (a cura di), Didattica inclusiva, Valutazione, Orientamento. ICF-CY,
portfolio e certificazione delle competenze degli allievi con disabilità. Dati di ricerca, Anicia,
Roma, 2015.
Parte B) Laboratorio on line con materiali didattici operativi e interattivi
L’inizio del Laboratorio on line sarà comunicato nel corso delle prime lezioni con le relative
informazioni per accedere alla piattaforma. In alternativa al laboratorio on line, è possibile
studiare un testo a scelta tra i seguenti
- R. Callois, I giochi e gli uomini. La maschera e la vertigine, Bompiani, Milano, 2012.
- D.J. Winnicott, Gioco e realtà, Armando, Roma, 2006.
-V. Domenici, Dentro e fuori il margine. La diversità culturale nel cinema francese
contemporaneo, Bulzoni Editore, Roma, 2013.
Organizzazione del Corso
● Lezioni in aula con esercitazioni
■ Laboratorio on line (o testo a scelta)
Esami e valutazione
• Valutazione formativa: prova di verifica in itinere finalizzata all’autovalutazione e alla
riflessione critica sui temi del Corso.
• Valutazione finale: colloquio orale.
Prenotazione esami
Le prenotazioni devono essere effettuate collegandosi al sito https://gomp.uniroma3.it/
L’esame può essere sostenuto a partire dall’appello di gennaio/febbraio 2017.
Si ricorda alle studentesse e agli studenti di effettuare correttamente la prenotazione on line al fine
di poter sostenere l’esame.
SPECIAL EDUCATION, PLAY, ANIMATION
9 credits2
Academic Year 2016-176
Prof. Lucia Chiappetta Cajola
Course schedule
The course aims to provide basic skills for designing educational and teaching aimed at the
development of the integration process and inclusion in school context and outside school.
Starting from the analysis of the initial situation of a person with disabilities or other Special
Educational Needs (BES) and in line with the aims of integration and school and social inclusion,
students will be guided in the acquisition of skills related to the design of specific activities and
processes of inclusion.
They will be identified:
• some educational-methodological strategies most appropriate for the development of individual
potential in particular by using the game, animation and music;
• for the certification of skills of disabled pupils in the various school levels, identifying the link
between strategic assessment, certification and guidance.
To this end, the course plans to develop knowledge:
• of special education for the integration and promotion of diversity
• game, animation and music to design interventions and recreational training for the use of
methodologies and tools for the animation of groups and communities in the context of inclusion
• core of facilities for certification of skills built on the basis of the International Classification of
Functioning, Disability and Health, in the version for children and adolescents, drawn up in 2007 by
the World Health.
Aims
- Identify and analyze the key aspects of educational integration
- Locate experiences and learning environments that allow the creation of dialogue and synergies
between different actors and outside school, such as gaming, animation and music
- Develop and implement instructional strategies consistent with the objectives of integration and
inclusion
- Know the theoretical foundations of the game and animation also in relation to the most effective
practices to promote integration processes
- Know the basics of evaluation, the certification of skills and guidance for students with
disabilities.
To take the exam of Professor Lucia Chiappetta Cajola, students (attending and nonattending) follow the same program (Part A and Part B)
Part A
Books
- L. Chiappetta Cajola, Didattica del gioco e integrazione. Progettare con l’ICF, Carocci, Roma,
2012.
- L. Chiappetta Cajola, A. L. Rizzo (2016), Musica e inclusione. Teorie e strumenti didattici,
Carocci, Roma, 2016.
2
For students who have to take the exam to 10 CFU (old system) program is the same.
- L. Chiappetta Cajola (a cura di), Didattica inclusiva, Valutazione, Orientamento. ICF-CY,
portfolio e certificazione delle competenze degli allievi con disabilità. Dati di ricerca, Anicia,
Roma, 2015.
Part B) Workshop on line with operational and interactive learning materials
The beginning of the Laboratory on line will be announced during the first lessons with relevant
information to access the platform. As alternative to online laboratory, studying a text chosen
from the following
- R. Callois, I giochi e gli uomini. La maschera e la vertigine, Bompiani, Milano, 2012.
- D.J. Winnicott, Gioco e realtà, Armando, Roma, 2006.
-V. Domenici, Dentro e fuori il margine. La diversità culturale nel cinema francese
contemporaneo, Bulzoni Editore, Roma, 2013.
Course Organization
● Lectures on activities
■ Laboratory online (or text of your choice)
Examinations and assessment
• Formative assessment: ongoing testing aimed at self-evaluation and critical reflection on the
themes of the course.
• Final evaluation: oral exam.
Exam booking
Reservations must be made through the website https://gomp.uniroma3.it/
The exam can be taken by the appeal from the January / February 2017.
Students have to correctly book on line in order to take the exam