Grande partecipazione al concorso ”Disegno, progetti ed

Commenti

Transcript

Grande partecipazione al concorso ”Disegno, progetti ed
Grande partecipazione al concorso ”Disegno, progetti ed invenzioni”
Nel corso delle celebrazioni della IX settimana della lingua italiana
“L’italiano tra arte, scienza e tecnologia”, il 15 Novembre si è svolta, al Centro
Leonardo da Vinci, la premiazione del
Concorso di disegno, progetti ed
invenzioni per gli studenti dei corsi di
lingua italiana del PICAI e del PELO sul
tema “Il cielo sopra di me” e “Io
inventore”.
Organizzato dal PICAI, dall’Istituto
Italiano di Cultura di Montréal, dalla
Direzione Didattica del Consolato
Generale d’Italia a Montréal e dall’APIQ,
il concorso ha visto una grandissima
partecipazione degli studenti, con centinaia di disegni e lavori vari, tutti meritevoli di
considerazione. La giuria, presieduta dalla
dott.ssa Maria Luisa Faggian, Direttrice
didattica, ha svolto il difficle compito con
grande professionalità e passione, giungendo
ad assegnare il primo premio alla scuola Our
Lady of Pompei collettivamente alla Materna,
alla 1º e alla 2 º elementare, (Insegnanti:
Nicoletta Toffoli, Pina Occhionero). Il secondo
premio è andato alla scuola Santa Monica alla
Materna (Insegnanti: Adalgisa Vinciguerra,
Mirella Di Pasquale) ed il terzo premio alla
scuola Pierre de Coubertin – PELO , classe 5 º
elementare, alunni :Gioia Melissa e Agostina Santina.
Premiate anche le scuole: East Hill (2 premi),
Secondaires des Sources (3 premi), Pierre de
Coubertin – PELO, Michelangelo (collettivo),
Marc Aurele Fortin, Our Lady of Pompei,
St.Dorothy, Pierre Elliot Trudeau (2 premi), St.
Paul, Laval Liberty, L’Odyssèe des Jeunes,
Dante, Mc Caig.
In mezzo ad una grande partecipazione di
pubblico di studenti e famiglie e all’entusiasmo
dei bambini, la dott.ssa Maria Luisa Faggian, Il
dott.Fernando Martini, primo Vice-presidente del
PICAI in rappresentanza della Presidente Pia
Maria Gaudio e la dott.sa Maria Teresa Pedini,
Addetto culturale dell’Istituto Italiano di Cultura, hanno consegnato i premi.
Da segnalare anche la presenza di molti rappresentanti di spicco della comunità italiana di
Montréal.