1 - ISIS NIccolini Palli

Commenti

Transcript

1 - ISIS NIccolini Palli
Liceo Musicale Teoria, Analisi e Composizione Classe 1a – Programma LETTURA PERCEZIONE ANALISI COMPOSIZIONE E IMPROVVISAZIONE SU ASPETTI RITMICI: • Il tactus. Ritmi di base composti da 2, 3, 4 e 6 suoni per tactus. • Ritmi derivati dalla combinazione di due o più suoni all’interno del ritmo base. • Ritmi derivati dall’eliminazione di uno o più suoni all’interno del ritmo base. • La sincope, il contrattempo. • Il gesto direttoriale per i tempi in 2, in 3 e in 4 semplici e composti. • L’Emiolia e la terzina in due movimenti. • La poliritmia. Sovrapposizione del 2 su 3 e del 3 su 4. LETTURA PERCEZIONE ANALISI COMPOSIZIONE E IMPROVVISAZIONE SU ASPETTI MELODICI: • Il sistema diatonico. I 7 modi diatonici. • Lettura e scrittura con il metodo numerico di J. Ward e in tablatura per chitarra. • Lettura e scrittura sul pentagramma nelle chiavi di Violino, Basso e Contralto. • Il cromatismo, gli intervalli micro tonali e il comma sintonico. • Gli armonici, le scale naturali, la scala temperata e il cent come unità di misura. • La composizione utilizzando il sistema egli insiemi di suoni; (insiemi da 3 a 7 suoni). • Il modo Maggiore e i modi Minori. Le 24 tonalità. LETTURA PERCEZIONE ANALISI COMPOSIZIONE E IMPROVVISAZIONE SU ASPETTI ARMONICI: • Gli intervalli armonici e melodici. Consonanti, dissonanti, cantabili e non cantabili. • Gli intervalli diatonici maggiori, minori e giusti. • La sovrapposizione di due intervalli armonici. • Gli accordi di tre suoni creati con la sovrapposizione di due terze. • Scrittura degli accordi in sigle italiane e internazionali e numerando il basso. AMMISSIONE ALLA CLASSE SECONDA:
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
L'alunno sa comporre una sequenza ritmica dedotta da un breve testo dato.
L'alunno sa comporre una breve melodia su testo dato utilizzando a scelta il sistema
diatonico oppure il sistema degli insiemi di suoni da 3 a 7.
L'alunno sa trascrivere sul pentagramma una sequenza accordale scritta in sigle italiane,
internazionali e come basso numerato. L'alunno sa tradurre in sigle italiane e internazionali e
come basso numerato una sequenza di accordi scritta a tre voci su pentagramma.
L'alunno sa leggere una sequenza ritmica scritta nei tempi in due, tre e quattro movimenti
semplici o composti contenente ritmi di duina, terzina, quartina, sestina e loro derivati.
L'alunno sa eseguire con la body percussion le sovrapposizioni ritmiche del due su tre e tre
su quattro.
L'alunno sa cantare una melodia di non più di otto battute scritta in tempo semplice o
composto di due, tre o quattro movimenti con o senza testo.
L'alunno sa dirigere una semplice melodia di non più di otto battute eseguita dall'insegnante
con la voce o con uno strumento e dimostra di accorgersi di eventuali errori.