curriculum vitae

Commenti

Transcript

curriculum vitae
CURRICULUM VITAE
INFORMAZIONI PERSONALI
Cognome BUZZI
Nome ROBERTO
Data di nascita 03/11/1956
Amministrazione Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi
Qualifica DIR.MEDICO DI ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Incarico DIRETTORE SOD COMPLESSA
Struttura DIPARTIMENTO ORTOPEDICO - TRAUMATOLOGIA E ORTOPEDIA GENERALE
Numero telefonico ufficio 055 7948008
Fax ufficio
e-mail ufficio [email protected]
Sito internet istituzionale http://www.aou-careggi.toscana.it
dati aggiornati al 24/07/2014
TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE
Titolo di studio Laurea in medicina e chirurgia presso università di Firenze, 26 ottobre 1981, massimo voti e lode
Esperienze professionali
(incarichi ricoperti) Dal 01/01/1991 al 31/10/1997
università di Firenze - Collaboratore tecnico e successivamente funzionario tecnico
Dal 01/11/1997 al 31/10/2001
Clinica Ortopedica Università di Firenze - dirigente medico di 1° livello
Dal 01/11/2001 al 31/10/2004
Clinica Ortopedica Università di Firenze - professore associato Clinica Ortopedica Università di
Firenze
Dal 01/11/2004 al 31/05/2011
università di Firenze - professore associato confermato Clinica Ortopedica Università di Firenze
Dal 01/06/2011
AOUC di Firenze - Direttore della SOD Traumatologia e Ortopedia Generale AOUC di Firenze
Dal 23/12/2011
Università di Firenze, settore scientifico disciplinare MED/33 - professore straordinario per il SSD
MED 33, malattie apparato locomotore
Capacità linguistiche Inglese: parlato Fluente, scritto Fluente
Tedesco: parlato Scolastico, scritto Scolastico
ALTRO (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni, collaborazioni a riviste, ecc.,
ed ogni altra informazione che il dirigente ritiene di dover pubblicare
Altro
PUBBLICAZIONI
Ha pubblicato 161 articoli o capitoli di libro concernenti:
patologia del ginocchio:133 pubblicazioni
patologia dell'anca: 7 pubblicazioni
patologia del piede e collo piede: 6 pubblicazioni
patologia della spalla e del gomito: 3 pubblicazioni
traumatologia: 12 pubblicazioni
Articoli sono stati pubblicati su testi o riviste:
in lingua italiana: 108
in lingua inglese 51
in spagnolo 2
Articoli pubblicati su:
Giornale Italiano di Ortopedia e Traumatologia: 23
Journal of Arthroplasty: 6
Knee Surgery, Sports Traumatology, Arthroscopy: 6
Journal of Arthroscopy: 5
American Journal of Sports Medicine: 4
Journal of Knee Surgery: 4
Clinical Orthopaedics: 3
Journal of Bone and Joint Surgery: 3
Otto pubblicazioni sono capitoli di un libro.
Impact factor delle pubblicazioni dal 1997 al 2005: 15,177
Alla pubblicazione intitolata "Ricostruzione intrarticolare del legamento crociato anteriore: studio
sperimentale sui punti di inserzione isometrici" è stato conferito il premio in memoria del Prof.
Mario Boni per il migliore studio sperimentale pubblicato sull'Italian Journal of Sports
Traumatology nel 1987.
Lo studio sperimentale intitolato "Ricostruzione dei legamenti laterali della caviglia: studio
anatomico con valutazione della isometria" , eseguito presso l'Istituto di Anatomia della Università
di Innsbruck (Austria) e pubblicato sul Journal of Sports Traumatology nel 1993, è stato giudicato
la miglior presentazione libera al Congresso della Società Italiana di Medicina e Chirurgia del
Piede nel 1993. Ad esso è stato attribuito il premio "Prof. L. Fornaca di Sessant" per attività
scientifica nel campo della patologia del piede.
PRESENTAZIONI A CONGRESSI
Presentazioni a congressi: 144
Relazioni o interventi su temi di relazione a Congressi della SIOT: 11
Relazioni a riunioni del Gruppo o Società Italiana di Artroscopia: 17
Relazioni a riunioni del Club o Società Italiana di Chirurgia del Ginocchio: 9
Relazioni a riunioni congiunte del Gruppo Italiano Artroscopia e della Società Italiana di Chirurgia
del Ginocchio: 4.
Congressi internazionali: 12 presentazioni:
presentazioni all'ESSKA (European Society Sports Traumatology, Knee Surgery Arthroscopy): 5
presentazioni all'International Knee Society: 1
presentazioni riunione congiunta dell'International Arthroscopy Association e International Knee
Society: 1
presentazioni al Congresso ISAKOS di Montreaux (Svizzera): 3
presentazioni al corso "Complex Extremity Trauma (Perugia, 2003): 1
presentazioni al 1st International Orthopaedic Trauma Corse (Capri, 2005): 1
AFFILIAZIONI
Membro della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia (SIOT),
Membro della Società Italiana del Ginocchio, Artroscopia, Sport, Cartilagine e Tecnologie
Ortopediche (SIGASCOT)
Membro internazionale affiliato della American Academy of Orthopaedic Surgeons (AAOS)
Membro della Associazione degli Alumni della AO.
ATTIVITA' DI AGGIORNAMENTO
Clinica Ortopedica della Università di Lund (Svezia) diretta dal Prof. G. Bauer: visitata nel
settembre del 1982 per approfondire le conoscenze sulla osteonecrosi idiopatica del condilo
femorale mediale in preparazione alla relazione al XXX Congresso SIOT di Torino.
Clinica Ortopedica di Lione (Francia) diretta dal Prof. H. Dejour: visitata nel marzo 1983 per
apprendere i dettagli della tecnica di ricostruzione intrarticolare del legamento crociato anteriore
con trapianto libero dal tendine rotuleo.
Dott. D. Drez, Lake Charles (Louisiana, USA); visitato nel 1986 per osservare tecniche operatorie
nel campo della artroscopia e della medicina dello sport.
Dott. Insall J.N., Dott. Salvati E. e Dott. Warren R. F. dell'Hospital for Special Surgery di New
York: visitati nell'agosto del 1988 per osservare i loro interventi di protesi di ginocchio e di anca, di
medicina dello sport e artroscopia.
Dott. R.A. Mann (Oakland, California, USA): visitato nell'agosto del 1993 per approfondire le
conoscenze nel campo della chirurgia della caviglia e del piede. Il Dott. R. A. Mann fu
nuovamente visitato a Oakland nell'ottobre 1997.
Dott. S.T. Hansen (Harbourview Medical Center di Seattle,Washington, USA): visitato nel
settembre 1995, specialista in chirurgia ricostruttiva del piede e traumatologia. Il Dott. S.T.
Hansen fu nuovamente visitato a Seattle nel settembre 1996.
Fellowship internazionale della AO dal 4 maggio al 3 luglio 1998 presso il policlinico chirurgico di
Bochum in Germania, diretto dal Prof. G. Muhr. Il policlinico "Bergmannsheil" rappresenta il primo
centro in Europa specificamente devoluto alla cura del traumatizzato ed in particolare alla cura
delle vittime degli incidenti minerari. Questo centro rimane oggi attivo per la cura dei traumatizzati
maggiori, più spesso vittime di incidenti stradali e industriali. Esso include un reparto
specificamente devoluto alla cura dei paraplegici e un reparto per il trattamento delle infezioni
osteoarticolari.
Mayo Clinic (Rochester, Minnesota, U.S.A.): visitata nel periodo dal 07/07/2003 al 12/09/2003.
Durante tale soggiorno ha avuto la possibilità di osservare l'attività clinica e chirurgica di noti
esperti di chirurgia protesica e ricostruttiva di anca e ginocchio (D.G. Lewallen, A.D. Hanssen,
M.W. Pagnano, R.T. Trousdale), di piede e caviglia (H.B. Kitaoka, N.S. Turner), di medicina dello
sport (M.J Stuart, D.L. Dahm) e di chirugia della spalla (J.W. Sperling).
Dr M. Bircher, Direttore della Pelvic Unit del St George's Hospital di Londra (UK): visitato dal 10 al
23 luglio 2005 per osservare interventi di osteosintesi di fratture della pelvi e dell'acetabolo.
ATTIVITA' ASSISTENZIALE
Dal 1° giugno 2011 è Direttore della SOD Traumatologia e Ortopedia Generale della Azienda
Ospedaliero Universitaria Careggi di Firenze. L'attività clinica e chirurgica del Prof. Buzzi è
attualmente svolta presso il C.T.O. di Firenze. Essa include la Direzione della SOD complessa
Traumatologia e Ortopedia Generale inclusa l'organizzazione delle attività di pronto soccorso,
sala operatoria, reparto e ambulatorio.
Gli interventi chirurgici eseguiti includono una ampia gamma di operazioni in campo
traumatologico, di chirurgia ricostruttiva, di chirurgia protesica dell'arto inferiore e di traumatologia
dello sport.